BRAND STRATEGY

Hi! Comunicazione firma il ritorno in tv (dopo 30 anni) di Matilde Vicenzi

- # # #

Matilde Vicenzi

È un grande ritorno quello di Matilde Vicenzi che, dopo più di 30 anni, sarà nuovamente protagonista sulle nostre emittenti televisive attraverso uno spot ricco ed emozionante firmato dall’agenzia Hi! Comunicazione. Uno spot che segna un passaggio davvero significativo da quello che il marchio era ed è sempre stato a quello che è diventato oggi: un brand che ha saputo rinnovarsi nello stile e nell’immagine, senza perdere la sua identità, diventando cuore pulsante dell’azienda scaligera.

 

 

“È il ritorno in comunicazione di Matilde Vicenzi con la linea che sta dimostrando maggiore potenziale. In questo nuovo soggetto celebriamo la condivisione del prodotto attraverso un’occasione di consumo più attuale, evolvendo il tradizionale momento del tè che ha caratterizzato in passato l’iconografia del brand”. Con queste parole Cristian Mòdolo, Direttore Marketing di Vicenzi Spa, spiega le ragioni che hanno portato l’azienda a rimodernare il marchio, rivolgendosi oggi anche a un target più giovane e dinamico rispetto al passato e rinnovando quel concetto di tradizione che da sempre accompagna lo stile di Matilde Vicenzi.

A partire dall’8 aprile fino 5 maggio le Millefoglie Classiche e i Bocconcini, prodotti simboli dell’Italian Fine Pastry nel mondo, verranno “raccontati” sulle reti Mediaset attraverso uno spot che rimanda alla felicità come emozione quotidiana che nasce dalla semplice condivisione di un pasticcino unico.
 La dimensione sociale dei due prodotti viene interpretata con leggerezza in un film piacevole ed emozionale dove la voglia di stare insieme e il calore degli affetti incorniciano la felicità di un momento. Un momento reso così speciale dal piacere di assaporare, in compagnia, tutta la bontà della classica sfoglia realizzata secondo l’originale tradizione di Matilde Vicenzi.

CREDITS
Agenzia: Hi! Comunicazione
Direttore Creativo – Emilio Haimann
Art Director – Luigi Longobardo / Marco Cantalamessa
Copywriter – Federico Capitani
Regia e fotografia: Luca Robecchi
Produzione audio e sound design: BlahBlah Production

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Hi! Comunicazione firma il lancio dei nuovi pannolini Prénatal The Pee & The Poo

- # # #

Prénatal

Il mondo dei pannolini si arricchisce con una novità firmata Prénatal: il nuovo brand The Pee & The Poo.

Ad accompagnare i più piccoli nel loro percorso di crescita, ci sono i due simpatici character che spiccano sulle confezioni. The Pee, un pulcino scrupoloso e The Poo, un orso bonario e pragmatico.

The Pee & The Poo sono pronti a entrare negli store con l’incisivo claim: “i nuovi pannolini per dimenticarti dei pannolini”, identificativo dell’arrivo sul mercato di un prodotto che mette sempre d’accordo qualità e convenienza, facilitando la scelta dei genitori grazie alla garanzia di un team di esperti che da sempre studia innovazioni per semplificare la vita di genitori e bambini. Per il lancio è prevista una promozione di cashback sul primo acquisto.

Il concept del brand The Pee & The Poo, lo sviluppo del packaging e dei materiali di comunicazione sono stati ideati da Hi! Comunicazione.

articoli correlati

MEDIA

La Gazzetta dello Sport dedica un’edizione speciale al calciomercato invernale

- # # # #

La Gazzetta dello Sport

Sarà in edicola domani, giovedì 2 febbraio, un’edizione speciale de La Gazzetta dello Sport dedicata al calciomercato invernale, con straordinari approfondimenti, profili dei personaggi, schede e interviste. Questa fase del mercato è un momento fondamentale che accende in tutti gli amanti del calcio grandi speranze alla ricerca della squadra perfetta e del giocatore che potrà fare la differenza.

“In questo numero da conservare, La Gazzetta dello Sport offre ai suoi lettori un bilancio completo e ragionato delle transazioni in Italia e all’estero”, dice il direttore Andrea Monti. “Ma soprattutto racconta come i nuovi acquisti potranno cambiare il destino della serie A in questa seconda metà della stagione, decisiva per lo scudetto, i posti in Europa e le retrocessioni”.

Giovedì 2 i lettori troveranno dunque in edicola una Gazzetta da collezione, con un format particolare: presenterà una copertina rovesciata di grande formato (405x575cm) e avrà foliazione maggiorata. Anche la distribuzione di questo numero speciale sarà accresciuta. Nelle sue pagine, tutte le informazioni sul calciomercato appena concluso, dal riepilogo delle rose di Serie A, alle liste Magic aggiornate per la Serie A e B, a un focus su tutti i protagonisti: giocatori, ma anche procuratori e agenti. E ancora: la pagella delle squadre coinvolte e un approfondimento sul mercato inter-nazionale con il ruolo da protagonista della Cina, oltre ovviamente alle notizie sportive più importanti della giornata.

Il numero dedicato al calciomercato è il primo di una serie di edizioni speciali che nel corso dell’anno accompagneranno il lettore con una copertura eccezionale, in stile Gazzetta, dei grandi eventi sportivi. I prossimi due numeri saranno dedicati ai motori, in occasione della partenza del Moto Gp e della Formula 1, e al calcio, con l’appuntamento del derby milanese.

La campagna è realizzata dall’agenzia Hi Comunicazione. Oltre che su stampa la campagna è pianificata anche su televisione e internet.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Find the Cocco”: prosegue fino all’1 dicembre la promozione firmata Hi!

- # # # # #

Dopo il successo ottenuto quest’estate e l’infinito tamtam digitale che è proseguito anche con l’arrivo dell’autunno, i Grisbì al Cocco continuano a far parlare di sé: ecco che Grisbì lancia un contest dedicato a tutti i fan di questo prodotto che, sul web, è già una star. È la prima volta per l’azienda, infatti, che un gusto in limited edition estiva scatena un entusiasmo tale da stimolare il prosieguo di azioni di marketing fino alla fine dell’anno.

Grisbì ha voluto dare seguito alle “manifestazioni” degli utenti sui social, che già dai primi di agosto hanno reclamato a gran voce il biscotto dell’estate. Inizialmente Grisbì ha seguito con simpatia e sorpresa il passaparola su Facebook, ma con il passare delle settimane è stato chiaro che non si trattava di una bolla e che era necessario dare una risposta concreta ai consumatori. Un piano editoriale dedicato ha prima ironizzato sul lavoro della R&D, alla disperata ricerca di metodi per ridare vita al prodotto, e poi coinvolgendo gli utenti in modo ludico, con un gioco stile “aguzza la vista” per trovare il Grisbì al cocco nascosto all’interno di alcune fotografie.

La ricerca si è conclusa con esito positivo e da oggi saranno in palio le ultime 40 confezioni, per far assaggiare ai fan, ancora una volta, il gusto più strabiliante del mondo! Dove si trovano queste confezioni? Nel frigorifero online di Find The Cocco. Per aggiudicarsi i biscotti più desiderati del web basta accedere al sito findthecocco.grisbi.it e aprire un frigorifero, finché non si trova l’agognata frolla ripiena di crema al cocco. Ogni giorno, fino al primo di dicembre, ci sono 2 confezioni in palio. Inoltre all’interno del sito ci sarà una sezione dedicata ai vincitori giornalieri, che potranno anche condividere la loro gioia con tutti gli amici su Facebook. L’operazione – ideata da Hi! Comunicazione, l’agenzia di Emilio Haimann – è l’apice di un pensiero strategico-creativo sviluppato durante l’estate, che ha sostenuto e accompagnato il buzz attorno al prodotto, mantenendo l’attenzione sempre alta e le conversazioni sempre attive

Credits
Direttore creativo: Stefano Colombo
Copywriter: Federico Saccani
Art Director: Davide Bendìa

articoli correlati

MEDIA

Lucano celebra le passate edizioni dell’Expo a Milano. Firma Hi Comunicazione

- # # # #

Amaro Lucano sceglie di festeggiare Expo nella stazione milanese di Cadorna con una campagna OOH ideata da Hi Comunicazione e pianificata in collaborazione con Initiative.

La campagna propone una rassegna fotografica dove il celebre amaro campeggia affianco alle illustri opere architettoniche, diventate icone nell’immaginario collettivo. La ricerca e l’editing di immagini originali è stata fondamentale per ottenere il materiale di partenza su cui innestare la bottiglia di Amaro Lucano, si è infatti cercato di ricreare l’atmosfera analogica propria del periodo, applicando questo effetto su tutti gli elementi presenti.

La campagna sarà visibile con una domination delle principali stazioni della metropolitana milanese: Cadorna, Stazione Centrale, Garibaldi, Repubblica e Porta Venezia, con diverse tipologie di formati tra cui gli schermi digitali, presenti anche in altre stazioni e negli aeroporti milanesi. Non solo: Amaro Lucano sarà presente sulle pensiline delle fermate dei mezzi di superficie e sulle fiancate dei principali tram della città con formati Maxiside. Inoltre, la comunicazione si estenderà alle pagine social dell’azienda con altre immagini dedicate a questo canale.

Con “Amaro Lucano. Expo Celebration.”, progettata in lingua inglese, Lucano pone l’accento sulla volontà di rivolgersi al pubblico proveniente da tutto il mondo che affollerà Milano in questi mesi, confermando l’obiettivo di sviluppare sempre più i mercati internazionali.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Hi! Comunicazione firma la nuova campagna abbonamenti Torino FC

- # # # # # # #

Da pochi giorni è on air la nuova campagna abbonamenti Torino FC per la stagione calcistica 2013/14. La creatività è di Hi! Comunicazione, agenzia guidata da Emilio Haimann, che ha realizzato una campagna in tre  soggetti  sulle principali  testate sportive e sul web.

L’obiettivo di quest’anno era portare allo stadio proprio tutti, grazie alle tariffe agevolate per le donne e gli under 16, con la volontà di differenziarsi dalla solita campagna abbonamenti. Così è stata ideata una creatività tutta incentrata su titoli ironici e divertenti, che si rivolgono ai tifosi uomini  – i  principali lettori di giornali sportivi –  invitandoli a portare allo stadio mogli, fidanzate e figli. Il tutto contornato dagli inconfondibili colori granata della squadra di Urbano Cairo, e dall’iconico toro.

Credits
Direttori Creativi: Francesca D’Addario, Luigi Longobardo
Copywriter: Cristina Marra
Art Director: Valentina Salaro
Account: Turi Cervone

articoli correlati