BRAND STRATEGY

AXA torna in TV e sul web con una nuovo soggetto della campagna “Nati per Proteggere”

- # # # # # #

È in Tv sulle principali reti nazionali, e con un’intensa attività anche sul web, la seconda wave della campagna AXA “Nati per Proteggere”, che si arricchisce anche di un nuovo soggetto. La campagna, firmata da Publicis, dopo il successo dello scorso anno sarà protagonista anche nel 2015 della comunicazione di AXA che, in un mercato che diventa sempre più competitivo ma fatica a parlare dei valori sociali dell’assicurazione, punta fortemente a differenziare AXA come la compagnia che è sinonimo del concetto di protezione.

Tre sono le parole chiave su cui si sviluppa la campagna: “prevenire”, “sostenere” e “accompagnare”. Gli spot raccontano infatti come dietro il primo brand assicurativo al mondo (classifica Interbrand 2014) ci siano persone che lavorano ogni giorno per prevenire i rischi, dare sicurezza ai propri clienti e fornire loro assistenza a 360 gradi nelle situazioni di difficoltà, andando oltre le aspettative: prima attraverso la ricerca e la prevenzione, durante con l’assistenza e la tempestività, dopo tramite la consulenza e il supporto.

Protagonisti della campagna sono le storie vere di persone di AXA, che con il loro lavoro, la loro passione, il loro impegno, dimostrano come la protezione, non solo delle persone ma anche delle imprese, sia una vera e propria vocazione. Persone come Raúl, il protagonista del nuovo soggetto di “Nati per Proteggere”, liquidatore grandi sinistri che, grazie al coordinamento di professionisti specializzati nell’assistenza, nel salvataggio e nella bonifica, garantisce al titolare di un’azienda distrutta da un incendio, la continuità delle proprie attività, la sopravvivenza del business e la conservazione del posto di lavoro dei dipendenti. Un’ennesima testimonianza, quella di Raúl, che mette in evidenza come AXA continui a volersi differenziare sul mercato come Brand vicino ai bisogni del Cliente anche nei momenti più estremi.

Nel 2015 il planning della campagna televisiva, fatto da Havas Italia, prevede una presenza più massiccia e continua dello scorso anno, presenza che si distribuisce con flights regolari ed è integrata da campagne web – display e video – che coprono tutti i mesi dell’anno. Oltre all’advertising sono in deciso aumento le attività social e l’utilizzo interattivo delle piattaforme di proprietà.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Providence (Havas Italia) riporta in tv l’energia di Fiesta Ferrero

- # # #

La Fiesta Ferrero torna in tv con la nuova campagna realizzata dall’agenzia Providence del gruppo Havas Italia. Il nuovo spot riconferma la strategia di Fiesta, per riaccendere il ritmo della giornata con più gusto.

 
Fiesta si trasforma in un piccolo libro “Flip Book” pronto per essere sfogliato: le sue pagine scorrono rapidissime e ci mostrano la giornata movimentata di una giovane giornalista. Quando il ritmo rallenta Fiesta riaccende il ritmo.
Il film, che ha per colonna sonora “Pack Up” di Eliza Doolittle, è diretto da François Vogel e prodotto da N.C.N. Nuovo Cinema Navigli.
La campagna, in onda fino al 23 novembre, è pianificata su TV generalista e satellitare dal centro media FMCG.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Licia Colò torna on air per la nuova campagna di Kinder Cioccolato

- # # # # #

Licia Colò e sua figlia sono le protagoniste di “C’è qualcosa di dolce tra noi”, nuova campagna per la barretta Kinder Cioccolato frutto dell’idea creativa del team interno all’agenzia Providence del gruppo Havas Italia.

 

La barretta di Kinder Cioccolato torna in TV raccontando i tanti momenti di tenerezza condivisi dalle due protagoniste nella vita di ogni giorno. Piccole dolcezze che rendono il loro legame sempre più forte e speciale: far volare un aquilone al parco, pedalare in mezzo alla natura, improvvisarsi cantanti con una spazzola, scoprire luoghi lontani guardando un mappamondo, indossare abiti buffi davanti allo specchio… Ad accompagnare i loro momenti di complicità e di gioia c’è sempre il cioccolato Kinder.

 
La campagna, pianificata dal centro media FMCG, andrà in onda sulla TV generalista e satellitare nei formati 45’’ e 30’’, sul web, con un 15” dedicato e su Facebook.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Tic Tac torna on air con una campagna integrata. Firma Providence, gruppo Havas Italia

- # # # # # # #

Tic Tac è molto più di un piccolo confetto bianco. Al suo interno infatti si nasconde un mondo fatto di colore, di gioia, di frutta, di freschezza, di dolcezza, di forza. In altre parole, in un Tic Tac c’è molto di più di quello che ti aspetti. Ed è proprio questo il concept della nuova campagna pubblicitaria che visualizza il mondo inaspettato e sorprendente che si schiude ogni volta che si gusta un Tic Tac. Un mondo rappresentato da buffi e bizzarri personaggi racchiusi uno dentro l’altro che si alternano mantenendo sempre come fil rouge la shape del mitico confetto. Nello spot tv lo spettatore è guidato alla scoperta di questo mondo anche attraverso la musica; il brano che svela tutte le caratteristiche di Tic Tac con un crescendo di stupore e di coinvolgimento è cantato dal cantautore italiano Francesco Tricarico. Il concept della campagna tv è declinato anche sul web, sui social network e in radio, a fine di creare sinergia tra i diversi mezzi di comunicazione.

La campagna è on air dal 27 gennaio sulle maggiori emittenti TV in Italia, in Francia, in Belgio e in Olanda. L’idea è frutto del team creativo interno all’agenzia Providence del gruppo Havas Italia, TaxFree ha curato la regia e il 3D dello spot TV, Quiet Please l’audio TV e la produzione dei comunicati radio. Il centro media  FMCG ha curato la pianificazione multimediale, con planning digital basato su formati video e preroll all’interno dei principali portali e siti broadcast.

articoli correlati