MEDIA 4 GOOD

Gianluca Mech e Morol presentano alla Festa del Cinema di Roma il film “Good food”

- # #

Good food

Gianluca Mech e la casa di produzione Morol realizzano un film che possa raggiungere una vasta platea per sensibilizzare genitori e figli sui rischi per la salute.

Lunedì 30 ottobre, dalle ore 18.45 alle ore 21.00, Gianluca Mech presenta in anteprima assoluta alla Festa del Cinema di Roma “Good food”, cortometraggio ideato dal divulgatore scientifico e prodotto dalla factory Morol che celebra la Dieta Mediterranea, modello nutrizionale riconosciuto dall’UNESCO come “Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità”.

Nel nostro Paese l’obesità colpisce oltre 6 milioni di persone (10% della popolazione totale) con un impatto sul Servizio Sanitario Nazionale pari a 4,5 miliardi di Euro. Nonostante la situazione stia migliorando, l’Italia rimane ai primi posti in Europa con il 21% dei bambini in sovrappeso e il 9% obeso.

Obesità e sovrappeso sono inoltre causa di diverse patologie rilevanti: sono responsabili di circa l’80% dei casi di diabete di tipo 2, del 35% delle cardiopatie ischemiche e del 55% delle malattie ipertensive tra gli adulti, causando ogni anno oltre 1 milione di morti.

Il cortometraggio, realizzato in occasione dell’anniversario dei 50 anni dalla pubblicazione del rivoluzionario studio “Seven Countries Study” di Ancel Keys sul valore della Dieta Mediterranea, vede protagonisti: Salvatore Esposito, Justine Mattera e Giorgio Colangeli. Susan (Justine Mattera), ricercatrice americana, sta scrivendo un articolo per un’importante rivista scientifica sulla storia del biologo e fisiologo statunitense.

Siccome Keys per i suoi studi è vissuto in Cilento, Susan svolge la sua ricerca in Campania dove si reca per intervistare il nutrizionista italiano Vanni Proietti (Giorgio Colangeli), che le fornirà prezioso materiale per il suo articolo. I due studiosi si incontrano in un locale nel quale si sta svolgendo un casting di giovanissimi aspiranti youtuber. Tra loro c’è Ciro, bambino sovrappeso, accompagnato da suo zio Sasà (Salvatore Esposito) ed è evidente che le abitudini alimentari dei due sono l’esatto opposto di quanto predicato da Keys.

“Good food” è prodotto dalla casa di produzione Morol di Gianluca Cerasola da un’idea di Gianluca Mech, regia di Dario Acocella. Durata 15 minuti.
Al termine della presentazione del corto, si discute dell’importanza di una corretta e sana alimentazione e della necessità di “salvare” la Dieta Mediterranea in una tavola rotonda dove partecipano i protagonisti del film, moderata da Gianluca Mech, e alla quale prendono parte tra gli altri: la Nutrizionista e Specialista in Medicina Interna Sara Farnetti, il Professore Associato di Medicina Interna all’Università La Sapienza Alessandro Laviano, il Medico Chirurgo specializzato in Scienza dell’Alimentazione, Diabetologia e Malattie Metaboliche Giuliana Carta e il coordinatore scientifico Metis, società scientifica della FIMMG, Donatella Alesso.

La proiezione di “Good food” si terrà presso la Festa del Cinema di Roma nella Sala Teatro studio G. Borgna dell’Auditorium Parco della Musica (viale Pietro de Coubertin, 10 – Roma).
“Cinquant’anni fa la Dieta Mediterranea doveva salvare il mondo, ma oggi ci si chiede: chi salverà la Dieta Mediterranea?”

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

Gianluca Mech realizza un cortometraggio per celebrare i 50 anni della dieta mediterranea

- # #

Gianluca Mech “Good food”, cortometraggio

L’imprenditore e divulgatore scientifico Gianluca Mech, fondatore della Gianluca Mech S.p.A. e ideatore della dieta Tisanoreica, esplora per la prima volta il mondo della produzione audiovisiva e idea e produce “Good food”, cortometraggio sull’importanza di una corretta e sana alimentazione e sui rischi legati all’obesità.

Realizzato in occasione del 50esimo anniversario della dieta mediterranea (proclamata “Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità” nel 2006) , il cortometraggio rispecchia appieno il costante impegno sociale di Mech e fa riflettere sul mito dell’Italia quale patria del cibo sano.
Il corto vanta un cast eccellente. Tra questi gli attori: Salvatore Esposito, già protagonista della serie televisiva “Gomorra”, Giorgio Colangeli e Justine Mattera.
Mech si improvvisa attore per un istante e si regala un piccolo cameo con un’apparizione fugace alla Alfred Hitchcock.

Plot: la protagonista è Susan (Justine Mattera), ricercatrice americana che sta lavorando con passione a un articolo per un’importante rivista scientifica sulla storia di Ancel Keys, biologo e fisiologo statunitense che ha scoperto e certificato la salubrità della dieta mediterranea. Susan si reca in un locale nel Cilento per incontrare lo studioso italiano Vanni Pieri (Giorgio Colangeli) quando entrano per un provino il giovane youtuber sovrappeso Ciro e suo zio Sasà (Salvatore Esposito).

Scheda tecnica:
Titolo provvisorio: “Good food”
Ideato da: Gianluca Mech
Prodotto da: Gianluca Mech e Morol srl
Interpreti: Salvatore Esposito, Justine Mattera e Giorgio Colangeli
Sceneggiatura: Paolo Logli
Produzione esecutiva: Morol S.r.l.
Regia: Dario Acocella
Durata: 15 minuti

 

articoli correlati

MEDIA

Gianluca Mech al cinema con “Loro chi?”, un product placement per la dieta tisanoreica

- # # # # #

Gianluca Mech si trova davanti a una platea di ascoltatori per spiegare loro il funzionamento e i benefit della sua dieta. Niente di strano, se non fosse che questa volta non si tratta di un momento della vita quotidiana del manager, ma di una sua presenza nel film “Loro chi?” in uscita nelle sale il 19 novembre.
Un particolare caso di product placement “non convenzionale”, dunque, dato che è lo stesso Gianluca Mech ad essere protagonista in una scena del film e non uno dei suoi prodotti. Tale operazione è stata gestita dall’agenzia Top Time, guidata da Paolo Tenna. Con la sua dieta Gianluca Mech ha conquistato negli anni attori e attrici, cantanti e produttori cinematografici che grazie alla sua consulenza hanno ritrovato e mantenuto la forma fisica ideale, sia in Italia che all’estero.
Spesso in televisione o protagonista di feste ed eventi ripresi sulla rete e sui social network, Gianluca Mech è un personaggio a tutti gli effetti, riconosciuto e amato dal pubblico. Naturale quindi che abbia scelto di portare avanti questa collaborazione con il mondo del cinema, che lo vede interpretare se stesso in una scena chiave nella storia di David (Edoardo Leo) e Marcello (Marco Giallini), protagonisti del film.
Regia di: Francesco Miccichè e Fabio Bonifacci
Cast: Marco Giallini, Edoardo Leo, Maurizio Casagrande, Ivano Marescotti, Catrinel Marlon
Lisa Bor, Christian Ginepro, Giampiero Judica, Mimmo Mancini, Pippo Lorusso, Alice Torriani,
Enzo Paci, Patrizia Loreti, Antonio Catania, Susy Laude
Prodotto da: Roberto Sessa
Data d’uscita: 19 novembre 2015

articoli correlati