BRAND STRATEGY

Barilla affida a Roncaglia Relationship Marketing tre shopper activation promo del brand Ringo

- # # # #

Gruppo Roncaglia - Ringo

Le attività di Loyalty e promozioni del Gruppo Roncaglia si arricchiscono di ulteriori rilevanti progetti: Barilla ha affidato alla Roncaglia Relationship Marketing tre shopper activation promo dedicate al brand Ringo, attività concorsuali implementate in collaborazione con tre importanti insegne nazionali.

Si tratta di “Ringo ti regala JBL” (in collaborazione con Carrefour), “Ringo ti regala le cuffie Bose” (in collaborazione con Conad, Unes e Finiper) e “Ringo ti regala le cuffie Beats” (in collaborazione con Esselunga) che sono giunte alla fase di assegnazione premi, con significativi risultati in termini di partecipazione ai concorsi.

La Roncaglia Relationship Marketing, agenzia del Gruppo specializzata in Loyalty, Promozioni e CRM, ha gestito le tre promozioni nazionali: dalla creatività della landing page alla implementazione IT (piattaforma online e sms); dalla consulenza sugli aspetti legali e il customer service, alla gestione dei vincitori.

“Siamo contenti di consolidare il nostro rapporto con un’azienda come Barilla, emblema della qualità made in Italy”, afferma Giulia Roncaglia, amministratore unico della Roncaglia Relationship Marketing. “Le diverse tipologie dei servizi, offerti in queste tre attività per il brand Ringo, esprimono la capacità della nostra agenzia di aderire in modo performante alle esigenze del cliente, apportando un plus di innovazione a una meccanica fruibile e ingaggiante per il consumatore”.

articoli correlati

AGENZIE

Roncaglia Relationship Marketing vince la gara per l’erogazione di servizi per il nuovo programma Loyalty di Enel Energia

- # # #

Roncaglia - Enel

Nuova sfida vinta per il Gruppo Roncaglia, che si aggiudica la gara per l’erogazione di servizi per il nuovo programma Loyalty di Enel Energia.

L’esito della gara consolida una relazione avviata ormai da tre anni, in cui la costante ricerca dell’innovazione e la capacità di creare una relazione dinamica e ingaggiante con i consumatori ha consentito all’attuale programma, enelpremia 3.0, di raggiungere significativi risultati e di ottenere importanti riconoscimenti e premi sia in ambito nazionale sia internazionale.

 

 

“È una sfida che ci pone nuovi e interessanti stimoli per innovare nel mondo della loyalty”, afferma Giulia Roncaglia, General Manager della Roncaglia Relationship Marketing. “L’aggiudicazione delle gara ci rende particolarmente orgogliosi e sempre più desiderosi di misurarci nel raggiungimento di nuovi traguardi nell’ambito della strategia di engagement e relationship”.

Roncaglia ed Enel Energia hanno lavorato in questi mesi alla chiusura dell’attuale programma e all’avvio del nuovo, che è on air dal 7 novembre.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

All’Ara Pacis di Roma la “Giornata del Futuro” del Gruppo Roncaglia

- # # # #

gruppo roncaglia giornata del futuro

Una finestra aperta sugli scenari di domani, per condividere conoscenze, stimoli e riflessioni sulle trasformazioni in atto nel campo della scienza, della tecnologia, della cultura, della comunicazione, delle nostre città: è la “Giornata del Futuro”, evento ad inviti che il Gruppo Roncaglia organizza il 19 ottobre prossimo a Roma, presso l’Auditorium  del Museo dell’Ara Pacis, in via di Ripetta 190, dalle ore 9.00 alle 13.00.

Queste trasformazioni stanno cambiando il nostro modo di produrre, di lavorare, di aggregarci, di comunicare, di vivere. La vastità della loro dimensione e la rapidità delle loro ricadute stanno generando sia grandi aspettative che paure. In questo scenario, che muta di giorno in giorno, siamo certi che dobbiamo accettare la sfida di confrontarci con il Futuro, tentando di intervenire attivamente nel cambiamento.
Engage the future è infatti il motto del Gruppo Roncaglia, che in oltre 40 anni di attività ha saputo evolversi in sinergia con il cambiamento facendo di creatività, innovazione e performance i cardini del suo approccio alla comunicazione.

L’iniziativa ospiterà gli interventi di speaker di grande prestigio ed autorevolezza, italiani ed internazionali, che con il loro pensiero e la loro visione contribuiranno a prefigurare il complesso mosaico del Futuro che ci attende.

“Gestire le trasformazioni governando gli aspetti strategici e organizzativi  è una necessità prioritaria per ogni azienda”,  spiega Paolo Roncaglia, General Manager della Roncaglia Digital Marketing. “Con questa nostra iniziativa  vogliamo aprire un dialogo con quegli imprenditori che non vogliono semplicemente adattarsi a quello che verrà, ma vogliono innovare anticipando il futuro”.

La “Giornata del Futuro” ha ottenuto il Patrocinio di Unindustria, Associazione territoriale del Lazio aderente a Confindustria; di UPA, Utenti Pubblicità Associati, e di ASSOCOM, Associazione delle Aziende di Comunicazione.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Formula 1 Milan Festival: l’attività gestita da Gruppo Roncaglia per Mercedes-Benz

- # #

mercedes-benz

Quattro giorni di tifo, gioco e divertimento alla Darsena di Milano, dove dal 29 agosto al 1 settembre si è svolto il Formula 1 Milan Festival ed ha preso vita la seconda fase del torneo di GT Sport e-Cup by Mercedes-Benz, il torneo italiano di eSport dedicato a Gran Turismo Sport in esclusiva per PlayStation4, lanciato a luglio da Mercedes-Benz Italia e Sony Interactive Entertainment Italia.

In concomitanza con il Gran Premio di Monza, il Gruppo Roncaglia ha portato la competizione fuori dal circuito curando il palinsesto e la regia di diverse attività live, che si sono svolte all’interno di due showcase appositamente allestite alla Darsena. Il Gruppo Roncaglia ha inoltre curato l’amplificazione sui canali social del brand, sia nella fase di qualifiche online, sia in quella live durante la quattro giorni del Festival.

Gli appassionati di F1 hanno potuto ammirare la AMG F1 W09 EQ Power+ (la vettura attualmente in uso da Lewis Hamilton) e la AMG GT R, la più potente e veloce safety car di F1 di tutti i tempi. Intanto gli appassionati di e-sport si sono sfidati per qualificarsi alla finale del torneo, prevista dal 5 al 7 ottobre alla Milan Games Week.
Le attività sono riuscite ad attrarre un folto pubblico, non solo sul posto ma anche online, attraverso la produzione di contenuti video, post e stories, che hanno avuto oltre 3 milioni di visualizzazioni, con una reach di 14 milioni.

“Un importante successo per l’agenzia e il brand Mercedes-Benz, che conferma una collaborazione che dura da sei anni”, afferma Camilla Roncaglia, azionista del Gruppo. “Il nostro punto di forza sta nella strategia phygital, ovvero nella capacità di creare esperienze sempre nuove ed ingaggianti in cui online e offline si integrano in modo sinergico, l’uno al servizio dell’altro”.
“Un evento vincente”, aggiunge Tia Portelli, Project leader dell’attività, “è un evento in cui i contenuti sviluppati in strada sono funzionali all’amplificazione sui canali digitali, social in primis, e dove l’engagement sviluppato online diventa parte integrante della brand experience vissuta all’evento. Un cambio di prospettiva alla base di tutte le nostre strategie di live communication”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Gruppo Roncaglia raccoglie la sfida dell’eSport con Mercedes-Benz e Sony Interactive Entertainment Italia

- # # # # # #

Mercedes - Roncaglia

Ha preso il via il 22 luglio scorso il GT Sport e-Cup, primo torneo italiano di eSport dedicato a Gran Turismo Sport, lanciato da Sony Interactive Entertainment Italia in collaborazione con Mercedes-Benz Italia. Un evento strutturato in più tappe, online e dal vivo, che vede protagoniste le supercar Mercedes-Benz insieme a GT Sport, il simulatore di guida più evoluto e coinvolgente nel panorama del videogaming.

Al Gruppo Roncaglia è stata affidata la realizzazione dei materiali di comunicazione del torneo (logo, Key visual e materiali per i canali social) nonché la strategia di amplificazione online e offline del torneo, sia nella fase di qualifiche online, sia in quella live, che si terrà a Milano durante il Gran Premio di Monza.

La partecipazione al torneo è completamente gratuita. Ogni settimana, da luglio a settembre, si svolgono le One Day Cup, qualifiche online dalle quali emergeranno i primi 7 finalisti. Nella seconda fase sono previsti due eventi di qualifiche live: il “Fuori Monza” a Milano, in concomitanza con il GP d’Italia di Formula 1, e il “Last Chance Qualifier” in programma dal 5 al 6 ottobre all’ESL Arena. Saranno 12 i giocatori che si disputeranno la finalissima durante la Milan Games Week all’interno del Villaggio di Formula 1 allestito alla darsena. In palio per i tre vincitori un montepremi complessivo di oltre undicimila euro.

“Per amplificare in maniera ottimale la comunicazione del torneo sui canali social di MBI, in sinergia con Sony PlayStation Italia, stiamo realizzando contenuti ad hoc in grado di costruire degli storytelling d’impatto che uniscano gli elementi più iconici dei due brand”, spiega Tia Portelli, Senior account responsabile del progetto. “L’obiettivo è riuscire a coinvolgere sia gli appassionati di automotive sia quelli di gaming, due mondi che hanno certamente punti di contatto ma sono seguiti da utenti con interessi diversi”.

“È stato molto stimolante accettare la sfida dell’eSport e misurarci con un pubblico formato in larga parte da giovanissimi”, osserva Camilla Roncaglia, azionista del Gruppo. “Gli sport elettronici rappresentano un’industria in forte crescita, che anche in Italia ha un grande potenziale e sta già raccogliendo molte community attive. Riuscire a coinvolgere queste community insieme a quelle dei tifosi di Formula 1 in un evento con caratteristiche uniche, una 4 giorni di attività durante il GP di Monza, sarà l’altra nuova sfida che siamo entusiasti di affrontare”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Il Gruppo Roncaglia firma la campagna di lancio dei nuovi prodotti Fabrita

- # # #

fabrita gruppo roncaglia

Al via la campagna di lancio della nuova linea di prodotti a marchio Fabrita, affidata al Gruppo Roncaglia da Multicedi Srl, azienda della grande distribuzione nel centro-sud Italia.

La campagna racconta in maniera diretta la linea di posizionamento del marchio, “Fabrita, una di noi”. Fabrita è infatti un brand strettamente legato al territorio e alla realtà dei consumatori, ne fa parte perché ne conosce i gusti e dunque sceglie quello che sceglierebbero i suoi consumatori. È per questo che propone solo prodotti di qualità e solo prodotti di aziende italiane selezionate e controllate.

“Per raccontare questa stretta relazione con i consumatori, celebriamo la nascita di Fabrita richiamando uno scenario legato alla nascita di un nuovo componente della famiglia”, spiega Carla Leveratto, Creative Director del Gruppo Roncaglia. “I volti sorridenti dei membri di questa famiglia, ovvero il target di riferimento, sono visti in soggettiva dai prodotti del neonato brand da dentro il carrello/culla”.

Aggiunge Giuseppe Ardizzone, Strategic Planner del Gruppo Roncaglia: “Multicedi ci offre la possibilità di raccontare un universo valoriale pensato per guidare i consumatori nella scelta di acquisto attraverso un progetto integrato, che si svela nella comunicazione sul territorio, nei materiali di allestimento dei punti vendita, per arrivare ad un pubblico ancora più ampio grazie al sito web e ai contenuti social dedicati al nuovo brand e ai suoi prodotti”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Dinner in the sky” per i vincitori del concorso Coca-Cola HBC italia realizzato da Gruppo Roncaglia

- # # #

Gruppo Roncaglia

Una cena veramente speciale quella che lo scorso sabato 23 giugno è stata servita a Bruxelles per i 10 vincitori del concorso “Cena tra le stelle”, indetto da Coca-Cola HBC Italia e ideato e gestito dal Gruppo Roncaglia.

Una piattaforma sospesa a 50 metri di altezza davanti alla Basilica Koekelberg ha ospitato 10 fortunati, estratti fra tutti i partecipanti, che insieme ai propri accompagnatori hanno potuto gustare le 5 portate elaborate da uno chef stellato e servite da uno staff di camerieri e animatori. Il tutto “a due passi dal cielo”, accanto alle guglie Art Decò della Basilica e la capitale belga sullo sfondo.

Dinner in the Sky ha riscosso l’entusiasmo di tutti i partecipanti, che prima e dopo l’evento sono stati accolti in uno spazio esclusivo – questa volta sulla terraferma – dove hanno potuto condividere le impressioni sull’esperienza.

Il Gruppo Roncaglia si è occupato della ideazione e gestione del concorso e dell’individuazione e organizzazione di un premio unico, destinato agli estimatori del brand Coca-Cola in Italia.

“Coca-Cola HBC Italia ci ha chiesto di sviluppare l’attività con l’obiettivo di raccontare i suoi prodotti light”, spiega Giulia Roncaglia, azionista del Gruppo. “In “Dinner in the Sky” abbiamo individuato il premio più adatto ad esprimere il concetto di leggerezza, che si è trasformato in un evento straordinario. “Cena tra le stelle” dimostra inoltre che un concorso può raccontare con creatività i valori di un brand, che così vengono vissuti e condivisi attraverso un’esperienza indimenticabile incentrata sull’engagement dei partecipanti”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Gruppo Roncaglia accompagna Mercedes-Benz sui social per le Mille Miglia

- # # #

mercedes-benz

Gruppo Roncaglia e Mercedes-Benz insieme anche per la trentaseiesima edizione della Mille Miglia, la rievocazione della leggendaria gara automobilistica che si è svolta dal 16 al 19 maggio scorsi. La collaborazione per “la corsa più bella del mondo” fra l’agenzia e la casa della Stella giunge nel 2018 al suo quarto anno di attività.

Lungo il tradizionale percorso Brescia-Roma-Brescia, il team del Gruppo Roncaglia ha seguito le vetture storiche Mercedes toccando alcune fra le più belle località d’Italia. Una troupe dedicata ha realizzato i “best of” di ogni giornata: video girati in tempo reale al passaggio della gara e pronti per essere pubblicati il mattino successivo. Altre due unità dell’agenzia hanno realizzato la copertura real-time via social, con contenuti fotografici e brevi video per le Instagram stories.
I video realizzati dal Gruppo Roncaglia sono stati ripresi anche dai canali social internazionali di Mercedes-Benz.

Nel corso della Mille Miglia, il Gruppo Roncaglia ha realizzato anche alcune interviste sulla concept AMG Project One, una vettura stradale con caratteristiche tecnologiche e prestazionali ereditate dalla Formula 1, esposta a Brescia. Ad esprimere il proprio punto di vista, Gorden Wagener, Chief Design officer Daimler; Jens Thiemer, VP Marketing Mercedes-Benz, e Kazunori Yamauchi, CEO Polyphony digital e producer del videogioco Gran Turismo, tutti e tre partecipanti alla Mille Miglia con auto storiche Mercedes.

“Le attività di Live communication e amplificazione eventi sono ormai diventate uno dei nostri core business”, osserva Camilla Roncaglia, azionista del Gruppo. “Oggi gli eventi fini a se stessi non hanno più senso senza una strategia innovativa e creativa che riesca a far vivere l’esperienza di brand a un pubblico molto più ampio, attraverso i canali digitali e social. Per questo motivo stiamo investendo molto nella specializzazione di questo tipo di attività, che richiedono non solo esperti di eventi e comunicazione digitale, ma soprattutto specialisti di branded content e esperti di tecnologia che, insieme, riescono a potenziare un’emozione fisica in un’emozione digitale”.

articoli correlati

AZIENDE

Jaguar Land Rover e Gruppo Roncaglia rinnovano la propria partnership per il 6° anno

- # # #

jaguar roncaglia

Si rinnova per il sesto anno consecutivo la partnership fra Jaguar Land Rover Italia e Gruppo Roncaglia per le ricerche sulla prospect experience, mirate a valutare il livello di gradimento e soddisfazione dell’esperienza vissuta dai potenziali acquirenti negli showroom dei due marchi.

La ricerca è realizzata dalla Roncaglia Consumer Intelligence, società del Gruppo specializzata nella lettura del mercato e nell’analisi degli andamenti in ottica predittiva, basati su ricerche di mercato tradizionali e su Smart Data, per interpretare i comportamenti e le attitudini del consumatore lungo il percorso di interazione con una marca e per supportare i clienti nella definizione di strategie volte a migliorare le proprie performance.

L’indagine sulla prospect experience permette di monitorare nel tempo l’esperienza vissuta dai potenziali clienti nelle concessionarie, valutando i risultati della rete vendita con analisi dettagliate per brand, per dealer e per singolo venditore, e di sviluppare un survey per analizzare le motivazioni della mancata finalizzazione degli acquisti di vetture per le quali è stato richiesto un preventivo.

Questa solida collaborazione con un player di primo piano come Jaguar Land Rover Italia attesta il radicamento del Gruppo Roncaglia nell’automotive, settore in cui l’agenzia negli anni ha curato campagne e ricerche per brand come Mercedes-Benz, Smart, Toyota, Ford, Lexus, Volkswagen veicoli commerciali, e conferma inoltre l’importanza strategica della unit dedicata alle Ricerche, che si è evoluta per offrire una gamma di servizi sempre più completa ed al passo con le esigenze dei clienti.

“Abbiamo sviluppato un sistema integrato di analisi e monitoraggio dei diversi touch point, che rappresentano i momenti ed i luoghi, sia fisici sia digitali, di interazione di un brand con i suoi potenziali acquirenti”, spiega Camilla Roncaglia, amministratore unico della Roncaglia Consumer Intelligence. “Questo sistema permette la costruzione di un’esperienza coerente con l’immagine ed i valori che il brand vuole comunicare e riveste un’importanza strategica per l’aumento delle quote di mercato dei nostri clienti”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Gruppo Roncaglia amplia la sua offerta per il Retail Marketing aziendale

- # #

Roncaglia

Un team specializzato nei servizi per la comunicazione della rete di vendita: il Gruppo Roncaglia lancia una gamma di servizi volti a supportare, integrare e completare la comunicazione del marketing centrale attraverso l’ottimizzazione dei flussi con la rete di vendita.

“Le aziende investono enormi risorse per costruire una comunicazione integrata e coerente, ma spesso sottovalutano l’importanza della rete vendita sul territorio”, osserva Lorenzo Lorato (nella foto), Strategic Planner del Gruppo Roncaglia. “Eppure è proprio il punto vendita a rapportarsi direttamente con il cliente finale, sviluppando ogni giorno gli obiettivi commerciali di un brand”.

“Se il cliente trova una comunicazione frammentata e disomogenea al punto vendita – sottolinea Lorato – anche le grandi strategie social, digital e CRM ne risultano inficiate. Strategie e attività integrate nazionale-locale permettono invece di aumentare i ritorni, in termini di vendite, degli investimenti in comunicazione”.

Il Gruppo Roncaglia, che già offre i suoi servizi di Digital Marketing, Marketing Automation, Formazione e Retail Management per importanti aziende, fra cui Mercedes-Benz e smart, dispone di un team specializzato in Retail marketing che si occupa di formare, gestire e supportare i singoli store manager nella definizione delle attività di comunicazione in integrazione con il piano marketing nazionale.

Un supporto che viene offerto anche attraverso una serie di piattaforme proprietarie, sviluppate proprio per rispondere alle esigenze del brand nazionale e della rete di vendita:

una piattaforma Social Retail, che permette la gestione e la condivisione di contenuti digital e social, rendendo semplice, immediata e coerente la comunicazione della rete e la gestione dei propri siti e pagine social;

una piattaforma di e-learning, che permette ai singoli retailer di tenersi sempre aggiornati sulle dinamiche di comunicazione più innovative e performanti;

una piattaforma di Digital Communication, che permette di sviluppare e gestire in mondo semplice e rapido campagne di comunicazione sui media digitali, consentendo anche lo sviluppo di landing page per l’intera rete e in pochi click.

“Brand e rete locale hanno lo stesso obiettivo: vendere. Per questo motivo tutte le strategie e attività formative sviluppate per il retail marketing, hanno un focus sugli aspetti commerciali”, spiega Emily Szereda, Account Supervisor del Gruppo Roncaglia. “L‘obiettivo è mettere in grado i punti vendita di definire strategie di comunicazione performanti anche attraverso media più specialistici, e investimenti che si integrino con la comunicazione nazionale in modo da massimizzare i risultati commerciali da entrambe le parti”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Multicedi sceglie il Gruppo Roncaglia per il prodotti a marchio Fabrita

- # # #

roncaglia

Multicedi, impresa di punta della distribuzione organizzata nel centro-sud Italia con una rete di oltre 300 punti vendita in continua espansione, ha scelto il Gruppo Roncaglia come consulente di comunicazione per il progetto Fabrita.

La Roncaglia Relationship Marketing curerà in particolare il lancio di una nuova linea di prodotti a marchio, che copriranno esigenze legate all’alimentazione, alla cura della casa e della persona e saranno distribuiti in tre delle insegne di proprietà della Multicedi.

Il lancio completo di tutti i touch point, previsto nel mese di maggio, include una campagna offline e online con pianificazione locale, lo sviluppo di tutti i materiali che guideranno il consumatore alla scoperta del nuovo marchio all’interno del punto vendita e la creazione di un canale web, dove potranno essere presentati tutti i prodotti appartenenti alla nuova linea.

“Con Multicedi aumenta il presidio del Gruppo nel comparto di brand legato alla GDO”, afferma Giulia Roncaglia (nella foto), amministratore unico della Roncaglia Relationship Marketing. “Anche in questo settore una campagna a 360 gradi creativa e ingaggiante, dove esperienza fisica e digitale interagiscono on site e on line, può costruire la fiducia verso il brand, rafforzando attraverso la private label il legame del consumatore con le insegne”

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Hello Bank! rinnova la collaborazione con il Gruppo Roncaglia per Hello! MyFriends

- # # # #

hello bank myfriends

Hello bank!, la banca online di BNL, rinnova anche per il 2018 la sua collaborazione con il Gruppo Roncaglia con il progetto Hello! MyFriends.

Realizzato dagli specialisti Loyalty della Roncaglia Relationship Marketing, Hello! MyFriends è l’innovativo progetto di Member Get Member che permette a tutti i correntisti Hello bank! titolari di un conto Hello Money di invitare i propri amici a diventare clienti Hello bank!

“Con Hello! MyFriends, diventare cliente di Hello bank! conviene”, spiega Antonio Bruno, Loyalty & Promotion Manager del Gruppo Roncaglia.  “Per ogni amico che entra in Hello bank!, l’iscritto ad Hello! Myfriends guadagna  50 punti da utilizzare per richiedere tantissimi premi. Ad esempio, si possono ottenere punti fino ad un valore massimo di 600 euro da convertire in buoni Amazon.it, cofanetti Smartbox e tanta tecnologia Samsung e Apple. A guadagnarci è anche il nuovo cliente, che all’apertura del conto Hello Money riceve subito in regalo un Buono Amazon.it da 200 euro”.

“Siamo contenti di questa rinnovata fiducia, che conferma una positiva relazione avviata da tre anni”, afferma Giulia Roncaglia, amministratore unico della Roncaglia Relationship Marketing. “Abbiamo infatti seguito Hello bank! sin dagli inizi, contribuendo a renderlo uno dei principali player fra le banche digitali italiane. Anche in questo settore – evidenzia Roncaglia – i nostri innovativi programmi di loyalty e CRM si sono rivelati gli strumenti giusti per stabilire una relazione dinamica e ingaggiante con i consumatori”.

articoli correlati

AZIENDE

Gruppo Roncaglia: proseguono i corsi di formazione e i workshop con EACA Academy

- # # #

Gruppo Roncaglia

Il Gruppo Roncaglia continua a investire nella formazione delle sue risorse umane: proseguono le attività di corsi e workshop in collaborazione con l’EACA Academy, il centro formativo della European Association of Communications Agencies che rappresenta le associazioni di categoria delle agenzie di comunicazione di 30 paesi europei.

Prossimo appuntamento il 16 marzo, presso la sede romana del Gruppo, dove Siobhan Stanley, esperta del settore creativo, new media e industria IT, terrà il workshop “Maximising your personal impact”. A completamento del percorso già iniziato con il precedente “Connecting Content and Audience”, il nuovo workshop è mirato a un’esplorazione strutturata nello sviluppo dell’influenza, della persuasione, dell’intelligenza emotiva e dell’impatto personale, per padroneggiare le capacità di comunicazione, acquisire più autorità e sicurezza, migliorare la costruzione di relazioni e creare business.

Parteciperanno al workshop i manager, gli account e i creativi provenienti dalle 4 aziende del Gruppo: Roncaglia Consumer Intelligence, Roncaglia Above Communication, Roncaglia Digital Marketing, Roncaglia Relationship Marketing.

“Crediamo che investire nelle persone che lavorano con noi, puntando sull’intelligenza emotiva e la creatività dei nostri talenti, sia alla base dei risultati raggiunti e della ricchezza delle soluzioni offerte ai nostri clienti”, osserva Armando Roncaglia, General Manager del Gruppo. “La nostra collaborazione con l’EACA risponde all’obiettivo una formazione di standard internazionale un requisito indispensabile ai servizi per l’internazionalizzazione che il nostro Gruppo sta sviluppando, sia come consulenza evoluta per le aziende italiane, sia per le aziende internazionali in Italia”.

articoli correlati

AGENZIE

Coca-Cola HBC Italia affida al Gruppo Roncaglia lo sviluppo del concorso “Dinner in the Sky”

- # # #

Roncaglia

Coca-Cola HBC Italia ha affidato al Gruppo Roncaglia lo sviluppo di una attività concorsuale legata alla linea di prodotti Coca-Cola senza zucchero e senza calorie.

Il concetto di gusto unito a leggerezza è stato dunque il focus nello sviluppo di “Cena tra le stelle”, il concorso che mette in palio 10 weekend a Bruxelles con inclusa la partecipazione a una esperienza indimenticabile: la Dinner in the Sky, una cena su una piattaforma sospesa a 50 metri di altezza, preparata e servita da uno chef stellato.

Un premio unico nel suo genere, dedicato a tutti coloro che desiderano trasformare un cena di qualità in un momento magico. Ciascuno dei 10 vincitori potrà portare con sé un accompagnatore. Lo chef, assistito dal suo staff, accoglierà i partecipanti con uno champagne di benvenuto, seguito da 5 portate, bevande, caffè e brandy.

“Leggerezza, divertimento e varietà di prodotti – evidenzia Antonio Bruno, Loyalty & Promotion Manager del Gruppo Roncaglia – questa è l’atmosfera che abbiamo voluto raccontare ai clienti Coca-Cola attraverso la scelta di un premio esperienziale in grado di unire il piacere della compagnia, la buona cucina e la condivisione di un evento esclusivo” .

“Siamo felici di misurarci con una nuova sfida ingaggiante e di collaborare con un marchio di rilievo come Coca-Cola HBC Italia”, osserva Giulia Roncaglia, azionista del Gruppo. “Sempre più aziende richiedono innovazione per trasferire un concetto chiaro e preciso ai consumatori. Un plus di questo progetto è sicuramente l’emozione, da sognare e da vivere, che coinvolge i partecipanti amplificando la relazione con il brand”.

articoli correlati

ENTERTAINMENT

Ales e Gruppo Roncaglia insieme per promuovere il sistema museale nazionale

- # # # #

Gruppo Roncaglia

Prosegue la collaborazione fra il Gruppo Roncaglia e Ales, Arte lavoro e Servizi S.p.A., la società in house del MiBACT, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo impegnata nelle attività di supporto per la gestione, la conservazione e la valorizzazione del patrimonio culturale.

Dopo l’iniziativa “Musei Italiani 2014 | 2017”, Ales ha affidato al Gruppo Roncaglia un nuovo incarico per conto del MiBACT: realizzare il video promozionale, i materiali di allestimento e il kit partecipanti per il ciclo di conferenze bimestrali “Musei italiani – Sistema nazionale”, partito lo scorso 19 gennaio per promuovere il Sistema museale nazionale.

Organizzato alle Terme di Diocleziano di Roma dalla Direzione generale Musei del MiBACT presso l’Aula Ottagona, più nota come il Planetario, il ciclo di conferenze proseguirà fino al prossimo novembre ed è inserito nel calendario di eventi dell’ “Anno europeo del patrimonio culturale 2018”. Ogni incontro, a cui partecipano esperti, studiosi e operatori del settore, prevede l’intervento di tre Direttori di diverse realtà museali italiane (statali, regionali, locali o private) che raccontano e condividono la propria esperienza, lasciando in esposizione al Planetario un’opera rappresentativa della propria collezione.

 

 

“Comunicare la cultura è parte integrante del nostro DNA – sottolinea Armando Roncaglia, General Manager del Gruppo (nella foto) – e contribuire a promuovere il nostro ricchissimo patrimonio artistico e museale per noi significa comunicare il valore di un’identità italiana a cui siamo orgogliosi di appartenere”.

Il Sistema museale nazionale, che intende mettere in sinergia tutti i musei italiani in una rete neurale per dare impulso alla vita stessa degli istituti, ha ispirato il key visual della comunicazione per il ciclo di conferenze: una costellazione che connette le realtà museali del nostro paese.

Al primo appuntamento, introdotto e coordinato dal Direttore generale Musei, Antonio Lampis, hanno partecipato il Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino di Palermo, vincitore del Premio ICOM Italia Museo dell’anno 2017, il Polo museale della Lombardia e il Museo Nazionale Romano, che racchiude le stesse Terme di Diocleziano.

articoli correlati