MEDIA

Gruppo Aboca, il 2017 sarà all’insegna di stampa e televisione

- # # # # #

Gruppo Aboca, un 2017 all'insegna della stampa e della televisione

Il 2016 è stato l’anno della televisione per il Gruppo Aboca, oggetto delle 6 campagne televisive nelle oltre 30 settimane di on air i principali dispositivi medici per la cura dei sintomi invernali, per il controllo del peso e per la cura del tratto gastrointestinale.
Una tendenza che si ripeterà anche nel 2017 ma che vedrà a supporto del piccolo schermo anche l’utilizzo della stampa. Protagonisti delle prossime campagne non saranno solo i prodotti invernali ma largo spazio sarà dato nuovamente al tratto gastrointestinale con l’innovativo dispositivo medico Colilen IBS per il trattamento della sindrome dell’intestino irritabile.
Le campagne tv, supportate a livello strategico dalla sede fiorentina di GroupM, sono pianificate sulle principali emittenti generaliste e tematiche, digitali e satellitari, per garantire ampia copertura e allo stesso tempi livelli elevati di frequenza nei confronti del target focus. Il supporto stampa, volto a rafforzare la visibilità dei prodotti, si distinguerà tra advertising e attività publiredazionali nei principali quotidiani nazionali e nei periodici più affini al target di riferimento.
A dare il via alla stagione il 1°gennaio è stato Grintuss, lo sciroppo leader nel settore della tosse secca e produttiva. Golamir e Rinosol invece saranno protagonisti dal 15 gennaio nella stampa periodica e in tv con un’unica creatività congiunta (quella dello spot Rinosol+Golamir è stata realizzata internamente dall’Ufficio Comunicazione del Gruppo Aboca. La produzione è stata affidata all’agenzia creativa di Milano, Monkey Talkie) che unisce i due brand per affermarli come protezione efficace ai disturbi invernali quali mal di gola e naso chiuso.
Colilen IBS, l’innovativo prodotto per la sindrome del colon irritabile, lanciato a maggio 2016 diventa invece oggetto della nuova campagna stampa. Un mix di pagine pubblicitarie e publiredazionali saranno inserite da gennaio fino a tutto marzo nei quotidiani nazionali e nei principali periodici di interesse per comunicare l’innovazione di concetto e di prodotto che sta alla base del lancio di questa nuova referenza.

articoli correlati