MEDIA

Gruppo Pam festeggia anche a Milano i 60 anni con il “Pam Tram” e IGPDecaux

- # # # #

pam panorama

Gruppo Pam festeggia i 60 anni con un meraviglioso tram decorato, il Pam Tram, che sfila tra le vie di Milano dal 2 al 7 ottobre 2018. L’iniziativa realizzata in collaborazione con IGPDecaux, rientra nel palinsesto di eventi pianificati dal Gruppo italiano della grande distribuzione per celebrare il 60° compleanno, partendo dalla città di Padova, sede storica del gruppo, fino ad arrivare a Milano col #pamtram.

“Per festeggiare, insieme a tutti i nostri clienti, sei decenni da protagonisti”, dichiara Fulvio Faletra, Direttore Customer Engagement di Pam Panorama, “abbiamo scelto di organizzare una serie di iniziative con l’obiettivo di ringraziare tutte le persone che fanno parte della nostra storia, una tradizione italiana fatta di valori e con uno sguardo sempre rivolto al futuro. Il nostro Pam Tram ci permette di stare immersi nella vita di tutti i giorni delle persone, nei loro tragitti per andare al lavoro, fare la spesa e tornare a casa. Senza contare che i tram iconici di Milano, così come lo stesso capoluogo meneghino, rappresentano un mix tra tradizione e propensione all’innovazione, così come ci sentiamo noi di Pam”.

Tutti i giorni da martedì a domenica, due figuranti vestite in stile anni ’60 inviteranno i passanti a salire sul tram, coinvolgendoli nei festeggiamenti, scattando foto con accessori anni ‘60. Attraverso il catering de La Scuola de La Cucina Italiana, verranno offerti in degustazione i prodotti a marchio Pam Panorama mentre, dalle 18 alle 20, si potrà festeggiare il compleanno del Gruppo con un aperitivo e cup cake.
Ogni passeggero riceverà un buono sconto e una shopper dedicata al PamTram limited edition.

L’iniziativa è stata realizzata da Pam in collaborazione con le Creative Solutions di IGPDecaux, con l’agenzia Rapport specializzata in Out of Home, media buying e planning e con l’agenzia creativa McCann.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Emporio Armani all’aeroporto di Linate: una sfilata all’insegna di IGPDecaux

- # # # # #

emporio armani

IGPDecaux e l’aeroporto di Milano Linate hanno collaborato alla promozione del grande evento di Armani all’interno dell’hangar dello scalo aeroportuale milanese. Un progetto importante, realizzato grazie all’impegno e alla collaborazione di SEA Aeroporti di Milano che ha reso possibile l’allestimento dell’imperdibile appuntamento: la sfilata “Emporio Armani Boarding”.

Armani ha deciso di trasformare l’hangar di Linate, riconoscibile dalla grande insegna “Emporio Armani”, in una location di prestigio dove presentare la nuova collezione Uomo/Donna Emporio Armani per la Stagione S/S 2019.

Ieri sera, gli spettatori della sfilata sono stati protagonisti di un vero e proprio viaggio all’interno dello scalo aeroportuale milanese con l’aeroporto di Linate come cuore dell’evento di Armani per la fashion week: i 2.300 ospiti dello stilista sono stati accolti all’interno di Linate con la creazione di un portale decorato ad hoc prima delle porte di ingresso. Una volta entrati nell’aeroporto, sono stati invitati a recarsi presso i banchi check in personalizzati dove è stata effettuata la registrazione; superati i controlli di sicurezza, gli ospiti si sono diretti verso l’area degli imbarchi accompagnati dalla comunicazione digitale di IGPDecaux con la creatività dedicata alla sfilata. Attraverso il finger brandizzato, gli ospiti hanno effettuato l’accesso in pista salendo sui bus decorati verso l’hangar. L’evento si è concluso con una spettacolare performance di Robbie Williams.
Un’esperienza unica dove lo spettatore dell’evento ha avuto la possibilità di immergersi totalmente in un viaggio: destinazione Armani.

Il legame importante tra Giorgio Armani e la città di Milano, in particolare con l’aeroporto milanese ha radici dal 1996, quando venne realizzata la scritta “Emporio Armani”, posta sopra l’hangar e che accoglie i passeggeri in arrivo e in partenza dallo scalo lombardo.
Un evento inusuale dove per la prima volta in un aeroporto operativo viene realizzata una sfilata di moda: il contesto aeroportuale di Linate si rivela quindi in linea con gli ideali di un brand dinamico e attivo in quanto luogo internazionale, accogliente e sinonimo di libertà.

In occasione dell’evento, IGPDecaux ha realizzato un’attività di comunicazione efficace che ha visto l’impiego di molti mezzi classici e progetti speciali creati ad hoc per l’evento, in particolare una serie di tram e autobus decorati, che da settimane attraversano la città di Milano, la personalizzazione di tutte le aree aeroportuali sia interne che esterne di Linate e dei biglietti urbani dell’ATM per promuovere la linea Boarding.

Armani diventa quindi protagonista della città con IGPDecaux: una grande attività di comunicazione integrata per il brand che ha avuto massima visibilità e una presenza capillare su tutto il territorio della città di Milano, capitale della moda.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“SegnalidItalia” di IGPDecaux si allarga con MTV, con la stampa e con la dinamica

- # # # # #

segnaliditalia igpdecaux

Lanciata a luglio con 7 storie su Parma e 10 su Napoli, segnaliditalia, la campagna multisoggetto ideata da IGPDecaux per valorizzare le eccellenze del territorio, che prosegue fino a settembre, si arricchisce di una nuova importante partnership, quella con MTV, il brand di Viacom International Media Networks Italia.

Per ciascuna delle due città, MTV ha individuato due storie esemplificative che hanno come protagonisti del cambiamento i giovani, coloro con cui il brand dialoga quotidianamente. E lo ha fatto scegliendo il linguaggio del video: ministorie di 2 minuti circa, che raccontano come questi ragazzi si siano impegnati per cambiare lo “status quo”, per realizzare insieme un progetto destinato ad innovare e valorizzare risorse inutilizzate e luoghi sconosciuti o dimenticati, contribuendo ad un processo di rigenerazione urbana e sociale. Per Napoli sono state individuate le storie della Cooperativa La Paranza – che ha recuperato e valorizzato l’area delle Catacombe del Rione Sanità – e del Parco dei Murales di Ponticelli, che ospita sette opere di ‘street art’ realizzate da artisti di fama interazionale che hanno riqualificato il quartiere.

Per Parma sono state scelte le storie dell’Associazione di Volontariato Pubblica, da 116 anni impegnata nel soccorso e nella solidarietà, e dell’Unipr Racing Team, nato nel 2007 dalla volontà di cinque studenti di Ingegneria Meccanica per progettare monoposto innovative all’interno dell’Università di Parma.

I quattro video sono andati in onda da domenica 12 agosto per 2 settimane su MTV, canale Sky 130, (4 pillole da 2 minuti al giorno, per un totale 56 passaggi) e le 4 pillole sono ora disponibili sul sito www.mtv.it nella sezione news. Le stesse sono state riprese dalle pagine social di MTV (4 post su Facebook e 4 su twitter).

Sui risultati fino ad oggi ottenuti dalla campagna si esprime Fabrizio du Chène de Vère, AD di IGPDecaux che dichiara “Siamo particolarmente soddisfatti del responso entusiasta che la campagna ‘Segnali d’Italia’ ha raccolto fino ad ora, in previsione di un suo sviluppo e declinazione a livello nazionale”.

Realizzata con il patrocinio dei due Comuni e in collaborazione con i fotografi della Leica Akademie, Segnali d’Italia è una Campagna multi-soggetto e multiformato progettata da IGPDecaux con l’obiettivo di valorizzare le qualità e le eccellenze diffuse nel territorio, dando risalto a luoghi, persone, mestieri che meritano di essere conosciuti, rivalutati ed emulati. Iniziata a Napoli il 15 luglio, si sviluppa sul circuito delle 15 stazioni della metropolitana e su quello delle fermate e delle fiancate degli autobus. A Parma c’è anche la media partnership del quotidiano La Gazzetta di Parma, e di 12 tv: la campagna, iniziata a partire dal 20 luglio, è anche articolata sul circuito delle fermate e delle fiancate degli autobus. In entrambe le città la campagna andrà avanti fino a settembre.

L’obiettivo di IGPDecaux Segnali d’Italia va oltre la descrizione delle storie e si allarga al coinvolgimento della popolazione locale. Una vera e propria “call to action” per chiedere agli abitanti di segnalare, a loro volta, quelle storie e quei personaggi meno noti che meritano di essere portati alla luce per la qualità, l’innovazione e l’efficacia dei loro interventi e realizzazioni.

Ogni cittadino di Parma e Napoli ha quindi l’opportunità di fotografare e raccontare sul social delle storie come quelle rappresentate sulla campagna di IGPDecaux. Basta semplicemente pubblicare su Instagram una foto che rappresenti una storia di eccellenza della propria città, condividerla utilizzando gli hashtag #segnaliditalia e #igpdecaux. IGPDecaux sceglierà le foto più belle, che verranno condivise e ripostate sul sito dedicato alla campagna istituzionale,

Credits
Advisor di comunicazione del progetto “Segnali d’Italia” è The Round Table.
La creatività è a cura dell’agenzia Cookies & Partners.
La direzione artistica di ArtsFor che, coinvolgendo Leica Akademie, ha coordinato i fotografi Chiara Arturo e Eduardo Castaldo su Napoli e Simone Mizzotti ed Ettore Moni su Parma.

articoli correlati

TECH & INNOVATION

Torino pioniera del 5G in Italia grazie a IGPDecaux e TIM

- # # # # #

Torino

Torino è sempre più una città smart e pioniera del 5G in Italia. Sono state infatti attivate oggi, nella centralissima via Garibaldi, 7 small cell, antenne radiomobili di nuova generazione, che consentiranno ulteriori sperimentazioni di applicazioni innovative nell’ambito del progetto “Torino 5G” e di realizzare nel contempo la copertura Wi-Fi, a uso gratuito, di tutta la strada.

È questo il risultato dell’accordo siglato tra IGPDecaux e TIM, che è stato illustrato oggi alla presenza della Sindaca di Torino, Chiara Appendino e dell’Assessora all’Innovazione e Smart City, Paola Pisano.

L’intesa consente di ospitare, per la prima volta in Italia, all’interno degli impianti pubblicitari urbani di IGPDecaux, situati lungo via Garibaldi, diverse small cell di TIM in tecnologia 4.5G, propedeutiche allo sviluppo delle rete 5G, e hot spot dedicati al collegamento Wi-Fi che sarà messo a disposizione gratuitamente per gli oltre 8 milioni di persone che ogni anno frequentano la via.

Nel corso della presentazione è stata effettuata la prima dimostrazione dell’innovativo servizio di video streaming live 4K 360o in Virtual Reality che, grazie a una telecamera dedicata e alle potenzialità della rete mobile 4.5G (alta banda e bassa latenza), consente di trasportare il visitatore nel luogo ripreso dalla telecamera, permettendo la visita immersiva della scena e abilitando quindi nuovi scenari in ambito turistico, di pubblica sicurezza, di e-learning da remoto o di Industry 4.0.

Lo scenario applicativo

La virtual reality rappresenta uno degli ambiti applicativi che possono essere ulteriormente valorizzati dall’impiego delle reti 5G, sul cui sviluppo il Comune di Torino e TIM stanno collaborando a seguito dell’accordo siglato lo scorso marzo 2017. Si tratta di uno scenario applicativo che, già oggi, vede un grande impiego su molti settori.

Il potenziale indotto legato alle tecnologie di virtualizzazione può ampliare l’attrattività della città da parte di turisti, start up e studi creativi locali, rappresentando un importante veicolo per la comunicazione delle offerte culturali di un territorio, così come previsto anche all’interno del Piano Strategico del Turismo proposto da MIBAC.

Il progetto fa leva su 14 small cell complessive, di cui 7 già installate, collegate con 25 km di fibra utili alla fornitura del servizio WI-FI ed a tutti i servizi attivabili sulla rete mobile di TIM.

IGPDecaux ha progettato il posizionamento dei vari impianti pubblicitari nel rispetto dell’armonia dell’ambiente circostante e del contesto storico della via pedonale torinese; questo è stato fatto sia con particolare attenzione agli ingombri, sia provvedendo a ruotare in maniera ottimale (di 90°) gli impianti esistenti, per dar maggiore visibilità alle campagne istituzionali del Comune e ai messaggi pubblicitari.

Grazie a questo accordo i cittadini avranno inoltre un accesso semplificato e sicuro agli hot spot Wi-Fi e ai relativi servizi, grazie a tecnologie digitali innovative che permetteranno di offrire agli utenti esperienze sempre più orientate verso la smart city, accessibili da tutti in 1 click e con navigazione ed identità garantite da strumenti di cyber security.

“Non parliamo solo di tecnologia, ma di un’innovazione nel campo della connettività che permetterà nuove forme di comunicazione per la città e per i cittadini. Torino è una città di innovazione e la collaborazione con IGPDecaux e TIM fa parte di questo progetto, il 5G porterà nuove opportunità, competenze e servizi per il cittadino”, spiega Paola Pisano, Assessora all’Innovazione e Smart City della Città di Torino. “Il progetto di digitalizzazione e pedonalizzazione della città darà la possibilità ai cittadini di sfruttare al meglio la connettività di un’area e viverla attraverso un’esperienza innovativa e allo stesso tempo di riqualificazione. Crediamo sia importante ridare nuova vita ai luoghi della nostra città con un occhio alla tecnologia di oggi, questo nuovo servizio trasformerà l’idea di convivialità e riconsegnerà le vie alle persone che non dovranno più preoccuparsi se una macchina passa mentre stanno girando per i negozi. Immaginiamo questi luoghi come nuovi posti di incontro, dove sarà anche possibile vedere un film o leggere un libro online, un modo per stare insieme, come si faceva una volta quando ci si incontrava in piazza”.

“Oggi raggiungiamo un nuovo importante traguardo – commenta Attilio Somma, Responsabile Innovation di TIM – che conferma la capacità di TIM di essere leader nei processi di innovazione, con particolare attenzione allo sviluppo dei servizi digitali legati alla pubblica sicurezza, ai trasporti, al turismo e all’Industria 4.0 per le nuove Smart City. Con l’abilitazione delle nuove soluzioni mobili su via Garibaldi, confermiamo Torino prima città italiana in cui TIM ha sperimentato i servizi 5G traghettandola nel futuro dell’innovazione digitale”.

“Nel modello di business di IGPDecaux – dichiara Fabrizio du Chène de Vère, Amministratore Delegato IGPDecaux – il concetto di arredo urbano pubblicitario è basato sui principi dell’economia funzionale e dell’eco design per dare ai cittadini e alle società di trasporti servizi utili e sostenibili. Nelle proprie soluzioni di out of home e di digital out of home infatti IGPDecaux è da sempre attenta che queste si integrino armoniosamente nel contesto urbano per rendere le città sempre più accoglienti, piacevoli e confortevoli. Il progetto di Via Garibaldi risponde a questa mission”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

IGPDecaux lancia il progetto “Segnali d’Italia”. La creatività è di Cookies & Partners

- # # # # # #

igpdecaux

Si chiama “Segnali d’Italia” e parte da Parma e Napoli il nuovo progetto di comunicazione che IGPDecaux ha realizzato in collaborazione con i fotografi della Leica Akademie e con il patrocinio dei Comuni di Parma e Napoli. Una Campagna multi-soggetto e multiformato che si pone l’obiettivo di valorizzare le qualità e le eccellenze diffuse nel territorio, dando risalto a luoghi, persone, mestieri che meritano di essere conosciuti, rivalutati ed emulati.

7 storie esemplificative per Parma e 10 per Napoli rappresentative di altrettante realtà, spesso poco conosciute, di persone, artigiani, imprese che sono riuscite a creare qualcosa di nuovo, valido, socialmente utile, puntando sulla creatività e sul recupero di spazi inutilizzati, caratterizzandoli con una nuova fruizione, valorizzando il patrimonio esistente e facendolo scoprire ad un nuovo turismo responsabile, molto spesso creando un indotto economico che significa sviluppo, occupazione e interazione. In altri termini, progetti e nuove realtà che costituiscono opportunità di crescita per il territorio, contribuendo al rilancio dell’immagine positiva e solidale delle due città.

Ma l’obiettivo di IGPDecaux “Segnali d’Italia” va oltre la descrizione delle storie e si allarga al coinvolgimento della popolazione locale. Una vera e propria “call to action” per chiedere agli abitanti di segnalare, a loro volta, quelle storie e quei personaggi meno noti che meritano di essere portati alla luce per la qualità, l’innovazione e l’efficacia dei loro interventi e realizzazioni.

Ogni cittadino di Parma e Napoli avrà quindi l’opportunità di fotografare e raccontare sul social delle storie come quelle rappresentate sulla campagna di IGPDecaux. Basterà semplicemente pubblicare su Instagram una foto che rappresenti una storia di eccellenza della propria città, condividerla utilizzando gli hashtag #segnaliditalia e #igpdecaux. La call to action sarà supportata, in entrambe le città, dalla partecipazione delle community degli Igers locali. IGPDecaux sceglierà le foto più belle, che verranno condivise e ripostate sul sito dedicato alla campagna istituzionale.

“IGPDecaux da sempre ha cura che le proprie soluzioni di comunicazione si integrino armoniosamente nel contesto urbano per rendere le città sempre più accoglienti, piacevoli, confortevoli e al cui centro vi sia il benessere del cittadino. La nostra radicata presenza nelle città e di conseguenza la profonda conoscenza delle stesse ci hanno portato a credere che l’Italia sia ricca di peculiarità ed eccellenze locali da scoprire e valorizzare e di cui essere orgogliosi. Siamo quindi andati a cercare storie di persone che nelle loro città fanno ogni giorno la differenza con il loro impegno umano o professionale perché volevamo raccontarle sul nostro mezzo, l’Out of Home, capace di valorizzare lo spazio urbano come luogo di comunicazione. Il nostro mezzo infatti è perfetto per parlare alla gente perchè vive tra la gente e l’accompagna ogni giorno nei suoi spostamenti nella città. Vogliamo che i cittadini di Parma e Napoli, che sono state scelte come prime protagoniste della nostra campagna “Segnali d’Italia”, riconoscano le storie dei propri concittadini e ci “segnalino” altre storie di valore per continuare con noi questa narrazione di valore”, ha affermato Fabrizio du Chène de Vère, AD IGPDecaux (nella foto).

Realizzata con il patrocinio dei due Comuni, la campagna è iniziata a Napoli il 15 luglio e si sviluppa sul circuito delle 15 stazioni della metropolitana e su quello delle fermate e delle fiancate degli autobus. A Parma c’è anche la media partnership del quotidiano La Gazzetta di Parma e di 12 TV Parma e la campagna inizierà a partire dal 20 luglio, articolata sul circuito delle fermate e delle fiancate degli autobus. In entrambe le città la campagna andrà avanti fino a settembre. Il progetto si allargherà successivamente a tutto il territorio nazionale.

La creatività è a cura dell’agenzia Cookies & Partners, la direzione artistica di ArtsFor che, coinvolgendo Leica Akademie, ha coordinato i fotografi Chiara Arturo e Eduardo Castaldo su Napoli e Simone Mizzotti ed Ettore Moni su Parma. Advisor di comunicazione del progetto è The Round Table.

articoli correlati

MEDIA

Italia Independent con IGPDecaux per il lancio della Laps Collection

- # # # # #

Italia Independent

Italia Independent sceglie IGPDecaux e la città di Milano per promuovere Laps Collection by Italia Independent, prima collezione di occhiali disegnata, pensata e realizzata interamente da Lapo Elkann e che porta il suo nome.

Le Creative Solutions di IGPDecaux si sono occupate della decorazione del tram, realizzato in collaborazione con ATM, che dal 25 giugno al 1 luglio, circolerà attraverso le vie più centrali della città meneghina. Le hostess presenti sul tram speciale coinvolgeranno i passanti, invitandoli a salire per provare e acquistare gli occhiali della nuova linea Laps collection by Italia Independent.

 

articoli correlati

MEDIA

Il compleanno di Grom a Torino sul tram speciale di IGPDecaux

- # # # #

grom

I festeggiamenti per i primi 15 anni della gelateria torinese arrivano per tre giorni nel capoluogo piemontese con un tram speciale, il #Grom15, dedicato al gelato realizzato “come una volta”.

Il progetto creativo, a cura delle Creative Solutions di IGPDecaux prevede la decorazione del tram #Grom15 che circolerà nelle vie di Torino dal 18 al 20 maggio.

Il primo giorno della campagna sarà dedicato a giornalisti e influencer con una festa sul tram #Grom15; nei due giorni a seguire il tram, attraversando le vie principali del centro storico torinese da piazza Castello a piazza Carlina, con il supporto di un performer e di una hostess, coinvolgerà i passanti nel corso delle tre fermate, invitandoli a salire sul tram e a degustare il gelato e i prodotti del brand di gelati più famoso in Italia.

Quello delle Creative Solutions di IGPDecaux è il primo tram speciale realizzato a Torino, la città che Grom vuole ringraziare per i 15, golosi anni passati insieme.

Il progetto è stato realizzato da IGPDecaux in collaborazione con l’agenzia Grumble Creative, il centro media Mindshare, l’agenzia di relazioni pubbliche e communications marketing Edelman Italia, l’agenzia WPP specializzata nella pianificazione OOH Kinetic, l’agenzia grafica Vitamina e l’agenzia MRM McCann.

articoli correlati

MEDIA

IGPDecaux inaugura a Bergamo la pensilina smart realizzata in partnership con ATB

- # # # #

ACB

Inaugurata e attiva da questa mattina a Bergamo la prima delle 16 pensiline smart della Linea C alla fermata di Porta Nuova che IGPDecaux ha realizzato in partnership con ATB.

Le nuove pensiline smart sono attrezzate con dispositivi intelligenti e servizi di connettività di ultima generazione: dal design raffinato, moderno e integrato con il contesto urbano, sono dotate di connessione wifi e mappe interattive con le informazioni su orari, rete e principali punti di interesse, per restituire al viaggiatore una nuova esperienza di utilizzo del trasporto pubblico locale.

Gianni Scarfone, Direttore Generale ATB, spiega: “Bergamo è la prima città in Italia ad aver adottato soluzioni digitali alle pensiline degli autobus; grazie alla preziosa partnership con IGPDecaux per fine gennaio tutte le sedici pensiline smart miglioreranno la qualità del viaggio di cittadini e turisti in attesa alle fermate lungo il percorso della nuova Linea C. Tempi record, grazie all’eccellente lavoro di squadra che vede coinvolti i professionisti di ATB, in campo da mesi per la realizzazione dell’innovativa linea di trasporto pubblico, totalmente elettrica, ecologica, tecnologicamente avanzata, che solo pochi giorni fa ha ricevuto un prestigioso riconoscimento al Premio Sviluppo Sostenibile di Ecomondo 2017. Con il progetto della Linea C ed in particolare con le innovative pensiline, dotate di sistemi interattivi di informazione, il Gruppo ATB conferma l’impegno, costante e prioritario, per la realizzazione di un sistema di trasporto e mobilità ecosostenibile, caratteristica peculiare di una città smart”.

Le nuove pensiline, realizzate da IGPDecaux sono dotate di un totem “live-touch” con applicazioni personalizzate e dedicate alle principali informazioni a disposizione del cittadino e turista in attesa alla fermata.

Fabrizio du Chène de Vère, Amministratore Delegato IGPDecaux, commenta: “IGPDecaux installa a Bergamo, per la prima volta in Italia, il nuovo modello di pensilina “smart city”, pensata per rendere più smart l’esperienza di viaggio dei passeggeri. La pensilina, infatti, mantenendo intatta l’eleganza che contraddistingue la linea Hydra, incorpora una serie di soluzioni tecnologiche quali il dispositivo di informazione ai passeggeri sulla circolazione dei mezzi, la ricarica per smartphone, una connessione Wi-Fi ed il Live Touch, un dispositivo touch screen attraverso il quale il passeggero può, attraverso una serie di App, accedere ad informazioni e servizi riguardanti la città. Questa nuova realizzazione rappresenta il primo esempio di ciò che sarà l’arredo urbano pubblicitario del futuro, caratterizzato da importanti migliorie tecnologiche pensate per migliorare la qualità di fruizione della città”.

Dallo schermo con un semplice tocco è possibile accedere alle prime tre delle sei applicazioni supportate: “I servizi ATB”, con le principali informazioni sui servizi dell’azienda (emettitrici a bordo, App ATB Mobile, Museo, ATB Point); “Ultimo minuto ATB“, dedicata alle comunicazioni di servizio; “VisitBergamo”, collegata alla pagina Instagram del portale di promozione turistica del territorio.

Nelle prossime settimane tutte le sedici pensiline saranno completate con altre tre App: “Calcola percorso” che consente di visualizzare i punti di interesse più vicini alla fermata ATB e il percorso più veloce per raggiungerli; “La città”, un canale diretto con le informazioni, i servizi e le news realizzato in collaborazione con il Comune di Bergamo e le “Breaking news”, i fatti e gli avvenimenti più importanti del giorno insieme a suggestive immagini storiche della città a cura de L’Eco di Bergamo.

Gli orari sono visualizzabili su un monitor TFT – Thin Film Transistor – a colori, che riporta il servizio programmato degli autobus in transito e fornisce altre informazioni sui servizi ATB.

Tutte le 16 pensiline sono wireless free, grazie alla connessione con Bergamo Wi-Fi, e accessibili agli ipovedenti: attivando un tasto si riproduce un messaggio vocale con l’orario programmato delle prime tre corse in transito.

Infine, oltre alle informazioni digitali, sono presenti anche la mappa del servizio, le regole del viaggio e gli orari delle linee in transito, come per tutte le altre pensiline della rete ATB.

articoli correlati

MEDIA

IGPDecaux partner del MIBACT per la campagna di comunicazione “L’Italia che non ti aspetti”

- # # # # #

IGPDecaux

19 immagini spettacolari di alcuni tra i più bei Borghi del nostro Paese, da fine dicembre accompagneranno gli italiani in 50 città, affidate a oltre 2300 spazi in viaggio su autobus e tram.

È la campagna di comunicazione “L’Italia che non ti aspetti – Piccoli Borghi, Grandi Emozioni” che IGPDecaux ha realizzato come partner del MIBACT – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e con il supporto di ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo, in collaborazione con le Regioni italiane, a chiusura dell’Anno dei Borghi 2017.

Sono immagini di un’Italia da riscoprire, al di fuori dei grandi circuiti del turismo internazionale, che merita il viaggio per vivere l’esperienza della nostra identità più vera, tra storia, arte e cultura, ambiente, gusto di vini e cibi, insomma lo stile di vita italiano.

Il Ministro Dario Franceschini aveva proclamato il 2017 come “Anno dei Borghi d’Italia” con la finalità di valorizzarne il patrimonio artistico, culturale, naturale e umano, nell’ambito del Piano Strategico del Turismo 2017-22 che ha tra i propri obiettivi il rinnovamento e l’ampliamento dell’offerta turistica, la valorizzazione di nuove mete e la creazione di occupazione.

IGPDecaux ha messo a disposizione i propri mezzi di comunicazione esterna e le proprie competenze creative per dare rilievo a una campagna fotografica di impatto, realizzata con un grande lavoro di squadra cui hanno partecipato congiuntamente i Team di IGPDecaux, del MIBACT e di ENIT, in collaborazione con l’agenzia di comunicazione The Round Table.

“Abbiamo accolto la sollecitazione del Ministro Franceschini rivolto a tutte le aziende che operano nel mondo della comunicazione a mostrare nelle proprie campagne pubblicitarie le bellezze d’Italia. IGPDecaux è editore di comunicazione esterna: messaggi che “vivono” tra la gente, e la cui forza è l’immagine. La sua mission consiste nel realizzare eccellenti mezzi di comunicazione per le aziende combinati a servizi utili per i cittadini (come pensiline, pannelli informativi, bagni pubblici) contribuendo al miglioramento del decoro urbano e allo sviluppo della smart city e nel valorizzare il potenziale comunicativo delle infrastrutture di trasporto (metro, aeroporti, reti auto tranviarie). Con questa prima iniziativa abbiamo quindi voluto mettere a disposizione le nostre competenze trovando forte sintonia con il MIBACT e con ENIT nell’intento di dare voce e visibilità alla bellezza dei luoghi che l’Anno dei Borghi ha celebrato”, commenta l’AD di IGPDecaux Fabrizio du Chène.

I Borghi rappresentati nella campagna sono: Alberobello (Puglia), Borgo Autentico di Sauris (Friuli Venezia Giulia), Castelmezzano (Basilicata), Castelsardo (Sardegna), Cefalù (Sicilia), Civita di Bagnoreggio (Lazio), Gradara (Marche), Isola San Giulio (Piemonte), Le Castella (Calabria),Matera (Basilicata), Pacentro (Abruzzo), Pitigliano (Toscana), Procida (Campania), Riva del Garda (Trentino), Spello (Umbria), Val d’Orcia (Toscana), Varenna (Lombardia), Vernazza (Liguria).

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Integer, Sky e IGPDecaux accendono l’albero di natale in Piazza Duomo a Milano

- # # # #

SKY

Integer ha collaborato con Sky Italia e IGPDecaux alla ideazione e allo sviluppo del progetto legato all’evento di accensione dell’albero di Natale in Piazza Duomo a Milano.

Il maestoso albero sarà acceso con una cerimonia di inaugurazione il 6 dicembre dalle 16.30: un evento unico e spettacolare durante il quale verranno distribuiti migliaia di braccialetti luminosi e tutta la Piazza sarà animata da giochi e attività per bambini e adulti.

Fino al 7 gennaio sarà aperto anche uno showroom temporaneo Sky in Piazza Cordusio che darà a tutti la possibilità di provare il nuovissimo Sky Q.

È di Integer la creatività e la produzione dei materiali di comunicazione per la campagna legata alla cerimonia di accensione dell’albero e di auguri Sky che coinvolgono talent, dipendenti e clienti Extra di Sky. L’agenzia si è occupata anche della produzione dello showroom.

Project: Natale / Albero & Temporary
Agency: Integer Italy (Gruppo TBWA\Italia)
Group Creative Executive Directors: Gina Ridenti e Hugo Gallardo
Creative Director: Mirco Pagano
Art Director: Alessandro Ceporina
Copywriter: Alberto Cangialosi
Client Service Director: Gianluca Cappiello
Account Manager: Davide Piron Moratti
Account Executive: Francesca Romana Miglietta, Pietro Da Cas
Head of Events & Production: Barbara Trivella
Event Producer: Fabio Bellifemine

articoli correlati

MEDIA

Norwegian lancia i suoi voli Roma-USA in station domination con IGPDecaux

- # # #

Norwegian

Norwegian ha scelto di lanciare la sua nuova offerta di voli low cost che collegano Roma agli Stati Uniti attraverso una station domination presso la stazione Ottaviano della metro di Roma. La station domination è stata curata da IGPDecaux, con la collaborazione di ATAC e la pianificazione media di Posterscope.

IGPDecaux ha realizzato la station domination al piano binari della stazione dove ha recentemente sostituito i precedenti impianti con dei nuovi slim led di grande impatto. La stazione di Ottaviano è la seconda per flussi in transito dopo quella di Termini, sia per i turisti diretti ai Musei Vaticani sia per i passeggeri diretti alle aule di tribunale o ai numerosi uffici legali presenti nella zona. Un pubblico quindi particolarmente interessato ai viaggi, per turismo o per motivi di lavoro, a cui Norwegian ha scelto di rivolgersi con una grafica che annuncia le offerte low cost da Roma verso gli Stati Uniti.

Il focus della domination è sulla meta San Francisco/Oakland, con il cui aeroporto Norwegian ha stretto una partnership strategica.

“Norwegian è un partner d’eccezione per OAK, e un innovatore con un’innegabile influenza sulla nostra crescita internazionale. Norwegian continua a dimostrare il suo impegno nel pensare fuori dagli schemi e nel creare canali di crescita. È molto appropriato che i primi voli tra la Bay Area e Roma vengano inaugurati con questa modalità di comunicazione unica”, ha affermato Bryant L. Francis, Direttore dell’Aviazione dell’Aeroporto di Oakland.

“I voli a lungo raggio di Norwegian da Roma agli Stati Uniti sono uno dei nostri grandi progetti di quest’anno; la nostra presenza a Roma sarà molto più forte da questo momento in poi e di conseguenza l’importanza di una presenza di marketing nella capitale commisurata ad essa, come questa azione di comunicazione nella sua rete Metropolitana. Siamo fiduciosi nei risultati di questa campagna OOH nell’accrescere la conoscenza di Norwegian tra le migliaia di pendolari della metropolitana di Roma”, ha dichiarato Thomas Ramdahl, Chief Commercial Office di Norwegian.

articoli correlati

MEDIA

Immobiliare.it on the road con la sua prima campagna su rotaia pianificata da IGPDecaux

- # #

Immobiliare.it

Dopo aver inaugurato la sua prima campagna di affissioni in 23 città italiane a marzo scorso, Immobiliare.it intensifica la sua presenza “su strada” personalizzando quindici tram a Roma, Milano, Torino e Firenze. La campagna su rotaia, pianificata da IGPDecaux, è partita lo scorso 30 ottobre e proseguirà fino a giugno 2018.

“La nostra azienda sta vivendo un momento di grande fermento dal punto di vista della comunicazione. Dopo la campagna di affissioni e il nuovo spot TV, on air da qualche settimana su tutti i principali network, abbiamo deciso di portare il brand sui tram di quattro grandi città, in un momento storico in cui si torna a parlare di ripresa immobiliare e in cui gli italiani ricominciano a interessarsi alla casa”, ha affermato Carlo Giordano, Amministratore Delegato di Immobiliare.it SpA.

Con la scelta delle quattro città di Roma, Milano, Torino e Firenze e la selezione strategica delle linee urbane, che coprono sia le zone centrali sia quelle periferiche, l’azienda riesce a raggiungere un ampio bacino di utenti in modo immediato e impattante, grazie alle grafiche ideate ad hoc.

Le creatività per la decorazione integrale dei mezzi, sviluppate internamente, sono differenti l’una dall’altra. Il blu del logo sullo sfondo dei tram è l’elemento comune a tutte le vetture, variano invece i messaggi e le funzionalità del sito sponsorizzati.
Su alcune linee viene raffigurata la ricerca di una casa su mappa, che il portale ha ideato per primo in Europa, su altre si pubblicizza la possibilità di filtrare gli annunci in base alle caratteristiche dei propri sogni. Su altri tram ancora si promuove l’app di Immobiliare.it – che ha superato i 4 milioni download con una votazione di 4,5 stelle su cinque – e la possibilità di salvare le proprie ricerche e ricevere costanti aggiornamenti sui nuovi annunci online.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

IGPDecaux e Kinetic: IT on air sulle pensiline digitali di Milano con il primo Smart Content

- # # #

Smart Content di IGPDecaux

Dal 2 al 15 ottobre Warner Bros. è on air con il primo Smart Content di IGPDecaux sulle pensiline digitali di Milano, grazie alla pianificazione media di Kinetic, per lanciare la versione cinematografica di IT, del regista Andy Muschietti. Il thriller horror tratto dall’omonimo romanzo best-seller di Stephen King, che da decenni terrorizza generazioni di lettori, uscirà nelle sale italiane dal 19 Ottobre.

Kinetic ha ideato una strategia di comunicazione contestuale avvalendosi di Smart Content, lo strumento che realizza il sogno di tutti i pubblicitari, ovvero poter pubblicizzare un prodotto con il contenuto giusto, che sia rivolto alle persone giuste, nel momento giusto, raggiungendo risultati ottimali.

Presentato da IGPDecaux ai propri clienti nel corso dell’evento Conversazioni Digitali che si è tenuto prima dell’estate a Milano e a Roma, è una soluzione sviluppata da JCDecaux Dynamics, il Digital Creative Hub londinese del gruppo JCDecaux, ed è disponibile in esclusiva per le società internazionali del gruppo. In Modalità Standard permette di cambiare contenuto in base ad una o più variabili: tempo meteorologico, temperatura, localizzazione, ora del giorno e giorno della settimana. In Modalità Non Standard possono invece essere implementate infinite soluzioni grazie a design e sviluppi ad hoc.

Warner Bros. ha sfruttato due delle funzionalità standard di Smart Content mandando on air creatività diverse per il lancio del film a seconda che sia giorno o notte oppure a seconda delle condizioni meteo, in particolare in caso di pioggia. L’efficacia del messaggio, che vuole attrarre il pubblico dandogli un assaggio di suspence e paura che vivrà durante la visione del film, viene potenziata da questa capacità di adattarsi alle condizioni esterne sulla base di data feed, a cui si aggiunge l’altissima risoluzione degli schermi delle pensiline digitali di IGPDecaux che valorizza l’animazione della grafica.
Questa campagna dà vita al concetto di “contextual communication planner” che contraddistingue il posizionamento di Kinetic.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Con Leo Burnett le pensiline ATM diventano McDonald’s. Al via il McDelivery; l’allestimento è curato da OMD e IGPDecaux

- # # # #

McDonald’s

Cosa si può fare mentre si aspetta il tram nelle vie di Milano? Magari gustarsi un Crispy McBacon, un McChicken o un Big Mac.

Con McDelivery oggi è possibile, basta uno smartphone. E per raccontarlo, Leo Burnett ha trasformato tre pensiline ATM del centro città in McDonald’s: rivestimenti verdi, iconica M gialla e uno schermo interattivo hanno invitato il pubblico a fare l’ordinazione per ricevere il proprio menu preferito dal ristorante più vicino. L’attesa? Solo 5 minuti.

L’agenzia con la direzione creativa di Francesco Bozza e Alessandro Antonini ha curato l’attivazione, sviluppando anche la campagna digital e il piano editoriale su Facebook e Instagram. L’allestimento speciale nelle pensiline è stato curato dalle Creative Solutions di IGPDecaux, con la collaborazione e il coordinamento di OMD.

Credits
Cliente: McDonald’s Italia
Campagna: McDelivery
Agenzia: Leo Burnett
McDonald’s Italia
Marketing Director: Dario Baroni
Marketing Manager: Giorgia Favaro
Senior Product Manager: Antonella Tarallo
Digital Lead: Paola Pavesi
Web&Digital Consultant: Alessandra Buzzoni
Head of Corporate Relations: Tommaso Valle
Communication Manager: Elisa Bertuzzi
Communication Supervisor: Caterina Biondi
Leo Burnett
Direttori Creativi esecutivi: Francesco Bozza e Alessandro Antonini
Direttore Creativo: Andrea Marzagalli
Copywriter: Federica Rebuzzini
Art Director: Andrea Muccioli
Brand Leader: Acsinia Messina
Account Director: Raffaello Dell’Anna
Account Manager: Paola Di Sciascio
Account Executive: Valentina Maturo
Planning Director: Mattia Orso Mangano
Strategic Project Manager: Teresa Girardi
Project Manager: Francesco Daleno
Account Digital: Paolo Rolla
Junior Community Manager: Elisa Mirani
Producer: Federica Manera, Alice Vianello
Casa di produzione: Smallfish
Agenzia PR: MSL
Agenzia Media: OMD
Comunicazione esterna: IGPDecaux

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

SWISS veste i tram di Milano a supporto della campagna realizzata da i IGPDecaux

- # #

Milano con SWISS e IGPDecaux

Dal 21 al 27 settembre Swiss International Air Lines (SWISS), la compagnia di bandiera Svizzera che serve oltre 100 destinazioni in 43 paesi in tutto il mondo, porterà la calda atmosfera di un suo volo per le vie di Milano grazie ad un tram speciale realizzato dalle Creative Solutions di IGPDecaux.

Gli interni del tram infatti riprendono i colori e le atmosfere della Compagnia e i passeggeri avranno modo di sperimentare la rinomata accoglienza riservata a bordo degli aerei SWISS. L’esperienza sarà totalmente immersiva in quanto durante il tragitto i passeggeri potranno guardare, da schermi collocati al posto dei finestrini, i meravigliosi paesaggi di mete raggiunte dalla compagnia elvetica. Alcune hostess inviteranno i passanti a salire a bordo e li coccoleranno offrendo omaggi, proprio come accade su un volo della SWISS.

SWISS vuole far conoscere al pubblico milanese le molteplici opportunità di collegamento offerte tra il capoluogo lombardo e il resto del mondo, via Zurigo, e la qualità del servizio che mira a far sentire i viaggiatori non passeggeri bensì ospiti. La Compagnia svizzera ha scelto di farlo affidandosi alla capacità realizzativa di IGPDecaux che si è occupata dell’allestimento del tram e della produzione dell’evento su idea dell’agenzia Foundry di Berlino.

SWISS ha inoltre lanciato un concorso per premiare il migliore selfie scattato vicino o a bordo del tram che verrà postato sulla pagina facebook ufficiale.

 

articoli correlati