AZIENDE

Heineken apre, con Booking, l’Holland Heineken House per le Olimpiadi Invernali

- # # #

booking heineken

Per la prima volta in assoluto, il brand Heineken offre un pernottamento unico nella rinomata Holland Heineken House in occasione dei Giochi Olimpici invernali in Corea del Sud grazie a una partnership con Booking.com. Questa esperienza unica offre agli ospiti la possibilità di vivere tutto il giorno l’elettrizzante atmosfera delle Olimpiadi e, di notte, un confortevole alloggio nella lussiosa camera arancione, con un esclusivo bar privato.

Sin dalla sua prima installazione a Barcellona ’92, quando era un luogo esclusivo per gli atleti olandesi e i loro ospiti, l’Holland Heineken House è rapidamente diventata un’icona per i fan di tutto il mondo che vogliono celebrare momenti indimenticabili. Nata per ospitare le stelle dello sport internazionale e celebrare le vittorie olandesi, questa location unica ha tutte le caratteristiche che un viaggiatore alla ricerca di emozioni forti potrebbe desiderare. Heineken incoraggia tutti gli sportivi a vivere questa esperienza e provare questo soggiorno esclusivo per due persone. Le prenotazioni saranno disponibili su Booking.com ogni giorno alle 10.00 (ora italiana) dal 23 al 27 gennaio al costo di 25 euro a notte. Gli ospiti avranno il privilegio di assistere alle esibizioni di importanti artisti olandesi come Van Velzen, André Hazes Jr. Di-rect, un tour dietro le quinte e una visita al TeamNL Lounge.

Hans Erik Tujit, direttore marketing di Booking.com, aggiunge: “Non c’è nulla di più adrenalinico ed entusiasmante che guardare gli atleti di livello mondiale competere in un evento sportivo così completo e accattivante. Siamo entusiasti di collaborare con Heinken e consentire ai nostri clienti di poter sperimentare anche questa irripetibile avventura che si aggiunge alle incredibili sistemazioni che siamo già in grado di offrire”. Questa sarà la 14a edizione di Holland Heineken House e la sua prima volta in Corea del Sud. Heineken ha organizzato la casa nazionale per conto del NOC * NSF per tutti i giochi estivi e invernali dai Giochi del 1992 di Barcellona. Da allora è diventato un popolare luogo di incontro per migliaia di visitatori olandesi e internazionali.

articoli correlati

MEDIA

Rai Pubblicità, ecco l’offerta commerciale per le Olimpiadi Invernali di PyeongChang 2018

- # # # #

rai pubblicità

Rai Pubblicità ha pubblicato l’offerta commerciale dedicata ai prossimi Giochi Olimpici Invernali in programma dal 9 febbraio sui canali Rai. I XXIII Giochi Olimpici Invernali si svolgeranno a PyeongChang in Corea del Sud dal 9 al 25 febbraio 2018 e prevedono la partecipazione di 89 paesi con oltre 2.900 atleti che si sfideranno in 102 gare per conquistare la gloria olimpica in un’edizione che per la prima volta assegnerà oltre 100 medaglie d’oro.

Il programma sportivo prevede gare in 15 discipline sportive, dallo sci alpino al biathlon, dal snowboard all’hockey su ghiaccio che saranno disputate nell’arco dei 17 giorni della manifestazione. Tra gli italiani in gara spiccano Arianna Fontana, campionessa di short track e portabandiera italiana, i campioni della valanga azzurra di sci alpino Dominik Paris, Peter Fill e Christoph Innerhofer, Federica Brignone, Sofia Goggia e Nadia Fanchini per la squadra femminile, Carolina Kostner per il pattinaggio di figura e Federico Pellegrino per lo sci di fondo.

Le reti Rai seguiranno l’evento olimpico attraverso un’offerta multipiattaforma che coinvolge Rai 2, RaiSport+HD, Rai Radio 1 e RaiPlay. Sul fronte televisivo Rai 2 trasmetterà la diretta delle gare con collegamenti quotidiani dalle ore 1.45 di notte alle 10 del mattino mentre nel presera andrà in onda un magazine di 45 minuti in cui saranno riproposte le migliori immagini della giornata con servizi di approfondimento e interviste ai protagonisti. RaiSport+HD seguirà invece l’ulteriore evolversi della giornata olimpica dalle ore 10.00 del mattino fino alle 14.00 in cui sono previste altre dirette delle gare (in Corea del Sud il fuso orario è +8ore), interviste e servizi. Rai Radio 1 seguirà la manifestazione con le radiocronache e i servizi del Gr1 Olimpico e le trasmissioni Fuorigioco Olimpico e Zona Cesarini, mentre Rai Play trasmetterà in streaming live le immagini di Rai 2 e RaiSport+HD. Sul sito dedicato sarà inoltre possibile avere un aggiornamento in tempo reale del medagliere olimpico oltre che lo streaming live.

Rai Pubblicità ha confezionato per l’occasione un’offerta commerciale che prevede da un lato moduli multicanale e dall’altro una proposta mirata a seconda del mezzo (tv, radio e digital) al fine di garantire percorsi diversi e complementari. Per quanto riguarda la tv viene proposto il Modulo coverage crossmediale a totale copertura multipiattaforma dell’evento con presidio dei momenti di maggior ascolto delle olimpiadi. Modulo che a sua volta si divide in Plus e Standard. Il primo prevede sul mezzo tv billboard, break top collocati subito prima dell’inizio delle finali più importanti e promotail 7” abbinati al magazine, sulla radio billboard e promo sponsorizzati e sul Digital il 30% del traffico disponibile. Questo modulo sviluppa un numero elevato di contatti quantificato in oltre 77 milioni sul target uomini. Quello standard invece non prevede i promotail televisivi e la copertura Radio ma raggiunge quasi 47 milioni di contatti uomini.

Solo sul fronte televisivo, la concessionaria prevede anche il Modulo Daily (tabellare e fuori break) per ogni singola giornata composto da 6 break in totale collocati su Rai 2 nella mattina, nel magazine preserale e su RaiSport+HD. Per gli investitori che decidono di abbinarsi interamente alle 16 giornate Olimpiche è previsto uno sconto a listino del 10%. A parte viene proposta la Cerimonia di apertura prevista il prossimo 9 febbraio con un modulo di tabellare /fuori break composto da 2 passaggi durante l’attesa diretta di Rai 2.

I moduli, oltre a sviluppare un numero elevato di contatti uomini e grp’s su target sportivi, sono particolarmente convenienti ed efficienti in termini di cpg, garantiscono frequenza e prevedono diverse soglie di investimento per favorire le diverse esigenze di pianificazione.  L’offerta pubblicitaria solo radiofonica prevede spazi in libera di tabellare e di iniziative speciali abbinate ai magazine. Infine per quanto riguarda il digital è stato realizzato un pacchetto per massimo 4 clienti composto da spot video e medium ad abbinato all’evento.

articoli correlati

AZIENDE

La wearable tech protagonista ai Giochi Olimpici Invernali di PyeongChang con Visa

- # # #

wearable visa

Manca pochissimo ai prossimi giochi olimpici invernali, in scena a PyeongChang dal 9 al 25 febbraio. Per l’occasione Visa ha deciso di ispirarsi allo spirito olimpico lanciando tre dispositivi wearable abilitati ai pagamenti contactless con tecnologia NFC. I guanti, gli sticker e le spille consentiranno ai fan dei giochi e agli atleti del Team Visa di effettuare pagamenti in modo comodo e sicuro con un semplice terminale abilitato.

Iain Jamieson, Corea Country Manager di Visa, ha dichiarato: “Stiamo lavorando alacremente per trasformare l’esperienza di pagamento di tutti coloro che parteciperanno ai Giochi 2018 di PyeongChang. Ci siamo adoperati e lavoriamo senza sosta per assicurare che tutti i siti Olimpici siano equipaggiati con i più innovativi sistemi di pagamento affinché i nostri clienti e ospiti possano vivere la migliore delle esperienze possibili presso le aree interessate dai Giochi”. Visa ha collaborato con Lotte Card, la divisione finanziaria del gigante sudcoreano del Retail, Lotte Department Store, per produrre e rendere disponibili questi nuovi wearable prepagati per effettuare acquisti in Sud Corea a cominciare dal 9 novembre.
“In qualità di atleta invernale Olimpico, per me è importante collaborare con un brand come Visa che, non solo supporta un folto gruppo di atleti di diverse discipline, ma consente anche a noi del Team Visa e ai fan di vivere un’esperienza indimenticabile per i propri acquisti ai Giochi” ha commentato Mikaela Shiffrin, oro olimpico USA e membro del Team Visa. “Le spille Olimpiche sono da sempre ricercatissime dai collezionisti, ma quelle di Visa, quest’anno, superano tutte le aspettative”.

A cominciare dal 9 novembre, gli sticker e le spille possono essere acquistate presso i centri di assistenza clienti di Lotte Card in Sud Corea e presso il sito di Lotte Card. Durante i Giochi, tutte le tre tipologie di wearable saranno disponibili all’acquisto presso i Superstore Olimpici all’interno di apparecchiature vending dedicate. “Essendo nato e cresciuto in Sud Corea, sono orgoglioso che il mio Paese ospiti i Giochi e che questo evento sia un’opportunità significativa per Visa per lanciare le proprie innovazioni nei pagamenti verso il resto del mondo. Questi guanti permettono un modo agevole e comodo di pagare anche quando fa molto freddo!”,” ha aggiunto Park, Seung-Hi, atleta sudcoreano di pattinaggio di velocità su ghiaccio e membro del Team Visa.

Oltre ai wearable, Visa sta predisponendo e gestendo l’intera infrastruttura e rete di pagamento in tutti i siti Olimpici, compresi oltre 1.000 terminali POS contactless abilitati sia all’accettazione di pagamenti con telefonini, tablet e altri dispositivi mobili sia all’accettazione di pagamenti con wearable. Con la sempre crescente convergenza dei pagamenti dalle carte di plastica al digitale, la nuova tecnologia di Visa e dei suoi partner avanza a ritmi sostenuti che consentiranno ai consumatori esperienze di shopping sicure, semplici, veloci e comode.

articoli correlati

MEDIA

PyeongChang 2018, 100 giorni ai primi giochi olimpici full digital in Europa targati Discovery

- # #

PyeongChang 2018 by Eurosport

A 100 giorni dall’inizio dei Giochi Olimpici Invernali, Discovery Communications e Eurosport danno il via al conto alla rovescia verso PyeongChang 2018, per quella che sarà l’Olimpiade più digitale di sempre, in grado di raggiungere il maggior numero di persone su tutti gli schermi.

La grande novità per i tifosi italiani sarà rappresentata da un canale Eurosport interamente dedicato agli atleti italiani e alle gare più importanti, grazie a una regia personalizzata, le interviste e i collegamenti direttamente dai campi di gara e dallo studio in Corea del Sud. E in più lo studio live da Milano, punto di riferimento per il racconto della giornata, gli approfondimenti, le curiosità e gli ospiti speciali. Un canale acceso 24 ore su 24 per vivere con passione ed entusiamo l’esclusivo appuntamento olimpico. Copertura live e on-demand per non perdere nemmeno un secondo, su Eurosport Player sarà possibile vedere ogni momento dei Giochi, ogni atleta, ogni disciplina: online, su mobile, tablet e tv connesse. Più di 4000 ore di copertura, oltre 100 eventi con 900 ore di live.

Eurosport Player permetterà di personalizzare completamente la propria esperienza Olimpica. La campagna “Make It Yours”, che verrà lanciata nelle prossime settimane, inviterà gli appassionati a scegliere cosa vedere, quando vedere e come vedere le proprie discipline preferite. Un’iniziativa accompagnata dall’inedita colonna sonora di Eurosport, una versione moderna di ‘I Want It All’ dei Queen eseguita dalla London Symphony Orchestra, che esprime al meglio la possibilità dei fan di accedere anywhere e anytime ai Giochi Olimpici. Per le prima volta ai Giochi Olimpici, inoltre, i più importanti digital influencer da tutta Europa faranno parte del team editoriale di Eurosport, co-creando dei contenuti originali personalizzati per un pubblico nuovo e più giovane. In Italia, poi, Eurosport ha stretto nei mesi scorsi una partnership con TIM che sarà Official Mobile Broadcaster in Italia per i Giochi Olimpici 2018-2020. Tutti i clienti TIM avranno accesso in qualsiasi momento, tramite l’app di Eurosport ad una sezione a loro dedicata di contenuti esclusivi tra news e highlights legati ai Giochi Olimpici di PyeongChang 2018.

L’Innovazione sarà uno dei pilastri della copertura di Eurosport. Le tecnologie più all’avanguardia, più di 1100 telecamere per portare i fan ancora più vicini all’azione. Fiore all’occhiello sara l’avvenieristico Eurosport Cube, uno studio in cui sarà protagonista la realtà aumentata, grazie alla quale verrà creato un ambiente immersivo e interattivo che offrirà agli appassionati un’analisi sempre più approfondita delle gare. JB Perrette, Presidente e CEO di Discovery Networks International, afferma: “PyeongChang 2018 rappresenta la prima tappa della nostra partnership di lungo periodo con l’International Olympic Committee. Stiamo seguendo un obiettivo chiaro, quello di portare i Giochi a più persone e su più schermi, come mai prima d’ora. Vogliamo ridefinire l’esperienza visiva dei Giochi Olimpici, grazie a uno storytelling immersivo, a un team di talent senza rivali e a una strategia multischermo, che ci permetterà di raggiungere un pubblico nuovo e più giovane”.

Alessandro Araimo, EVP General Manager Discovery Italia: “I Giochi Olimpici di PyeongChang 2018 rappresentano un vero punto di svolta anche per il team di Eurosport Italia. Stiamo definendo un’offerta che, oltre a garantire la copertura di ogni singolo istante di gara dei Giochi, porterà nelle case degli italiani tutte le più importanti competizioni degli atleti azzurri e le loro storie. Saremo sempre accesi, saranno due settimane e mezzo indimenticabili e la copertura locale garantirà al pubblico italiano un’edizione dei Giochi Olimpici davvero unica”. Peter Hutton, Ceo Eurosport: “La nostra leadership nello sport, unitamente alla vasta presenza di Discovery su diverse piattaforme, avvicinerà ancora di più gli appassionati agli eventi e agli atleti che amano. Il nostro primo studio Eurosport Cube è un perfetto esempio di ciò, grazie all’utilizzo della realtà aumentata che offrirà agli appassionati un’analisi tecnica dettagliata delle competizioni”

articoli correlati

BRAND STRATEGY

CWT Meetings & Events lancia il sito per la vendita dei biglietti delle Olimpiadi Invernali 2018

- # # #

sito per la vendita dei biglietti delle Olimpiadi Invernali 2018 in Corea

CWT Meetings & Events, la divisione di Carlson Wagonlit Travel specializzata nell’organizzazione di eventi, ha pubblicato un sito dove è possibile trovare informazioni e acquistare i biglietti per gli eventi e le competizioni dei Giochi Olimpici Invernali PyeongChang 2018 che si terranno in Corea del Sud dal 9 al 25 febbraio 2018.

Tramite CWT M&E si possono acquistare i biglietti per assistere alle cerimonie di apertura/chiusura e alle competizioni dei Giochi, abbinando anche pernottamenti in hotel, nonché pacchetti speciali comprensivi anche di pre o post tour in Corea alla scoperta delle tradizioni e località del Paese.

Inoltre, le aziende italiane possono cogliere l’occasione dei Giochi Olimpici per realizzare, con il supporto di CWT M&E, un viaggio incentive o un evento corporate in Corea, associando la partecipazione ai Giochi a indimenticabili momenti di business.

Le 102 competizioni in programma, relative a 15 discipline sportive, si terranno nel distretto di PyeongChang, a circa un’ora di treno AV dalla capitale Seul. L’Alpensia Cluster e in particolare le montagne di Alpensia, YongPyong e Jeongseon ospiterà le gare di sci alpino, sci di fondo, freestyle, salto con gli sci, snowboard, biathlon, bob, skeleton e slittino.

Nel Coastal Cluster attorno alla città di Gangneung, invece, si terranno gli eventi su ghiaccio quali hockey, curling, short track, pattinaggio di velocità e di figura nelle nuove strutture costruite ad hoc come il Gangneung Oval, l’Ice Arena e l’Hockey Center.

Seguire i propri campioni preferiti da vicino durante lo slalom gigante, veder sfrecciare gli atleti sullo slittino o assistere in prima fila alle evoluzioni dei pattinatori sarà dunque possibile per coloro che riusciranno ad assicurarsi il numero limitato di posti a disposizione.

articoli correlati