AGENZIE

TheFairPlay si aggiudica il lancio italiano di Hato, la birra al tè verde ispirata al Giappone

- # # # #

The Fair Play - Hato

TheFairPlay allarga la propria expertise nell’area del beverage innovativo (recente la collaborazione con NIO Cocktails), aggiudicandosi il lancio italiano di un prodotto perfetto per l’estate: la lager Hato, ispirata al Giappone e arricchita di tè verde.

La strategia ideata per questo prodotto, destinato principalmente a una clientela giovane, coniuga il digital engagement con esperienze live legate alla cultura giapponese. I canali social individuati, Instagram e Facebook, veicoleranno contenuti informativi (curiosità dal Giappone e notizie sugli eventi a tema sul territorio) e creativi (con un posizionamento divertente che stimoli la creazione di user generated content), facendo naturalmente anche da cassa di risonanza per gli eventi dedicati. TheFairPlay si occuperà anche dalla creazione del sito internet dedicato, integrato con i social.

Le esperienze live si declineranno in due attività:

– una serata di lancio in un locale selezionato per la vicinanza al target di riferimento durante la quale i clienti avranno a disposizione artisti manga per farsi fare una caricatura con la possibilità di stamparla in tempo reale su una maglietta;
– le “Hato secret dinners”: cene esclusive con degustazione di birre giapponesi organizzate sul territorio in cui i partecipanti verranno scelti tra persone locali con un’intesa presenza sui social (non influencer professionisti quindi).

“Siamo entusiasti di questa sfida in cui abbiamo l’opportunità ancora una volta di mettere a frutto le competenze raggiunte nell’integrare ambiente digitale con iniziative di live engagement”, racconta Sarah Fallani, Fondatrice dell’agenzia. “Il lancio di un nuovo prodotto è una grande responsabilità, perché stabilisce il primo contatto significativo con il pubblico di riferimento. Con le secret dinners saremo in grado di identificare gli utenti non professionisti più visibili nel mondo digitale di una specifica area geografica e di creare insieme a loro un legame con il marchio da diffondere attraverso le loro reti sociali”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Panasonic, un gesto d’amore per il Colosseo per i 150 anni di relazioni tra Italia e Giappone

- # # # # # #

Panasonic illumina d'amore il Colosseo

Per celebrare i 150 anni di relazioni diplomatiche tra Italia e Giappone, iniziate con il trattato di Amicizia e Commercio stipulato nel 1866, Panasonic ha deciso di lanciare nel bel paese diverse manifestazioni “d’affetto”. Tra i molti eventi simbolici in programma, uno dei più importanti vede il Colosseo protagonista dall’11 al 13 maggio 2016 di un affascinante videomapping, realizzato tramite tecnologie del brand, dal tema “Amore per l’Umanità, Amore per la Terra”.

Grazie alle light designer Motoko e Lisa Akari Ishii, e con il contributo tecnologico di aziende quali Panasonic, il Colosseo si fa simbolo di questo legame e cornice d’eccezione per trasmettere universalmente il messaggio di amicizia, pace e amore per l’umanità e l’ambiente.

Nove proiettori professionali compatti PT DZ21K2 di Panasonic da 20.000 ANSI Lumen danno corpo all’essenziale messaggio, regalando un gioco di luci dinamico intorno alla parola “amore”, che viene proiettata in tutte le lingue del mondo come a comporre una scintillante costellazione. I proiettori PT DZ21K2 assicurano una straordinaria qualità e fluidità delle immagini in movimento, che alternano alla parola amore scene oniriche e pitture a inchiostro ispirate dalla tradizione giapponese.

La prima proiezione, realizzata mercoledì 11 maggio alle 20.40 alla presenza della famiglia imperiale giapponese, ha visto illuminato l’Anfiteatro Flavio con immagini proiettate sulle note di una serie di brani, che fondevano tradizioni musicali italiane e giapponesi. Lo spettacolo verrà replicato il 12 e  il 13 maggio con proiezioni ripetute ogni 10 minuti, dalle ore 20:30 alle ore 23:00.

articoli correlati

AZIENDE

Industree Communication Hub sigla una partnership strategica con Aalto International

- # # #

Industree

Industree Communication Hub ha siglato una partnership strategica con l’agenzia giapponese Aalto International per seguire i clienti nei progetti di Global Branding, Digital PR e media relations nel mercato del Sol Levante, valorizzando le conoscenze del territorio e le relazioni che l’agenzia nipponica ha costruito con gli influencer locali, come giornalisti, editor e analisti: attività indispensabile in un paese dove i trend d’acquisto vengono sempre più generati dai media online.

“Siamo orgogliosi di annunciare la partnership con Aalto International”, spiega Luca Franzoso, AD di Industree Communication Hub. “In Italia non esistono agenzie di comunicazione in grado di supportare le aziende che hanno l’obiettivo di penetrare il mercato giapponese tramite i canali digitali e strategie di influencer online. La nostra strategia è quella di seguire, direttamente o attraverso partnership sul territorio, i clienti nelle aree del mondo dove il “Made in Italy” rappresenta un elemento distintivo e qualificante, oltreché un grande vantaggio competitivo.”

“Aalto International è davvero entusiasta di annunciare questa nuova partnership” – commenta Mariko Fukui (nella foto), CEO di Aalto International – “che ci consente di offrire una nuova base di servizi per rispondere alle esigenze dei nostri clienti interessati ad espandere il proprio business anche in Europa, superando le differenze linguistiche e culturali. Dopo il successo del nostro primo progetto congiunto, crediamo fermamente che d’ora in poi sarà possibile lavorare alla condivisione di una nuova visione internazionale, che aggiungerà valore ai progetti da sviluppare insieme.”

In questo momento sono due le aree del mondo alle quali Industree Communication Hub si è approcciata ottenendo risultati significativi. Oltre all’Asia, grazie alla collaborazione con Aalto International, che annovera tra i clienti grandi realtà internazionali come Toshiba, Toyo Tires, Panasonic, Murata Manufacturing, l’agenzia è attiva in Est Europa: la divisione digital O-One si occupa del coordinamento delle strategie social di Maserati nei mercati Eastern Europe e ha acquisito tra i clienti una delle più importanti imprese di costruzione in Azerbaijan.

articoli correlati

AZIENDE

Da oggi è online il sito localizzato di MailUp per il mercato giapponese

- # # # #

A distanza di poco più di un mese dalla sigla dell’accordo strategico per l’apertura al mercato giapponese, MailUp e Interarrows annunciano il lancio ufficiale di MailUp in Giappone, segnato dalla messa online del sito localizzato www.mailup.jp.

Il nuovo sito localizzato presenta alle società giapponesi la piattaforma e i servizi MailUp, offrendo la possibilità di richiedere l’attivazione di una piattaforma gratuita in giapponese per un periodo di prova di 30 giorni. Una volta attivata la piattaforma, gli utenti giapponesi potranno da subito gestire liste e contatti illimitati, creare DEM e newsletter già ottimizzate per mobile e tracciare campagne email in tempo reale.

In base all’accordo, MailUp sarà incluso anche nel portafoglio SoftBank C&S, in particolare sarà pubblicato sul sito web www.marketingbank.jp, la suite di prodotti che SoftBank C&S offre in Giappone, insieme a brand come Microsoft Azure, Dropbox e KISSmetrics. MailUp beneficerà anche della rete di rivenditori estesa di SoftBank C&S costituita da migliaia di rivenditori distribuiti in tutto il Paese.

articoli correlati

AZIENDE

Nuova partnership strategica per MailUp con interarrows per il mercato giapponese

- # # # #

MailUp S.p.A. annuncia la partnership strategica con interarrows per penetrare nel mercato giapponese. In base all’accordo, la piattaforma sarà localizzata in giapponese e interarrows sarà responsabile delle attività di marketing, vendite e supporto. MailUp sarà incluso anche nel portafoglio SoftBank C&S, in particolare, sarà pubblicato sul sito web www.marketingbank.jp, la suite di prodotti che SoftBank C&S offre in Giappone, insieme a brand come Amazon, Dropbox e KISSmetrics. MailUp beneficerà anche della rete di rivenditori estesa di SoftBank C&S costituita da migliaia di rivenditori distribuiti tutto il Paese.

Yoji Otokozawa, CEO di interarrows, ha commentato: “Per interarrows è fondamentale portare tecnologie innovative in Giappone, semplici e convenienti, che aiutino le aziende giapponesi a capire e soddisfare i bisogni dei propri clienti. MailUp si adatta perfettamente a questo obiettivo. Siamo certi che la partnership porterà grande valore alle società giapponesi e costituirà un punto di svolta nel mercato, grazie ai vantaggi della piattaforma: capacità di automatizzare rapidamente campagne di email e SMS marketing, possibilità di collegamento con un CRM già esistente e modello di pricing innovativo in cui le campagne sono pagate secondo la velocità di consegna”.

Genta Kurono, Group Leader di Cloudmarketing Promotion Group di SoftBank C&S, ha commentato: “Lanciato nel mese di aprile, MarketingBank.jp conta già oltre 1.100 imprese registrate. Questo dato dimostra come siano in aumento le aziende alla ricerca di nuovi strumenti di marketing. Il modello di pricing di MailUp, non basato né sul numero di destinatari né sul numero di messaggi, è nuovo nel settore. Ci auguriamo di poter soddisfare le esigenze dei nostri clienti che vogliono inserirsi nel settore dell’email marketing con soluzioni innovative che valorizzino i trend recenti legati ai social network e alla possibilità di integrazione con CRM”.

“interarrows è specializzata nell’introduzione di soluzioni digitali innovative in Giappone in collaborazione con SoftBank C&S. Dopo una analisi approfondita del mercato di email marketing giapponese, la scelta è ricaduta su MailUp, ritenuta una soluzione ideale anche per fungere da traino. Siamo felici di aver lavorato insieme nei mesi scorsi per sviluppare una strategia efficiente di ingresso nel mercato; ci aspettiamo risultati positivi in un mercato avanzato e maturo come quello giapponese, in cui l’email è lo strumento di comunicazione privilegiato anche rispetto agli SMS o alla messaggistica istantanea” – ha dichiarato Nazzareno Gorni, CEO MailUp.

articoli correlati

AZIENDE

Alla ricerca de “I pirati del nuovo millennio”, nuovo contest Lemonsoda per mangaka

- # # # #

Lemonsoda lancia un inedito concorso che chiamerà gli appassionati del tema a interpretare, attraverso il disegno, “I Pirati del nuovo Millennio”. Fino al 24 maggio 2015, sarà possibile partecipare con l’invio dei propri lavori mandando le proprie tavole scansionate al seguente indirizzo: Manga.Lemonsoda@clipper-srl.it” Manga.Lemonsoda@clipper-srl.it. A essere giudicata sarà la qualità del disegno, la rispondenza al tema proposto, l’originalità e la creatività. In palio un’opportunità incredibile: quella di conoscere la cultura nipponica del fumetto direttamente dal Giappone.

Coinvolti nella commissione d’esame saranno, oltre a Lemonsoda, due interlocutori d’eccezione, di indubbia preparazione sul tema: Accademia Europea di Manga e un membro del comitato scientifico di WOW Spazio Fumetto – Museo del fumetto di Milano. L’obiettivo sarà identificare il vincitore del concorso che si aggiudicherà la possibilità di esporre il proprio lavoro presso il WOW Spazio Fumetto – Museo del Fumetto di Milano e vincere un esclusivo corso alla Yoyogi Animation Gakuin, a Tokyo, dove potrà scoprire tutti i segreti dei più grandi mangaka giapponesi e migliorare quindi la propria tecnica nel disegno. Si tratta di un’opportunità unica nel suo genere perché permette allo studente di trascorrere 20 giorni in Giappone in una vera scuola per mangaka, entrando in contatto con la quotidianità di una cultura che ha dato i natali a quella che ormai è riconosciuta come un’arte vera e propria.

Inoltre, verrà istituito un premio della rete che, attraverso il voto di alcuni influencers, consentirà ai vincitori l’esposizione delle proprie tavole in occasione del Milano Manga Festival – edizione 2015. Sarà possibile partecipare al contest fino al 24 maggio, mentre i vincitori saranno decretati in giugno.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Dolci Advertising lancia Promedial, la linea dermocosmetica di Rotho

- # # # # # # #

Una nuova collaborazione per Dolci Advertising che, al fianco di Kibo Management, lancia Promedial, la linea di dermo-trattamento di Rohto, azienda giapponese leader mondiale nella ricerca dermocosmetica per la prima volta in Italia.

L’agenzia si è occupata di sviluppare una campagna di comunicazione multi soggetto declinata su diversi materiali (comunicazione in store, folder trade, leaflet consumatori e sito web). Efficace la scelta di colpire ogni target coinvolto (medico, farmacista, consumatore) con un messaggio specifico a lui dedicato.

L’idea è quella abbandonare gli stereotipi della comunicazione dermatologica più classica, rappresentata da visi spesso omologati, a favore di uno stile più impattante e simbolico, tipico del linguaggio visivo giapponese. Un “+” bianco, dalla texture vellutata e in netto contrasto con lo sfondo nero, è trattato come se fosse un pittogramma. Un copy potente ed essenziale recita “La tua pelle merita di +” alludendo alla carica innovativa della formulazione e del piano di lancio di Promedial.

Al progetto hanno lavorato, sotto la direzione Creativa di Barbara Guenzati e Guido Cornara, l’art director Carlotta Zaina il copywriter Alberto Politi; Account sul progetto, Martina Mancini.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Lo Star Cab di Heineken nella notte di Tokio con Publicis Italia e UltraSuperNew Inc

- # # # # #

È l’agenzia Publicis Italia a supportare Heineken per la realizzazione dell’operazione Star Cab in Giappone legato alla campagna globale Heineken: Open Your City.

Con i suoi oltre 37 milioni di persone, Tokio è infatti una delle città più grandi al mondo e come tale può far sentire un nuovo arrivato veramente solo e anonimo. Opening your city è probabilmente quindi la cosa più difficile da fare in una città come questa.
La sfida era capire come Heineken potesse aiutare un giovane ragazzo di provincia a conoscere persone e luoghi interessanti in questa megalopoli. E’ nata così l’idea di avere un giovane “nuovo arrivato” all’interno di un taxi brandizzato Heineken, lo Star Cab, e di dargli così l’occasione di conoscere strani personaggi e di vivere esperienze curiose girando per il centro città.

Publicis Italia, coinvolta da Heineken Int, ha realizzato la creatività e supervisionato la realizzazione da parte dell’agenzia locale, UltraSuperNew Inc.

Il team di Publicis che ha realizzato il lavoro è composto dall’associate creative director e copywriter Michele Picci, dall’art director Francesco Epifani e dallo strategic Planner Bela Ziemann. La direzione creativa esecutiva è di Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini.

Credits:
Agenzia: Publicis Italia
Executive Creative Directors: Bruno Bertelli, Cristiana Boccassini
Associate Creative Director & Copywriter: Michele Picci
Art director: Francesco Epifani
Strategic Planner: Bela Ziemann

articoli correlati

BRAND STRATEGY

EXPO 2015: Padiglione Giapponese, fusione di tradizione e tecnologie avanzate

- # # # #

Con una superficie di 4.170 metri quadrati, il Padiglione nazionale giapponese sarà uno dei più grandi di Expo 2015. Realizzato dal Ministero dell’Agricoltura, Territorio e Pesca e da quello dell’Economia, Commercio e Industria nipponici, presenta un’architettura costruttiva, qui spiegata dal prof. Atsushi Kitagawara, uno dei progettisti, che rispecchia la tradizione delle “strutture viventi”, totalmente in legno, montate con il classico metodo antisismico della “tensione compressiva”, che ha consentito a templi secolari come il celebre Horyuji di sopravvivere indenne a sismi anche violenti. Il padiglione di Expo sarà primo edificio ad essere realizzato abbinando tale metodo, e altre tradizionali tecniche costruttive giapponesi, con la moderna analisi strutturale e la modellizzazione 3D computerizzata.

Clicca qui per l’intervista

articoli correlati

AZIENDE

Partnership tra Yahoo! Japan e Videology all’insegna del video-advertising

- # # # #

Per ampliare il business del video advertising premium in Giappone, Yahoo! Japan ha scelto come partner strategico la piattaforma Videology.

 

“Siamo lieti di annunciare questa entusiasmante partnership con Videology, che non solo condivide la nostra visione relativa al consolidamento di un mercato di video advertising premium in Giappone, ma dispone anche della tecnologia adatta a fare ciò”, afferma Osamu Aranami, Corporate Officer, Head of Marketing Solutions, Yahoo! JAPAN. “La piattaforma di Videology è unica, in quanto offre ai pubblicitari dei vari brand un’audience garantita, e per questo, pianificazione e misurazione unificate su più schermi differenti. Ciò è in linea con gli obiettivi della nostra azienda, e crediamo, con l’evoluzione del mercato. Insieme, contribuiremo al futuro della pubblicità su internet, fornendo ai pubblicitari valore aggiunto e servizi di maggiore appeal”.

 

 

Videology permette di gestire le prenotazioni audience-based sulla base dell’offerta commerciale diretta, ottimizzando i criteri di misurazione rispetto all’audience, con la possibilità di estendere campagne e audience all’inventario esterno e utilizzare un targeting più sofisticato dell’audience.
Videology consente un controllo puntuale su esposizione del brand, prezzi, idoneità dell’acquirente e creatività dell’adv, oltre ad offrire tool programmati come il  Revenue Engine che permette di aiutare gli editori ad ottimizzare il rendimento. T

 

“Yahoo! JAPAN sta realmente trasformando il modo in cui gli utenti interagiscono con i media e consente al pubblico di beneficiare del meglio che i digital media sono in grado di offrire”, afferma Scott Ferber, Chairman e CEO, Videology. “Siamo orgogliosi di essere stati scelti per rafforzare il loro business legato al video advertising e non vediamo l’ora di aiutarli ad innovare nell’universo in continua evoluzione del multi-screen. Quando un’azienda delle dimensioni e con il capitale di Yahoo! JAPAN si dedica con questo impegno al video advertising, è chiaro che stiamo per assistere a un grande cambiamento.”

articoli correlati