TECH & INNOVATION

Adplify si rinnova puntando su user experience e algoritmi di ottimizzazione più evoluti

- # # # #

Adplify

Migliorare la velocità, la chiarezza espositiva e la semplicità di utilizzo sono gli obiettivi per cui è stata progettata la nuova versione di Adplify: piattaforma per la gestione e ottimizzazione delle campagne Google AdWords, nata nel 2017, dalla pluriennale esperienza nel Search marketing di Simone Rinzivillo, che ne ha coordinato in prima persona la progettazione e lo sviluppo, coinvolgendo un team di professionisti certificati AdWords ed esperti conoscitori del mercato dell’online advertising.

Le logiche e gli algoritmi di automation marketing alla base della piattaforma, individuano le migliori opportunità di ottimizzazione. Grazie alla sua nuova interfaccia potenziata, Adplify continua a soddisfare le esigenze lavorative di agenzie, aziende e SEM Specialist. Con Adplify è possibile visualizzare velocemente l’andamento delle campagne Google AdWords, guidati in tempo reale dagli algoritmi di ottimizzazione che individuano le opportunità di miglioramento del rendimento e di allocazione del budget.

Efficacia ed autonomia sono le keyword che caratterizzano Adplify e garantiscono alla piattaforma la massima velocità nella gestione delle campagne e un notevole risparmio di tempo nell’aggregazione e nell’analisi dei dati. Grazie ad Adplify, il più evoluto strumento di ottimizzazione attualmente presente sul mercato Italiano, è possibile migliorare le performance delle campagne AdWords, in totale autonomia.

“Adplify è un supporto che lascia al professionista la capacità decisionale e di azione: siete voi a scegliere se implementare le ottimizzazioni proposte e siete sempre voi ad definire il template più efficace per presentare i dati, generando report dettagliati e completamente personalizzati. Tutto, con un sensibile risparmio di tempo”, dichiara Simone Rinzivillo CEO di Adplify (nella foto).

L’attuale update verrà presto integrato dall’implementazione di Optimization specifiche per Google Shopping e da automazioni che, anche quando il professionista non è operativo, continuano a monitorare in background l’andamento delle campagne, segnalando le opportunità di ottimizzazione che si presentano.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Il Mart affida allo studio doc la campagna Adwords della mostra “Un’eterna bellezza”

- # # # # # #

Mart - doc

Il Museo di Trento e Rovereto – Mart – ha affidato allo studio doc Office for Communication and Design – agenzia Google Partner con all’attivo diverse collaborazioni con realtà museali di richiamo internazionale – la campagna Adwords della mostra “Un’eterna bellezza”. Lo studio altoatesino inaugura così la prima azione Adwords del museo che, dal 02 luglio al 05 novembre 2017, ospita la grande esposizione dedicata a uno dei momenti più ricchi dell’arte italiana del Novecento.

Nelle sale del Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto oltre 120 opere di 30 maestri creano un percorso fatto di allegorie, ritratti, figure, paesaggi e nature morte interpretati secondo un nuovo linguaggio che declina in chiave moderna i valori dell’arte antica e rinascimentale. Tra i protagonisti in mostra: Carrà, Casorati, de Chirico, de Pisis, Savinio, Severini, Sironi. A supporto di questa prestigiosa raccolta doc ha previsto un’importante azione digital su Google per il Nord Italia con un’attività di ADV online orientata a targetizzazione, geo-localizzazione e capillarità. Messaggio e parole chiave invitano all’approfondimento sottolineando i tratti distintivi dell’esposizione che ha incantato Madrid.

La campagna è attualmente on air e vi resterà fino al 30 ottobre 2017. Positivi i primi dati raccolti a conferma che il Mart è una realtà che incuriosisce e piace anche sul web. Moltissimi gli utenti approdati alla pagina dedicata alla mostra che, in sole quattro settimane, hanno generato un CTR del 18%, nettamente superiore alla media di una campagna Search, attestando l’efficacia del connubio arte – targetizzazione. Tra gli obiettivi definiti da doc: raggiungere i potenziali visitatori in mobilità, intercettare i turisti già presenti sul territorio anche attraverso il mobile, targettizzare per argomenti e interessi così da raggiungere un pubblico mirato.

Sempre più musei e realtà culturali scelgono le potenzialità del digital per comunicare le proprie iniziative, con ottimi riscontri in termini di branding e visite. Azioni ADV multimediali e multicanale che, grazie alle potenzialità della rete, si affiancano a mezzi tradizionali come affissioni, street marketing, attività stampa e social media, potenziando il raggio d’azione della comunicazione e raggiungendo un pubblico crescente e diversificato.

 

articoli correlati

AZIENDE

Immergas, la Formula Confort Extra porta 17.500 nuovi clienti. L’adv è un caso di successo

- # # # # #

Il minisito di Immergas

Nell’arco di 7 mesi sono già 17.500 i clienti che hanno aderito al nuovo programma di manutenzione Immergas, anche grazie alla campagna informativa lanciata nel novembre 2015 con l’attivazione del minisito internet dedicato e un innovativo progetto di advertising selezionato da Google come caso di successo.

Immergas per comunicare direttamente ai clienti finali i vantaggi di Formula Comfort Extra, in collaborazione con l’agenzia Aicod, ha scelto una strategia di marketing innovativa. “Utilizzando Google AdWords su rete di ricerca e rete display” spiega Ettore Bergamaschi, Direttore Marketing Operativo e Comunicazione, “in pochi mesi la campagna ha incrementato le richieste di contatto di nuovi potenziali clienti con Immergas e con la sua rete di Centri di Assistenza Tecnica Autorizzati. La campagna ha generato una crescita del conversion rate pari al 25% in più rispetto a precedenti investimenti in digital advertising e 7.781 conversioni (tra ricerche CAT e compilazioni della sezione contatti). È stata la nostra prima campagna online così strutturata e siamo soddisfatti dei risultati ottenuti”.

Il contatto è stato reso possibile attraverso una landing page, semplice e intuitiva, sulla quale l’utente finale poteva approfondire la conoscenza del programma di manutenzione e cercare il Centro di Assistenza Tecnica Autorizzato più vicino (oppure contattare direttamente Immergas per avere più informazioni). In soli tre mesi la campagna Formula Comfort Extra ha generato oltre 200.000 visite sul minisito, che spesso ha portato anche a visitare il sito aziendale www.immergas.com e le pagine di Immergas Italia sui social network. Con la campagna Formula Comfort Extra solo su Facebook sono state raggiunte 2 milioni di persone. Oltre a Google, sono state attivate altre azioni di advertising su siti e social network in target. Il progetto di advertising per Formula Comfort Extra è stato selezionato come caso di successo nell’ambito del programma Google Partners, di cui Aicod fa parte come agenzia certificata.

“Formula Comfort Extra” spiega Renato Morelli, Direttore Service, “è il programma di manutenzione Immergas senza costi di attivazione. Basta acquistare una caldaia Immergas e sottoscrivere il programma di manutenzione Formula Comfort Extra con il più vicino Centro di Assistenza Tecnica Autorizzato Immergas e versare il canone annuale per ognuna delle quattro manutenzioni programmate. In più si può, da subito, estendere ulteriormente la garanzia di 3 o di 5 anni per arrivare a 8 o 10 anni complessivi”.

articoli correlati