AZIENDE

Gli 80 anni di Grazia, il Fashion Magazine del Gruppo Mondadori diffuso in tutto il mondo

- # # # # # #

Grazia

Grazia, il settimanale del Gruppo Mondadori, compie 80 anni conservando la curiosità e la passione del primo giorno. Presente dal 1938 in Italia, Grazia è oggi l’unico fashion magazine 100% italiano diffuso in tutto il mondo, dalla Francia alla Gran Bretagna, dal Messico alla Cina fino all’Australia.

Grazia ha saputo accompagnare generazioni di donne grazie a una formula unica che coniuga moda, attualità e notizie. News, inchieste e approfondimenti sui fatti di maggior interesse si sposano con servizi esclusivi, uno stile visionario scattato da grandi fotografi e interviste a personaggi di fama mondiale, grazie a un dialogo costante con i protagonisti della scena internazionale e a un rapporto privilegiato con celebrity, top model e stilisti.

Punti di forza che hanno permesso all’iconico brand di evolvere in un sistema multicanale apprezzato dai lettori e dalle community digitali più dinamiche e sofisticate come l’interprete ideale del made in Italy.

Oggi Grazia, presente in 5 continenti con 20 edizioni, raggiunge complessivamente 17 milioni di lettori con più di 10 milioni di copie vendute su base mensile, 35 milioni di utenti unici al mese e 13 milioni di follower sui social media e si conferma uno dei veicoli pubblicitari preferiti dalle aziende di moda e cosmetica nel mercato di alta gamma.

L’evento celebrativo

Le celebrazioni per gli 80 anni di Grazia si svolgeranno questa sera a Milano, evento culmine di una serie di iniziative speciali lanciate nel corso dell’anno con lo slogan #Graziayoungsince1938.

La serata, nella prestigiosa cornice della Rotonda della Besana, si aprirà con un cocktail e darà poi vita a uno show esclusivo ispirato ai valori che hanno reso Grazia un brand distintivo in continua evoluzione: made in Italy, internazionalità, creatività, eleganza e sostenibilità. Insieme a Ernesto Mauri, Amministratore Delegato del Gruppo Mondadori, Silvia Grilli, Direttore del Magazine e Carla Vanni, Direttore del Grazia International Network, saranno presenti ospiti italiani e di fama internazionale come: Pixie Lott, Ireland Basinger Baldwin, figlia di Kim Basinger e Alec Baldwin, Patty Pravo, Eleonora Abbagnato, la soprano Carly Paoli, Victoria Cabello, Filippa Lagerback, Alessia Marcuzzi e la giornalista Mia Ceran.

Madrina d’eccezione Nadège, una delle più famose top model dell’epoca d’oro della moda che ha fatto parte di quel ristretto gruppo di “supermodelle” che hanno rivoluzionato il fashion system, trasformandosi da semplici indossatrici a donne dalla forte personalità, in grado di incantare intere generazioni.

L’attore Alessandro Gassman sarà premiato per il talento mostrato in oltre 30 anni di carriera e l’impegno sociale offerto in Italia e nel mondo, incarnando i valori di eccellenza e di responsabilità che da sempre ispirano la missione giornalistica di Grazia. Special guest musicale, Ofenbach, il duo francese che ha conquistato il mondo con la sua musica. Dopo le hit Be Mine (tre Dischi di Platino in Italia), che è stato il brano più suonato dalle radio italiane nel 2017, Katchi (Disco di Platino) e Party, il nuovo singolo è Paradise.

L’evento è patrocinato dal Comune di Milano e dalla Camera Nazionale della Moda Italiana, in concomitanza con l’apertura del calendario della Fashion Week milanese.

L’installazione Terzo Paradiso

Nel corso della serata sarà possibile ammirare Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto. In occasione dell’evento celebrativo degli 80 anni di Grazia, l’opera è stata realizzata dall’artista utilizzando esclusivamente copie recuperate del magazine, per sottolineare una promessa ecosostenibile e ribadire il ruolo della carta stampata nella società contemporanea: informare e creare pensiero.

L’installazione resterà a disposizione dei visitatori dello storico complesso della Rotonda della Besana durante la settimana della moda milanese fino al 21 settembre.

Un numero da collezione

Grazia ha inoltre voluto offrire un riconoscimento alla bellezza e al talento italiani con la pubblicazione di Celebrating – made in Grazia, un coffee table book sulle cui pagine si alternano interviste, storie e straordinarie immagini dedicate ai più grandi talenti italiani e alla cultura e al genio internazionali visti da importanti autori del nostro Paese.

Le modelle più famose ritratte da celebri fotografi, come Bianca Balti fotografata da Gia Coppola, le storie di vita e di lavoro di noti stilisti, uomini e donne del cinema, le star della musica, della danza, dello sport, dell’architettura, dell’arte, del design, della letteratura. Personaggi di ambiti diversi siincontrano dando vita a racconti inaspettati come nelle conversazioni tra Mika e Pierpaolo Piccioli, Diego Della Valle e Pierfrancesco Favino, Miuccia Prada e Alice Rohrwacher, o nei ritratti di Roberto Bolle e di Donatella Versace firmati dagli scrittori Marco Missiroli e Teresa Ciabatti.

Il numero da collezione contiene inoltre le rivisitazioni delle copertine di Grazia di ieri e di oggi firmate dai grandi artisti italiani Marcello Maloberti, Mimmo Paladino, Paola Pivi, Nico Vascellari.

Il numero speciale, in italiano e in inglese, sarà in vendita dal 18 settembre nelle edicole e in selezionate librerie delle principali città internazionali.

Grazia Global Conference 2018

Le celebrazioni per gli 80 anni di Grazia proseguiranno martedì 18 settembre con la Grazia Global Conference 2018. La giornata di lavori a Palazzo Mondadori, sede del Gruppo, vedrà protagonisti il direttore del Grazia International Network Carla Vanni assieme ai direttori e ai partner delle 20 edizioni del magazine nel mondo (Italia, Francia, Spagna, Germania, Olanda, Inghilterra, Serbia, Croazia, Bulgaria, Slovenia, Russia, Emirati Arabi, Messico, Arabia, Pakistan, India, Cina, Corea, Marocco e Australia).

L’incontro accoglierà le testimonianze speciali di Rosita, Angela, Luca e Francesco Missoni; Robert Triefus, Executive Vice President, Chief Marketing Officer, Brand and Customer Engagement di Gucci e Brunello Cucinelli, Presidente e Amministratore Delegato dell’omonimo brand, e sarà anche un’occasione di confronto sui trend e gli scenari futuri della moda nell’era digitale, con gli interventi di Carla Buzasi, Managing Director di WGSN e Giuliano Noci, professore di Strategy and Marketing e Prorettore del Polo Territoriale cinese del Politecnico di Milano.

articoli correlati

MEDIA

Il Gruppo Mondadori è il primo editore italiano per audience web

- # # # # #

grazia

Il Gruppo Mondadori è il primo editore italiano sul web: lo attestano gli ultimi dati Comscore di maggio, che vedono la property Mondadori sul podio con una total audience di 28,7 milioni di utenti unici al mese, in crescita del 22% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. La reach sul mercato sfiora il 76% della popolazione digitale italiana.

Con oltre 30 brand autorevoli e di successo sul web, è leader anche nei segmenti verticali di maggior valore, come women, food, wellness, fashion e education, grazie a 16 milioni di utenti unici di Donna Moderna, oltre 12 milioni di utenti di GialloZafferano, 5,8 milioni di Starbene, oltre 3 milioni di Grazia e 9,3 milioni di utenti di Studenti.it.

Un risultato ottenuto grazie al percorso di sviluppo intrapreso dall’area digital magazine del Gruppo dall’acquisizione di Banzai Media ad oggi.

Un continuo rinnovamento ha coinvolto nell’ultimo anno i principali siti in portafoglio, tra i quali Donna Moderna, aggiornato nel look and feel per offrire una navigazione ancora più immediata e intuitiva; Tv Sorrisi e Canzoni con la nuova Guida Tv digitale per orientarsi facilmente in un panorama televisivo in continua evoluzione; Grazia, attraverso il progetto Grazia Factory, che racconta e dà voce alle influencer emergenti più interessanti in ambito fashion, beauty e lifestyle; il restyling di Nostrofiglio e Panoramauto, arricchito nei contenuti e più strutturato nei canali.

A ciò si aggiungono i recenti ingressi di Oroscopo.it, il primo sito di astrologia in Italia, e di Design D’Autore, il sistema social internazionale leader nel design, con i quali il Gruppo ha consolidato il posizionamento nei settori women e design, ampliando anche l’audience sui social network, dove la presenza dei brand Mondadori è altrettanto forte, con oltre 20,2 milioni di fan su Facebook su 46 pagine, in aumento del 56% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente.

articoli correlati

MEDIA

Grazia festeggia gli 80 anni con un’installazione alla Design Week

- # # #

Grazia d. grandi

Grazia celebra gli 80 anni del magazine allaDesign Week milanese, nell’ambito della mostra evento House in Motion, con Infinity Hub_a wandering place, una installazione progettata da Diego Grandi che ospiterà lettrici, visitatori ed eventi esclusivi con grandi nomi del cinema, dello spettacolo e dell’imprenditoria

L’Infinity Hub di Grazia si ispira al susseguirsi di arcate lungo il porticato di Largo Richini dell’Università degli Studi di Milano, e suggerisce un percorso in divenire, in cui l’esperienza diventa elemento fondamentale di un viaggio per celebrare l’80° anniversario del magazine del Gruppo Mondadori, punto di riferimento internazionale nel mondo della moda e portavoce di temi di attualità.

L’installazione, in perfetta continuità con l’architettura esistente, dà vita a uno spazio aperto, libero e collegato con l’esterno, in cui materie, colori e arredi creano un percorso carico di suggestioni legato al tema dell’infinito, sviluppato attraverso tre strutture modulari: l’Infinite Movement (Movimento Infinito), una installazione che non guarda solo al glam, ma anche alla sostenibilità, grazie alla collaborazione con Pinko X Treedom, composta da forme geometriche che ruotano, suggerendo una danza senza tempo; l’Infinite Power (Potere Infinito), realizzato con il marchio di lingerie Triumph, una struttura ad incastro, potenzialmente infinita, che invade il portico del Richini con una serie di elementi dal forte impatto grafico: slogan, immagini ed icone, che si intrecciano per rappresentare la forza e la coesione delle donne; e l’Infinite Beauty (Bellezza Infinita), pensato in collaborazione con il marchio di cosmetica vegetale Yves Rocher, grazie a due stanze circolari che restituiscono un’immagine ripetuta e sempre diversa della persona, invita a guardarsi da molteplici punti di vista e a chiedersi che percezione e immagine abbiamo del nostro corpo.
L’Infinity Hub di Grazia ospita anche un’area dedicata ai talk. Si parte martedì 17 aprile dalle ore 18 alle ore 19 con un dibattito sul concetto di empowerment al quale prenderanno parte, oltre al direttore di Grazia Silvia Grilli, l’attrice Carolina Crescentini e la cantante Noemi; e si prosegue venerdì 20 aprile dalle ore 18 alle ore 19 con un incontro sulla sostenibilità: la direttrice di Grazia converserà con con l’AD e fondatore di Pinko Pietro Negra, la showgirl Filippa Lagerback e la conduttrice radiofonica Paola Maugeri.

articoli correlati

MEDIA

Grazia e Salvatore Ferragamo Parfums: un progetto speciale per il lancio di “Amo Ferragamo”

- # # # # #

Grazia - Salvatore Ferragamo

Grazia e Salvatore Ferragamo Parfums hanno realizzato un progetto speciale per gli 80 anni del magazine e per il lancio della nuova fragranza Amo Ferragamo.

I viaggi, la moda, la consapevolezza di sé e l’indipendenza sono le passioni delle donne contemporanee, che Grazia e Salvatore Ferragamo Parfums celebrano insieme raccontando quello che le donne amano. Perché il brand del Gruppo Mondadori descrive la contemporaneità del mondo e della moda, parla alle donne e ne condivide le più grandi passioni, le stesse alle quali Ferragamo ha dedicato Amo Ferragamo.

Volto della nuova fragranza e protagonista della cover di Grazia di questa settimana è Suki Waterhouse, modella britannica simbolo della generazione dei millennials. Inoltre, per dare vita a questo manifesto, Grazia ha coinvolto quattro influencer internazionaliTatjana Catic, icona tedesca basata a Londra di moda, fitness e beauty; Kristina Bazan, influencer e artista da oltre due milioni di follower; Xenia Van Der Woodsen, che viaggia il mondo e vive tra Amburgo e Parigi; e Marta Lozano, socialite spagnola appassionata di moda, che spopola anche su YouTube – che interpreteranno sui social e non solo i temi della campagna Amo Ferragamo.

Per questa occasione, Grazia e Salvatore Ferragamo Parfums hanno organizzato un evento esclusivo che vedrà la partecipazione del direttore di Grazia Silvia Grilli, dell’amministratore delegato di Ferragamo Parfums Luciano Bertinelli, delle influencer che hanno partecipato al progetto, insieme ad alcuni personaggi del mondo dello spettacolo, fra cui Fabio Volo e Johanna Maggy Hauksdottir, Filippa Lagerback e Daniele Bossari, Camilla Raznovich, le attrici Giulia Bevilacqua e Benedetta Porcaroli.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Grazia lancia la nuova iniziativa social #InStatoDiGrazia

- # # # #

Grazia

Grazia, il magazine del Gruppo Mondadori, lancia l’iniziativa social #InStatoDiGrazia, con la quale invita a condividere su Instagram i momenti in cui il giornale e il mondo che gli ruota intorno diventano fonte di ispirazione. Continuano così le attività per celebrare l’ottantesimo anniversario del primo fashion brand italiano, che con questa nuova iniziativa suggella e amplifica il rapporto con il pubblico di lettori e follower.

“Lo stato di Grazia è il tempo dedicato a se stessi leggendo Grazia, è la libertà delle proprie emozioni, la bellezza di ritrovarsi”, ha dichiarato il direttore Silvia Grilli.

Dal 1938 Grazia accompagna donne e uomini di diverse generazioni, grazie all’inconfondibile mix di attualità, costume e tendenze, e alla capacità interpretare le mode con occhio sofisticato.
Oggi i lettori, con i quali il brand ha costruito nel tempo un legame solido, ma sempre fresco e giovane, sono chiamati a raccontare in un contest le emozioni suscitate dalla lettura di Grazia, accompagnando le immagini con l’hashtag #InStatoDiGrazia. La redazione selezionerà ogni settimana gli scatti più belli, che verranno pubblicati sul magazine e rilanciati sulle pagine Instagram e Facebook di Grazia.

Protagoniste di #InStatodiGrazia Eleonora Carisi, Tamu McPherson e Candela Pelizza, che insieme alla nuova generazione di influencer emergenti di Grazia Factory, come Luna Bonaccorsi e Amaranta Medri, daranno il via al contest su Instagram.

#InStatoDiGrazia è stato presentato in anteprima nel corso di una serata speciale al Ristorante Berton di Milano dove il direttore Silvia Grilli ha accolto le influencer e personaggi della moda, della musica, del cinema e della letteratura, tra i quali Eros Ramazzotti, Eva Riccobono, Martina Colombari, Francesco Scianna, Matilde Gioli, Davide Oldani, Luca Bianchini.

L’attività verrà amplificata dagli account Instagram e Facebook, dove il brand raggiunge 5 milioni di persone (fonte: Facebook Insights gennaio 2018).

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Grazia lancia la sua Factory. A supporto una campagna di lancio multicanale

- # #

Grazia

Grazia presenta Grazia Factory, il nuovo progetto che racconta e dà voce alle influencer emergenti più interessanti in ambito fashion, beauty e lifestyle.

Pioniere nel mondo dell’influencer marketing anche per la capacità unica di collaborare con le community più dinamiche e sofisticate, Grazia ha raccontato la rivoluzione che le protagoniste della comunicazione digitale hanno attuato nel mondo della moda e dello stile attraverso la mostra YOU – The Digital Fashion Revolution, allestita presso il Palazzo della Triennale a Milano.

Con Grazia Factory, il brand amplia il proprio pool di content creator, selezionando e presentando nuovi talenti che interpretano al meglio i valori di Grazia e del suo mondo di riferimento.
Le protagoniste sono più di 20, ognuna con uno stile e una personalità distintiva: dalle talent influencer alle top, fino alle niche-influencer in grado di aggregare un pubblico altamente fidelizzato, con le stesse passioni e interessi. Fonte di ispirazione grazie al rapporto diretto e sincero che instaurano con decine di migliaia di followers, sono espressione di una comunicazione efficace, naturale e immediata, ideale per dare spazio e sostenere aziende e brand con progetti verticali taylor made, potenziati dalla cassa di risonanza di Grazia.

Il nuovo progetto avrà un canale dedicato su Grazia.it caratterizzato da uno storytelling originale, video e shooting esclusivi, dove le influencer saranno protagoniste. Sulla home page di canale un teaser in movimento in full screen, orizzontale su desktop e verticale su smartphone, anticipa in pochi secondi i contenuti, invogliando l’utente ad immergersi nel racconto.

Grazia Factory è composto da 4 rubriche in continuo aggiornamento: Hot Now, dedicata alla presentazione dei talenti della Factory. Double Style: servizi fotografici esclusivi dedicati al confronto tra due look. A week in style with: servizi moda per raccontare i “7 days looks” delle protagoniste della Factory. Selected by: racconta le influencer attraverso le loro passioni.

Primo fashion brand 100% Made in Italy, Grazia può contare su 2,8 milioni di contatti al mese raggiungendo oltre 6 milioni di persone tra Facebook e Instagram (fonte: elaborazione concessionaria su dati Audiweb TDA aprile 2017 e Audipress 2017/2; Facebook e Instagram Insights Novembre 2017). Con questo nuovo progetto, Mediamond offre soluzioni di advertising ancora più complete ed efficaci. In un contesto premium, curato editorialmente, le aziende possono avvalersi di partnership collaborative per progetti di comunicazione in linea con le aspettative dei consumatori oggi.

In occasione del lancio è stata realizzata una campagna su più mezzi: stampa, digital e social con un focus su Instagram.
Grazia Factory sarà celebrato questa sera con un cocktail esclusivo a Milano, in un loft in stile newyorkese nel centro di Brera, allestito a tema Factory di Andy Warhol: tra gli ospiti le influencer e Finnano Fenno, illustratore e visual designer, che realizzerà per Grazia Factory una live performance.

articoli correlati

MEDIA

Arriva in edicola Grazia Beauty. Il nuovo semestrale dedicato alla belezza

- # # #

grazia lancia graziabeauty

Grazia allarga il suo sistema editoriale portando in edicola Grazia Beauty, veicolato con Grazia al prezzo di 1,50 euro, lo speciale alto di gamma che interpreta le tendenze dedicate alla bellezza.

“Le nostre lettrici ci chiedono una visione sulle tendenze beauty e approfondimenti sulle novità di cura della pelle. Il nuovo semestrale allegato a Grazia risponde alle loro esigenze con un contenuto visivo altissimo affinché provino nel leggerlo anche un grande piacere sensoriale”, ha dichiarato Silvia Grilli.

Questo primo numero di Grazia Beauty è incentrato sul tema degli anni 80, in termini di immagine e look: dall’ombretto pieno monocolore, ai riflessi rossi, dalla rivisitazione dei profumi anni che in quegli anni erano i protagonisti, alle chiome folte e mosse e ancora dagli autoabbronzanti agli esercizi aerobici per un fisico scolpito.

Protagonista dei servizi l’attrice Sveva Alviti che incarna e sintetizza l’idea di donna e di bellezza contemporanea: sicura, bella, raffinata, internazionale.

Le foto vengono enfatizzate e trattate con il massimo rispetto dal fotografo Florian Sommet.
Grazia è leader nel segmento beauty, con il 31% di quota di mercato a volume e un incremento del 4% in termini di pagine raccolte rispetto al 2015.

“Il beauty è uno dei settori che più apprezza il mezzo stampa per la sua capacità di posizionamento del cliente e di coinvolgere con immagini e testi narrativi i propri lettori. Inoltre la possibilità di farsi veicolo qualificato di sampling a un pubblico profilato diventa spesso elemento chiave per l’intero comparto. Dal nostro osservatorio Mediamond, anche grazie alla leadership acquisita sul digitale dal Gruppo Mondadori, diventato in questo settore il primo editore in Italia,  stiamo assistendo ad una crescita notevole degli investimenti sul web. L’area più richiesta ed apprezzata dal beauty è quella legata ai progetti speciali ed eventi, filoni relativamente nuovi per questa industry. Per citare un dato, nel 2016, solo con Grazia abbiamo realizzato ben 60 progetti per aziende del settore beauty”, ha spiegato Davide Mondo Amministratore Delegato di Mediamond.

La nuova parola in tema di bellezza è “miscelare”: cioè mixare formule e texture per personalizzare la beauty routine. Con la rubrica Fai la tua miscela le lettrici potranno affidarsi ai consigli proposti per ottenere il migliore risultato personalizzato in base alle caratteristiche della propria pelle. Dal Ritorno della vitamina C, ai Guru del fitness sul web, Grazia Beauty tratta tematiche legate anche all’attualità e al fitness a 360°. E con Giro del mondo nelle palestre più cool sarà possibile essere sempre aggiornate anche sui templi dello sport.

Ottimi suggerimenti anche per coloro che viaggiano e hanno bisogno di sapere come comporre il proprio kit di bellezza: Cosa non farsi sfuggire al duty free, fornirà semplici e veloci consigli per affrontare al meglio un viaggio di lavoro o un week end fuori porta.

A supporto dell’iniziativa sono previste diverse attività: locandine sul punto vendita, distribuzione mirata presso hotel, aeroporti, circuiti commerciali e comunicazione sui social network di Grazia. Il magazin sarà veicolato da giovedì 23 marzo.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Grazia da protagonista nella Ford Social Home con “Open Cocktail by Grazia”

- # # #

Open Cocktail by Grazia nellaFord Social Home

Grazia, interprete della moda e dello stile italiano nel mondo, da oggi sarà protagonista di due appuntamenti, denominati Open Cocktail by Grazia che avranno luogo nella Ford Social Home, da poco aperta a Milano presso lo spazio Bou-tek (in Via Maurizio Gonzaga, 7).

Il brand Mondadori ha organizzato per oggi 27 febbraio alle 18.30 un incontro con Levante, cantante e ora anche scrittrice, che sarà intervistata dal people contributor Ildo Damiano.

La serata del 1 marzo sarà invece intitolata Talkin’ Fashion e si articolerà in vari momenti: alle 18.30 verrà proiettato un video sul mondo della moda firmato dalla redazione di Grazia e successivamente il direttore Silvia Grilli commenterà le ultime collezioni delle sfilate.

Per partecipare ai due eventi è necessario accreditarsi mandando una mail a graziaeventi@mondadori.it indicando i propri dati anagrafici e specificando a quale serata si intende partecipare.

articoli correlati

MEDIA

Grazia e Lierac celebrano la bellezza e il talento nel cinema

- # # # #

Grazia e Lierac

Grazia e Lierac hanno celebrato la bellezza e il talento nel cinema con un evento speciale dedicato alle lettrici. Durante la serata, che ha avuto luogo nelle sale del cinema Apollo di Milano, le partecipanti hanno potuto assistere a una proiezione esclusiva del film Assolo e incontrare Laura Morante, regista e interprete della pellicola in cui si portano in scena le mille sfumature della femminilità.

All’evento erano inoltre presenti l’attrice Eugenia Costantini e la direttrice di Grazia, Silvia Grilli, che insieme all’Amministratore Delegato di Lierac, Filippo Manucci, ha consegnato a Laura Morante – donna di grande talento, icona di bellezza e intelligenza – la targa Donna Premium, premio istituito per celebrare un anno di grande successo in cui Lierac ha festeggiato i suoi 40 anni.

Tutti i protagonisti e i momenti salienti della proiezione speciale del film Assolo saranno raccontati nel numero di Grazia in edicola domani attraverso un reportage ricco di foto esclusive con una delle attrici simbolo del cinema italiano.

Con questa iniziativa continua il percorso intrapreso da Grazia e Lierac per celebrare la bellezza e il talento con un progetto che ha dato vita, nel settembre scorso a Roma, al riconoscimento Premium Gold Event assegnato a cinque donne: le attrici Valeria Golino e Margherita Buy, la giornalista Cristina Parodi, la gallerista Pepi Marchetti Franchi e l’executive editor della rivista Lampoon Candela Novembre.

articoli correlati

MEDIA

Il magazine Il mio Papa lancia un numero speciale per i lettori coreani

- # # # # #

ll mio Papa, il settimanale al mondo interamente dedicato a Papa Francesco, dopo il grande successo in Italia, porta eccezionalmente la sua formula fuori dai confini nazionali con un numero speciale per i lettori coreani. Il mio Papa lancia infatti domani in Corea lo speciale My Pope, un numero esclusivo realizzato in vista dell’arrivo del Pontefice a Seoul per la VI Giornata della Gioventù asiatica (13-18 agosto).

My Pope, in edicola il 5 agosto come supplemento gratuito dell’edizione coreana di Grazia, presenterà al pubblico asiatico la figura di Papa Francesco attraverso gli aneddoti, le storie e gli incontri politico-diplomatici più rilevanti degli ultimi mesi, in attesa della sua visita nel Paese.

Con la stessa grafica colorata e vitale, di grande impatto e ricca di fotografie, che caratterizza il settimanale italiano diretto da Aldo Vitali, lo speciale di 24 pagine in coreano offre ai lettori del Paese una finestra inedita sul mondo di Papa Francesco, con un’attenzione particolare alle curiosità e alle immagini che ritraggono la grande semplicità del Santo Padre nei piccoli gesti quotidiani: dalla Papamobile alla sua residenza, dall’anello che indossa al significato dei suoi abiti.

My Pope è stato realizzato grazie all’accordo siglato tra Mondadori e Seoul Cultural Publishers Inc., e rimarrà in edicola abbinato a Grazia Corea per quindici giorni, al prezzo invariato di 3.500 won (2,40 euro).

articoli correlati