MEDIA

Wavemaker Content celebra la terza stagione di Gomorra con una speciale partnership tra Now tv e Deliveroo

- # # # # # #

Gomorra

In occasione degli ultimi due episodi della terza stagione di Gomorra, Wavemaker Content – unit di Wavemaker dedicata alla gestione integrata del content – ha ideato per il proprio cliente NOW TV, una sorpresa dedicata ai più grandi fan della serie TV.

Gomorra, disponibile in streaming su NOW TV, ha confermato il proprio successo non solo in termini di spettatori, ma anche sui social: dal primo episodio, il 17 novembre, lo storytelling dedicato alla serie sulla pagina Facebook e sui profili Twitter e Instagram di NOW TV ha raggiunto una social audience di 12 milioni di persone, e ne ha coinvolte attivamente 250.000. E proprio un tormentone storico della prima stagione di Gomorra ha offerto uno spunto per questa attività unconventional. “Deux Frittures” – una battuta tra le più citate dei fan (pronunciata dal personaggio di Salvatore Conte che, ormai defunto, rimane una figura amatissima) – ha ispirato una speciale partnership con Deliveroo, il servizio di food delivery che consente di gustare a domicilio i piatti dei migliori ristoranti della città.

Dal 17 novembre, NOW TV e Deliveroo hanno celebrato la messa online dei nuovi episodi attraverso un piano Facebook condiviso, dedicato a tutti i fan di Gomorra e del cibo da asporto che, ogni venerdì, avrebbero unito le loro passioni per gustare al meglio i nuovi episodi della serie.

Con il finale di stagione, la collaborazione esce dal social e arriva a casa delle persone. Il 22 dicembre NOW TV e Deliveroo regalano ai fan la possibilità di organizzare la serata perfetta per guardare Gomorra: in occasione delle ultime due puntate della stagione, trasmesse in streaming dalle 21.15, NOW TV offre la possibilità di ordinare Deux Frittures presso alcuni ristoranti Deliveroo delle città di Milano, Roma e Firenze che propongono lo speciale Menù Gomorra by NOW TV.

Dichiara Alessandro Pastore, Content & Innovation Director di Wavemaker: “Il nostro percorso creativo per NOW TV ha sempre messo al centro le persone e le loro passioni, attraverso un trattamento dei contenuti volto ad alimentare una personalità della brand distintiva, smart e ironica. Siamo quindi partiti da un tormentone storico di Gomorra per creare un progetto che unisse due grandi passioni delle persone, le serie tv e il cibo, nella loro versione millennials: video streaming e food delivery”.

“Essere presenti nella vita quotidiana delle persone è uno degli obiettivi strategici per NOW TV. Questa attività sviluppata da Wavemaker Content oltrepassa il confine dei contenuti social e rappresenta un’ulteriore opportunità di comunicazione per raggiungere in continuità, in modo contestuale e rilevante un’audience giovane e digitale affine al brand NOW TV”, afferma Christian Michieletto, Head of Brand & Advertising di NOW TV Italia.

Ma accanto al piacere del cibo, anche il dovere dello studio, sempre ovviamente in chiave social e pop. Oltre a Deliveroo, NOW TV e Wavemaker hanno coinvolto nella strategia editoriale dedicata a Gomorra anche Zanichelli, che ha ideato e condiviso diversi approfondimenti dedicati alle parole napoletane più significative della serie TV e ai loro significati.

CREDITS

Content & Innovation Director: Alessandro Pastore
Creative & Content Strategy Leader: Giada Divisato
Social Media Manager: Valeria Sesia
Art Director: Silvia Giacomazzi

articoli correlati

AGENZIE

Anche Roberto Saviano allo IAB Forum insieme a BuzzMyVideos

- # # # # #

Roberto Saviano e BuzzMyVideos, network internazionale di videomaker YouTube di talento, saranno insieme il prossimo 25 novembre a IAB Forum per parlare di video online, YouTube e Youtuber, media tradizionali e del rapporto con i nuovi creatori di contenuti online.

Le aziende italiane, dai broadcaster ai brand, passando per gli editori, sono pronte a raccogliere la sfida? E che impatto hanno il video online e i suoi numeri giganteschi sui media tradizionali? Questi i temi della conversazione con Roberto Saviano e Paola Marinone nel contesto dello IAB Forum.

Roberto Saviano nasce a Napoli nel 1979. Nel 2006 pubblica “Gomorra” romanzo non-fiction, che diventa un bestseller internazionale con 10 milioni di copie vendute nel mondo. Scrive in Italia per Repubblica ed Espresso e collabora, tra gli altri, con the New York Times, the Guardian, die Zeit, el Pais, Vice Usa. Saviano ha sempre creduto nelle enormi potenzialità del mondo online (social network e video online) come mezzo essenziale per creare un canale di comunicazione diretto con il suo pubblico.

Oggi, con oltre 2 milioni di fan sulla sua pagina Facebook e 840mila follower sulla sua pagina Twitter, Roberto Saviano, è lo scrittore italiano più seguito sul Web.

articoli correlati