BRAND STRATEGY

Il 23° Brand Identity GrandPrix va a CAME e Univisual

- # #

univisual came brand identity

Ieri sera lo spazio di Gessi Milano ha accolto la 23esima edizione del Brand Identity GrandPrix, il premio di TVN Media Group dedicato al brand design e alla comunicazione visiva.

L’agenzia Univisual di è aggiudicata il massimo riconoscimento, con il progetto di rebranding realizzato per CAME, gruppo italiano con 60 anni di storia noto come leader nell’automazione di cancelli e oggi affermato player mondiale nella produzione e fornitura di soluzioni tecnologiche integrate per l’automazione di ambienti. Oltra al GrandPrix, il progetto si è aggiudicato anche il 1° Premio Corporate Identity.

Nel corso della serata, condotta da Roberta Galiazzo, presenter di QVC Italia, sono stati consegnati i 14 premi di categoria. Fra questi il riconoscimento speciale “Best Chocolat Packaging” assegnato in collaborazione con Salon du Chocolat – partner dell’evento insieme a EPDA (European Packaging Design Association) e Print Power – a “Collezione: I Volti del Mondo” di JoyFlor.

La giuria che ha esaminato i lavori era composta da riconosciuti esperti del mondo della comunicazione visiva, affiancati da una selezione di direttori marketing, a rappresentare le aziende investitrici. La serata è stata impreziosita da un momento di celebrazione riservato allo scultore giapponese Hidetoshi Nagasawa, insignito del Premio Arte e Culture della Comunicazione, iniziativa che si prefigge di individuare e conferire un’importante attestazione a una personalità dell’arte e della comunicazione che si sia particolarmente distinta nell’esplorare e percorrere gli sconfinamenti reciproci di questi due territori della creatività.

Il Premio Speciale Brand Identity GrandPrix è stato assegnato a MOSTRO, Festival di Arti Grafiche e Comunicazione Visiva a cura di Marco Sammicheli, con il coordinamento di Maria A. Di Pierro e l’art direction di Zup Design, la cui prima edizione si è tenuta a Milano dal 6 al 12 ottobre 2017, nell’ambito del Brera Design Days. Durante il gala, inoltre, sono stati consegnati i riconoscimenti del premio BBS (Bliblioteca Bilancio Sociale), dedicato ai marchi che hanno voluto investire in sostenibilità facendone un asset di business.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Il Mistero Sottile” di Bticino e The Story Group trionfa al GrandPrix Relational Strategies

- # # # #

grandprix relational

È il progetto “Il Mistero Sottile” firmato da The Story Group per BTicino il trionfatore dell’International GrandPrix Relational Strategies 2017, premio promosso da TVN Media Group, in partnership con Assocom e PR Hub, dedicato alle più efficaci tecniche di comunicazione del relational marketing.

Ieri sera, presso il FiftyFive Milano, ha sfilato l’eccellenza della produzione italiana negli ambiti digital, eventi, promo, direct marketing, Pr e branded content. Nel corso della serata, presentata dal conduttore radiofonico Luca Viscardi, sono saliti sul palco tutti i vincitori di categoria di questa 24esima edizione, selezionati da una giuria composta da esperti professionisti del marketing e della comunicazione. Ad animare il gala anche un apprezzato momento di intrattenimento affidato all’originale performance live degli Elephant Claps, sorprendente sestetto vocale costituito da un soprano, un mezzo soprano, un contralto, un tenore, un basso e un beatboxer.

Un momento speciale è stato dedicato alla consegna degli IMC Awards, assegnati alle agenzie italiane che lo scorso anno si erano aggiudicate uno dei premi di categoria del GrandPrix Relational Strategies, conquistando di diritto l’accesso al riconoscimento organizzato da EACA (European Association of Communication Agencies). Grazie alla rinnovata partnership fra l’award di TVN Media Group e l’organizzazione internazionale anche i vincitori del GrandPrix di quest’anno potranno andare a rappresentare l’Italia nei corrispondenti premi di categoria ai prossimi IMC Awards. Tra gli altri partner del GrandPrix Relational Strategies 2017 IAB Italia, Print Power e, per la prima volta, OBE – Osservatorio Branded Entertainment. La serata è stata sponsorizzata da Consulmarketing Spa, Ketchup Adv, Nio Cocktails e Fazland.

TUTTI I VINCITORI DELL’EDIZIONE 2017

GRANDPRIX e 1° Premio Branded entertainment
Il Mistero Sottile
BTicino
The Story Group – Nati per raccontarti

1° Premio Comunicazione integrata on/off
La Casa dei Sogni di Barbie diventa Realtà
Mattel Italia
Living Brands

1° Premio Charity/fundraising/CSR
SMILING ONION. La prima cipolla che non fa piangere
Fondazione Operation Smile Italia Onlus
Spencer & Lewis/ Klein Russo/ IsayWeb

Menzione della Giuria Charity/fundraising/CSR
FABO LIBERO #PerVivereLiberiFinoAllaFine
Associazione Luca Coscioni per la libertà di Ricerca scientifica
Havas PR Milan
Studio 12

1° Premio Eventi B2B
#builtwithbosch
Robert Bosch
Business Press

1° Premio Eventi interni/Convention aziendali
Festa Nazionale della Vendita Vorwerk Folletto
Vorwerk Folletto
Merlo

1° Premio Eventi culturali
JAZZMI
Ponderosa Music&Art – Teatro dell’Arte – Blue Note Milano
Casta Diva Group

Menzione della Giuria Eventi pubblici
SIC58 ON ICE
Comune di Riccione
FMedia

1° Premio Eventi pubblici
Wired Next Fest 2017
Condé Nast
Piano B

1° Premio Eventi motivazionali/Incentive
EGP Circus 36GW
Enel Green Power
Alphaomega

1° Premio Road show
Dalla sera all’alba, l’estate è Bacardi
Martini & Rossi
Inventa TRO

1° Premio Unconventional
Balcony delivery
Carrefour Italia
Saatchi & Saatchi Italy
Casta Diva Pictures

1° Premio Programmi loyalty e concorsi
Pampero Play Your Drink
Diageo
Libera Brand Building

1° Premio Branded content e 1° Premio Campagne social media
#LaMarchetta
Carrefour Italia
H48

Menzione della Giuria Campagne social media
TIM Etnico
TIM
Havas Media

1° Premio Digital PR e social media relation
#GoMB
Mercedes-Benz
Gruppo Roncaglia

1° Premio Mobile marketing
Pronta Consegna
Chateau d’Ax
Havas Media

1° Premio Comunicazione di prodotto e di brand
Segui il tuo ritmo
Virgin Active Italia
Inventa TRO
ZEP Studio

1° Premio Comunicazione interna
Folletto Family
Vorwerk Folletto
The Big Now
The Big Angle

1° Premio Comunicazione della Pubblica Amministrazione
G7 Ambiente Opening
Conai
Piano B

1° Premio Comunicazione ambiente
ALL 4 THE GREEN
The World Bank
Alphaomega

(Patrizia Pastore)

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Questa sera al FiftyFive Milano torna il GrandPrix Relational Strategies

- # # # #

grandprix

È partito ufficialmente il conto alla rovescia per la cerimonia di premiazione della 24esima edizione dell’International GrandPrix Relational Strategies, il premio organizzato da TVN Media Group in partnership con Assocom e PR Hub che celebra le migliori tecniche di marketing relazionale. L’appuntamento con le più innovative e rilevanti operazioni di digital pr, eventi, promozioni, direct marketing e branded content è per questa sera presso il FiftyFive Milano al 55 di via Piero della Francesca. A presentare l’evento sarà il conduttore radiofonico Luca Viscardi, in una serata che sarà allietata dalla live performance degli Elephant Claps, sorprendente sestetto vocale costituito da un soprano, un mezzo soprano, un contralto, un tenore, un basso e un beatboxer. Un gruppo a cappella che non si limita ad armonizzare melodie ma si comporta come una vera e propria band. Nel corso della cerimonia si alterneranno sul palco i vincitori di categoria del GrandPrix Relational Strategies, che potranno accedere di diritto a rappresentare l’Italia nei corrispondenti premi di categoria agli IMC Awards (previa regolare iscrizione allo stesso) grazie al rinnovato gemellaggio tra l’award di TVN Media Group e il riconoscimento internazionale organizzato da EACA – European Association of Communication Agencies. Tra gli altri partner della manifestazione IAB Italia, Print Power e, per la prima volta, OBE – Osservatorio Branded Entertainment. Sponsor della manifestazione sono Consulmarketing Spa, Ketchup Adv, Nio Cocktails e Fazland. A decretare tutti i premi di categoria e il GrandPrix 2017 è stata una giuria composta da esperti professionisti del marketing e della comunicazione.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Jackie” di Publicis Italy per Heineken si aggiudica il 30° GrandPrix

- # # #

grandprix

È andata in scena ieri sera al Teatro Nazionale CheBanca! di Milano la 30esima edizione dell’International GrandPrix Advertising Strategies, l’evento di TVN Media Group dedicato alle migliori strategie di marca. Ad aggiudicarsi il riconoscimento più alto del Premio la campagna Jackie per Heineken realizzata dall’agenzia Publicis Italy con la cdp Berlin/Independent. A incoronare il vincitore 2017 è stato il pubblico in sala, riunitosi per la cerimonia condotta da Piero Chiambretti, accompagnato sul palco da Cristina Chiabotto. Al secondo posto si è classificato Waterbook per Ferrarelle firmato da Havas Milan con la cdp The Family, mentre sul terzo gradino del podio è arrivato Fiat 500S – Test per FCA con creatività di Leo Burnett Company e prodotto da Enormous Films.

Anche quest’anno, hanno confermato la loro presenza al GrandPrix partner autorevoli, al fianco del Premio per promuovere e fare cultura del settore. È il caso di IAB Italia, che ha inserito all’interno del contesto dell’International GrandPrix Advertising Strategies per il secondo anno consecutivo lo IAB Mixx: a vincere la sesta edizione di IAB Mixx 2017 è stata la campagna Yellow Advice di DlvBbdo per CheBanca!. Proprio dalla partnership con l’Istituto del Gruppo Mediobanca è nato in questa trentesima edizione il Premio Speciale “Comunicazione e Innovazione CheBanca!”, riconoscimento che, interpretando i valori del brand di “Innovazione, Cambiamento e Prospettiva”, è stato assegnato durante la serata di gala all’architetto Stefano Boeri, personaggio che si è particolarmente distinto nella sua carriera per queste tre caratteristiche. Carrefour Italia ha ricevuto il “Premio Comunicazione e Linguaggi Innovativi”, attribuito all’azienda che nell’ultimo anno si è particolarmente distinta per l’innovazione della propria strategia di comunicazione. L’approccio dell’insegna della gdo ha sovvertito le regole dell’advertising tradizionale grazie a operazioni come #LaMarchetta, la web serie scritta con i The Jackal, collettivo di video maker presente per l’occasione alla serata. A Mondadori Store è andato il ‘Premio Comunicazione e Retail’, per aver saputo rinnovare la propria strategia di comunicazione e di brand, investendo in modo crescente sull’integrazione di strumenti diversi. Dalla partnership con Mediamond ritornano i Mediamond Radio Awards, il premio speciale che celebra le migliori campagne radiofoniche degli ultimi 12 mesi ha visto 3 progetti vincitori: Amazon Black Friday di Amazon si è aggiudicato il riconoscimento come Miglior Campagna Radio Native, Nuova Mini Cooper Seven di M&C Saatchi per BMW ha vinto come Miglior Creatività Radiofonica e Play with Time – L’aperitivo perfetto di OMD per Martini & Rossi come Miglior Campagna Radio Engagement & Branded Content. Print Power, nuovamente insieme al GrandPrix per una valorizzazione della comunicazione su carta, ha premiato la campagna The Big Mistake per Discovery Italia realizzata da Brand Portal con la cdp Dresscodefilm. Pubblicità Progresso ha attribuito il ‘Pubblicità Progresso Social Award’ a Nadia Toffa, per l’impegno sociale profuso insieme alle Iene. L’agenzia Lorenzo Marini Group ha ricevuto il riconoscimento The Independent Agency Of The Year.

La serata di Gala ha visto sfilare sul red carpet il gotha della comunicazione e personaggi dello spettacolo, della cultura, delle istituzioni e dello sport. Alessandro Benetton, neo presidente di Cortina 2021, l’ente organizzatore dei mondiali di Sci Alpino che si terranno in Italia tra quattro anni, cognome importante per l’imprenditoria italiana, fondatore di 21 Investimenti, Presidente per dieci anni di Benetton Formula ha ritirato il ‘Premio Comunicazione e Impresa’. A Renzo Arbore, poliedrico artista fondatore dell’Orchestra Italiana, è stato consegnato il ‘Premio Comunicazione e Musica’, per aver comunicato la musica italiana nel mondo. Lino Banfi, attore, icona del cinema italiano e popolare volto televisivo, ha ricevuto il ‘Premio Comunicazione e Spettacolo’. Il ‘Premio Comunicazione e Letteratura’, infine, è andato a Martín Guevara Duarte, il nipote del rivoluzionario più famoso del mondo che ha raccontato gli anni dell’adolescenza a Cuba nel libro ‘A la sombra de un mito’. Il premio va oltre i confini nazionali con la presenza al suo fianco anche nel 2017 di partner internazionali tra cui AdForum.com e New York Festivals, che ha assegnato il New York Festival Special Awards al progetto Jackie di Publicis Italy per Heineken. C4C, iniziativa di World Bank, di nuovo insieme a TVN Media Group ha ribadito la lotta contro il cambiamento climatico. Tra gli altri partner, American Express, Depositphotos, Johannes, Ligatus, Sagam, Cordenons. A chiudere la serata il Cocktail by Campari. Con l’hashtag #GrandPrix30 lo spettacolo si è allargato sulle piattaforme digitali. 

(dal Today Pubblicità Italia)

articoli correlati

BRAND STRATEGY

GrandPrix Relational Strategies 2016: vincono gli “Umarell” di Burger King e The Big Now

- # # # # #

grandprix

È andato a Burger King e The Big Now, per il progetto “King of Umarells” l’International GrandPrix Relational Strategies 2016, il premio dedicato alle più efficaci tecniche di comunicazione del relational marketing, promosso da TVN Media Group insieme ad Assocom e PR Hub. Sul palco del teatro Principe di Milano, nel corso della premiazione, è sfilato ieri sera il meglio dei progetti e delle attività digital, eventi, promo, direct e pr, a conferma dell’ottimo stato di salute della creatività italiana in tali comparti sempre più strategici. Quella di quest’anno è stata la 23a edizione del Premio, che dopo la performance live “Magical Flight” (creazione di Dario Vergani per Different Music) ha visto l’entrata in scena di Betty Senatore di Radio Capital a condurre la serata, in cui sono stati celebrati i 22 vincitori di categoria (in allegato l’elenco completo), scelti dalla giuria di professionisti del marketing aziendale che si era riunita lo scorso 4 novembre presso l’Enterprise Hotel di Milano.

Momento clou è stato l’incoronazione appunto di “King of Umarells”, operazione ideata per comunicare e rendere notiziabile l’apertura di 300 nuovi ristoranti Burger King prevista nei prossimi anni. L’attività ha preso il via nel mese di marzo con una campagna di recruiting mirata a selezionare cinque pensionati appassionati di cantieri (gli “Umarells”) che per una giornata intera hanno avuto la possibilità di supervisionare un cantiere già aperto per la costruzione di un nuovo ristorante della catena di fast food.
In poche settimane il video hero dell’operazione pubblicato su Facebook ha superato 3,2 milioni di views, raggiungendo con le PR oltre 6 milioni di italiani, fino a superare le barriere nazionali e facendo parlare del progetto blog e testate online di tutto il mondo, dagli Stati Uniti al Brasile, fino al Giappone.

Nel corso del Galà sono stati inoltre consegnati i premi dell’ultima edizione degli IMCAwards – riconoscimento internazionale promosso dall’Integrated Marketing Communication Council di EACA (European Association of Communication Agencies) – assegnati alle agenzie italiane. Grazie alla partnership con Assocom\PR Hub, i progetti vincitori del GrandPrix Relational Strategies potranno avere il “pass” per partecipare agli IMC Awards 2017. Sul piano dei contenuti hanno dato il loro contributo al GrandPrix Relational Strategies 2016 anche IAB Italia e PrintPower.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Publicis Italia e Heineken trionfano sul palco del 29° International GrandPrix Advertising Strategies

- # # # # # # #

Publicis

La campagna The Dilemma firmata da Publicis Italia per Heineken e prodotta da Bedeschi Film, si è aggiudicata ieri sera al Barclays Teatro Nazionale di Milano l’ambito riconoscimento del 29° International GrandPrix Advertising Strategies, l’evento targato TVN Media Group e dedicato alle migliori strategie di marca.

A incoronare il vincitore 2016 è stato, come da tradizione, il pubblico in sala, riunitosi per la cerimonia condotta da Piero Chiambretti e Cristina Chiabotto. Al secondo posto si è classificato Back on the slopes with quattro per Audi firmato da Verba con la cdp Karen Film, mentre sul terzo gradino del podio è arrivato Bathroom per Leroy Merlin Italia con creatività di Publicis Italia e prodotto da Think|Cattleya.

Anche quest’anno, hanno affiancato il GrandPrix partner autorevoli, che per il loro know how hanno contribuito a valorizzare la serata con nuove conoscenze e stimoli. È il caso di IAB Italia, che, impegnata nel divulgare le best practice nei vari ambiti del digital advertising, ha inserito all’interno del contesto del GrandPrix lo Iab Mixx: a vincere la quinta edizione di Iab Mixx 2016 è stata la campagna #SponsoredByGatorade di BBDO Milan per Gatorade Pepsico.

Dalla partnership con Mediamond è nato il Mediamond Radio Award: il premio speciale, assegnato al progetto che ha saputo integrare e valorizzare al meglio il mezzo radiofonico nella strategia di comunicazione dei brand, è andato alla campagna Kinder Bueno Ferrero con Luca e Paolo.

Hanno confermato la loro presenza accanto all’International GrandPrix Advertising Strategies realtà come Print Power per una valorizzazione della comunicazione su carta, che ha premiato il progetto Poretti Story Box di Geometry Global per Carlsberg.

Pubblicità Progresso nuovamente ha rinnovato il suo impegno nel sociale dal palco del GrandPrix, premiando l’isola di Lampedusa, simbolo di accoglienza e umanità.

C4C, iniziativa di World Bank, anche quest’anno insieme a TVN Media Group ha ribadito la lotta contro il cambiamento climatico come mezzo per combattere, fra l’altro, anche la povertà. Ad aggiudicarsi il New York Festivals Special Award The Dilemma di Publicis Italia per Heineken.

Il GrandPrix è stato anche l’occasione di lancio di #Aiutaunartista, il progetto di Stage Entertainment Events in media partnership con TVN Media Group.

La serata di Gala ha visto sfilare sul red carpet il gotha della comunicazione e personaggi dello spettacolo, della cultura, delle istituzioni e dello sport. A Olivier François, Head of Fiat brand and Chief Marketing Officer, è stato assegnato il Premio Uomo dell’Anno per la comunicazione globale.

Stefano Accorsi è salito sul palco per ricevere il Premio Protagonista della Comunicazione. Ha ritirato il Premio Comunicazione e Gusto lo chef Davide Oldani, mentre il riconoscimento Comunicazione e Musica è andato alla cantante Rita Pavone. L’icona dell’italian style contemporaneo Lapo Elkann ha ricevuto il Premio Comunicazione e Immagine. A raccogliere quest’anno il riconoscimento Comunicazione e Sport il pilastro della Nazionale Italiana di basket Danilo Gallinari.

Nuovi sponsor, tra cui Fox e Mil, hanno affiancato il Premio di TVN Media Group. A chiudere la serata l’aftershow offerto da Campari.

Alla fine della serata tutti a tentare la fortuna con myQRmagazine, soluzione di “instant win” distribuita in Italia da Computer Design. In palio 4 prestigiosi premi offerti da Computer Design in collaborazione con i partner Huawei, Telecom e Boxotto.

Nella foto i vincitori insieme a Cristina Chiabotto, Piero Chiambretti e l’editore Rino Moffa, patron dell’evento.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Cooee conquista il Brand Identity GrandPrix

- # # # #

Si è svolta ieri al Gessi Milano la 21^ edizione del Brand Identity GrandPrix, il premio di TVN Media Group dedicato all’identità di marca e al design strategico sotto il profilo strutturale della comunicazione visiva. Sul gradino più alto del podio, primo assoluto tra i 92 lavori iscritti, è salito il progetto BioGraphy di Cooee Italia per VI.P Mela Val Venosta, che ha prevalso nella categoria Digital Identity. Nella foto, sul palco, Mauro Miglioranzi, amministratore unico di Cooee, tra Camilla Boselli (VI.P Mela Val Venosta) e Rino Moffa (TVN Media Group)

In allegato il dettaglio di tutti i 18 vincitori di categoria e dei Premi Speciali.

A completare la serata, il palco del Gessi ha ospitato anche la consegna di due significativi Premi Speciali, nati dalla partnership tra il GrandPrix e il Salon du Chocolat di Milano, la tre giorni di degustazioni, eventi ed esposizioni con il cioccolato unico protagonista, che ha aperto i battenti oggi. Il primo di essi, il Chocolat Packaging, destinato a progetti di design relativi a confezioni di prodotti di cioccolato, è andato a Puro Pocket di Marketing & Trade per La Perla di Torino. L’altro – Chocolat Product Design – dedicato allo sviluppo e alla creazione di un sistema d’identità per prodotti di cioccolato, è stato invece assegnato a Lindt Diva di Lindt & Sprüngli Italia.

Guest star dell’evento, e destinatario del Premio Arte e Culture della Comunicazione è stato infine Davide Rampello, figura poliedrica nel panorama culturale italiano, che nella sua lunga carriera ha ricoperto importanti incarichi istituzionali in ambito artistico.

La serata, condotta da Roberta Galiazzo, è stata vivacizzata dall’apprezzata “colonna sonora” live dei Free Horses Quintet.
Si sono inoltre confermati Partner del GrandPrix, tra gli altri, Print Power e EPDA European Packaging Design, mentre la giuria ha confermato l’alto livello qualitativo dei suoi componenti sotto la guida di Rob Vermeulen, EPDA Board member, founder and director di Vermeulen / Brand Design, che ha offerto la sua esperienza internazionale al lavoro di valutazione del consesso.

 

In allegato l’elenco completo dei vincitori della 21^ edizione del Brand Identity GrandPrix.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Brand Identity GrandPrix: domani sera al Gessi Milano la serata finale

- # # # # # #

Domani sera il Gessi Milano, in via Manzoni 16A, nel cuore del capoluogo lombardo, ospiterà la 21esima edizione del Brand Identity GrandPrix , in premio di TVN Media Group dedicato all’identità di marca. Una serata dai molti volti: premiazione, occasione di networking qualificato e – non ultimo – appuntamento musicale, grazie alla performance live del Free Horses Quintet. Sarà il suono dei loro strumenti, basso, batteria, sassofono, tromba e chitarra, a date il tono alla manifestazione, che vedrà sfilare sul palco i 18 vincitori di categoria. Tra di essi, che hanno conquistato l’ambito riconoscimento che celebra l’eccellenza nella comunicazione visiva, in forma di identità di marca e design strategica, sarà assegnato il GrandPrix assoluto.

Anche quest’anno affiancano l’organizzazione partner di rilievo, tra i quali Print Power (che conferma il suo impegno e rinnova la sua collaborazione con TVN Media Group), l’associazione internazionale EPDA European Packaging Design Association e il Salon du Chocolat, che a due giorni dal suo debutto meneghino assegnerà nell’ambito del Brand Identity GrandPrix due Premi Speciali: Chocolat Packaging, per progetti di design relativi a confezioni di prodotti di cioccolato e Chocolat Product Design, per lo sviluppo e la creazione di un sistema d’identità per prodotti di cioccolato (vedi notizia). La serata sarà anche l’occasione per consegnare a Davide Rampello, figura poliedrica nel panorama culturale italiano, il Premio Arte e Culture della Comunicazione. Roberta Galiazzo sara la conduttrice della serata.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Brand Identity GrandPrix, la XXI edizione al Gessi Milano l’11 Febbraio

- # # # #

Brand Identity grandprix

Si svolgerà al Gessi Milano, l’11 febbraio, la serata finale della 21esima edizione del Brand Identity GrandPrix, il Premio di TVN Media Group dedicato all’identità di marca e al design strategico sotto il profilo strutturale della comunicazione visiva.

Trentuno le agenzie iscritte, che hanno sottoposto in totale 92 lavori all’esame della giuria composta da autorevoli personaggi del mondo della comunicazione visiva e da direttori marketing delle aziende investitrici, e presieduta da Rob Vermeulen, EPDA Board member, founder e director di Vermeulen / Brand Design. Al termine dei lavori (nella foto), 18 progetti sono stati insigniti della vittoria di categoria, e tra essi l’11 verrà svelato il GrandPrix assoluto.

“Posso affermare di essere sorpreso dalla qualità dei lavori che ho visto”, ha commentato Vermeulen. “Ho notato la presenza di elementi tradizionali ma anche innovativi e nuovi, e credo che questi due approcci procedano di pari passo oggi. Per il me il vincitore dovrebbe rappresentare una combinazione di design e metodologia e non solo estetica”.

Hanno dato il loro apporto al GrandPrix, in qualità di giurati: Luca Aloia, graphic designer di Sisal; Federico Cappi, direttore marketing Retail di Conserve Italia; Riccardo Capuzzo, ceo – art director di Design42Day; Andrea Chinese, responsabile Sviluppo e Coordinamento Immagine di Mediaset; Francesca Iachia, direttore marketing di Santa Giustina; Gabriella Moretti, business dev manager di Rotolito Lombarda; Sara Pagliuca, head of advertising & digital communication di Unicredit; Valentina Puggioni, communication & customer relationship manager di Royal Canin Italia; Massimo Ramunni, vice presidente Assocarta – per Print Power; Massimiliano Zichittella, Promozione & Marketing, Gruppo Cordenons; Massimo Zuccotti, Events & Territorial Initiatives manager di Gardaland.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Al 21° International Events & Relational Strategies GrandPrix vincono 3M Italia e Wrong Advertising/MY PR

- # # # # # # #

articoli correlati

BRAND STRATEGY

International Events & Relational Strategies GrandPrix: ancora aperte le iscrizioni

- # # # # # # #

Continuano le iscrizioni all’International Events & Relational Strategies GrandPrix, il Premio organizzato da TVN Media Group e dedicato alle tecniche più innovative ed efficaci del connected marketing: digital, promo, direct, eventi, real time marketing e PR.
Un evento sempre in movimento, capace di rinnovarsi di volta in volta per seguire l’evoluzione del mercato ed essere sempre attuale. L’originalità e il rigore d’impostazione del concorso contribuiscono a suscitare ampi consensi e farne un esempio d’impegno e serietà.
Nel 2013, il Premio ha inaugurato l’apertura delle iscrizioni ai lavori internazionali o realizzati per clienti non italiani, per innalzare ulteriormente valore e prestigio dei riconoscimenti assegnati.
Quest’anno il Premio sigla un’importante partnership con il Premio Assorel. Dal 1997, autorevole riconoscimento italiano alle migliori campagne di Relazioni pubbliche. L’obiettivo della collaborazione, unica nel suo genere, è di costruire un percorso comune di approfondimento culturale del settore PR all’interno di un contesto di comunicazione integrata e multicanale che da sempre trova nel GrandPrix un punto di riferimento forte ed efficace per l’intero mercato del connected marketing. Altri partner di primo piano del Premio sono eBuzzing e Print Power.

La Giuria
Per evidenziare la simbiosi tra due realtà complementari come “Il mercato” e “Le tecniche” del connected marketing questo Premio vedrà riuniti in giuria i protagonisti del marketing d’azienda e del mondo accademico che selezioneranno i lavori iscritti con un’ottica dedicata alle esigenze del mercato e puntando i riflettori sul settore merceologico di appartenenza dei prodotti in concorso; affiancati da tecnici super-partes specialisti del settore, che concentreranno l’attenzione sulle tecniche di connected marketing applicate. La Giuria avrà il compito di assegnare tutti i premi di categoria e l’Events and Relational Strategies GrandPrix 2014.

La Cerimonia di Premiazione
La serata di premiazione avrà luogo a Milano nel mese di dicembre. La serata finale della scorsa edizione ha avuto luogo il 18 novembre all’Alcatraz di Milano. Una One Night Show che ha visto la premiazione dei vincitori di categoria, la proclamazione del GrandPrix e il live concert di Marco Mengoni.

I numeri dell’edizione 2013

430 tweet
24 premi di categoria
1 solo GrandPrix

Per info: http://www.relationalstrategiesgrandprix.com/it, oppure grand.prix@tvnmediagroup.it

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Bulsara Advertising partner dell’International GrandPrix con la sfida dei #selfieaward

- # # # # # #

Ieri sera il Barclays Teatro Nazionale di Milano è stato cornice della 27esima edizione dell’International GrandPrix Advertising Strategies, il premio più importante in Italia dedicato alle campagne di comunicazione e brand strategies di maggiore successo dell’anno, organizzato da TVN Media Group. Anche quest’anno Piero Chiambretti ha animato il gala con la sua brillante personalità, affiancato dall’affascinante co-conduttrice Federica Fontana. Bulsara Advertising, società leader in Italia nella comunicazione non convenzionale, come già accaduto in passato, ha curato un originale esempio di viral marketing, realizzando la campagna #selfieawards sugli specchi delle aree toilet del teatro. La creatività è partita dall’idea di generare interesse attorno al Grand Prix 2014 e dare vita ad una competizione parallela, scatenando i numerosi selfie degli spettatori. Davanti agli specchi, infatti, erano raffigurate cinque “categorie di profili premiati” (#vincitore, #fiducioso, #raccomandato, #complottista, #indifferente) e i circa duemila presenti hanno avuto la possibilità di immortalarsi nel profilo più adatto al proprio status. La curiosità tra gli ospiti ha generato, in questo modo, una parallela competizione “virtuale” sulle pagine social media dell’evento.

articoli correlati

AGENZIE

A Nutella l’International GrandPrix Advertising Strategies; seconda Ikea, terza Dacia Renault

- # # # # #

Si è celebrata ieri al Barclays Teatro Nazionale di Milano la 27esima edizione dell’International GrandPrix Advertising Strategies. Con la campagna ‘Nomi’ per Nutella Ferrero l’agenzia Providence Italy si aggiudica lo scranno più alto del Premio organizzato da TVN Media Group. A  incoronare  il  vincitore 2014 è stato, come da tradizione, il pubblico in sala, riunitosi per la cerimonia condotta da Piero Chiambretti, accompagnato sul palco da Federica Fontana. Al secondo posto si è classificato lo spot ‘Basta poco per crescere insieme’ per Ikea Italia realizzato da Auge, mentre sul terzo gradino del podio arriva ‘Dacia Sponsor Day’ per Renault Italia con creatività di Publicis. Tante le novità che anche quest’anno hanno arricchito la manifestazione. Tra queste il ‘debutto’ del Premio Speciale Sony/ ATV Music Publishing: la società di edizioni musicali del gruppo Sony è scesa in campo per dare un riconoscimento alla migliore colonna sonora originale tra gli spot in concorso. A vincere è stata Casa è dove Bialetti  fa  il  caffè  dell’agenzia Hi! Per Bialetti Industrie con composizione di Peter van Dessel. Proclamati in sala i vincitori Francesco Brambati, Alice Garbelli e Davide Felletti di Surf  The Change, il premio ideato e promosso per la prima volta  da FCB Milan in collaborazione con il nostro editore, che ha visto sfidarsi a colpi di creatività gli studenti delle migliori scuole di comunicazione italiane. Riconfermata, invece, la collaborazione  con Print Power che anche quest’anno ha premiato la campagna che ha utilizzato i mezzi di comunicazione su carta, anche integrati con altri media, in forma originale e creativa. Il riconoscimento è andato a Mini Linea Arancione con creatività di Fuori Format per Mini Italia. Il Premio Comunicazione e Sostenibilità, promosso in collaborazione con C4C, iniziativa di World Bank sui mutamenti climatici e un partner d’eccezione come Edison, è andato alla cdp Indiana Production per il film Il Capitale Umano. Dacia Sponsor Day di Publicis Italia per Renault Italia si è aggiudicata il New York Festivals  Special Award. Davide Meraviglia ed Enrico Testoni per My Dream House hanno ricevuto il Premio Nuovi Talenti. La serata  ha visto sfilare sul red carpet il gotha della comunicazione e importanti personaggi dello spettacolo.

 

da Today Pubblicità Italia

articoli correlati

BRAND STRATEGY

La pace attraverso lo sviluppo: Samia Nkrumah all’International GrandPrix Advertising Strategies

- # # # #

È stata definita dall’Huffington Post americano la Nuova Mandela per il suo coraggio e il suo impegno politico a favore del Ghana, dove è nata e diventata la prima donna nella storia del paese a presiedere un partito politico nazionale, il Convention People’s Party (CPP). Figlia del primo presidente del Ghana, Samia Yaba Christina Nkrumah è oggi riconosciuta come una delle più influenti leader politiche africane nonché promotrice di una cultura di pace, sviluppo, coesione e stabilità. È infatti la fondatrice del Kwame Nkrumah Pan African Center (KNAC), un’istituzione che si occupa di migliorare la qualità della vita in Ghana, con particolare attenzione ai temi della salute, dell’ambiente, della formazione e dell’assistenza, nell’ottica che la “pace sia realizzabile solo attraverso lo sviluppo”. All’attivismo politico e sociale di Samia Nkrumah l’International GrandPrix Advertising Strategies, l’evento organizzato da TVN media Group giunto alla sua 27° edizione, dedica quest’anno il Premio Comunicazione e impegno sociale. Il riconoscimento, conferito ogni anno a personalità che si sono distinte per meriti e operatività in ambito sociale e umanitario, verrà consegnato nella cornice del Barclays Teatro Nazionale di Milano nel corso della cerimonia finale il 26 maggio prossimo. Un passaggio di testimone al femminile per il questo Premio Speciale, che nell’ultima edizione era stato assegnato niente meno che al premio Nobel per la pace del 1976 Betty Williams, co-fondatrice della community Peace for People impegnata soprattutto a favore dei bambini. Nel 2012 un’altra donna aveva calcato il palco del GrandPrix: Dudu Manhenga, cantautrice zimbabwiana leader dei Color Blu e attivista civile a favore delle donne. Nel 2011 era stata la volta di Tara Gandhi, nipote del Mahatma, fondatrice e vicepresidente del Kasturba Gandhi Memorial Trust che porta nel mondo il grande messaggio della non violenza, mentre nel 2010 il Premio Comunicazione e impegno sociale avevo omaggiato l’impegno di una grande medico e ricercatore italiano: l’oncologo Umberto Veronesi.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Questa sera l’ International Events & Relational Strategies GrandPrix 2013 festeggia con Marco Mengoni

- # # # # # #

Questa sera, all Alcatraz di Milano, l’International Events & Relational Strategies GrandPrix celebra la serata finale della sua ventesima edizione. Un traguardo significativo che presenta numeri di tutto rispetto, a conferma di una crescente vitalità delle formula che negli anni si è costantemente rinnovata e arricchita. Un centinaio di lavori iscritti, 17 giurati – protagonisti del marketing d’azienda e tecnici super partes specialisti del settore – per 24 premi di categoria e un solo GrandPrix: sono questi i numeri che stanno alimentato l’attesa per l’evento (#gpevent2013), che ogni anno premia l’eccellenza delle strategie di relazione dirette al consumatore: digital, promo, direct, pr ed eventi. Il premio organizzato, da TVN Media Group, vedrà stasera svolgersi una festa organizzata in due “tempi”. Nella prima parte, presentata da Gip, saranno rivelati i vincitori di categoria con la proclamazione dell’Events & Relational Strategies GrandPrix e video wall dedicato alla proiezione di tutti i lavori iscritti al concorso. A seguire, sarà la volta della guest star Marco Mengoni (nella foto) che dedicherà al pubblico una scelta dei suoi successi musicali. Il cantante,  premiato recentemente come ‘Best Italian Act’ per gli Mtv Ema 2013, vincitore della terza edizione di X Factor e del Festival di Sanremo 2013, si esibirà in una live session durante l’Anniversary Party nella seconda parte della serata, dalle ore 21,00. Il 20° International Events & Relational Strategies GrandPrix è realizzato grazie al contributo di Air Action Vigorsol, Getty Images, GolinHarris e Performachine. Durante la serata il team di GolinHarris presenterà la propria attività di Real Time Marketing, coinvolgendo un influencer (@lddio) al fine di creare conversazioni relativamente al trend #volevodire ed esplorare il mondo delle relazioni dal punto di vista della comunicazione. A supporto della comunicazione dell’evento è stato realizzato un radio comunicato di 30”, firmato da GolinHarris e pianificato da venerdì scorso su Radio Deejay. Alla serata di oggi è possibile partecipare solo su invito. Per partecipazioni e informazioni: grand.prix@tvnmediagroup.it

articoli correlati