BRAND STRATEGY

La Gazzetta dello Sport e Trentino Marketing presentano “Il Festival dello Sport”

- # # # # # #

Festival dello Sport

È stato presentato oggi a Milano Il Festival dello Sport, un nuovo evento nazionale e internazionale che ha lo scopo di raccontare un mondo meraviglioso e l’epopea dei suoi campioni, portandoli a contatto con la gente. Gli organizzatori sono il primo quotidiano sportivo italiano, La Gazzetta dello Sport, e il Trentino, con il patrocinio del Coni e del Comitato italiano paralimpico.

Nella Sala Buzzati di RCS hanno parlato del nuovo grande evento: Alessandro Andreatta, sindaco di Trento; Urbano Cairo, Presidente di RCS MediaGroup; Andrea Monti, Direttore de La Gazzetta dello Sport; Ugo Rossi, Presidente della Provincia Autonoma di Trento; Maurizio Rossini, Ceo di Trentino Marketing; Gianni Valenti, Vicedirettore vicario de La Gazzetta dello Sport e Direttore Scientifico de Il Festival dello Sport.

Nell’occasione è stato svelato il logo della manifestazione, la perfetta unione della farfalla, che rappresenta il Trentino e del “mondo”, simbolo riconosciuto della Gazzetta dello Sport.

Il Festival dello Sport si svolgerà a Trento, città già abituata ad accogliere eventi inportanti come il Festival della Montagna e il Festival dell’Economia. Una città sportiva per definizione, non foss’altro per la fortunata ubicazione geografica, e anche la città che vanta il record di lettori per la Gazzetta.

La prima edizione avrà come titolo “Il Record” ed è in programma dall’11 al 14 ottobre 2018, con una inaugurazione prevista la sera dell’11 e poi tre giornate articolate in un ricco palinsesto di eventi: interviste ai campioni, incontri su grandi temi, workshop, letteratura sportiva, sport praticato.

Il record è il sogno di ogni campione e di qualunque squadra. Si parlerà di come raggiungerlo, consolidarlo, batterlo. Tanti sono gli elementi che compongono un record: allenamenti e strategie, ma anche psicologia, alimentazione, salute, materiali, business e ricerca.

L’intero palinsesto del Festival sarà condotto dalle firme Gazzetta, editorialisti e inviati, giornalisti e giornaliste, con una sfilata di protagonisti del grande sport nazionale e internazionale: atleti e atlete, olimpici e paralimpici, campioni, allenatori, coach, ma anche personaggi istituzionali, tecnici ed esperti, appassionati di sport dal mondo della cultura, dell’arte e dei media.

Le sedi messe a disposizione dalla Provincia Autonoma di Trento comprendono meravigliosi palazzi e sale non sempre visitabili, che sarà possibile scoprire proprio grazie al festival. Giovedì 11 ottobre la serata inaugurale con un evento spettacolare. Le giornate del Festival dello Sport – 12, 13 e 14 ottobre – ospiteranno oltre 60 eventi, tutti completamente gratuiti, in 15 location dislocate su 5 piazze della città.

Si andrà dagli Uno contro Uno, e cioè grandi interviste con i campioni dello sport, alle Tribune, ovvero dibattiti a più voci tra grandi protagonisti, alle Conversazioni su importanti imprese sportive, con atleti o con allenatori e dirigenti che racconteranno il loro lavoro e le loro esperienze. E ancora, i Workshop, veri e propri laboratori su grandi tematiche legate al mondo dello sport dove imparare, acquisire e approfondire strumenti professionali.

Al Festival, naturalmente, non mancherà lo sport praticato. Saranno allestiti Camp per divertirsi e imparare tanti sport da coach e allenatori di grande livello.

Il Festival sarà una vetrina anche per la cultura dello sport, con eventi collaterali che si svolgeranno durante la kermesse: In piazza Duomo sarà allestita una grande Libreria dove poter consultare e acquistare libri dedicati allo sport, ascoltando dalla viva voce degli autori le ultime novità sul mercato. Ma cisaranno sinergie anche con il cinema e il teatro, perché il racconto emozionale sia completo e ricco di sfaccettature.

Attenzione particolare, infine, sull’alimentazione; tema che vedrà assoluto protagonista lo chef Davide Oldani.

 

articoli correlati