AZIENDE

Triboo Media arricchisce il network con l’acquisizione del portale StudentVille.it

- # # # # #

Triboo Media annuncia di aver acquisito, tramite la sua controllata HTML.it, il 100% di Hedume Srl, società che vanta tra i suoi asset principali il sito StudentVille.it , vero e proprio punto di riferimento online per gli studenti italiani, fondato nel 2007 da Luca Siciliano e Giuseppe Schipani. Il portale web, grazie alla costante offerta di contenuti e servizi di qualità, conta 1 milione di visite per oltre 2 milioni di pagine viste al mese (fonte: Google Analytics). StudentVille.it ha consolidato negli anni un posizionamento distintivo come strumento di informazione sugli argomenti di maggior interesse per i giovani, spaziando dalla musica al cinema, dall’attualità allo sport, oltre ad avere una community molto attiva.

L’operazione permette a Triboo Media di confermarsi tra i primi tre canali di promozione italiani in termini di audience sviluppata sul target giovani, andando a potenziare il già ampio network editoriale composto da siti come Angolotesti.it, R&B Junk, FlopTV, Gioco.it e Scuolazoo.

“Questa operazione permette di ampliare ulteriormente la nostra offerta editoriale sul target fondamentale dei giovani di età compresa tra i 18 e i 24 anni, arricchendo ancora il nostro network di proprietà, che solo a novembre aveva visto l’ingresso del sito finanziario Wall Street Italia”, ha commentato Massimiliano Valente, Amministratore Delegato di HTML.it e responsabile della strategia editoriale del gruppo Triboo Media.

“Con l’acquisizione di Hedume Srl, e il conseguente ingresso nel nostro network del portale StudentVille.it, dalla quotazione abbiamo portato a quattro il numero di operazioni volte al rafforzamento del posizionamento competitivo nel settore editoria-publishing e alla diversificazione dell’offerta commerciale nel web advertising”, ha dichiarato Alberto Zilli, Amministratore Delegato di Triboo Media. “StudentVille è un progetto di medio-lungo termine, con ampi margini di sviluppo, perfettamente in linea con l’attuale strategia editoriale di HTML.it. Siamo certi che questa operazione ci permetterà di creare sinergie vincenti sul pubblico giovani attraverso tutto il nostro network editoriale e di sviluppare campagne di comunicazione e adv online sempre più innovative e coinvolgenti, sfruttando al massimo le nostre competenze social”.

 

articoli correlati