BRAND STRATEGY

Il Gruppo Franke torna on air con “Make it wonderful’ e punta sull’ironia. 8 artisti selezionati dall’agenzia Gyro

- # # # #

Fuori dagli stereotipi di settore che mostrano forni e piani di cottura “imbalsamati” in foto da catalogo, il Gruppo Franke punta su un nuovo sguardo sugli elettrodomestici, perché la cucina è soprattutto emozione.
Una campagna costruita con un linguaggio inedito nel settore, che si esprime attraverso un fantasioso brainstorming illustrato, ispirato da prodotti che fanno parte della nostra quotidianità e che per questo sono, apparentemente, ordinari…

“Creata dalla rinomata agenzia londinese Gyro, l’idea della nuova campagna nasce dalla necessità di trasmettere emozioni e storie intorno ai nostri prodotti” spiega Renato Di Rubbo, Direttore Marketing Franke Kitchen Systems da maggio 2014

8 artisti internazionali per raccontare il mondo e dare forma emozionale e ‘fumettosa’ alle esperienze vissute ogni giorno sia negli ambienti domestici che in quelli professionali.
MAKE IT WONDERFUL è, infatti, la prima campagna globale del Gruppo Franke. Un linguaggio di comunicazione audace ed originale, adottato in tutti i paesi e da tutte le divisioni (Kitchen Systems, Foodservice Systems, Water Systems, Coffee Systems e Beverage Systems), con illustrazioni dedicate a ciascun settore. Denominatore comune, la creatività senza limiti, il dinamismo e la meraviglia che, inevitabilmente, ognuna di queste illustrazioni suscita in chi le guarda.
Gli artisti hanno trasmesso, come un flusso di pensieri tradotti in fumetti, puzzle di idee ed emozioni suscitate da forni, piani cottura, lavelli, miscelatori e cappe. In bianco e nero o a colori, ogni singola interpretazione sottolinea l’aspetto meno ordinario della quotidianità firmata Franke! per comunicarne il lato WONDERFUL.

L’obiettivo della campagna è quello di rendere la quotidianità meno ordinaria – ovvero wonderful – proponendo sul mercato prodotti dal design sempre più attrattivo e dalle funzionalità user-friendly, che facilitino la vita di chi li usa, sia a livello professionale che a livello domestico.

articoli correlati