MEDIA

La Gazzetta dello Sport dà il via a un’estate Mondiale: apre domani Casa Gazzetta

- # # #

casa gazzetta

Giovedì 14 giugno scatta il Mondiale di Russia e La Gazzetta dello Sport è pronta con un’offerta informativa potenziata per offrire ai suoi lettori un mese di bel calcio, un evento tutto da vivere con divertimento, passione e competenza.

“Anche senza la nostra nazionale il Mondiale resta un enorme, appassionante spettacolo sportivo” dice il direttore Andrea Monti, “e La Gazzetta dello Sport è pronta per seguirlo al meglio con i suoi inviati in Russia e la nuovissima Casa Gazzetta che abbiamo allestito all’interno della redazione. Saremo quotidianamente sui campi da gioco, dentro le notizie, in presa diretta con i protagonisti, le squadre, i campioni, i nostri calciatori convocati dalle loro nazionali, i segreti del calciomercato. Offriremo ai nostri lettori un mese di informazione sportiva di altissimo livello”.

Si comincia dalla Grande Gazzetta in edicola il 14 giugno con maxi cover e tiratura aumentata e con lo Speciale Mondiali, 64 pagine da conservare per non perdere gli appuntamenti che contano e tutte le informazioni per seguire le gare. Da lì in poi, tutti i giorni ci sarà un’importante copertura su carta, web e social: le partite e i retroscena in Russia, i protagonisti del campionato italiano in azione al Mondiale, le trattative di calciomercato. Tutti i giorni 20 pagine dedicate al Mondiale e al calciomercato, tra cui il tabellone, il calendario e una doppia pagina con l’analisi tecnica e tattica sul Big Match.

Dal 13 giugno apre Casa Gazzetta, il vivace spazio dove il giornale vivrà e condividerà tutte le emozioni del Mondiale, con interviste e incontri con ospiti e lettori. Collocata dentro la redazione, Casa Gazzetta è uno spazio di vetro con ambienti perfettamente arredati in stile Gazzetta – cucina, salotto, studio e angolo calcetto – che si animeranno nell’arco della giornata con vari format. Saranno ambientate in Casa Gazzetta le rubriche giornaliere di Gazzetta tv. Caffè Mondiale: la presentazione delle principali partite della giornata; Social Comb@t: il Mondiale visto con gli occhi dei social; Calciomarket: le notizie più aggiornate di calcio mercato; Match Analysis: rubrica di dati e statistiche; Ring: le tesi opposte di due protagonisti a confronto su un quesito di attualità; Il Commento: i commenti e le analisi dei giornalisti Gazzetta a conclusione dei match.

Un tifo speciale sarà tributato alla nazionale islandese, che il quotidiano ha deciso di adottare come squadra del cuore, dopo che i lettori l’hanno votata online come second best degli italiani. Dal 28 maggio al 3 giugno direttamente dall’Islanda sono andati in onda un live blogging sul sito e un diario di viaggio sui social, e il quotidiano dedica due pagine ogni settimana da fine maggio fino al 16 giugno, partita di esordio al Mondiale contro l’Argentina.

articoli correlati

AZIENDE

Gillette è main sponsor ufficiale della finale dei “Gazzetta Esports Challenge”

- # # #

gillette e gazzetta esports challenge

Gillette fa oggi il suo ingresso ufficiale nel mondo degli esports in Italia, affiancando La Gazzetta dello Sport nell’organizzazione del più importante evento nazionale del 2018 in tema: il “Gazzetta Esports Challenge”. Il 28 e 29 aprile 2018, nella cornice di Napoli Comicon, si sfideranno live i migliori 16 FIFA player nazionali che si saranno qualificati nella fase di selezione online sulla piattaforma di Gazzetta.

La sfida si svolgerà su XBOX e PS4, con una giornata intera di pura adrenalina dedicata a ciascuna consolle da vivere in prima persona nell’area gaming di Gazzetta, con tanto di palco e platea, oppure comodamente dal proprio device in live streaming su Gazzetta.it e sui social dedicati. I 2 vincitori di “Gazzetta Esports Challenge” accederanno alla finale mondiale FIFA18 che si terrà a giugno e vinceranno un premio del valore di 10.000€.

In Italia l’audience degli esports conta 8,1 milioni di persone, che si stima aumenterà a 11,3 milioni nel 2020, di cui 3,6 milioni sono appassionati. Sono prevalentemente maschi (70%) e di età tra i 21 e i 35 anni (46%). I gamers sono invece 25 milioni in totale, di cui 3,3 milioni giocano con i titoli più conosciuti e popolari di esports (ad es. Counter-Strike: Global Offensive, StarCraft II, Hearthstone, League of Legends…)

“Per Gillette lo sport è una componente fondamentale nella vita dei ragazzi. Lo sport, inteso prima solo nel senso più tradizionale, diventa oggi anche esport e ancora una volta Gillette accetta la sfida continuando ad offrire ai nuovi sportivi tutto il supporto di cui hanno bisogno”, ha dichiarato Stefano Bocchieri, Assistant Brand Manager di Gillette Italia.

Questa partnership si inserisce coerentemente nel percorso intrapreso in Italia da Gillette a sostegno specifico delle giovani generazioni di sportivi. Infatti, essa segue il debutto nazionale del programma “Gillette Giovani Promesse”, volto a dare visibilità e supporto concreto allo sport giocato a livello dilettantistico e giovanile, e conferma ancora una volta la volontà del brand di essere al fianco dei giovani in tutte le loro sfide.

articoli correlati

MEDIA

Una “Grande Gazzetta” in occasione delle Olimpiadi Invernali in edicola il 9 febbraio

- # # #

grande gazzetta

La Gazzetta dello Sport saluta l’avvio dei XXIII Giochi olimpici invernali di PyeongChang con un numero speciale da collezione in edicola venerdì 9 febbraio con copertina extralarge e con foliazione e tiratura aumentate. Lo Speciale Olimpiadi Invernali racconta i giochi in Sud Corea con approfondimenti, curiosità e interviste sull’appuntamento più emozionante dell’inverno: dai pronostici per il medagliere azzurro alle stelle mondiali di tutti gli sport di questa Olimpiade, al tabellone con il programma olimpico completo, gara per gara, a una guida su come seguire tutto live o in differita su tv, pc o smartphone.

È il primo numero speciale di quest’anno, dopo la fortunata serie dello scorso anno, come spiega il direttore Andrea Monti: “Le nove edizioni speciali uscite nel 2017 sono numeri da collezione. La Gazzetta dello Sport ha scelto alcuni momenti veramente speciali fra i tantissimi del calendario sportivo, e ha dato loro una copertura informativa eccezionale, con una formula grafica e di formato che ha avuto successo. Le nostre ‘Grandi Gazzette’ sono un format amato dai lettori, e le realizzeremo anche quest’anno, per condividere con loro date importanti, grandi attese, emozioni memorabili”.

La precedente ‘Grande Gazzetta’ è uscita il 29 dicembre, con le proclamazioni dei fenomeni scelti dalla redazione Gazzetta: uomo dell’anno, donna dell’anno e miglior squadra. Ai vincitori del 40° referendum – Federica Pellegrini, Roger Federer, Real Madrid – è stato dedicato l’ultimo numero speciale del 2017. Le uscite precedenti nel 2017 sono state dedicate alla chiusura del calciomercato (2 febbraio), al campionato di Moto Gp e Formula 1 (24 marzo), al derby Inter-Milan (15 aprile), alla finale di Champions League (3 giugno), al calciomercato (1 luglio), alla partita di qualificazione ai Mondiali 2018 tra Italia e Spagna (2 settembre), al grande week-end di serie A di sabato 14 ottobre, al playoff Svezia-Italia per l’accesso al Mondiale 2018 (10 novembre). La prossima ‘Grande Gazzetta’ uscirà in marzo, dedicata ai motori.

articoli correlati

AZIENDE

70 anni di Tex: dal 29 dicembre in edicola la nuova collana insieme a Gazzetta e Corriere

- # # # #

tex 70 anni, gazzetta e corriere

La Gazzetta dello Sport e il Corriere della Sera celebrano i 70 anni di Tex Willer con una nuova collana di volumi realizzata in collaborazione con Sergio Bonelli Editore: “Tex 70 anni di un mito”.

 

Creato nel 1948 da Giovanni Luigi Bonelli e realizzato graficamente da Galep (Aurelio Galleppini), Tex Willer ha conquistato generazioni di lettori di ogni età, ed è uno dei brand italiani famosi nel mondo. Il fumetto Tex si è imposto con il suo tratto essenziale, la sceneggiatura movimentata, i dialoghi veloci e duri e soprattutto grazie al suo modo scarno di dispensare senza retorica valori fondamentali di giustizia, lealtà, uguaglianza di persone e popoli. Insieme ai suoi pards – l’amico Kit Carson, il navajo Tiger Jack e il figlio Kit – Tex Willer è il protagonista indiscusso di mille avventure western, nelle quali combatte ogni ingiustizia facendosi amare per la sua ruvida umanità.

 

Tex 70 anni di un mito è una collana composta di 50 volumi, un vero e proprio viaggio nella leggenda del West con Tex protagonista e testimone. Il formato è di 18x26cm, la copertina cartonata, la foliazione di 140 pagine. Protagoniste dei volumi sono le storie a fumetti: una selezione dei racconti più belli, firmati dai giganti della scuderia Bonelli, affiancate da rubriche di approfondimento sui personaggi, le ambientazioni, il genere western, oltre a retroscena della sua creazione, le curiosità sulla casa editrice Bonelli. Il primo volume, Il patto di sangue, racconta l’incontro di Tex con il suo unico grande amore, la moglie Lilith, coraggiosa donna navajo. Sarà in edicola al prezzo straordinario di 1,99€ da venerdì 29 dicembre con La Gazzetta dello Sport e il Corriere della Sera.

 

Solo con la collana Tex 70 anni di un mito sarà possibile poi collezionare un’esclusiva raccolta di figurine ideata per il 70° anniversario, un omaggio a Tex e ai suoi compagni di avventure attraverso le illustrazioni del maestro Claudio Villa. Le figurine saranno distribuite solamente con la collana, quattro in ogni volume. L’album sarà in regalo con il secondo volume, Aquila della notte, in edicola dal 5 gennaio. Il primo volume sarà in vendita al prezzo promozionale di 1,99€, il secondo e tutti i successivi costeranno 5,99€.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Gli sportivi dell’anno 2017 premiati ai Gazzetta Sports Award

- # # #

Gazzetta Sports Award

In un gran galà di premiazione, che ha avuto luogo ieri sera a Milano, sono stati annunciati i Gazzetta Sports Awards 2017, i riconoscimenti ai campioni che si sono distinti nelle varie discipline sportive attribuiti da La Gazzetta dello Sport in collaborazione con il Coni.F

 

Una giuria di qualità, tenendo conto dei voti dei lettori, ha incoronato: Uomo dell’anno Gianluigi Buffon; Donna dell’anno Sofia Goggia; Allenatore dell’anno Gian Piero Gasperini; Squadra dell’anno Juventus; Performance dell’anno Andrea Belotti; Exploit dell’anno Andrea Dovizioso; Atleta paralimpico dell’anno Nazionale Pallavolo Femminile Sorde; Fairplay Matteo Manassero. Ad Alberto Contador e a Francesco Totti La Gazzetta dello Sport ha assegnato il premio Legend 2017, dedicato ogni anno ai più grandi personaggi di sempre dello sport. La serata, condotta da Enrico Bertolino e Cristina Fantoni, sarà trasmessa in esclusiva da La7 alle 23.10 sabato 16 dicembre e da La7d alle 21.30 mercoledì 20 dicembre.

 

“Sul palco stasera c’è tanto calcio, lo sport più amato dagli italiani, ma sono stati premiati anche campioni di altre importanti discipline, dallo sci alla pallavolo, dai motori al golf, scelti da La Gazzetta dello Sport e dai suoi lettori. Il protagonista di questa festa è lo sport nel suo insieme, che parla alle nostre passioni e ci regala una grande serata di sport e spettacolo”, ha detto il presidente e amministratore delegato di RCS MediaGroup Urbano Cairo. “Anche quest’anno i Gazzetta Sports Awards hanno acceso le nostre emozioni migliori, chiamandoci a scegliere i grandi campioni italiani del 2017. Una scelta che ha appassionato la redazione e i nostri lettori, che hanno partecipato con entusiasmo esprimendo oltre 100mila voti in meno di un mese” ha detto il direttore de La Gazzetta dello Sport Andrea Monti. Sul palco per premiare gli sportivi anche i vice direttori Pier Bergonzi, Andrea Di Caro, Gianni Valenti e Umberto Zapelloni.

 

Molte le istituzioni presenti. Accolti da Andrea Monti, Urbano Cairo e dal direttore generale Gazzetta dello Sport Francesco Carione, hanno partecipato il presidente del Coni Giovanni Malagò e il presidente del Comitato Italiano Paralimpico Luca Pancalli. Grande partecipazione dal mondo dello sport con Giacomo Agostini, Daniele Massaro, Franco Morbidelli, Dan Peterson, Walter Zenga. Special guest della serata anche Massimo Giletti. Gli sportivi premiati hanno ricevuto un anello realizzato in esclusiva da Damiani.

articoli correlati

MEDIA

Gazzetta, il 5 maggio un’iniziativa speciale in occasione della partenza del 100° Giro d’Italia

- # # # # # #

Gazzetta, Giro d'Italia 100

Numero da collezione per la partenza del centesimo Giro d’Italia, anzi 9 numeri da collezione: con l’iniziativa “Sulle terre del GiroLa Gazzetta dello Sport si ammanta di una sovracoperta, personalizzata a seconda del territorio. E, all’interno, un dorso speciale di 20 pagine in omaggio con un mare di informazioni – dati, classifiche, aneddoti – su tutte le passate edizioni della gara ciclistica più amata. “Maggio per tutti gli italiani e per milioni di appassionati nel mondo è il mese del Giro, e La Gazzetta dello Sport vuole salutare la partenza della centesima edizione con questo numero speciale che va diritto al cuore. Le 9 sovracoperte raccontano la storia e le storie della corsa rosa in ogni singola macro-regione celebrando la storia secolare della corsa e dei suoi campioni e facendoci pregustare il nuovo Giro che inizia”, dice il direttore Andrea Monti.

All’interno del quotidiano, il 5 maggio c’è in regalo anche un dorso speciale che sarà stampato in un milione di copie: una bibbia in venti pagine sul Giro d’Italia e la sua storia, con classifiche, dati e curiosità sulle 99 edizioni già corse.
Un numero imperdibile, da conservare con cura, come spiega il vicedirettore Pier Bergonzi: “Per la centesima edizione del ‘nostro’ Giro abbiamo pensato a qualcosa di inedito. Racconteremo i personaggi e gli eventi che hanno contribuito alla leggenda del Giro in quelle zone. L’inserto di 20 pagine, a sua volta da conservare, sarà una sorta di gioco per rileggere le 99 edizioni già disputate. La redazione ciclismo della Gazzetta offrirà una serie di top ten. I 10 più grandi campioni completi, 1 10 migliori scalatori, velocisti, cronomen, discesisti…. Ma anche le 10 più belle tappe di sempre e le 10 salite-mito. Raccontiamo come è cambiata la maglia rosa e come sono cambiate le biciclette in oltre un secolo di Giro”.

Le nove sovracoperte “Sulle terre del Giro” sono dedicate a tutti i territori attraversati dalla corsa, con le regioni italiane raggruppate per macrozone: Sardegna, la terra da cui parte il Giro 100; Sicilia e Calabria; Campania, Puglia e Basilicata; Lazio, Umbria, Marche, Abruzzo, Molise; Toscana; Emilia Romagna; Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia; Lombardia; Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta. Nella doppia facciata interna, ogni sovracoperta contiene tutte le informazioni sulle tappe correlate. La Gazzetta dello Sport del 5 maggio sarà distribuita con tiratura aumentata e diffusione straordinaria nelle città attraversate dalla carovana rosa, e il dorso speciale sarà distribuito anche nei giorni seguenti, nelle tappe del Giro 100.

articoli correlati

AZIENDE

Gazzetta lancia il Magic Europeo: una nuova sfida a tutti i fantallenatori

- # # # # #

Gazzetta lancia il Magic Europeo

La Gazzetta dello Sport invita a vivere la grande stagione dell’Europeo di calcio vestendo i panni del fantallenatore: è online, e conta già diecimila squadre iscritte, il concorso Magic Europeo, nuovo capitolo della straordinaria offerta di fantasy game di Gazzetta.it.

Per costruire una squadra da sogno e partecipare alla grande sfida fra fantallenatori è necessario registrarsi a €9,99 all’area Magic di Gazzetta.it, dopodiché si accede al torneo. Il giocatore deve costruire una rosa di 23 calciatori, scegliendo tra tutti i 552 che prenderanno parte a Euro 2016. Il budget disponibile è di 250 Magic milioni, con i quali bisogna acquistare 3 portieri, 7 difensori, 8 tra centrocampisti e trequartisti e 5 attaccanti. L’11 titolare va schierato giornata dopo giornata nei 7 turni di gioco previsti dal Magic Europeo. Nell’area Magic è scaricabile il listone con tutte le quotazioni, che resteranno invariate sino alla fine della fase a gironi, per poi subire una variazione prima dell’inizio degli ottavi. È possibile modificare al termine di ogni giornata i 23 calciatori in squadra, ma le operazioni di mercato sono limitate (25 nel corso di tutta la competizione) e non esistono cambi gratuiti.

Le regole per il punteggio sono quelle del normale fantacalcio. Contano i voti assegnati dai giornalisti della Gazzetta dello Sport, oltre ai bonus e ai malus del caso. Tutte le informazioni e le regole di gioco sono dettagliate sul sito dedicato. Il montepremi di 30mila euro prevede per il primo classificato una Kawasaki Versys 1000. Tra i premi, che verranno distribuiti sino al 50° classificato, anche una tv da 75 pollici e uno scooter 125. Previsto anche un premio per il migliore fantallenatore di turno: una cassa di birra Carlsberg, sponsor dell’iniziativa. La campagna stampa è stata realizzata dall’agenzie Zampediverse.

articoli correlati

MEDIA

CorSera e Gazzetta presentano Passeggiate sulle Alpi. Campagna di Zampediverse

- # # # #

passeggiate

Corriere della Sera e La Gazzetta dello Sport, in collaborazione con il Club Alpino Italiano, presentano Passeggiate sulle Alpi, volume dedicato agli itinerari più belli sulle montagne italiane, che sarà in edicola con i due quotidiani da sabato 7 maggio al prezzo di € 12,90 più il costo del giornale.

Con oltre 400 pagine ricche di fotografie e indicazioni cartografiche, la guida escursionistica propone 50 percorsi lungo facili sentieri dell’arco alpino compreso tra la Liguria e il Friuli Venezia-Giulia, con l’obiettivo di diffondere la pratica delle passeggiate in montagna che non richiedono particolare preparazione atletico-sportiva. Gli itinerari attraversano territori di particolare interesse non solo naturalistico, ma anche ricchi di testimonianze dovute alla permanenza dell’uomo e alle sue attività tradizionali. Scelti attraverso criteri altimetrici, fasce di bassa e media montagna, in zone non interessate dal turismo di massa e lungo percorsi di livello escursionistico elementare, i percorsi risultano per questo particolarmente adatti alla frequentazione da parte di famiglie con bambini e persone più anziane.

La campagna stampa è stata realizzata dall’agenzia Zampediverse

articoli correlati

MEDIA

Nasce GazzaNet, il network per il “mondo dei tifosi” della Gazzetta dello Sport

- # # # #

La Gazzetta dello Sport ha lanciato GazzaNet, progetto editoriale dedicato al mondo dei tifosi: un network che raccoglie e seleziona i portali sportivi della rete e si propone di diventare uno dei principali siti sullo sport in Italia.
L’esordio di GazzaNet coincide con la partenza del campionato italiano di Serie A, e il calcio sarà il protagonista assoluto delle prime settimane. GazzaNet vuole però essere il punto di riferimento per gli appassionati di tutti gli sport e provvede alla copertura in profondità di tantissime discipline: oltre ai siti specializzati in calcio, faranno parte di GazzaNet per esempio anche quelli dedicati al basket, ai motori, alla pallavolo, e al tennis.
GazzaNet e ogni sito del network avranno la stessa veste grafica e uguale modalità di navigazione, ottimizzata per tutti i device. Con GazzaNet RCS ha inoltre fornito a tutti i partner piattaforma tecnologica e servizi.

“La passione sportiva ha fame di notizie, grande o piccola che sia la propria squadra”, spiega il direttore Andrea Monti, “e con GazzaNet La Gazzetta dello Sport arricchisce la sua offerta editoriale proprio in questo senso, aggiungendovi una forte capacità di penetrazione sul territorio con tutte le informazioni sulle partite, sugli atleti e sulle vicende delle singole squadre”.

Già ora l’offerta di GazzaNet è già molto articolata: tra i primi siti entrati nel corso dell’estate, figurano Cittaceleste.it, Forzaroma.info, Hellas1903.it, ilmilanista.it, Juvenews.eu, PassioneInter.com, Toronews.net, Violanews.com, e il network si arricchirà in maniera significativa nelle prossime settimane. GazzaNet ha un occhio anche per il lato più umoristico del calcio raccontato in rete e include tra i suoi siti Chiamarsi bomber, fenomeno nato sui social.

La raccolta pubblicitaria di GazzaNet è affidata a RCS Communication Solution, che raccoglierà inserzioni per tutti i siti partner.

articoli correlati

MEDIA

‘Maradona – Non sarò mai un uomo comune’: dvd de La Gazzetta dello Sport sul Pibe de Oro

- # # # # #

Dagli esordi nella lontana Argentina al primo scudetto nella storia del Napoli; dalla Coppa del Mondo di Messico ’86 fino alla caduta e alla rinascita di uno dei giocatori più famosi di sempre, da molti ritenuto il più forte della storia. La Gazzetta dello Sport presenta ‘Maradona – Non sarò mai un uomo comune‘, opera in dvd dedicata al Pibe de Oro, Diego Armando Maradona, uno dei giocatori più amati e più controversi della storia del calcio, realizzata da Gianni Minà e prodotta da Rai Eri con la collaborazione di GME, che ha selezionato nell’archivio Rai le immagini più suggestive del famoso calciatore.
Appuntamento in edicola con il giornale sportiva in rosa, che ogni lunedì sarà accompagnato dai dvd che ripercoreranno la vita, i trionfi e le sconfitte del famoso calciatore. Prima uscita il 18 ottobre con ‘la verità di Diego’, l’intervista al calciatore di Gianni Minà in esclusiva mondiale. Nel DVD il campione racconta l’esperienza alla guida della Nazionale argentina, il nuovo calcio dei top player, le sue valutazioni su un mondo del pallone in crisi di onestà, la nuova avventura negli Emirati Arabi e le altre vicende legate alle più recenti stagioni della sua vita.
Gazzetta ha inoltre realizzato anche una speciale collection di cartoline pubblicitarie, distribuite da Ambient Media nel suo circuito di locali nelle principali città. La serie è composta da quattro evocativi soggetti che raffigurano Maradona mentre compie una delle sue magie col pallone, con la maglia numero 10 dell’Argentina, con quella del Napoli e con la Coppa del Mondo levata al cielo.
Sono cartoline da conservare, mostrare e regalare, ideate per diventare anche un ricercato oggetto ‘di culto’ per gli appassionati e i tifosi. Anche la numerazione è speciale, con la cartolina n°10 dedicata espressamente a Diego. Sul retro delle card infine sono presenti tutte le informazioni ed il piano dell’opera.

articoli correlati

MEDIA

Apre i battenti Football4U.it, il nuovo e-commerce della Gazzetta dello Sport

- # # # # # #

Un nuovo store online multimarca dedicato agli appassionati del calcio, nasce Football4u.it il nuovo e-commerce de La Gazzetta dello Sport con prodotti che coprono l’intera fascia dei consumatori, di tutte le età e per tutti i budget. Il sito propone il più completo assortimento di scarpe, abbigliamento e attrezzatura delle migliori marche, come Adidas, Nike, Puma, Mizuno, per citarne alcune.
Il sito è stato sviluppato in partnership con EPI, licenziatario ufficiale e gestore degli store online di Milan, Inter, Juventus, Lazio e Federazione Italiana Rugby, che da più di dieci anni è presente da leader in questo segmento di mercato.

Su Football4U è possibile personalizzare la quasi totalità dei prodotti presenti, con una preview in real time e con immagini in altissima risoluzione, e al contempo con grande velocità operativa: bastano pochi clic per trovare la scarpa su misura in base alle caratteristiche di gioco e terreno.
La consegna avviene in tutto il mondo, con tempi rapidi (in Italia in 24/48 ore, nel resto del mondo entro 5 giorni)e con possibilità di resa gratuita.

 

Tra i punti di forza di Football4u.it, la profondità di catalogo e la personalizzazione dei prodotti: sono presenti tutte le linee di prodotto (scarpe per calcio e calcetto, maglie, portiere, fornitura squadre e accessori) e tutte le migliori marche, con oltre 1.000 prodotti. Scarpe e maglie sono personalizzabili con nome, numero e bandiera, ed è inoltre possibile realizzare forniture per squadre private.

A queste caratteristiche si aggiunge l’autorevolezza del brand La Gazzetta dello Sport, che grazie alla competenza e alla vicinanza con il suo pubblico garantisce una cura assoluta nella selezione, operata da esperti appositamente per gli appassionati.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

La Dinosauri Mania “esplode” con RCS e Diaframma Advertising

- # # # # # #

 

Il giurassico torna a stupire con la collezione Dinosauri Mania, supportata da una campagna firmata da Diaframma Advertising per RCS e Gazzetta. Da sempre fonte di fascino e brividi per i più piccoli, i dinosauri scatenano fantasie di mondi inaccessibili ma realmente esistiti. Diaframma ADV ha scelto di dare risalto proprio a questa attrattiva. Nell’immagine ideata per la campagna, il Rex si erge a guardia della collezione spalancando ferocemente le fauci, mentre il copy recita “Attaccali, se ci riesci!”. Alla campagna stampa si accompagna uno spot diretto dal regista Paolo Bischi. Sulla scia di un tremendo ruggito la collezione si mostra agli occhi dello spettatore con il dinamismo vivace degli effetti in digitale. L’obiettivo è sottolineare la ricchezza e la varietà dei contenuti, valorizzando allo stesso tempo le relazioni di scambio e socialità attivate dal prodotto. Hanno lavorato sotto la direzione creativa è di Stefano Ginestroni, l’art director Lorenzo Guagni e la copywriter Lisa Cecconi. Campagna e spot sono on air a partire da oggi.

articoli correlati