MEDIA

Purina: auguri speciali per gli amici a 4 zampe. Video di Publicis

- # # # # # #

purina

Un minuto e 27 secondi caratterizzati da semplici momenti di quotidianità tra proprietari e pet, per dire grazie agli amici a quattro zampe che ogni giorno vivono accanto a noi e che insieme a noi hanno condiviso questo anno ormai giunto al termine.
In Purina sanno bene che cosa significa condividere la propria vita con un animale da compagnia, vivendo insieme a lui giorno dopo giorno i momenti più felici e quelli più tristi; per questo motivo, in azienda hanno deciso per la prima volta di realizzare un video – caricato in questi giorni sul profilo You Tube di Purina Italia – per fare ai propri amici a quattro zampe gli auguri più speciali in vista del nuovo anno che si avvicina e per ringraziarli dell’affetto, della compagnia e della fedeltà che incondizionatamente hanno dimostrato in questo 2015 trascorso in loro compagnia.

Il video, realizzato da Publicis vede come protagonisti le persone che lavorano con grande passione in azienda, unite tra loro dal profondo amore per gli animali. I dipendenti Purina hanno prestato con piacere la propria voce, e in alcuni casi il proprio volto, accanto ai loro pet, per realizzare questo girato dal forte impatto emotivo che ricorda quanto sia prezioso condividere la propria vita con gli animali da compagnia e ribadisce un concetto semplice ma Purina credw profondamente: quando gli animali da compagnia e le persone stanno insieme, la vita si arricchisce.
Un invito quindi da Purina ai nostri lettori, per condividere questo video di auguri speciali

 

articoli correlati

MEDIA

“HOW I FEEL”, PRIMO CORTOMETRAGGIO FIRMATO GRAZIA

- # # # #

How I feel è il titolo del primo cortometraggio realizzato da Grazia, il settimanale diretto da Silvia Grilli, insieme ad un team di creativi in collaborazione con OffiCine. Il film sarà presentato lunedì 30 novembre in prima web su Grazia.it alle ore 20.50 e con una serata esclusiva al Samsung District di Milano (dalle ore 19.30).

L’evento è stato realizzato grazie alla collaborazione con BioNike, primaria azienda dermocosmetica italiana, che ha sposato il progetto e ha realizzato il make up dei protagonisti della serata.
Madrina della serata l’attrice Valeria Bilello che ha interpretato progetti dello Ied e che sarà la protagonista della cover del numero di Grazia in edicola giovedì 3 dicembre.

How I feel è nato dalla volontà di Silvia Grilli che ha affidato il compito di realizzare un corto a OffiCine, il laboratorio dedicato alla formazione cinematografica nato dalla collaborazione tra Anteo Spazio Cinema e Istituto Europeo di Design. A essere scelti per realizzare il progetto sono stati cinque giovani: Marco Gradara nel ruolo di regista, Federico Farci al montaggio, Diego Diaz alla fotografia, Fabiana Maria Lavezzi alla produzione, tutti partecipanti al Laboratorio di Alta formazione di OffiCine, FashionFilmLab, sotto la direzione artistica del regista Marco Pozzi. La sceneggiatrice, Alessandra Salvoldi, è stata selezionata dopo un contest al quale hanno partecipato centinaia di lettrici di Grazia.

Il corto inizia con un uomo e una donna seduti uno di fronte all’altro, stanno per mangiare, ma qualcosa va storto e inizia una discussione animata. Ci si aspetta che, prima o poi, uno dei due scateni una lite ma poi accade qualcosa. E non si è più sicuri che tutto finirà male.

OffiCine ha seguito per un mese i cinque giovani “prescelti” per la realizzazione del corto nell’ideazione, nelle riprese, nel montaggio, fino alla scelta degli interpreti, della location, della giusta luce e fotografia, mentre il team di Grazia ha incontrato la troupe nelle varie fasi di lavorazione.
I protagonisti del film sono l’attrice francese Caroline Bourg e l’attore Alessandro Mor, che ha studiato alla Scuola del Piccolo Teatro di Milano. L’hashtag dell’iniziativa è: #graziafilm.

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

Un tour automobilistico a favore dei bambini africani: Grazie partecipa a Cash & Rocket

- # # # # # #

Grazia, il settimanale diretto da Silvia Grilli, sostiene tre associazioni benefiche partecipando all’iniziativa Cash & Rocket.

Dal 14 al 20 maggio infatti settanta donne famose e influenti, che fanno parte del mondo della moda, spettacolo, imprenditoria, economia, scendono in pista e si sfidano in un tour automobilistico con auto di lusso: Aston Martin, Ferrari, Lamborghini, Maserati, da Londra a Cannes, passando per Parigi, Lione e Milano.

La grande famiglia di Grazia sarà presente con le sue tre squadre: inglese, francese e italiana a fare staffetta nelle tappe del tour, da Londra a Cannes. Iniziano le inglesi, il 14 maggio, con a bordo la giornalista e blogger Alya Mooro. Il 16 maggio l’equipaggio partirà alla volta di Parigi: qui salirà a bordo la squadra di Grazia Francia, che farà tappa a Lione. Il 18 maggio le partecipanti arriveranno a Milano: a partire la mattina del 19 maggio alla volta di Cannes, saranno Silvia Grilli, direttore di Grazia Italia, insieme con la conduttrice tv Alessia Marcuzzi.

Non vincerà l’equipaggio che arriva primo ma quello che raccoglie più fondi a favore di queste tre associazioni benefiche: OrphanAid Africa, che dal 2002 aiuta orfani e famiglie in difficoltà offrendo loro protezione sociale e assistenza; Shine on Sierra Leone, che si occupa di accesso all’istruzione nel Paese e Sumbandila, che opera principalmente nel Sud Africa con programmi di scolarizzazione.

Si può seguire la gara sul web e aiutare la squadra di Grazia a vincere grazie alle donazioni, versando sul sito dedicato la quota desiderata.

L’hashtag generale dell’iniziativa è #Cash&Rocket, mentre quello per seguire team di Grazia è #Grazia4CR.

articoli correlati