BRAND STRATEGY

Genialloyd lancia la campagna 2016. La creatività è di Havas Worldwilde Milan

- # # # #

Genialloyd

Ha preso il via il 23 gennaio la nuova campagna pubblicitaria di Genialloyd, l’assicurazione diretta del Gruppo Allianz, con una creatività firmata da Havas Worldwide Milan.

Genialloyd punta per la sua comunicazione sul principale beneficio di chi sceglie una polizza tramite il canale diretto: il risparmio. L’insight forte alla base di questo nuovo spot è riconducibile al fatto che spesso, per abitudine o distrazione, prestiamo poca attenzione a come spendiamo il nostro denaro. Questo è vero anche quando è il momento di acquistare la polizza auto, se non si considera il risparmio offerto da Genialloyd che, con la creativià di Havas Worldwide Milan invita lo spettatore a essere più accorto durante la fase di acquisto di un qualsiasi bene o servizio ricordando che l’attenzione è il primo modo per poter risparmiare.

L’invito è proposto in quattro differenti storie che seguono una stessa narrazione dal tono semplice e ironico e nella quale è facile immedesimarsi. Lo spot comincia con una scena quotidiana in auto o in moto, nel momento in cui un automobilista o un motociclista si trova a pagare un pedaggio autostradale o la tariffa oraria per un parcheggio o un pieno di carburante dal benzinaio. Il protagonista però si dimentica di riprendere il resto. Fortunatamente il compagno di viaggio si accorge della distrazione, la fa notare al protagonista e, una volta arrivati a casa, mostra come è semplice “stare attenti ai propri soldi”: basta andare su Genialloyd.it e scoprire quanto si può risparmiare.

Hanno lavorato alla campagna, sotto la direzione creativa esecutiva di Giovanni Porro, i direttori creativi Dario Villa e Tommaso Mezzavilla e il copywriter Riccardo Walchhutter con l’art director Diego Campana di Havas Worldwide Milan. La regia è stata curata da Ago Panini e la produzione è a cura di The Family. La colonna sonora della campagna è il brano “Price tag” singolo di grande successo di Jesse J. La pianificazione è curata da Carat e prevede la presenza degli spot da 30” e 15” su tutte le principali emittenti televisive.

È prevista anche una consistente presenza sul web con una campagna banner su tutti i principali siti d’informazione e una presenza sulle principali emittenti radio.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

On air la nuova campagna “Conveniente. Sempre Presente” di Genialloyd. Firma PG&W

- # # # # # #

Il risparmio è sempre stato e continua a essere una caratteristica vincente di Genialloyd, la compagnia assicurativa diretta del Gruppo Allianz. Alla convenienza da oggi si affianca un servizio innovativo e particolarmente vicino al cliente, il Servizio Assistenza Incidenti.

È questo il tema dello spot in onda dal 5 maggio su tutte le più importanti reti televisive nazionali e satellitari, e sarà affiancato da web, radio e stampa. Nuovo il posizionamento, nuovo lo spot e nuova l’agenzia, perché il commercial è stato ideato da PG&W, scelta da Genialloyd dopo un pitch con altre tre agenzie.

Realizzato dalla casa di produzione Film Good, lo spot racconta in modo spettacolare e divertente le diverse situazioni in cui il cliente Genialloyd può ricevere assistenza. Centrale la figura dell’Esperto Incidenti, un “amico invisibile” che può essere contattato con una telefonata o con la nuova app Genialloyd e in caso d’incidente è vicino all’automobilista, lo consiglia e lo aiuta, seguendolo passo dopo passo. A introdurre le diverse situazioni è una mano che interagisce con la realtà come se fosse un enorme schermo touch, spostando oggetti e scene.

L’Esperto incidenti è anche il protagonista della campagna stampa, un annuncio in cui al claim “L’assicurazione con Esperto Incidenti incluso” corrisponde un visual fresco e divertente, in cui il personaggio si trova all’interno del porta contrassegno, a fianco del tagliando assicurativo. L’annuncio stampa segue il nuovo format ideato da PG&W, con il pay-off “Conveniente. Sempre Presente”.

Credits
Agenzia: PG&W Italia
Art Direction: Ezio Foresti, Marco Ogliari, Claudio Magnabosco
Casa di produzione: Film Good
Regia: Igor Borghi
Fotografia: Renato Alfarano
Post Produzione: Anteprima

articoli correlati