AGENZIE

Starcom si aggiudica la gara per il budget media globale di Pirelli

- # # # #

stracom pirelli

Altra importante novità in casa Starcom, che si aggiudica il budget media globale di Pirelli, dopo una consultazione che ha visto il coinvolgimento dei principali centri media.

A partire dal 2018 Starcom, si occuperà della pianificazione pubblicitaria globale per le due società Pirelli & C e Pirelli Tyre. L’incarico riguarda la strategia, la pianificazione e l’acquisto su tutti i mezzi in 26 paesi, che saranno coordinati dall’Italia, con un ruolo chiave all’interno del network insieme a Germania, UK, Cina e Stati Uniti.

“Siamo orgogliosi di essere stati scelti come media partner da Pirelli, un brand premium e all’avanguardia con una storia importante di continua innovazione“, commenta Vita Piccinini, CEO di Starcom Italia. “Abbiamo affrontato la gara con la giusta energia, forti dell’esperienza di Starcom nel coordinamento internazionale e nell’approccio di comunicazione integrato che lavora su tutte le fasi del Consumer funnel attivando tutto il know how del Gruppo Publicis Media. Supportare un brand come Pirelli a livello globale è una sfida che cogliamo con grande entusiasmo“.

articoli correlati

MEDIA

Publicis Media: nuova divisione dedicata all’Out Of Home. Alla guida Ivan Burrini

- # #

Publicis Media

Il lancio della nuova Out Of Home Division rientra nel processo di organizzazione della neonata Publicis Media, la hub del Gruppo Publicis comprendente le quattro brand Starcom, Zenith, Mediavest | Spark, Optimedia | Blue 449, e supportata da diverse Global Practice, tra cui Data, Technology & Innovation; Analytics & Insight; Content e Performance, con l’obiettivo di accompagnare la crescita dei propri clienti offrendo le migliori competenze e i prodotti più innovativi sul mercato.

A guidare la nuova divisione, voluta da Luca Montani, CEO di Publicis Media Italia, sarà Ivan Burrini (nella foto) il quale vanta una lunga esperienza come imprenditore nella industry. Con l’ingresso di 7 nuovi specialisti esperti del settore, Burrini sarà a capo di un team di professionisti che lavorerà in modo integrato con le quattro agenzie del Gruppo fornendo un supporto specializzato sul mezzo OOH sia nelle fasi di pianificazione strategica, sia nell’implementazione delle campagne di comunicazione.

Grazie alla sinergia con le agenzie del Gruppo, alla collaborazione e al dialogo costante con le Global Practice, l’Out Of Home Division si configura come un vero e proprio centro di eccellenza interno mettendo a completa disposizione di tutti i clienti, oltre ai tradizionali servizi di outdoor specialist, capacità progettuali e consulenziali in linea con l’attuale contesto competitivo per contribuire in modo decisivo al raggiungimento degli obiettivi di business.

“La decisione strategica del Gruppo di rilanciare l’offerta dei nostri servizi sull’Out of Home parte da una approfondita analisi degli attuali scenari media, che vedono il moltiplicarsi del consumo di contenuti audiovisivi combinati al parallelo ridimensionamento dei tradizionali contenitori orizzontali. In questo quadro, l’Out Of Home può in misura crescente qualificarsi come uno dei più importanti strumenti a disposizione delle marche per raggiungere il target, candidandosi al ruolo di supporto fisico primario alle strategie di comunicazione in ambito OOH, web e mobile”, commenta Luca Montani.

“In un panorama sociale e media in costante trasformazione, l’ambizioso compito dell’Out Of Home Division di Publicis Media sarà quello di cambiare radicalmente l’approccio alla pianificazione strategica del mezzo. Ci sono a mio avviso grandi aree di opportunità da cogliere per i nostri clienti, legati al profondo cambiamento nella fruizione dei mezzi dei target più interessanti”, ha spiegato Ivan Burrini.

articoli correlati

AGENZIE

Nuove nomine ai vertici di Zenith Italia

- # #

Zenith

All’interno del processo di trasformazione del Gruppo Publicis, che ha portato alla nomina di Vittorio Bonori a Global President Zenith, vengono comunicati i nuovi vertici della brand in Italia.

A ricoprire il ruolo di CEO è stato chiamato Luca Cavalli mentre Daniela Schnellinger assume il ruolo di COO. Entrambi sono stati per 4 anni Managing Director di Zenith.

“La decisione di nominare ai vertici di Zenith i due più rappresentativi manager interni della Brand”, dichiara Vittorio Bonori, “è stata immediata e convinta sia a livello italiano sia a livello internazionale. Rappresenta la conseguenza naturale del grandissimo lavoro svolto in questi anni, nei quali la nostra agenzia si è affermata come la realtà media a più alto tasso di crescita. Luca e Daniela assicureranno la continuità dell’eccellenza e della cultura di Zenith e allo stesso tempo sapranno gestire il grande processo di trasformazione, di innovazione ed investimento per rispondere ad un mercato che si rinnova a ritmi incalzanti e che richiede capacità di adattamento e propositività con l’obiettivo di dare servizi sempre più sofisticati e efficaci ai nostri clienti”.

“Dopo tanti anni passati in un’azienda straordinaria, questa nomina non può che riempirmi di orgoglio”, commenta Luca Cavalli, CEO di Zenith Italia , “la rotta non è difficile da tracciare: continuare il percorso di eccellenza e crescita che ci ha reso il brand più dinamico degli ultimi anni. Ora la sfida più grande sarà fare meglio. La nuova organizzazione e la nuova filosofia di gruppo sono state progettate esattamente per questo: in un mercato ogni giorno più complesso, portare quotidianamente maggior valore ai nostri clienti”.

“Sono felice di essere con Luca in questa grande sfida”, aggiunge Daniela Schnellinger, COO di Zenith Italia – “la nostra capacità di fare sentire il cliente sempre al centro, l’attitudine all’ascolto, lo spirito di squadra sono gli asset vincenti che ci hanno permesso e ci permetteranno di tradurre in risultati concreti il commitment verso i nostri Clienti. Costruiamo strategie innovative basate su dati, analisi, esperienza ed un lavoro costante di anticipazione del futuro, per una proposta sempre più forte ed efficace”.

Luca Cavalli. Milanese, 44 anni, laureato in Gestione delle Imprese Internazionali alla Bocconi di Milano. Dopo esperienze in ambito finanziario in Italia ed all’estero entra nel gruppo Publicis occupandosi di Ricerche e Strategia. Nel 2011 lancia Performics Italia. Dal 2013 si occupa di Product & Business Development.

Daniela Schnellinger da oltre 20 anni professionista riconosciuta nella media industry matura una significativa esperienza seguendo alcuni tra i Clienti più importanti del mercato. I passaggi più significativi del suo percorso professionale: 1995 – 1998 WPP Group /Blumedia e 1998 – 2008 Carat Italia in qualità di Client Service Director. Dal 2008 in Zenith si occupa di Client Business Management.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

BNP Paribas lancia la sua prima campagna internazionale B2B “in un mondo che cambia”

- # # # #

Nel contesto di un mercato competitivo come quello bancario, che deve fare i conti con la crescente tendenza regolatoria, stanno diminuendo le possibilità per le banche di differenziare efficacemente la propria offerta. BNP Paribas, tuttavia, conferma il suo posizionamento distintivo e il suo status di leader globale grazie al suo essere sempre, chiaramente, fermamente, incentrata sul cliente.
“Essere banca in un mondo che cambia”, evidenzia la mission della banca, “significa identificare, comprendere e anticipare le trasformazioni economiche e sociali che impatteranno sui nostri clienti, e schierarci al loro fianco per traformare tali cambiamenti in opportunità”.

Anche per questa ragione, per la prima volta nella sua storia, BNP Paribas ha lanciato una campagna internazionale B2B, pianificata in trenta Paesi e rivolta specificamente al target Corporate e alle Istituzioni.
Facendo ricorso a un serbatoio creativo che ha riunito sette agenzie del Gruppo Publicis, BNP Paribas e Publicis Conseil Parigi hanno sviluppato una campagna mirata a rafforzare in tutto il mondo la coerenza del brand, attraverso una proposition unitaria (“essere la banca del mondo che cambia“); un visual che sfrutta un unico meccanismo di comunicazione; e un approccio comune (“anticipare e innovare“), che taglia trasversalmente tutte le linee di business e le aree geografiche dove BNP Paribas è attiva e presente.
La campagna mostra infatti venti cambiamenti che impattano sul business, e – in parallelo – l’expertise e le soluzioni di BNP Paribas relativamente a ciascuno di essi.
La campagna – che ha preso il via nel mese di Ottobre – sarà on air simultaneamente negli USA, in Europa e in Asia.
La pianificazione innovativa, centrata sul digitale, parla e si muove con l’audience B2B desiderata, una platea perennemente mobile e ultraconnessa. La campagna sarà infatti presente nel DOOH di 34 aeroporti chiave di tutto il mondo, in video banner pubblicati su 48 siti web internazionali dedicati all’economia, e nelle pagine dei quotidiani di riferimento del target.
Per rendere graficamente l’idea del cambiamento, i visual fanno ricorso a una serie di oggetti iconici appositamente realizzati, che daranno vita a una mostra itinerante negli uffici BNP Paribas di Parigi, New York e Shanghai.

articoli correlati

AGENZIE

Meridiana sceglie BCUBE per la creatività e fa volare i bambini gratis

- # # # #

BCUBE, l’agenzia del gruppo Publicis guidata da Gianluca Tedoldi, si è aggiudicata il budget di comunicazione di Meridiana. La compagnia aerea, specializzata in destinazioni leisure e con sede a Olbia, in Sardegna, ha selezionato BCUBE dopo una consultazione che ha visto impegnate altre 5 agenzie.

“Di BCUBE ci ha colpiti la capacità di reinterpretare la comunicazione di una azienda come Meridiana, che da oltre 50 anni fa volare gli italiani e non solo nelle più belle spiagge del mondo”, dichiara Andrea Andorno, Direttore Commerciale della Compagnia Aerea.

La prima campagna nata dalla nuova partnership è partita da qualche giorno fa su stampa, outdoor e internet e riguarda una promozione dedicata alle famiglie: i bambini che volano fino al 26 luglio non pagano il biglietto, solo le tasse aeroportuali e i diritti amministrativi. Un brief che BCUBE ha interpretato con ironia e in modo laterale. I bambini quando devono stare a casa si annoiano, e quando si annoiano fanno danni. E allora, anche grazie all’offerta Meridiana, “Conviene portarli in vacanza”: è proprio questo il concetto di comunicazione, illustrato da immagini che mostrano i disastri combinati dai bimbi. La campagna è declinata su diversi formati display digitali e l’agenzia ha realizzato anche un video banner che sarà pianificato online. Il video usa i codici dei filmati amatoriali per raccontare una situazione familiare molto comune: due bambini che giocano con l’interruttore della luce esasperando il papà mentre si fa la barba. Anche qui, “Conviene portarli in vacanza”.

Nella foto i due nuovi direttori creativi di BCUBE Andrea Stanich e Arturo Dodaro.

articoli correlati

AGENZIE

Razorfish entra nel mercato italiano: un nuovo nome per Nurun Italia

- # # # #

Sei mesi dopo l’acquisizione, Nurun Italia cambia il suo nome in Razorfish. Roberto Leonelli – CEO di Razorfish Italia – afferma: “La scelta di investire in Italia fatta da Razorfish, che per il terzo anno consecutivo è stata eletta migliore agenzia digital del mondo, conferma che la creatività e l’innovazione fanno parte del nostro DNA e che il nostro è un paese ricco di risorse che vanno valorizzate e utilizzate per far ripartire l’economia italiana.”

La competenza strategica e il know how di Nurun si integrano perfettamente con Razorfish che pone al centro della sua strategia la trasformazione digitale delle aziende.

A rendere questa integrazione vincente sono la visione e la mission condivise: la ferma volontà di immaginare prima e creare poi nuovi prodotti e servizi in grado di accelerare la trasformazione delle società e del loro business in tutto il mondo. Oggi Razorfish offre i propri servizi di consulenza, creatività e sviluppo alle più importanti aziende del mondo tra cui Delta Air Lines, McDonald’s, Mercedes-Benz USA, Pirelli, Ferrero, Sky, Microsoft, Nike Cina, Unilever, UBS e Uniqlo.

Razorfish, parte del Gruppo Publicis, è una delle più grandi agenzie interattive nel mondo. Un’agenzia digitale a servizio completo che intreccia in maniera indissolubile e vincente: creatività, media e tecnologia sviluppando esperienze che costruiscono imprese.

Razorfish è stata in prima linea nel campo della pubblicità digitale e performance marketing dal lancio nel 1995, ed essenzialmente ha creato la disciplina. Da allora, più di 20 delle ottimizzazioni, di targeting, social media, attribuzione e cross-channel effettuate dall’agenzia hanno ricevuto il riconoscimento di brevetti e premi, prova del costante impegno per l’innovazione.

articoli correlati