MOBILE

Publicis supporta la campagna di Donnamag Premestruale con l’app (dedicata agli uomini) SOS-PMS

- # # # #

8 donne su 10 soffrono di disturbi premestruali. Ma poche, pochissime, pensano a rimedi o integratori per ridurne gli effetti, convinte che si tratti di un piccolo fastidio personale o poco più. E’ per questo che Publicis ha pensato di trasformare Donnamag Premestruale, l’integratore di Sanofi a base di magnesio, calcio, vitamina B6 e vitamina E che aiuta le donne a contrastare gli effetti degli ormoni prima del ciclo, nell’endorser di SOS-PMS, una divertente applicazione dedicata agli uomini, per farli entrare più in contatto con l’universo femminile, anche in “quei giorni”.

L’app è un calendario che calcola le fasi ormonali femminili a partire dalla data del ciclo, inviando alert con consigli e suggerimenti su misura per ogni fase. Perché se è vero che una donna durante la sindrome premestruale è impossibile da capire, con SOS-PMS da oggi si può agire d’anticipo, con alcune mosse “strategiche” per farle tornare il sorriso.

SOS-PMS viene presentata sul web con un video in animazione che, al grido di “Verrà mai il giorno in cui gli uomini riusciranno a sopravvivere alla sindrome premestruale?”, ripercorre ironicamente, interpretandoli in chiave “sindrome premestruale”, alcuni momenti storici salienti con protagoniste coppie famose: da Adamo che per accontentare Eva raccoglie la “mela del peccato”, a Maria Antonietta  che innervosita da Luigi XVI getta un vassoio di brioches dalla finestra scatenando la Rivoluzione Francese.

Il team di Publicis Italia che ha realizzato il progetto è composto da Giorgio Garlati, art director, Sara Pollini, copywriter, dai digital art director Hana Kovacevic e Azeglio Bozzardi, dal digital copy writer Graziano Nani. La direzione creativa esecutiva è di Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini.

CREDITS
Agenzia: Publicis
Executive creative director: Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini
Art director: Giorgio Garlati
Copywriter: Sara Pollini
Digital Art Director: Hana Kovacevic e Azeglio Bozzardi
Digital Copy Writer: Graziano Nani
Account Director: Teresa Donvito
Strategic Planner: Mattia Orso Mangano
Agency producer: Renato Biancardi
Casa di Produzione: H57
Visual Identity & Animation: Shortology by H-57

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Solo due bronzi all’Italia: vincono H57 e Publicis nella categoria Design Lions

- # # # # # # # #

Magro bottino per l’Italia oggi a Cannes: solo due leoni di bronzo nella sezione Design. Felicemente inaspettato il bronzo vinto dall’agenzia H57 per il progetto “Life in five seconds” realizzato per Quercus Books (nella foto); una conferma invece per Publicis e Heineken che vincono il bronzo per “The wall of opportunities”. Grand Prix della categoria a Serviceplan Monaco per “The Selfscan Report” di Auchan. Nei Cyber il Grand Prix è andato all’agenzia Pereira & O’Dell San Francisco per la campagna “The beauty inside” di Intel + Toshiba. A stelle e strisce anche il Grand Prix della categoria Press, dove ha trionfato l’agenzia TBWA\Media Arts Lab di Los Angeles con la campagna “Time” per l’iPad Mini di Apple. L’ultimo Grand Prix della giornata è andato l’agenzia McCann Melbourn che ha vinto nella categoria Radio con l’annuncio di Metro Trains “Dumb way to die 3 minute version”.

 

In allegato l’elenco completo dei vincitori della giornata

articoli correlati