BRAND STRATEGY

Sanpellegrino punta su Acqua Panna: investimenti da 70 milioni di euro nei prossimi 3 anni

- # # # # #

Sanpellegrino - Acqua Panna

Sanpellegrino ha annunciato un importante investimento su Acqua Panna che, insieme a S.Pellegrino, è il brand di riferimento nella gastronomia internazionale. Obiettivo del progetto, del valore complessivo di circa 70 milioni di euro stanziati nei prossimi 3 anni, è fare di Acqua Panna la “premium still water” del Gruppo Nestlé nel mondo.

Il progetto prevede l’avvio di un Masterplan per il re-design architettonico, l’incremento di efficienza del sito produttivo di Scarperia e San Piero, e un investimento in comunicazione per fare da volano a un ulteriore sviluppo del brand sui mercati internazionali.

Acqua Panna, con una crescita del 13% a volume nel 2017, ha contribuito a trainare l’export del Gruppo anche lo scorso anno. Sanpellegrino ha chiuso il 2017 con un fatturato di 895 milioni di euro e, grazie a prodotti come le acque minerali Acqua Panna e S.Pellegrino e le bibite a marchio Sanpellegrino, simbolo dello stile e del gusto italiano nel mondo, il suo giro d’affari è cresciuto con incrementi del 7,8% a volume in Europa e del 14,8% a volume in America Latina.

“Vogliamo rendere lo stabilimento di Scarperia e San Piero ancora più performante – ha dichiarato Federico Sarzi Braga, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Sanpellegrino – per sostenere il business nei prossimi anni e dare uno slancio ancora più forte all’internazionalizzazione di Acqua Panna, un brand che ha superato i 300 milioni di bottiglie vendute nel mondo e ha registrato una crescita esponenziale a volume del 25%, negli ultimi 5 anni. Con questo investimento intendiamo incrementare la produzione per entrare in nuovi mercati e ampliare il bacino di distribuzione negli Stati Uniti, negli Emirati Arabi, in Russia e nei 120 Paesi nei quali siamo attualmente presenti”.

“Desidero esprimere al Gruppo Sanpellegrino la soddisfazione della Regione Toscana per l’importante investimento annunciato oggi, che contribuirà a sostenere lo sviluppo del nostro territorio e a valorizzare ancora di più il made in Tuscany a livello internazionale, attraverso una risorsa che sgorga e viene imbottigliata nella nostra regione”, ha dichiarato Enrico Rossi, Presidente della Regione Toscana. “Ringrazio tutte le persone che con il loro lavoro e la loro dedizione contribuiscono ogni giorno a portare un prodotto della nostra Toscana sulle tavole di tutto il mondo”.

Il progetto: re-design e comunicazione

Il Masterplan, fondamentale per aumentare l’efficienza produttiva, incrementare la disponibilità di prodotto e realizzare nuovi formati, prevede interventi per rendere ancora più funzionale la linea PET esistente e affiancarle una nuova linea. Anche il layout di fabbrica sarà reso più competitivo con la realizzazione di un nuovo magazzino per lo stoccaggio dei prodotti. Il piano triennale di lavori si aprirà il prossimo anno con gli interventi sulla linea produttiva e si chiuderà nel 2021 con il re-design architettonico del sito produttivo e di Villa Panna.

Questo progetto sarà supportato anche da importanti investimenti in comunicazione per promuovere ancora di più la qualità, l’unicità e il territorio di origine di Acqua Panna nel mondo. Un’acqua diventata emblema del made in Italy e veicolo di toscanità a livello internazionale, che incrocia la sua storia con il territorio del Mugello e con una delle famiglie più potenti di Firenze, i Medici.

L’obiettivo di Sanpellegrino è rafforzare il posizionamento premium di Acqua Panna nel canale Ho.re.ca. e raggiungere un nuovo target nel canale “fuori casa” attraverso nuovi formati e una comunicazione mirata. Il primo passo in questa direzione è il lancio di una nuova immagine studiata per valorizzare ancora meglio la storia del brand e il territorio d’origine. Un logo più iconico che reinterpreta gli elementi dell’etichetta: la presenza del “giglio”, la data “1564” e la parola “Toscana” con un forte rimando alle sue origini.

“Attraverso questo importante investimento su Acqua Panna – ha dichiarato Stefano Marini, Direttore della Business Unit Internazionale di Sanpellegrino – intendiamo raggiungere quell’ampio target di consumatori che, nella nostra acqua, apprezzano il gusto, la qualità e lo stile Made in Italy. Da sempre Acqua Panna persegue una politica aziendale orientata alla crescita sostenibile e alla creazione di valore condiviso che si esprime anche con iniziative di promozione del territorio come la valorizzazione della Toscana sui mercati internazionali. Un impegno frutto anche di una collaborazione pluriennale tra pubblico e privato, che sarà ancora di più la chiave di volta per affermare un modello virtuoso, capace di esportare il made in Tuscany nel mondo”.

articoli correlati

AGENZIE

Tribe conquista la gara per il redesign della UX di Buona la Vita del Gruppo Nestlè

- # # #

nestlè buona la vita

Il 2018 per Tribe si apre con una nuova importante acquisizione: a seguito di una consultazione fra le migliori agenzie digital del mercato, Nestlé Italia ha infatti scelto di affidare a Tribe lo studio e la realizzazione del redesign della UX e della content strategy di “Buona la Vita”, la strategica piattaforma multibrand volta a rafforzare la visibilità dei marchi del Gruppo Nestlé.

L’intervento di Tribe comprenderà, oltre all’ideazione e sviluppo delle guide-line strategiche e dei contenuti che verranno proposti sul sito e sui social, un forte focus sul redesign della user experience.
L’obiettivo del nuovo approccio strategico è rimettere il consumatore al centro, proponendo una rivisitazione della piattaforma easy to use per gli utenti, ricca di nuovi servizi, contenuti personalizzati e funzionalità appositamente ideate per semplificare la vita quotidiana del target per cui Buona la Vita diventa “care coach“.

“Sarà un viaggio interessante con lo sviluppo di una big idea vincente”, commenta Laura Ventura, Digital Marketing Manager di Nestlé Italia. “Ci hanno convinto il commitment e la passione al progetto che Tribe ha dimostrato”
La nuova acquisizione allarga il panorama della collaborazione fra Tribe e il Gruppo Nestlé Italia e conferma l’expertise digital strategica e creativa dell’agenzia che accompagna i propri clienti ad innovarsi con il target.

articoli correlati

AZIENDE

Sanrio sceglie ECVacanze per realizzare in Italia le prime case brandizzate Hello Kitty

- # # # # # #

Sanrio

L’idea è semplice: sfruttare l’enorme popolarità di Hello Kitty per personalizzare tre case mobili e metterle a diposizione degli ospiti dei FamilyPark di ECVacanze, villaggi dedicati ai più piccoli dove ogni servizio è pensato appositamente per loro: due case mobili si trovano sul Lago di Garda nell’Altomincio Family Park, e una a Roma, in I Pini Family Park. Questa iniziativa è resa possibile dalla sinergia tra tre grandi gruppi: ECVacanze, il più grande gruppo in Italia per campeggi e villaggi, Sanrio, l’azienda giapponese produttrice del personaggio di culto Hello Kitty, creato nel 1974, uno dei brand di maggior successo nel mondo e Gelati Motta del Gruppo Nestlè, azienda alimentare leader nel mondo.

 

Il gruppo fiorentino ECVacanze si sta confermando sempre più come realtà leader a livello internazionale, con 30 anni di esperienza e un trend in costante crescita (+138% di incremento di fatturato nell’ultimo quinquennio), 8 Campeggi, 3 Ostelli di alta categoria, 4 ristoranti, 2 RistoTeatri e 1 Hotel. Solo nel 2015 si contano oltre 3,5 milioni di presenze, più di 1200 collaboratori con un’età media di 33 anni e un’altissima percentuale di quote rosa (60%).

“Gelati Motta è attenta anche ai gusti e alle passioni dei più piccoli”, dichiara Michele Geminiani, Direttore Vendite Gelati canale fuori casa di Nestlé Italiana. “Per questo motivo quest’anno abbiamo deciso di premiare le famiglie con i bambini, per fargli vivere un’esperienza a 360° all’interno della casa del loro personaggio più amato: Hello Kitty, al quale da quasi dieci anni dedichiamo tra l’altro un nostro gelato che si rinnova di anno in anno”.

“Siamo molto orgogliosi di essere i primi a realizzare un progetto del genere collaborando con un brand come Hello Kitty, amatissimo in tutto il mondo. Siamo sicuri che questo personaggio conquisterà i nostri ospiti più giovani e le loro famiglie, attirandone molte altre”, dichiara Elisa Arnetoli, Direttore Marketing & Commerciale ECV Group. “Questa operazione si inserisce nel nostro progetto più ampio di valorizzazione del modello turistico italiano per esportarlo nel mondo”.

“Hello Kitty ha dimostrato in oltre 40 anni di essere non solo una property di successo, bensì un’icona pop capace di affiancarsi a brand di successo oltre che strutture che offrono servizi”, afferma Giuliana Spaggiari, Marketing Manager di Sanrio. “Per questo motivo la collaborazione Sanrio, Nestlè, ECVacanze non fa altro che allargare ulteriormente le Hello Kitty experiences dedicate ai nostri fans”.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Formaggino MIO debutta nel mondo delle ricette online con Benedetta Parodi. Firma Now Available

- # # # # # # #

Si chiama “Il MIO Menù” il nuovo progetto di comunicazione che per la prima volta propone lo storico prodotto del Gruppo Nestlé come ingrediente per fantasiose e gustose ricette in cucina.

Ideata e realizzata insieme alla neutral agency Now Available, l’iniziativa promozionale si avvale della partecipazione in qualità di testimonial della popolare conduttrice televisiva Benedetta Parodi che sul nuovo sito www.formagginomio.it e sul canale ufficiale di YouTube accompagna gli utenti alla scoperta di nuovi abbinamenti in cucina con il mitico prodotto attraverso una serie di cinque video-ricette create in esclusiva per Formaggino MIO.

Fulcro dell’operazione, che per la prima volta propone il famoso prodotto come ingrediente per veloci e gustose ricette in cucina, un concorso a premi che fino al 31 maggio invita gli utenti a condividere, votare e far votare la propria ricetta creata utilizzando Formaggino MIO. Al termine del concorso, la stessa Benedetta Parodi decreterà la migliore ricetta tra quelle pubblicate online e il vincitore avrà la straordinaria opportunità di realizzare in video la sua personalissima creazione al fianco della conduttrice TV.

A supporto dell’intero progetto, Formaggino MIO ha realizzato una campagna di comunicazione che ha integrato TV (con un codino 10” nello spot istituzionale), web (con una campagna display sui principali siti femminili e di cucina), punto vendita e pack di prodotto.

Con la direzione creativa di Stefano Morelli, per l’agenzia Now Available hanno lavorato alla realizzazione del nuovo sito Formagginomio.it e al progetto con Benedetta Parodi gli art director Roberto Achenza e Alessandra Monaco, il copywriter Gianluca Grisolia, l’account supervisor Miranda Capano, l’account Alberto Rech, l’head of digital production Seby Fortugno, la web designer Luana Minafra e il front-end developer Deborah Cunto.

Tutte le video-ricette di Benedetta Parodi sono state realizzate insieme alla cdp Ruvido Produzioni.

articoli correlati