BRAND STRATEGY

Jungle firma il tour di street advertising per promuovere il servizio Banca5

- # # # # #

Jungle - Banca5

Jungle, l’agenzia specializzata in street advertising e unconventional marketing, è impegnata in questi giorni con una grande campagna di green graffiti per promuovere Banca5, nuovo servizio bancario del Gruppo Intesa Sanpaolo e “prima banca di prossimità in Europa”.

Progettata da Jungle sotto la supervisione di MEC, la campagna è partita a fine novembre nei principali centri urbani del Nord (Milano e Torino) per spostarsi successivamente su Rovigo, Varese, Brescia, Padova, Cesena, Pesaro, Napoli e Catania. Un’azione che porterà complessivamente alla realizzazione di 240 green graffiti distribuiti su 10 Comuni differenti, tra cui come detto anche città come Pesaro, Cesena e Rovigo che hanno deciso di sperimentare per la prima volta questa forma di adv offline.

La capillarità del media pubblicitario scelto rispecchia alla perfezione quella del servizio Banca5: con un palinsesto di servizi attivabili direttamente dal tabaccaio sotto casa, Banca5 è l’unico ente in grado di offrire ai cittadini carte di credito, prestiti, conti correnti, assicurazioni e servizi attivabili direttamente in tabaccheria (la rete finora conta 3000 esercizi convenzionati in tutto il territorio italiano), senza doversi recare in banca o collegarsi a un’app.

Lo street advertising è una forma di comunicazione outdoor, figlia di una sintesi tra street art e guerrilla marketing, che trasforma le superfici dei marciapiedi in potenziali spazi di comunicazione. La migliore espressione di questa tecnica sono sicuramente i green graffiti: messaggi realizzati artigianalmente grazie a una miscela di yogurt, gesso e cellulosa, completamente naturali e temporanei. Una soluzione media che permette di raggiungere ottime performance e una targettizzazione millimetrica, garantendo allo stesso tempo un impatto ambientale minimo e azzerando la produzione di rifiuti.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Milano si colora di eco-graffiti per Megabus.com con FCB Milan

- # # # # #

megabus.com, il servizio di viaggi in autobus low-cost, colora di giallo e blu le strade di Milano. I luoghi selezionati privilegiano il target principale, gli studenti universitari. Così ad essere coinvolte sono le entrate delle principali università e accademie di Milano e degli attraversamenti pedonali, fermate degli autobus e ingressi della metropolitana circostanti.
Le università e accademie scelte per l’attività sono le seguenti: Politecnico Leonardo, Politecnico Bovisa, IULM, Bocconi, IED Design e IED Moda, NABA, Bicocca, facoltà esterne della Statale in Città Studi.

La tecnica utilizzata per questa iniziativa ha il nome di “green-graffiti painting” e consiste nell’utilizzo di sostanze eco-friendly per dipingere le strade, capaci di assicurare impatto visivo originale. I graffiti ricreano il logo megabus.com e il messaggio della campagna “Parti da 1 € arrivi dove vuoi”.

megabus.com ha fatto il suo ingresso nel mercato italiano lo scorso giugno e opera un network di 13 destinazioni italiane che include Roma, Milano, Firenze, Venezia, Napoli, Torino, Bologna, Verona, Padova, Siena, Genova, Sarzana (La Spezia) e Pisa. Inoltre è l’unico servizio di viaggi in autobus a collegare in maniera diretta Milano con Londra via Torino, Lione, Parigi e Lille. La tariffa media pagata dai passeggeri per viaggiare in Italia è di circa 10 Euro.

L’attività di guerrilla è stata organizzata dall’agenzia FCB Milan.

articoli correlati