BRAND STRATEGY

We Are Social e IKEA trasformano le mappe di Milano e Roma in planimetrie di casa

- # # #

Ikea planimetrie

Il sentirsi a casa delle persone non si limita più al solo luogo dove abitano. Secondo “Life At Home Report 2018“, oggi il concetto di “casa” si estende oltre le mura domestiche e comprende un network di relazioni, luoghi e spazi in città, percepiti come vera e propria abitazione. Per raccontare questa nuova idea di casa, We Are Social e IKEA lanciano il progetto #LaTuaCittàLaTuaCasa e, insieme a sei celebri illustratori, trasformano le mappe di Milano e Roma in speciali planimetrie di casa.

Nella reinterpretazione degli artisti i quartieri di Milano e Roma, con i loro luoghi iconici, vanno a sovrapporsi alle planimetrie degli appartamenti, creando rimandi e suggestioni. Lo stadio di San Siro diventa il salotto dove vedere le partite, mentre Trastevere, con le sue trattorie tipiche, la cucina.

Il progetto creativo, grazie a una serie di contenuti sviluppati per i canali social, stimola l’attenzione delle persone intorno a questo nuovo senso di casa e le invita a scoprire la mappa della propria casa oltre le quattro mura su beyondfourwalls.it. Il poster in limited edition, prenotato online, sarà disponibile per il ritiro in uno dei punti vendita IKEA di Milano e Roma nel weekend del 17-18 novembre.

Primi a ricevere le stampe della Beyond Four Walls Collection artisti e personaggi del mondo dello spettacolo, noti per il loro attaccamento emotivo ai quartieri delle due città.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

IKEA cambia il solito Natale con Gruppo DDB Italia. Campagna online prodotta da Mercurio e pianificata da Wavemaker

- # # # # #

natale

IKEA torna in comunicazione con una nuova campagna firmata Gruppo DDB Italia, rinnovando il concetto del “Siamo Fatti Per Cambiare” anche a Natale.

È un Natale non tradizionale quello di IKEA, in linea con la capacità abituale del brand di rendere il quotidiano coinvolgente e inaspettato grazie ai suoi prodotti e al modo in cui le persone li vivono. Ciò accade ancora di più a Natale: ogni momento può diventare l’occasione per celebrare in maniera unica la festività, anche quando non è propriamente all’interno dei momenti canonici di celebrazione.

Questo accade nel nuovo film in cui un momento apparentemente “difficile” viene reso momento di celebrazione e coinvolgimento, anche grazie al brand. Due uomini di mezza età, dopo un’importante sessione di shopping natalizio in IKEA, rimangono bloccati in ascensore. La convivenza dei due sconosciuti inizia in sordina, ma pian piano, ora dopo ora, i due vengono completamente invasi dallo spirito natalizio. E, grazie a IKEA e ai suoi prodotti, finiscono per festeggiare il Natale in un ascensore pieno di addobbi e di atmosfera natalizia. Perché, con IKEA, ogni momento conta.

 

 

Prodotta da Mercurio con il regista argentino Augusto Zapiola, la campagna è online dal 4 novembre con una pianificazione digital (un 15” e due 6”) e una versione lunga online sul sito, canali social e negozi. Pianifica Wavemaker.

 

Credits
Media Agency: Wavemaker Italia
Agency: Gruppo DDB Italia
Production Agency: Mercurio

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

IKEA Italia condivide la bellezza del cambiamento con ENPA. We Are Social firma la campagna

- # # #

Ikea - Enpa

Cambiamenti, nuovi inizi, rinnovati obiettivi di crescita personale o lavorativa. Ikea è da sempre al fianco di coloro che vogliono affrontare i cambiamenti nella propria vita e offre soluzioni d’arredo adatte a queste nuove esigenze. Il brand è da ormai 75 anni l’enabler che sa rispondere alla quotidiana esigenza di rinnovarsi: noi siamo fatti per cambiare, Ikea è fatta per cavalcare il cambiamento e per renderlo possibile per la maggioranza delle persone.

Quest’anno Ikea Italia ha voluto condividere la bellezza del cambiamento e dei nuovi inizi insieme a ENPA, l’Ente Nazionale Protezione Animali, con il fine di trovare una casa a tutti i cani e gatti che ancora non ne hanno una.

La campagna, sviluppata in collaborazione con l’agenzia creativa We Are Social, invita le persone ad adottare un coinquilino a quattro zampe come nuovo componente della famiglia.

 

 

Dal 13 al 23 ottobre Ikea Italia, grazie a una landing page dedicata, invita la propria community ad adottare un animale in cerca di casa da una delle sedi ENPA sparse su tutto il territorio nazionale. Facebook e Instagram saranno i canali principali per stimolare l’attenzione e il dialogo delle persone intorno a questa tematica.

Il progetto prevede un piano di contenuti editoriali che vedono protagonisti gli amici a quattro zampe ritratti in ambienti domestici e che si ispirano al format di comunicazione commerciale Ikea: al valore economico si sostituisce però un simbolo a forma di cuore che rappresenta il gesto d’amore nell’accogliere un animale nella propria vita.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

IKEA lancia la nuova campagna integrata su Tv, web e social. Firma Gruppo DDB Italia

- # # # # #

Ikea - Gruppo DDB

Nuovo anno di comunicazione, nuova campagna integrata per IKEA che insieme a Gruppo DDB Italia rinnova il concetto Siamo Fatti Per Cambiare già lanciato lo scorso anno.

La vita contemporanea è sempre più liquida e dinamica, anche in casa: questo il punto di partenza del Siamo Fatti per Cambiare in cui IKEA diventa enabler in grado di accompagnare concretamente le persone nelle proprie evoluzioni.

Quest’anno il concept evolve ulteriormente, in quanto IKEA si propone di essere a fianco delle persone quando la vita assume un nuovo punto di vista, quando emergono tensioni anche di tipo emotivo; IKEA è accanto alle persone nel loro percorso di miglioramento, evoluzione, ricerca di nuove soluzioni.

La nuova piattaforma creativa viene inaugurata con una campagna in cui il brand è presente già nelle prime fasi di un cambiamento, come per esempio l’inizio di una convivenza, quando gli spazi devono cambiare per fare fronte alle nuove esigenze di coppia.

La campagna integrata si sviluppa su Tv, web e social con dei soggetti ad hoc per ciascun mezzo, così da farne esplodere concetto e storytelling in maniera completa e articolata.

La TV vive di un soggetto a 30” e due soggetti a 15” pianificati sulle principali emittenti. L’inizio della convivenza è il soggetto di questi video, che vedono il trasferimento del partner nell’appartamento della compagna e il suo relazionarsi con il gatto, che si dimostra poco accogliente nei confronti del nuovo arrivato.

 

 

La campagna prende forma anche in 3 soggetti per il web (15” e 6”) pensati con un tone of voice più daily life e instant: il gatto mantiene il suo profilo “graffiante” nel rapporto con il personaggio, cambiano le situazioni legate a momenti specifici, ma la costante rimane IKEA che accompagna le persone grazie al suo ruolo di enabler.

Prodotto da Mercurio con il regista Pep Bosch (per la TV) e Hipno (per il web), la campagna è on air dal 16 settembre. La pianificazione televisiva e web è curata da Wavemaker. Lo spot televisivo, nei formati da 30’’ e 15’’, è in onda a rotazione fino al 13 ottobre sulle principali emittenti della TV lineare e digitale.

In sinergia con la campagna tv, IKEA veicolerà lo spot anche sulle piattaforme digitali seguendo un approccio “programmatic oriented“, con una particolare attenzione al target di riferimento, grazie all’utilizzo di segmenti creati ad hoc.

CREDITS

Media Agency: Wavemaker Italia
Agency: Gruppo DDB Italia
Executive Creative Directors: Luca Cortesini, Gabriele Caeti
Advertising Responsible IKEA Italia: Cristina Pedotti
Client Creative Directors: Matteo Pozzi, Samantha Scaloni
Account Director: Davide Bergna
Account Manager: Azzurra Ricevuti
Strategic Planner: Luca Tapognani
Project Manager: Antonio Di Donato
Country Marketing Manager IKEA Italia: Laura Schiatti
External Communication Manager IKEA Italia: Alessandra Giombini
Marketing Specialist IKEA Italia: Federica Fazzini
Production Agency: Mercurio Executive
Producer: Luca Fanfani Producer: Alessia Pietromarchi
Director TV: Pep Bosch
DOP: Oscar Faura
Set Designer: Andrea Rosso Post-Producer: EDI
Editor: Stewart Greenwald
Colorist: Luca Parma, Corte11
Sound Design: Screen Play

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Ikea lancia una campagna social per supportare i partner dei fashion victim. Firma We Are Social

- # # # # #

Ikea

Ikea lancia una divertente campagna social per supportare migliaia di partner dei fashion victim nel loro dramma quotidiano: la mancanza di spazio. Il mondo si divide da sempre tra coloro che non possono fare a meno di darsi allo shopping sfrenato, riempiendo armadi e cassetti della propria camera da letto di vestiti e accessori, e coloro per cui lo shopping non è mai stata una priorità, accontentandosi di pochi capi essenziali. I problemi iniziano proprio quando queste due figure si trovano a condividere gli stessi spazi…

Dal Life At Home Report, l’annuale indagine che Ikea conduce per individuare e analizzare le abitudini casalinghe delle persone in tutto il mondo, si è scoperto che avere “troppe cose” è il principale motivo di stress in casa.

Quando facciamo pulizia, tendiamo a conservare piuttosto che a sbarazzarci completamente delle cose. A livello globale, il 40% delle persone che condividono gli spazi ammette di vivere con oggetti che odia, ma di cui non può sbarazzarsi perché non gli appartengono. Trovare spazio per tutto diventa quindi una vera sfida e la situazione peggiora quando la stanza viene condivisa con il proprio partner. Il 49% delle persone sostiene infatti che la principale causa dei contrasti in casa è dovuta alla diversa sensibilità per il disordine.

I partner dei fashion victim sono i veri perdenti nella battaglia per lo spazio in casa, ma grazie a Ikea non sarà più così! Il brand svedese lancia un’ironica campagna social che descrive la drammatica situazione che vivono ogni giorno migliaia di partner di fashion victim: la mancanza di spazio.

 

 

Sfruttando Facebook Messanger verrà lanciata una “helpline social” che permette alle vittime dei fashion victim di riferire le situazioni difficili che si trovano a vivere in casa, ricevendo tempestivo supporto da parte di un esperto Ikea. In aggiunta, degli ironici video suggeriranno utili tips per organizzare al meglio il proprio armadio, ottimizzando gli spazi.

We Are Social ha firmato la strategia e la creatività.Per la realizzazione del contenuto video l’agenzia ha collaborato con la casa di produzione Trees Home.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Ikea in tv con il quarto episodio di The Lift. Firmano DDB e Wavemaker

- # # # # #

ikea the lift

“Siamo fatti per cambiare”, tema dell’anno di Ikea Italia, si riconferma il protagonista indiscusso della comunicazione integrata dell’azienda svedese. Tv e web sono i mezzi sui quali ha preso vita la mini-serie di Ikea The Lift, arrivata ormai al suo quarto ed ultimo episodio dell’anno.
L’ascesa ai piani di un iconico condominio ci racconta, puntata dopo puntata, come la casa sia un luogo “fluido” in cui tutto può accadere e in cui ognuno di noi può essere esattamente ciò che vuole.
Il progetto vuole dimostrare come il cambiamento dei luoghi che viviamo e soprattutto il modo in cui li viviamo sia funzionale a migliorare la qualità della nostra vita.

In questa puntata l’esuberante protagonista non più giovanissimo si sfida a tenersi in forma coinvolgendo la moglie con la sua irrefrenabile voglia di cambiare. L’ambiente principe questa volta è la camera da letto con un particolare focus sulla struttura letto con 6 cassetti Nordli nel 30” e sulla fodera per cuscino double face Lungört nel 15”.

Il concept creativo è stato elaborato da DDB e pianificato con la collaborazione di Wavemaker Italia. società parte di Group M ha studiato una pianificazione con un ampio media mix che sta coinvolgendo televisione, stampa, radio, affissione e digital.
Il lancio della quarta attività è sostenuto da una campagna pubblicitaria integrata, on air dal 15 aprile fino al 2 giugno.
La campagna televisiva, dal 15 aprile al 2 giugno, coinvolgerà le principali tv generaliste e satellitari, attraverso la rotazione di spot a 30’’ e 15’’.

Da metà maggio fino alla fine del mese, è prevista la rotazione di uno spot radio da 30” e 15’’ in alta frequenza sulle principali radio nazionali e locali. In contemporanea alla radio, la campagna stampa coinvolgerà le principali testate nazionali e locali.
In continuità per tutto il periodo di attività, il digital interesserà un target ampio, sia maschile sia femminile, con l’aggiunta di attività dedicate alla promozione.

La campagna includerà la presenza sui principali social network, un supporto tattico sia con attività display che con video, una presenza con lo spot su Spotify e attività mirate con focus mobile. Completano la pianificazione una serie di attività in programmatic.

 

Credits
Il TVC è prodotto da Karen Film, regia di Tomas Mankovsky.
Media Agency: Wavemaker Italia
Agency: Gruppo DDB Italia
Executive Creative Director: Luca Cortesini
Client Creative Directors: Matteo Pozzi, Samantha Scaloni
Art Director: Pierpaolo Bivio
Copywriter: Camilla Nani
Account Director: Davide Bergna
Account Manager: Azzurra Ricevuti
Marketing Director IKEA Italia: Laura Schiatti
External Communication Manager IKEA Italia: Alessandra Giombini
Advertising Responsible IKEA Italia: Cristina Pedotti
Marketing Specialist IKEA Italia: Federica Fazzini
Production Agency: Karen Film
Executive Producer: Tommaso Pellicci
Director: Tomas Mankovsky
DOP: Adam Frisch
Set Designer: Totoi Santoro
Post-Production: EDI

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Il Natale Ikea è una Virtual Reality Experience

- # # # #

IKEA

Il 23 novembre gli store Ikea di Roma Anagnina e San Giuliano Milanese hanno presentato in anteprima una nuova esperienza di Virtual Reality che per una settimana animerà a rotazione i negozi IKEA delle due metropoli: San Giuliano e Agnanina, dal 23 al 27 novembre, Carugate e Porte di Roma, dal 28 novembre al 3 dicembre e infine Corsico, dal 4 al 9 dicembre.

La realtà virtuale ritorna negli store IKEA rivoluzionando completamente la customer experience, con una tecnologia ancora più avanzata e sorprendente, e permette al pubblico di “vivere” gli ambienti dello spot tv natalizio “The Lift” grazie ad animazioni e interazioni inaspettate.

Dopo il progetto di settembre 2016, in cui è stato possibile esplorare 5 ambienti in store in modo inedito e coinvolgente grazie alla VR, quest’anno la Christmas Virtual Reality Experience sarà ancora più immersiva e divertente, grazie alla possibilità di interagire con gli ambienti del set tv con un computer animated 360° gaming che coinvolgerà i consumatori in modo ancora più interattivo.

Il setting, realizzato in scala 1:1, avrà come focus il tavolo da ping pong al primo piano e la “Xmas Land” al secondo piano, e l’illuminazione verrà modificata per simulare il ciclo giorno-notte.

Con l’ausilio di oculus e joystick sarà possibile proiettarsi in una nuova dimensione e vivere un’esperienza unica, cambiando la propria idea di realtà.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

IKEA torna in comunicazione con il nuovo spot di Natale firmato dal Gruppo DDB Italia

- # # #

IKEA

Gruppo DDB Italia porta sugli schermi la seconda puntata di The Lift, il format TV e web creato per IKEA che si avvale della metafora dell’ascesa dei piani di un condominio per raccontare i cambiamenti di una famiglia (e della sua casa) sotto Natale.

Oggi più che mai Siamo fatti per cambiare, e questo significa accogliere nuovi modi di vivere il Natale e di passare insieme il periodo delle feste. Infatti, siamo noi stessi ad essere cambiati, e il nostro modo di stare in famiglia si è fatto di conseguenza più moderno e dinamico.

La casa, con l’aiuto di IKEA e i suoi prodotti-eroe, il tavolo LISABO e le sedie LEIFARNE, diventa nel film uno spazio fluido e versatile che si trasforma assecondando i bisogni e le passioni dei suoi abitanti, piano dopo piano.

Prodotto da Karen Film e diretto da Tomas Mankovsky, questo secondo capitolo si compone di quattro film. Al 45” e al 30” si aggiungono altri due soggetti brevi: un 15” che vede nonni e nipotina accendere il Natale con la lampada STRÅLA e un 20” pensato per il web che vede i nonni lasciarsi andare alle loro nuove passioni, grazie al set di coltelli HACKIG ricevuto in regalo.

CREDITS:
Agency: Gruppo DDB Italia
Executive Creative Director: Luca Cortesini
Client Creative Directors: Matteo Pozzi, Samantha Scaloni
Art Director: Mario Giordano
Copywriter: Margherita Maestro
Account Director: Davide Bergna
Account Manager: Azzurra Ricevuti
External Communication Manager IKEA Italia: Alessandra Giombini
Advertising Responsible IKEA Italia: Cristina Pedotti
Marketing Specialist IKEA Italia: Federica Fazzini
Production Agency: Karen Film
Executive Producer: Tommaso Pellicci
Director: Tomas Mankovsky
DOP: Adam Frisch
Set Designer: Totoi Santoro
Post-Production: EDI
Post-supervisor: Stefano Leoni
Editor: Marcello Sanna
Colorist: Luca Parma

articoli correlati

AGENZIE

È Wavemaker la nuova agenzia media di Ikea Italia

- # # #

Ikea - Wavemaker

Si chiude con l’assegnazione dell’incarico a Wavemaker (la nuova brand frutto della fusione tra MEC e Maxus) la gara avviata da Ikea Corporate in Aprile 2016 per individuare il nuovo partner media per lo sviluppo della strategia di contatto integrata dei mezzi di comunicazione Ikea, con un approccio strategico volto all’integrazione dei mezzi di comunicazione di massa e a un approccio 1to1 della comunicazione targettizzata.

“Focalizzazione sul consumatore e sul come intercettarlo in una visione innovativa del purchase journey, delivery guidato dai dati attraverso la tecnologia, content management trasversale a tutte le leve di comunicazione e ossessione per la misurazione, cioè le keyword del posizionamento di Wavemaker, sono state le aree su cui abbiamo trovato immediata intesa con IKEA e saranno gli elementi fondanti della nostra collaborazione”, dichiara Andrea Fabrizio, General Manager di Wavemaker.

La consultazione, supportata da Ebiquity Italia, ha visto il coinvolgimento, oltre a Wavemaker, di MediaCom e Carat ai quali va il nostro ringraziamento per l’energia impiegata in tutte le fasi di gara. Il mandato per Wavemaker sarà attivo a partire da Gennaio 2018.

La parte media legata alla strategia e il buying per la parte SEM rimane in Italia in carico all’agenzia partner Webranking.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

IKEA e Gruppo DDB Italia inaugurano la nuova piattaforma creativa con il lancio di “The Lift”

- # # # #

DDB

Nuovo anno di comunicazione, nuova strategia, nuova campagna integrata per IKEA che insieme a Gruppo DDB Italia è on air e online dal 17 settembre con il nuovo concept: Siamo fatti per cambiare.

Con un lancio multicanale che ha coinvolto non solo la TV ma anche il web e ogni attività in store, la nuova campagna, intitolata The Lift, inaugura la piattaforma creativa con un film che fa spazio al cambiamento. Al centro la storia di quattro amici e la loro vita fatta di trasformazioni, novità, evoluzioni. Tutti nella stessa casa.

Il film vive all’interno di un format visivo forte e d’impatto: un metaforico e surreale condominio dove, grazie a delle rapide transizioni verticali, seguiamo le vicende dei nostri protagonisti. Di piano in piano, infatti, la storia cambia e così il living in cui avviene tutto, complice il prodotto-eroe della storia, il divano VALLENTUNA: perfetto per accogliere non solo gli ospiti ma anche tutti i cambiamenti.

 

 

Prodotto da Karen Film e diretto da Tomas Mankovsky, il film è il primo di quattro appuntamenti con cui IKEA, attraverso storie, luoghi e personaggi diversi, metterà in scena tutta la liquidità e il dinamismo della vita contemporanea. Dove non cambiano solo le case, ma anche le relazioni, le famiglie e il modo in cui viviamo la nostra individualità. E chi meglio di IKEA, con le sue soluzioni smart e flessibili, sa supportare ed esprimere tutta la nostra voglia di cambiare?

Il 60” e il 30” sono accompagnati da due soggetti tattici dedicati all’illuminazione e allo smart lighting: un film da 15” che vedrà due dei nostri protagonisti alle prese con la lampada KAJUTA e un 20” pensato per il web, dove la scena è tutta per la nuova coinquilina della casa e il suo kit TRADFRI.

CREDITS

Agency: Gruppo DDB Italia
Executive Creative Directors: Luca Cortesini, Michelangelo Cianciosi
Client Creative Directors: Matteo Pozzi, Samantha Scaloni
Account Director: Davide Bergna
Account Manager:Azzurra Ricevuti
Project Manager: Antonio Di Donato
Social Media & Community Manager: Fabrizio Stoppa
External Communication Manager IKEA Italia: Alessandra Giombini
Advertising Responsible IKEA Italia: Cristina Pedotti
Marketing Specialist IKEA Italia: Federica Fazzini
Production Agency: Karen Film
Executive Producer: Tommaso Pellicci
Director: Tomas Mankovsky
DOP: Martin Ruhe
Set Designer: Totoi Santoro
Post-Producer: Giancarlo Giani
Post-Production: EDI, Stefano Leoni
Editor: Marcello Sanna
Colorist: Luca Parma
Sound Design: Top Digital

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Auge HEADQUARTER E Ikea: Continua la campagna sul tema “Sorprenditi ogni giorno”. Pianifica Initiative

- # # # #

spot Ikea Sorprenditi ogni giorno

IKEA, in collaborazione con l’agenzia AUGE HEADQUARTER, continua la comunicazione attorno al tema del “Sorprenditi ogni giorno”.

Il nuovo spot, in onda dal 16 aprile, oltre a riproporre alcune situazioni dello spot di lancio di settembre, presenterà anche alcuni nuovi episodi che rinforzeranno il concetto del “Vivi a modo tuo”. Grazie a IKEA e ai suoi tanti prodotti ognuno di noi può infatti godersi la casa a modo proprio, sentendosi libero di essere se stesso e di fare quello che più gli piace.

Il film istituzionale da 30” sarà accompagnato da uno spot da 15” dedicato ai prodotti tessili IKEA. Il film mostrerà come sia semplice rinnovare casa in modo inaspettato, usando la vasta gamma di tessili IKEA: un ordinato trentenne si ritroverà casa completamente trasformata dalla fidanzata appassionata di yoga, una ragazza cercherà in tutti i modi di salvare il cuscino del suo soggiorno appena rinnovato dalle lacrime dell’amica e una giovane batterista creerà un personalissimo studio di registrazione insonorizzando le pareti della camera con cuscini IKEA di ogni tipo.
Ad essere sorprendenti, oltre alle situazioni, saranno anche le combinazioni di tessili mostrate: un’esplosione di colori e fantasie che esprime chiaramente una volontà di vestire di nuovo e preparare la propria casa alla bella stagione.

In parallelo alla videocomunicazione TV e web, la comunicazione verrà supportata da una campagna social media e da vari post dedicati all’interno del piano editoriale.

In TV lo spot sarà on air sia su canali dall’audience allargata, sia sulle reti più verticali. Il video da 30″ andrà in onda prevalentemente durante il Prime Time e con posizionamenti speciali per garantire alta visibilità (spot in simulcast, Premium Placements, ecc.). Il video da 15’’ sarà mixato con il formato lungo, posizionandosi in frequenza nel day time.
Sui canali che hanno invece audience più di nicchia andranno in rotazione entrambi i formati, con un’attenzione particolare agli eventi e agli show più attesi della stagione.

Sul web, l’approccio rispecchia quello scelto per l’offline, ovvero l’utilizzo di canali ad alta copertura in abbinamento a scelte più accurate e selettive in modo da profilare il target. I video pre-roll di entrambi i formati saranno veicolati via Desktop, Tablet e Smartphone sui principali siti di news, portali, sulle web TV e ovviamente sui social, con un occhio particolare al target femminile e al mondo Home. Il video 15’’ sarà coniugato anche in una versione v-paid, con bottoni interattivi per scoprire di più sul mondo dei tessuti IKEA.

Per AUGE HEADQUARTER:
Direzione Creativa Esecutiva: Federica Ariagno, Giorgio Natale
Direzione Creativa: Williams Tattoli e Angelo Pannofino
Art director: Corina Patraucean, Veronica Ciceri, Gianluca Malimpensa, Stefania Taverna
Copywriter: Antonio Mitra, Niccolò Bossi, Federico Anelli
Project Leader: Leonardo Zenoni
Senior Producer: Cecilia Del Favero
Casa di produzione: Hfilms
Regista: Chris Balmond
Post produzione: edi
Post produzione audio: The Log
Pianificazione media: Initiative

Per INITIATIVE hanno lavorato:
Marco Baldini
Silvia De Santis
Valeria Elena
Ania Maciejewska
Alessandro Mete
Victor Neder

Per IKEA hanno lavorato:
External Communication Manager: Alessandra Giombini
Advertising Responsible: Cristina Pedotti
Media Manager: Monica Tomassetti
Marketing Specialist: Federica Fazzini
La canzone dello Spot è: I gotta get the world off my back di Bill Martin e Phil Coulter

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

IKEA regala una scuola eco-sostenibile ai bambini e ragazzi di Crognaleto

- # # # #

scuola IKEA

È stato presentato presso il Comune di Crognaleto (TE) il progetto della nuova scuola IKEA per i bambini del territorio colpito dal sisma dello scorso anno: il complesso, che sorgerà a fine maggio nel Parco Nazionale del Gran Sasso, comprende una scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado, in grado di accogliere 60 studenti.

Questo progetto è in linea con l’impegno di IKEA di riuscire sempre più a coniugare sviluppo commerciale con risultati concreti nell’ambito della sostenibilità sociale, in modo da portare sempre maggiori benefici al tessuto sociale in cui IKEA opera, in linea con la filosofia aziendale che punta a “creare una vita migliore per la maggioranza delle persone”. La scuola di Crognaleto, localizzata nel paese di Nerito paese capoluogo, sorgerà anche grazie agli oltre 7000 collaboratori di IKEA in Italia, che hanno richiesto all’azienda di investire le risorse destinate al regalo di Natale per dare un aiuto alle popolazioni vittime del terremoto.

La cerimonia di inizio del cantiere ha visto la presenza del Sindaco di Crognaleto Giuseppe D’Alonzo, del Vice Amministratore Delegato di IKEA Italia Umberto Locati e del Dirigente scolastico Eleonora Magno, che hanno piantato simbolicamente un albero per l’avvio dei lavori.

“Questo progetto rappresenta per IKEA una puntuale assunzione di responsabilità nei confronti dei drammatici episodi legati ai terremoti in Italia che hanno cambiato la vita a migliaia di persone. La casa per noi di IKEA è il posto più importante del mondo. Ecco perché abbiamo deciso di fare qualcosa di concreto per chi l’ha persa. Nel ricostruire la scuola abbiamo pensato ad una soluzione definitiva e non temporanea che possa accogliere i bambini e i ragazzi abruzzesi”, ha commentato Umberto Locati, Vice Amministratore Delegato IKEA Italia.

“Ho la fortuna di contare due plessi scolastici che ospitano ed educano “le nostre perle”, ragazzi che rappresentano la voglia di scommettere ancora in piccoli territori come il nostro.
Purtroppo i recenti eventi sismici, unitamente alle condizioni meteo dello scorso mese di gennaio, hanno determinato una situazione di forte criticità nel comprensorio comunale e soprattutto una condizione di sfiducia nella vivibilità dei nostri territori, dovuta alle abitazioni rese inutilizzabili e soprattutto al danneggiamento delle strutture scolastiche, rese inagibili.
La donazione di una scuola tutta nuova, e soprattutto sicura, da parte di IKEA rappresenta veramente una “manna dal cielo” che dà speranza alla mia gente e al mio territorio.
Un grazie profondamente sentito da parte mia e della mia Amministrazione va quindi all’azienda e a tutti i collaboratori di IKEA che hanno scelto di destinare i loro aiuti al Comune di Crognaleto per la sensibilità dimostrata, perché investendo sull’educazione, sulla formazione in loco e, quindi, sul futuro dei nostri ragazzi, favoriscono la salvaguardia dell’identità e del senso di appartenenza e, dunque, contribuiscono a dare continuità e futuro ad un territorio tanto ricco di bellezze naturalistiche, di tradizioni e cultura, quanto impoverito da un sempre più crescente e inarrestabile spopolamento”, ha spiegato il Sindaco di Crognaleto, Giuseppe D’Alonzo.

La scuola si svilupperà su due volumi che si distingueranno per colori e dimensioni, entrambi raccolti da una recinzione pensata come icona del progetto: il primo, in legno a vista, si aprirà con due grandi vetrate sul parco e il giardino d’inverno, il secondo, più raccolto, sarà interamente intonacato. Sviluppato su una superficie totale di 325 mq, l’edificio richiamerà nello stile le strutture svedesi, dalla giocosità dei colori alle composizioni tipiche del design scandinavo. Allo stesso tempo sarà un edificio completamente integrato nell’ambiente circostante, la natura del Parco Nazionale, non solo nell’utilizzo di materiali, ma anche nella scelta volumetrica, nello studio delle viste sul panorama.

L’edificio, una struttura in legno lamellare certificato prodotta dalla società Subissati, azienda leader in Italia nella costruzione di case in legno, rientra nei parametri dell’edilizia sostenibile grazie alla classe A4 Energia quasi Zero e all’utilizzo di materiali ecocompatibili e permette di garantire innumerevoli vantaggi: un’elevata qualità abitativa, la riduzione dei consumi per il riscaldamento invernale e per il raffrescamento estivo, la riduzione dell’inquinamento nella produzione dei materiali utilizzati, la rapidità di esecuzione e certezza dei costi di costruzione, la durabilità e la garanzia di mantenere inalterate nel tempo le caratteristiche strutturali del legno lamellare trattato.
Inoltre, la prestazione sismica della Classe IV permette di inquadrare la scuola tra le “Costruzioni con funzioni pubbliche o strategiche importanti, anche con riferimento alla gestione della protezione civile in caso di calamità”.

“La disponibilità di una scuola nuova e sicura in tempi così brevi è un’iniezione di fiducia e sarà nostra cura utilizzare al meglio questi ambienti così funzionali con tanta buona didattica. La prospettiva di questa scuola renderà meno difficile per i nostri bambini e i docenti la permanenza in una situazione ad oggi precaria”, ha affermato il Dirigente Scolastico, Eleonora Magno.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Ikea, continua la campagna all’insegna della “sorpresa ogni giorno”; pianifica Initiative

- # # # # #

IKEA

Continua la comunicazione di IKEA sul “Sorprenditi ogni giorno” anche nel terzo appuntamento dell’anno. Il nuovo spot, in onda dal 12 febbraio, ripropone alcune delle situazioni dello spot di lancio di settembre insieme a nuovi episodi, per rinforzare il concetto che solo all’interno delle nostre case possiamo essere davvero noi stessi e ci possiamo sentire liberi di fare quello che più ci piace. IKEA grazie ai suoi prodotti, utilizzati anche in modo non convenzionale, permette a ognuno di vivere a modo suo, utilizzando la propria casa come meglio crede, libero da imposizioni, pregiudizi o aspettative.

Ad accompagnare il film istituzionale, seguirà uno spot da 15” dedicato a una gamma specifica di prodotti IKEA: i contenitori per l’ordine. Il film ne descrive la grande varietà e i diversi modi d’uso che permettono a ognuno dei protagonisti delle varie scene di vivere l’ordine a modo suo: fratello e sorella useranno i contenitori come “crash-test” per il loro triciclo, una coppia di artisti bohémien li useranno per raccogliere la pioggia che filtra dal tetto, uno studente fuori sede ne riceverà diversi da parte della mamma, riempiti con le sue specialità. In parallelo alla TV e alla videocomunicazione, sarà on air la campagna dedicata alla promozione sulle cucine, supportata da differenti media, tra cui affissione, display banner, radio, stampa periodica e quotidiana.

La pianificazione media è stata curata da Initiative, network di comunicazione globale del gruppo IPG Mediabrands. La campagna video vivrà sia sulla TV che sul web e prevede una fase iniziale di focus sulla brand awareness, con il video da 30’’ on air in TV nelle fasce qualitative del prime time e in posizionamenti speciali, mentre sul web sarà online sulle principali Web TV, sui social più diffusi, nei siti e portali a larga audience. Successivamente l’attenzione verrà spostata sul prodotto, intensificando la presenza dello spot 15’’ ad esso dedicato sia sui canali on/off generalisti e sia aumentando la frequenza su quelli più verticali.
Inoltre, dalla seconda metà di febbraio, la Promo Cucine sarà supportata con una presenza in affissione nei principali comuni italiani per lavorare localmente vicino ai negozi; sul web con una campagna di display in programmatic per intercettare le persone interessate all’acquisto di cucine e sui magazine settimanali per allargare ulteriormente la reach e spingere il drive to store. Un ulteriore boost è previsto su Stampa e Radio nella fase finale della promozione. Per entrambi i mezzi sono stati pianificati i principali titoli/network nazionali e locali. La comunicazione della gamma cucine era già iniziata a gennaio con una presenza sulle principali testate di arredamento.

Per AUGE hanno lavorato alla campagna:
Direzione creativa esecutiva: Federica Ariagno e Giorgio Natale
Copywriter: Niccolò Bossi
Art Director: Veronica Ciceri
Project Manager: Leonardo Zenoni
Senior Producer: Cecilia Del Favero
Casa di produzione: Hfilms
Regista: Chris Balmond
Post produzione: edi
Post produzione audio: The Log
Pianificazione media: Initiative
Per IKEA hanno lavorato:
External Communication Manager: Alessandra Giombini
Advertising Responsible: Cristina Pedotti
Media Manager: Monica Tomassetti
Marketing Specialist: Federica Fazzini
La canzone dello Spot è: I gotta get the world off my back di Bill Martin e Phil Coulter

articoli correlati

AGENZIE

Gara creativa Ikea: da Gennaio l’incarico passa a Gruppo DDB Italia

- # # # #

gruppo ddb italia auge

Ikea Italia comunica l’esito della gara, avviata a Ottobre, per individuare il partner strategico e creativo per la gestione della nuova comunicazione integrata multicanale dell’azienda. L’incarico viene assegnato a Gruppo DDB Italia , che ha primeggiato nella consultazione (con The Producer International quale advisor) alla quale avevano preso parte anche J. Walter Thompson Italy, Leo Burnett Milano, McCann WorldGroup e SuperHumans.

Ad Auge, l’agenzia incumbent, che ne ha curato tutte le campagne pubblicitarie negli ultimi anni, va il ringraziamento della multinazionale svedese per “il grande lavoro svolto”.

Il mandato per Gruppo DDB Italia sarà attivo a partire da Gennaio 2017

articoli correlati

AGENZIE

IKEA Italia: gara a 5 per la nuova agenzia di comunicazione

- # # # # # # #

ikea

L’obiettivo di IKEA è quello di individuare un partner dotato di un approccio strategico creativo in grado di rafforzare le potenzialità del brand e stimolare la crescita del business. Le strutture sono chiamate a confrontarsi sull’ideazione della nuova comunicazione integrata multicanale.
Sono 5 le sigle individuate e invitate a partecipare alla gara: Gruppo DDB Italia, J.Walter Thompson Italy, Leo Burnett Milano, McCann WorldGroup, SuperHumans.
L’advisor incaricato di supportare IKEA in tutto il processo di selezione è The Producer International.

La decisione di avviare una gara – precisa IKEA Italia – risponde al bisogno continuo, e da considerarsi una pratica consolidata, di confrontare le proprie esigenze con l’offerta del mercato, alla luce dei cambiamenti sia degli scenari di consumo sia delle attività dell’azienda.
L’iter decisionale si concluderà entro il mese di dicembre, in tempo utile per conferire il nuovo mandato con l’inizio del 2017.

articoli correlati