ENTERTAINMENT

Video 3D e immagini esclusive per il lancio del nuovo Gardaland Magic Hotel

- # # # #

Gardaland Magic Hotel

Con un accattivante video 3D e immagini esclusive, Gardaland Resort ha svelato oggi l’architettura del nuovo Gardaland Magic Hotel che sarà inaugurato a fine maggio 2019 con un investimento di 20 milioni di euro.

Le immagini mostrano le caratteristiche architettoniche della nuova struttura dall’originale tetto viola, con un cancello dorato che si apre sul simbolo di Gardaland Magic Hotel: il Cappello Gigante del Mago sospeso su un giardino dove spuntano fiori e funghi giganti colorati. Tutto evoca un’atmosfera magica e surreale in perfetta sintonia con la nuova tendenza Fun & Magic che il mondo del turismo ha indicato per il prossimo anno.

 

 

Come emerge dai nuovi scenari di consumo – che si stanno discutendo in questi giorni al TTG Travel Experience di Rimini – il mondo del viaggio sta cambiando grazie allo sviluppo delle tecnologie che danno la possibilità di ricreare e riprodurre ambienti ed esperienze vissute in maniera personale, facendo cadere il confine tra il mondo reale e quello virtuale. Trasformare il viaggio in una esperienza divertente e magica da condividere sui social, accresce l’interesse verso i prodotti turistici che hanno la forza di sorprendere e divertire.

Gardaland esprime già questa nuova tendenza perché è un vero e proprio contenitore di fantasia, un luogo di leggerezza e magia, che vanta una realtà consolidata nel tempo, tanto da essere tra i primi desideri dei turisti italiani in cerca di divertimento. Facile da visitare perché creato per essere accogliente, è un luogo unico e surreale: un mondo dove è possibile viaggiare con la fantasia, dove lo svago è una tradizione e l’incanto ancora più sorprendente.

Il nuovo trend Fun & Magic

Cogliendo il nuovo trend, Gardaland dedicherà tutta la stagione 2019 al Fun & Magic, unendo quindi la tradizione del divertimento alla novità sorprendente della magia. Gardaland Magic Hotel sarà per i bambini e famiglie la realizzazione di un sogno incantato che prolungherà la visita del Parco trasformandola in un’esperienza di viaggio senza interruzioni.

L’hotel si comporrà di 128 ampie camere interamente tematizzate in 3 differenti ambientazioni – Grande Mago, Cristallo Magico e Foresta Incantata; ogni camera sarà divisa in due diverse aree, una con letto matrimoniale e l’altra con due letti singoli, pensate per vivere un’esperienza unica con tutta la famiglia.

Il nuovo hotel sorgerà vicino alle altre due strutture – Gardaland Hotel e Gardaland Adventure Hotel – con cui condividerà un’ampia area acquatica per il divertimento e il relax.

Apertura a nuovi mercati

La ricca proposta del Resort e il crescente interesse dimostrato da parte dei turisti stranieri, spinge Gardaland a sviluppare nuovi potenziali mercati, fuori e dentro l’Europa, e a siglare accordi con importanti tour operator. La Germania rimane il mercato di riferimento di Gardaland Resort, che rinnova i contratti con i più importanti tour operator, seguono il mercato austriaco, olandese e belga. Per il mercato inglese è stata sottoscritta una collaborazione con Jet2holidays, tour operator specializzato in viaggi per famiglie che dall’estate 2018 garantisce 8 voli settimanali su Verona ma che – dalla primavera 2019 – aumenterà del 22% il flusso dei visitatori nell’area. Altro mercato emergente e di grande interesse è Israele con il quale Gardaland Resort ha stipulato contratti con vari tour operator di primaria importanza.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Maxi Murales firmato Truly Design per l’apertura del nuovo Gardaland Magic Hotel

- # # # #

gardaland

Un maxi murales di 8 metri che raffigura – in chiave artistica – il nuovissimo Gardaland Magic Hotel ha annunciato agli ospiti del parco la prossima apertura del terzo Hotel del Resort che verrà inaugurato il prossimo 31 maggio 2019.

Con la tecnica dello spray e dei pennelli, tre artisti della crew Truly Design hanno ricreato le atmosfere di Gardaland Magic Hotel in un’ambientazione magica piena di curiosi particolari: un albero parlante, formule magiche nascoste e bagliori inaspettati.

A controllare i lavori il Mago che, passeggiando poco distante dal suo Castello, chiacchierava con gli ospiti senza sottrarsi ai video girati per i social network. A lavori quasi conclusi, il Mago ha lanciato una sfida ai tre artisti, chiedendo di integrare nel murales due potentissime bacchette magiche.

Un magico evento che per tre giorni ha coinvolto gli ospiti del Parco che, a opera finita, hanno scattato un selfie davanti al murales con le bacchette magiche dipinte, ottenendo così l’effetto ottico di essere parte del disegno. Un incantesimo che ha scatenato una vera battaglia sui social a suon di #magicmurales.

Gardaland Magic Hotel è la grande novità della stagione di Gardaland 2019 e per la sua realizzazione sono stati stanziati 20 milioni di euro. Le 128 camere tematizzate saranno suddivise in tre differenti e suggestive ambientazioni: Foresta Incantata, Cristallo Magico e Grande Mago.

 

 

articoli correlati

ENTERTAINMENT

Gardaland, al via la stagione 2018 all’insegna del divertimento per tutte le età. On air la nuova campagna globale

- # # #

gardaland

Ha avuto ufficialmente il via questo sabato, il 7 aprile, la stagione 2018 di Gardaland, all’insegna di un unico, grande obiettivo: un divertimento che sia per tutte le fasce d’età. Tante infatti le novità presentate quest’anno e dedicate a tutte le fasce d’età, da quella pre-scolare agli intrattenimenti più adrenalinici per i più grandi. Questo, “per il 3° parco per dimensioni di business del Gruppo Merlin Entrainments” sottolinea Aldo Maria Vigevani, AD di Gardaland, nella consueta conferenza stampa che apre l’anno di Gardaland. “Il successo di questi anni e la composizione del nostro pubblico dimostra quanto di buono fatto fino ad ora”.

 

“Il nostro punto di forza è proprio l’estrema attrattività che il Parco ha per tutte le fasce d’età” continua l’amministratore delegato. “Il nostro pubblico infatti si compone per il 43% di bambini che vanno dagli 1 ai 14 anni; per il 22% di ragazzi dai 15-24 anni, e per il 20% 25-44enni. Gli stranieri che frequentano il parco sono circa il 30%, una percentuale in continua crescita che sottolinea la dimensione internazionale che il parco sta acquisendo; un pubblico straniero fatto non solo da nordeuropei come in passato, ma che si compone anche di turisti di altri continenti (un successo dimostrato dai tantissimi visitatori israeliani degli ultimi anni, ad esempio)”. Una crescita sottolineata anche dal mondo online, come racconta Aldo Maria Vigevani: “I nostri social stanno conoscendo numeri veramente importanti. Sulle pagine ufficiali di Facebook e Instagram abbiamo rispettivamento 1 milione e 76mila like, e quasi 33mila follower. Un panorama che si compone anche delle oltre 25 pagine di fan dedicate al parco, che dimostrano tutto l’affetto che il pubblico ha verso le nostre attrazioni”.

 

Sono stati 6 i milioni di euro investiti dal parco per dare quest’anno a tutte le fasce d’età il giusto divertimento. A partire dai più piccoli, con la Peppa Pig Land, un’area interamente tematizzata all’interno di Gardaland che offre alle famiglie la possibilità di visitare “La casa di Peppa Pig”, di incontrare Peppa e George e di divertirsi con tre nuove attrazioni. Nella nuova area sarà possibile salire su divertenti vascelli pirata nell’attrazione Isola dei Pirati, vivere appassionanti avventure a bordo del simpatico Trenino di Nonno Pig o sperimentare un volo sulla coloratissima Mongolfiera di Peppa Pig per scoprire il fascino del Parco dall’alto. Le famiglie con figli più grandi e gli ospiti più affezionati saranno piacevolmente sorpresi anche dal rinnovamento dell’iconica attrazione de “I Corsari”, che si presenterà in una veste più moderna con effetti di video-mapping in alcuni tratti del percorso. Per gli appassionati di cinema e delle emozioni forti, in particolare per i thrill seekers, Gardaland propone invece una nuova esperienza: una versione in 4-D da 15 minuti di “San Andreas”. Targato Warner Bros., propone un’avventura al cardiopalma tra i grattacieli americani da vivere con lo spirito di un’attrazione adrenalinica. “Infine, abbiamo intenzione di lanciare un’altra grande novità il prossimo anno, ovvero l’apertura del 3° hotel” conclude l’AD; “questo sarà supportato da un’investimento grandioso, e siamo sicuri sarà una delle novità più importanti di questi anni”.

 

Anche quest’anno non mancheranno a Gardaland show e esibizioni di grande livello con due originali nuovi spettacoli: “Gardaland on Broadway”, uno straordinario medley di memorabili musical e “5 Elements”, un viaggio straordinario alla scoperta di un mondo segreto nel cuore del pianeta Terra. Le produzioni esclusive prevedono ben 380 repliche in tutta la stagione a cui si aggiungono gli show nelle varie aree del Parco – indoor e outdoor – con ballerini professionisti provenienti da produzioni di musical di grande successo e cantanti che si esibiscono live. Altra interessante novità, che unisce la cultura all’intrattenimento: Gardaland presenta “La Favolosa Gioia”, una mostra permanente dedicata a Gabriele D’Annunzio in collaborazione con Il Vittoriale degli Italiani. In piazza Gardaland Theatre è stata approntata un’area espositiva costituita da un originale ingresso che introduce a due sale riccamente allestite da Angelo Bucarelli che ospitano abiti e accessori personali di D’Annunzio provenienti direttamente dalla sua dimora. Ma l’oggetto più eclatante è la celebre Isotta Fraschini; l’automobile, di proprietà dell’Architetto Corrado Lopresto e da lui concessa al Parco in comodato d’uso, fu acquistata dal Vate su richiesta del figlio Veniero. All’interno dell’esposizione, inoltre, uno spazio cinema con una decina di posti a sedere permetterà al pubblico di vedere documentari e spezzoni di film dedicati al Vate.

 

TBWA\Manchester e Dario Piana danno vita alle avventure di Peppa Pig in un 30”

A sostegno della riapertura del parco ha preso il via lo scorso 28 marzo la campagna pubblicitaria, che punta a comunicare una delle principali novità della stagione 2018: l’inaugurazione di Peppa Pig Land, dedicata ai bambini in età prescolare. Oltre a incontrare Peppa nell’area tematica del parco dedicata alla protagonista della serie tv in onda su Rai Yo Yo, da quest’anno sarà possibile visitare la sua famosa casa e salire su tra divertenti attrazioni: la Mongolfiera di Peppa Pig, ll Trenino di Nonno Pig, l’Isola dei Pirati. TBWA\Manchester ha lavorato con il regista italiano Dario Piana a uno spot televisivo della durata di 30” che mostra sia le già note e amate attrazioni di Gardaland sia la nuova area Peppa Pig Land. La campagna tv, on air sulle principali emittenti in target, invita i fan più giovani a seguire le avventure del loro personaggio preferito, Peppa Pig con la sua famiglia e i suoi amici, alla scoperta del suo mondo.

“Lo spot vuole evidenziare i molteplici mondi di Gardaland, da quello dell’avventura a quello della fantasia, approcciando i diversi target che vanno dalle famiglie ai teenagers ampliando, ora, con Peppa Pig Land, l’offerta dedicata all’età prescolare” spiega Luca Marigo, direttore Vendite e Marketing Gardaland. TBWA\Manchester collabora con Merlin Entertainments e Gardaland sin dall’ottobre 2013. Alla creatività della campagna 2018 hanno lavorato i direttori creativi Gary Fawcett & Lisa Nichol, con il direttore artistico Rhys Hughes, copywriter Ciaran Watkins. La produzione dello spot è di Happy Means Content, la post-produzione è a cura EDI. La pianificazione è gestita dal centro media Mediacom Italy.

articoli correlati

ENTERTAINMENT

Il cinema 4D protagonista a Gardaland: arriva San Andreas – 4D experience

- # # #

gardaland san andreas 4d

Una versione in 4D da 15 minuti del film campione di incassi “San Andreas” targata Warner Bros. arriva a Gardaland per gli appassionati di cinema e gli amanti del brivido. La vera sorpresa inizia quando si spengono le luci e Time Voyagers, il cinema 4D del parco, catapulterà i suoi spettatori letteralmente al centro di un’azione esaltata da straordinari effetti speciali. Un’avventura al cardiopalma tra i grattacieli americani, da vivere con lo spirito di un’attrazione adrenalinica.

La storia: in California un terribile terremoto di magnitudo 9, scatenato dall’improvviso risveglio della faglia di San Andreas, sta radendo al suolo ogni cosa. Un pilota, insieme alla sua ex-moglie, compie un lungo difficile viaggio in elicottero da Los Angeles a San Francisco nel disperato tentativo di salvare la vita della loro unica figlia. Arriveranno in tempo? Riusciranno a sopravvivere al terreno che si apre sotto i loro occhi, al crollo di ponti e di edifici e persino allo tsunami? Una volta indossati gli occhialini 3D ed essersi accomodati in sala, gli spettatori sentiranno la poltrona prendere vita: inizierà a sobbalzare e a muoversi nelle diverse direzioni aumentando così l’effetto realistico del film, proiettato su uno schermo di 13 metri di base per 6 di altezza. Gli energici movimenti della poltrona catapulteranno gli spettatori nel vivo di una scena e di un’esperienza multisensoriale, resa assolutamente realistica da una speciale visione delle immagini proiettate sullo schermo.

Grazie agli effetti speciali, lo spettatore volerà in elicottero tra i grattacieli della città sfiorandone i tetti, vivrà la violenza delle scosse, percepirà lo sgretolarsi dei palazzi che crollano sotto la forza dell’acqua e del terremoto, sarà travolto dalle onde dello tsunami, sfiorato dai detriti delle autostrade che si piegano e dei ponti che si avvitano su se stessi. Sull’elicottero e sul motoscafo, nelle situazioni più incredibili, per ben 8 minuti lo spettatore potrà sentirsi completamente immerso in quella dimensione, coinvolto in prima persona in una straordinaria esperienza ad alta tensione.

Sono proprio gli effetti speciali che Gardaland propone a Time Voyagers a rendere l’esperienza formidabile e spettacolare agendo, attraverso le emozioni, sulla parte più istintiva del nostro cervello. Movimenti, rotazioni, vibrazioni, inclinazioni e tremori…Il sistema di movimento delle poltrone è pneumatico e funziona con attuatori simili a quelli usati per le sospensioni dei mezzi pesanti; piccoli tubicini fissati sotto le sedute, all’altezza dei polpacci, danno la sensazione di essere sfiorati dal vento e dagli ostacoli. L’acqua viene anche nebulizzata e diretta verso il viso degli Ospiti creando così la sensazione del bagnato. Sul soffitto del cinema sono posizionati potenti ventilatori che creano correnti d’aria, sferzate di vento ma anche rumore turbinante di tempesta. I lampi dei fulmini, le esplosioni e gli improvvisi cambi di luce in sala sono prodotti da luci stroboscopiche fissate sul tetto del teatro.

articoli correlati

ENTERTAINMENT

Gardaland 2018: video mapping 3D ed effetti audio per la storica attrazione “I Corsari”

- # # # #

Corsari

Tra le novità che Gardaland sta preparando per la nuova stagione ci sarà anche il rinnovamento di quella che, da sempre, è l’attrazione iconica del Parco, I Corsari.

Aperta al pubblico nel 1992, l’attrazione I Corsari rappresentò l’opera più imponente mai realizzata fino a quel momento in un Parco Divertimenti italiano. La sua realizzazione vide il coinvolgimento di ben trenta aziende – italiane e americane, oltre tre anni di lavoro, un investimento di ben 60 miliardi di lire. Per la stagione 2018 Gardaland ha deciso di dare a questa attrazione una storia totalmente nuova dal titolo “I Corsari: La vendetta del fantasma”. Attraverso l’impiego del video-mapping 3D, una particolare tecnica digitale di proiezione, la nuova storia sarà in grado di stupire, entusiasmare e coinvolgere fortemente il pubblico arricchendone la percezione sensoriale con risultati davvero spettacolari.

Gli Ospiti inizieranno un viaggio nei mari in tempesta inseguiti dal vascello del fantasma dei Corsari. Già a partire dall’area d’imbarco saranno introdotti al viaggio dalla voce di un fantasma che li accompagnerà lungo tutto il percorso per sfidare le oscure insidie di un misterioso rifugio, pieno di imprevisti, segreti e misteri.

Grazie alla innovativa tecnologia in 3D, si avrà la sensazione di vivere in prima persona l’avventura assistendo a duelli, attraversando mondi sotterranei popolati da creature soprannaturali, villaggi e galeoni abbandonati.

La tecnologia multimediale utilizzata è una tecnica di proiezione nata con l’intento di trasformare qualsiasi tipo di superficie in un display dinamico; attraverso combinazioni di luci proiettate sulla superficie di un oggetto è possibile creare effetti scenici, animazioni e immagini con il risultato finale di una scena in 3D. Grazie all’impiego del video mapping nell’iconica dark ride di Gardaland, gli Ospiti potranno sentirsi davvero protagonisti di un viaggio sorprendente nel mondo misterioso dei Corsari.

Lungo il percorso, le ambientazioni saranno rivisitate e arricchite grazie all’utilizzo della tecnologia 3D mapping, in grado di coinvolgere gli Ospiti a 360 gradi e per rendere ancora più realistiche le scenografie.

L’elevata qualità delle immagini proiettate è resa possibile dalla tecnologia a LED completamente a stato solido dei proiettori: per questa ragione la luce proiettata è estremamente potente e precisa con effetti incredibili ma, allo stesso tempo, consente un elevato risparmio energetico e un rispetto dell’ambiente.

Grande innovazione anche dal punto di vista del sonoro: oltre all’aggiunta di nuovi contenuti, la sostituzione di tutti i diffusori e la presenza di oltre 100 casse audio consentiranno il coinvolgimento multisensoriale dei riders che rimarranno stupiti non solo dalle immagini ma anche letteralmente travolto dalla qualità del suono.

La nuova colonna sonora sarà completamente originale: un vero e proprio soundtrack in stile cinematografico che accompagnerà gli Ospiti nell’avventuroso nuovo mondo dei Corsari. Ma non solo questo: il percorso sarà accompagnato anche da una colonna effetti che, nello sviluppo emozionale del percorso, costituirà una componente di grande suggestione. Ogni area avrà un’ambientazione avvolgente e completamente immersiva con particolare attenzione alla voce del fantasma.

Per una produzione di tale rilevanza è stato necessario scegliere una voce di livello, quella di un attore-doppiatore tra i più noti e “talentuosi” del panorama nazionale – Pietro Ubaldi – che, per il mondo delle avventure sui mari, è considerato un “veterano” consolidato essendo la voce italiana di Capitan Barbossa, uno dei protagonisti della saga de “Pirati dei Caraibi”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Anche la Befana ti porta a Gardaland. Grazie alla promozione di KitKat

- # # # #

kitkat

Se l’Epifania tutte le feste porta via, queste non possono che concludersi in dolcezza. Quest’anno KitKat, brand di Nestlé ed emblema del break. mito da più di 80 anni, diventa protagonista di questa folcloristica ricorrenza , la sua calza e i suoi snack, e con la Befana ovviamente

La tradizione vuole che la Befana, donna anziana a bordo di una logora scopa volante, faccia visita nella notte tra il 5 e il 6 gennaio per riempire le calze, lasciate dai bambini accanto alle finestre, con buonissimi dolci se si saranno comportati bene, o, al contrario, con del carbone. In ogni casa non può dunque mancare la Calza, simbolo per antonomasia di questa festività amata da grandi e piccoli. Per questa Epifania, la Befana KitKat volerà sui tetti di tutte le città e porterà oltre ai suoi snack anche un gradito regalo.

All’acquisto di almeno 5 euro di prodotti negli ipermercati e supermercati d’Italia, KitKat regala la Calza della Befana da riempire e dà anche la possibilità di ricevere subito un ingresso omaggio a Gardaland, valido a fronte dell’acquisto on line di due biglietti a tariffa intera diurna.
Inoltre, fino al 18 febbraio i consumatori potranno partecipare all’estrazione finale, che regalerà a 5 fortunati un soggiorno di 1 notte per 4 persone presso Gardaland Adventure Hotel, e l’ingresso gratuito per tutta la famiglia al parco divertimenti più conosciuto d’Italia.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Un ottobre “mostruoso” per Gardaland: grande successo per i weekend del Magic Halloween

- # # #

Gardaland Halloween Party

I weekend di ottobre sono stati tra i più animati dell’anno a Gardaland grazie alla serie di eventi al Magic Halloween, conclusasi in bellezza nel lungo ponte di Ognissanti con il Gardaland Halloween Party martedì 31 ottobre. Una festa animata da costumi mostruosi e dalle più ascoltate hit del momento, che a partire dalle 19 di martedì scorso hanno animato la piazza Valle dei Re, gremita di ospiti pronti a divertirsi nella serata più terrificante dell’anno.

Dalle 21.00 è stata invece la volta del live stage di RTL 102.5, che ha acceso la serata e accompagnato il pubblico presente nella notte di Gardaland. Protagonisti del divertimento i dj Gigi Resta, Massimo Alberti con l’animazione di Angelo Baiguini, direttore artistico di RTL102.5 e Fernando Proce – oltre che dj anche giornalista e cantante. Grande ospite dell’evento anche la cantautrice italiana Neja che ha fatto ballare tutta la piazza con il suo sound dance anni ’90. Durante la giornata del 31 ottobre, inoltre, tutte le attrazioni – dalle più adrenaliniche come Oblivion – The Black Hole a quelle per bambini che compongono l’area di Fantasy Kingdom – sono state disponibili dalle 10.00 alle 24.00 permettendo così di godere dell’atmosfera serale del Parco in chiave spaventosamente divertente.

Le vie di Gardaland hanno accolto gli Ospiti con scenografie a tema – dai covoni di fieno alle ragnatele giganti passando per un tetro cimitero: Non sono mancati numerosi spettacoli da brivido appositamente allestiti per l’occasione: dallo show “Welcome, it’s Halloween” con Prezzemolo fino allo spettacolo “A casa del principe Vlad”, in scena presso Gardaland Theatre con vampiri e uomini lupo pronti a far divertire tutta la famiglia; imperdibili anche “Magic Halloween Circus” presso il Palatenda e il “Veliero Maledetto” allestito presso il galeone dei Corsari.

articoli correlati

AZIENDE

Unicom compie 40 anni e celebra il proprio anniversario a Gardaland

- # # # # #

Unicom Celebra 40 Anni

Unicom da 40 anni rappresenta oltre 100 imprese di comunicazione a capitale italiano diffuse su tutto il territorio nazionale.

Per festeggiare questo traguardo l’associazione ha deciso di organizzare due giorni all’insegna del divertimento nel magico contesto di Gardaland, il 15 e il 16 settembre 2017.
Il 15 settembre vede l’organizzazione di un convegno presso Gardaland Hotel, cui seguirà un aperitivo e la cena di gala durante la quale ci sarà la Premiazione Special guest che si chiuderà con uno show finale.
Il 16 settembre i partecipanti sono invitati al Gardaland Park per la visita al Sea Life, il nuovo Acquario di Gardaland.

“Sono onorato della costante fiducia che le imprese hanno in Unicom e contento di festeggiare i suoi 40 anni in una cornice come quella di Gardaland. D’altronde non poteva essere scelta location più adeguata per festeggiare Unicom all’insegna del divertimento”, ha dichiarato Salvo Ferrara, Consigliere Unicom con delega agli eventi.

“40 anni non si inventano. 40 anni è l’arco di tempo durante il quale Unicom ha accompagnato le imprese di comunicazione italiana nel loro nascere, evolvere e nella loro maturazione. La testimonianza del suo valore è nella resilienza delle imprese associate e nella loro capacità oggi di vedere il futuro della professione con etica, visione e creatività. L’associazione ha dimostrato di essere un ottimo collante tra le imprese e, soprattutto, tra le persone che sono il vero patrimonio di quest’associazione che compie 40 anni ma non li sente”, ha spiegato Alessandro Ubertis, Presidente Unicom.

articoli correlati

AZIENDE

Doria lancia il concorso “Vinci Gardaland 2017”. La promozione è on air fino al 30 settembre

- # # # # #

Doria

Doria lancia “Vinci Gardaland 2017”, la nuova promozione che, dall’8 aprile al 30 settembre, premierà l’acquisto di Bucaneve (400g. e 700g.), Bucaneve gocce di cioccolato (350g.), Cantastorie (400g. e 700g.), Atene (500g.), Quadrifogli (400g.), Radiosi (400g.) e (Drillo & Friends 350g.) con un buono stampato sul retro delle confezioni, valido per un ingresso omaggio a Gardaland usufruibile sino al 1 novembre 2017. Per ottenere l’ingresso gratuito alle attrazioni sarà sufficiente consegnare il buono alle biglietterie del Parco e acquistare contestualmente due biglietti a tariffa intera diurna per un divertimento “al cubo”.

Con quest’operazione a premi dalla meccanica semplicissima, il marchio Doria conferma la propria vicinanza ai consumatori, con cui da sempre ama condividere le emozioni legate ai momenti più dolci della giornata attraverso la qualità e la bontà autentica dei suoi biscotti. “Vinci Gardaland 2017”, infatti, propone un premio immediato, certo e di valore, concepito per regalare una giornata di emozioni e divertimento da condividere con i propri affetti.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Inventa TRO firma il contest “San Benedetto I love You”. In palio love weekend a Gardaland

- # # # # #

concorso San Benedetto

Acqua Minerale San Benedetto lancia Instant Win “San Benedetto I Love You” il concorso realizzato insieme all’experience agency Inventa TRO.

“San Benedetto I Love You” premia un numero sempre maggiore di consumatori. Dal 20 marzo al 27 agosto 2017 tutti coloro che acquisteranno una confezione da 6 bottiglie di Acqua Minerale San Benedetto Naturale e Progetto EcoGreen Naturale da 1,5e 2 L, Acqua Minerale San Benedetto Frizzante e Leggermente Frizzante da 1,5 L nell’apposito pack promozionale, potranno partecipare all’estrazione dei premi.

Tre possibilità di partecipare al concorso. Inviando i dati dello scontrino d’acquisto attraverso la registrazione sul www.sanbenedetto.it, oppure chiamando il numero 02 37057755 o mandando un SMS 339 9941272, si partecipa all’“Instant Win” per vincere una delle 26 stampanti Inkjet Prink Prima.

Coloro che condivideranno una LovePic San Benedetto sui propri social potranno aggiudicarsi uno dei 20 Hoverboard Nilox. Infine, spedendo 6 prove d’acquisto si avrà la possibilità di vincere uno dei 184 Fotolibri di Photoprink.

A tutti coloro che avranno partecipato almeno tre volte a “San Benedetto I Love You”, l’Azienda Veneta offre la possibilità di vincere con l’estrazione finale uno dei 20 fantastici “Love Weekend” a Gardaland Resort.

Ogni love weekend è costituito da 1 pernottamento per 4 persone (biglietti di ingresso al Parco e a Gardaland SEA LIFE Aquarium inclusi) presso il Gardaland Adventure Hotel, in camera a tema Artic Adventure, per vivere un’esperienza unica in una stanza in stile “Polo Nord”.

Continua quindi la partnership tra SB e Gardaland, il Parco Divertimenti n° 1 in Italia.
Un’ulteriore novità caratterizza “San Benedetto I Love You”. Per la prima volta, Acqua Minerale San Benedetto raggiunge il target scuole, attraverso una formula appositamente studiata da Inventa TRO: i 30 istituti scolastici più segnalati su www.sanbenedettoiloveyou.it vinceranno una stampante Multifunzione Wi-Fi, Prink by Pantum.

Acqua Minerale San Benedetto si propone così di sostenere l’aggiornamento dei device tecnologici nelle scuole.

“Siamo orgogliosi di come quest’attività continui a crescere, siamo riusciti a migliorare ulteriormente i già ottimi risultati dell’anno scorso. In coerenza con la mission dell’agenzia, la strategia sviluppata per questo progetto prevede che l’experience del consumatore sia un elemento centrale dell’attività per coinvolgerlo al massimo e rendere davvero memorabile il brand. Fondamentale poi utilizzare tutti i touch point funzionali all’experience: dal pack ai canali social fino alle scuole . ‘San Benedetto I Love You’ crea un’esperienza senza soluzioni di continuità, coinvolgendo un pubblico sempre più ampio”, ha dichiarato Antonio Magaraci, Country Head di Inventa TRO.

articoli correlati

ENTERTAINMENT

Upgrade realizza sito web e teaser per il lancio di Shaman, la nuova attrazione di Gardaland

- # #

Upgrade realizza teaser e sito web

Gardaland affida a Upgrade Multimediale, web agency di Verona, la realizzazione del sito e dell’attività teaser per il lancio di Shaman, la nuova attrazione Gardaland.

Upgrade ha sviluppato il concept creativo dell’attività teaser con l’obiettivo di anticipare il mood dell’attrazione attraverso visual e suoni immersivi che riprendono il mondo “magico” degli antichi Indiani d’America attraverso lo sciamanesimo, o meglio, la capacità dello sciamano di “viaggiare” in stato di trance nel mondo degli spiriti e di utilizzare i loro poteri.

I teaser realizzati con l’obiettivo di anticipare le situazioni principali dell’attrazione, ricreano i tre scenari dove gli antichi sciamani, attraverso dei rituali, si mettevano in contatto con gli spiriti.

La Realtà Virtuale su SHAMAN sarà disponibile sin dal primo giorno di apertura del Parco, l’8 Aprile.

articoli correlati

ENTERTAINMENT

Gardaland presenta Shaman, la nuova attrazione 2017. TBWA Manchester firma lo spot

- # # # # # # # # #

Gardaland

Una spettacolare disciplina sportiva in aereo – il Bush Flying – e la simulazione del volo di un’aquila. Questi gli elementi chiave di un’eccezionale impresa organizzata da Gardaland per presentare la novità 2017 – Shaman – che vede la Realtà Virtuale applicata alla leggendaria Montagna Russa del Parco: una straordinaria avventura immersiva mai proposta prima dal Parco Divertimenti N. 1 in Italia.

Protagonista indiscusso di questo singolare evento è Fabio Guerra – ex pilota di jet militari e attuale ufficiale di linea su Boeing 777 – che ha sfidato i cieli e se stesso per stabilire un record mai registrato prima: simulare il volo di un’aquila fra le cime innevate delle montagne per poi posarsi, con un atterraggio da primato, in un ridottissimo spazio di frenata, su un’area al limite dell’impossibile ai piedi del Monte Baldo, a ridosso del Lago di Garda.

La disciplina del Bush Flying – chiamata dagli appassionati “il volo selvaggio dell’aquila” – prevede di decollare e posarsi, come un rapace, su un’area impervia fermando il velivolo in ridottissimi spazi al limite dell’impossibile. Fabio Guerra, pioniere italiano di questa attività estrema, ha voluto fissare un primato nazionale per iscriverlo sul libro dei record: effettuare un atterraggio fuori pista riuscendo a fermare il velivolo su una piccolissima area sconnessa, in uno spazio circoscritto del diametro di pochi metri.

La straordinaria missione è stata realizzata grazie a un particolare velivolo dotato di “Alaskan bushwheels”, ruote giganti prodotte unicamente in Alaska, pensate per atterraggi fuori pista e con pneumatici pari a quelli di un aereo di linea di medie dimensioni. L’aereo utilizzato per l’impresa è decollato vicino a Gardaland raggiungendo entro brevissimo tempo gli oltre 2 mila metri di altitudine sul Lago di Garda; imitando lo spettacolare volo dell’aquila ha sorvolato il Monte Baldo e le sue cime innevate con una serie infinita di picchiate, cabrate ed evoluzioni a 10 gradi sottozero. Fabio Guerra, dopo essersi destreggiato in diverse manovre ed acrobazie da cardiopalma, è sceso in picchiata a valle compiendo un atterraggio fuoripista “mozzafiato” nel ristrettissimo spazio di circa 20 metri (la misura del cerchio di centrocampo di un campo da calcio).

 

 

Nonostante le difficoltà di questa prova la missione Shaman – questo il nome dell’impresa realizzata dal pilota e da un team di grandi professionisti – ha fissato il primato italiano; la squadra potrà ora partecipare alla competizione sportiva internazionale che si terrà a Valdez, in Alaska, a maggio.

E proprio l’aquila sarà la protagonista di Shaman, la nuova attrazione 2017 di Gardaland. Grazie ai visori per la Realtà Virtuale applicati alla leggendaria Montagna Russa del Parco, i passeggeri verranno trasportati da un’aquila in uno spettacolare volo oltre i confini del mondo degli spiriti degli Indiani d’America.

Lo spot per promuovere la nuova attrazione 2017, Shaman, è stato affidato a TBWA Manchester con la regia di Dario Piana. La casa di produzione è Happy Means Content di Londra.

Per vivere la memorabile esperienza occorrerà aspettare l’8 aprile 2017 con l’apertura della nuova stagione di Gardaland.

articoli correlati

ENTERTAINMENT

Gardaland sceglie Figment Productions per la realtà virtuale. Investimento da 5 milioni

- # # # #

Gardaland

Fervono i lavori a Gardaland per la preparazione della nuova stagione 2017 e da oggi i visitatori del Parco potranno iniziare a scoprire la tematizzazione della leggendaria Montagna Russa che, dall’inizio della prossima stagione, assicurerà la più coinvolgente esperienza virtuale.

Un grande Acchiappasogni, suggestivo oggetto-simbolo della cultura degli Indiani Americani, rappresenta il portale attraverso il quale raggiungere il mondo degli Spiriti. Posizionata lungo il percorso dell’attrazione e visibile a tutti, l’imponente scultura suggerisce che l’avventura sarà ambientata nell’epoca in cui i Nativi Americani consideravano l’Acchiappasogni un oggetto sacro.

Non mancheranno in tutta l’area riferimenti a totem, oggetti, simboli e icone tipici di quell’affascinante parte di mondo. Scenografia e tematizzazione sono state studiate per coinvolgere gli Ospiti nell’avventura ancor prima di salire sulla Montagna Russa; anche la circostante area verde sarà trasformata in un’ambientazione tipica delle Montagne Rocciose dell’ovest americano.

L’esperienza diventerà davvero travolgente quando, indossati gli appositi visori, gli ospiti di Gardaland vivranno una straordinaria e immersiva avventura virtuale: una volta attraversato l’Acchiappasogni, i passeggeri abbandoneranno il mondo reale per affrontare l’ignoto ed essere immersi in una realtà parallela dove vivranno, in prima persona, un’esperienza unica e memorabile raggiungendo livelli adrenalinici mai provati prima.

L’innovativo progetto prevede un investimento complessivo di 5 milioni di euro per sviluppo tecnologico, scenografia e tematizzazione dell’attrazione.

Il partner tecnico scelto da Gardaland è Figment Productions, leader a livello internazionale nella tecnologia della Virtual Reality e nelle esperienze interattive audiovisive. Figment è pioniere nell’industria della Virtual Reality e ha già dato vita ad alcune esperienze di enorme successo. All’inizio del 2016 ha lanciato – presso il Parco tematico Alton Towers in Inghilterra – la prima montagna russa al mondo interamente dedicata alla Virtual Reality: Galactica. Pochi mesi dopo è stato inaugurato a Thorpe Park, vicino a Londra, “Il Treno Fantasma di Derren Brown”.

Per Gardaland, Figment ha messo a punto un sistema avanzato che permette di equipaggiare ogni singola seduta della Montagna Russa con la realtà virtuale sincronizzata alle variazioni di movimento. Ogni passeggero dispone di uno speciale processore che, attraverso l’invio di segnali al visore, risponderà, in modo dinamico, alle sollecitazioni generate dagli spostamenti. I visori, integrati nel convoglio, impiegano display per Virtual Reality che offrono effetti visivi di ultima generazione mentre le cuffie garantiscono un audio totalmente coinvolgente. In questo modo tutto ciò che si vivrà durante l’avventuroso viaggio nel mondo degli Spiriti dei Nativi Americani diventerà immediatamente un intenso e totale coinvolgimento sensoriale e fisico.

“Gli elevati standard grafici e un sistema audio completamente immersivo e all’avanguardia fanno della novità 2017 di Gardaland una tra le più sofisticate esperienze di Realtà Virtuale sulle Montagne Russe attualmente esistenti”, conferma Simon Reveley, CEO di Figment Productions Ltd e Presidente di Figment Productions LLC. “Un’esperienza di realtà virtuale di questo livello non si trova in alcun’altra parte d’Italia!”.

articoli correlati

ENTERTAINMENT

La realtà virtuale sbarca tra le attrazioni di Gardaland: le novità per il 2017

- # # # # #

Gardaland introduce la realtà virtuale sulle montagne russe

La stagione 2016 non è ancora conclusa e Gardaland già annuncia, per il 2017, un’eccezionale novità: la Realtà Virtuale applicata alla Montagna Russa del Parco. Il celebre parco ha in serbo, per la stagione 2017, l’innovativo progetto che rivoluzionerà completamente l’esperienza sulla più mitica e leggendaria montagna russa di Gardaland.

Grazie agli appositi visori, la Realtà Virtuale, applicata alla Montagna Russa immergerà il temerario passeggero in una realtà parallela: un mondo avventuroso e inatteso dove sarà possibile vivere, in prima persona, un’esperienza unica e memorabile, raggiungendo livelli adrenalinici mai provati prima.

La VR – amplificherà un’esperienza fisica già intensa, grazie all’avventura immersiva garantita dalla nuova tecnologia. La Realtà Virtuale rappresenta uno dei principali trend emergenti nel mondo dell’entertainment a livello mondiale e trova svariate applicazioni che vanno dai videogames al cinema. La sofisticata tecnologia alla base della Realtà Virtuale consente di condurre l’utente all’interno di mondi alternativi e lo catapulta altrove permettendogli di vivere – da un punto di vista “soggettivo” – avventure ed esperienze in realtà parallele estremamente coinvolgenti con un ruolo di indiscusso protagonista.

Solo all’interno di un Parco a Tema come Gardaland sarà possibile trovare l’innovativa combinazione tra Montagna Russa e Realtà Virtuale. Il tema delle nuove frontiere dell’entertainment e la spinta ad offrire esperienze sempre più immersive all’interno dei Parchi Divertimento viene affrontato anche nell’ultima relazione annuale dell’International Association of Amusement Parks and Attractions (IAAPA). Gardaland, applicando la Virtual Reality alla più mitica Montagna Russa del Parco dimostra così, ancora una volta, di saper cogliere le tendenze del momento e di saper mantenere, a pieno titolo, il proprio ruolo, a livello europeo, di primaria importanza nel settore.

La nuova esperienza potrà essere vissuta sin dall’apertura della stagione 2017. Una memorabile esperienza, quindi, aspetta gli Ospiti di Gardaland nel 2017, grazie alla stupefacente combinazione tra reali evoluzioni aeree da brivido e una straordinaria immersiva avventura in un mondo virtuale.

articoli correlati

AZIENDE

Federica Pellegrini dà il via al Gardaland Magic Halloween

- # # # #

Federica Pellegrini dà il via al Gardaland Magic Halloween

È stato un avvio all’insegna del colore e del divertimento: Gardaland Magic Halloween ha portato un “mostruoso” scompiglio tra le vie del Parco più grande e amato d’Italia. Allo scoccare delle 10 di questa mattina sono “calate le tenebre” sulle sponde del Garda e numerosi mostri, zombie e simpaticissime streghe hanno invaso le vie del Parco. Ad aprire le danze Federica Pellegrini, madrina d’eccezione che per questa giornata inaugurale ha scelto un trucco in pieno stile Halloween. La nuotatrice non ha perso occasione per lasciarsi dipingere il viso e le braccia da due Campionesse Italiane di body e face painting: zucca e gufetto tra i simboli di halloween più amati da Federica, a testimonianza di questa grandissima passione nei confronti dei tatuaggi che da sempre hanno scandito gli avvenimenti più importanti della sua vita come la stessa ha raccontato.

Una partecipazione all’insegna dell’allegria e dei ricordi, perché “Halloween rappresenta per me una festa da sempre vissuta molto nella mia famiglia, anche quando nessuno festeggiava, da piccola mi travestivo per l’occasione e andavo per strada insieme agli altri bambini” come da lei stessa dichiarato. Tante occasioni di divertimento anche per gli Ospiti del Parco a cui è stato donato un vero e proprio trucco d’artista. Oltre ai campioni di body e face painting, alcuni truccatori professionisti si sono messi all’opera tra le vie del Parco per regalare ai Visitatori delle creazioni uniche, dettagli colorati riprodotti sul viso in pieno spirito con la giornata. Come da tradizione Gardaland Magic Halloween, giunto alla sedicesima edizione, animerà da oggi le vie del Parco per tutti i weekend del mese fino al lungo ponte di Ognissanti: mostri, scheletri, zombie, vampiri, fantasmi, raccapriccianti ragni e pipistrelli, fattucchiere e sinistri figuri di ogni genere sono stati chiamati a gran raccolta a Gardaland per festeggiare la terrificante ricorrenza.

Durante Gardaland Magic Halloween anche gli spettacoli proposti all’interno del Parco si tingono sulle note dell’horror regalando a tutti gli Ospiti emozioni da brivido. Ad aprire le danze al mattino è stato Prezzemolo in compagnia di un gruppo di scatenati scheletri sulle note di Welcome: it’s Halloween! durante la giornata si sono susseguiti inoltre l’affascinante Halloween Parade, occasione migliore in cui streghe, spettri, scheletri e mostri di ogni tipo hanno dato bella mostra di sé. Come? Attraverso un inquietante corteo che ha sfilato lungo le vie del Parco sotto gli sguardi divertiti degli Ospiti. Inoltre, nel corso di tutta la giornata, si sono alternati imperdibili show tra cui lo spettacolare Orribellissimo – un musical adatto a tutta la famiglia, dedicato alla storia dei vampiri che infestano una casa stregata – andato in scena a Gardaland Theatre. Al Palaraptor, invece, spazio a Magic Halloween Circus – novità di quest’anno – durante il quale si sono esibiti i fantasmi in compagnia di Prezzemolo, in uno show che coniuga danza ed esibizioni circensi per un divertimento assicurato: questo show, realizzato appositamente per Gardaland, raccoglie i numeri circensi più eclatanti e spettacolari del panorama attuale ed è adatto al pubblico di ogni età!

Disseminati per le vie di Gardaland originali scenografie a tema hanno riprodotto tutti i simboli tipici di Halloween come le immancabili zucche, le pannocchie, covoni di fieno e ragnatele giganti nonché un lugubre tetro cimitero… Tra le 40 attrazioni di Gardaland Park hanno riecheggiato suoni inquietanti e agghiaccianti risate da far venire la pelle d’oca…e, dietro ogni angolo, strani spiritelli hanno stupito gli ignari Ospiti del Parco. E non è tutto, oltre al grande evento di apertura, da segnare in agenda anche due imperdibili appuntamenti: venerdì 21 ottobre apertura speciale con tutte le attrazioni disponibili dalle 17.00 alle 23.00 con Aspettando Gardaland Halloween Party e l’intrattenimento dei Dj Massimo Alberti e Fabrizio Ferrari… direttamente da RTL 102.5, la radio più ascoltata d’Italia. Biglietto di ingresso a tariffa unica la prezzo di € 20,00. Ingresso gratuito per tutti gli abbonati. Il 31 ottobre sarà invece Gardaland Halloween Party con tutte le attrazioni disponibili dalle 10.00 alle 24.00 e una festa da urlo in piazza Valle dei Re, mostruosamente coinvolgente, animata dai più grandi Dj di RTL 102.5 che incendieranno gli animi come solo loro sanno fare. Programma speciale dalle 19.00 alle 24.00 quando zombie, fantasmi, fattucchiere, mostri di ogni genere e incredibili creature di Halloween danzeranno nella travolgente notte di Gardaland. Biglietto pomeridiano dalle 14.00 alle 24.00 al prezzo di euro 23,00 (tariffa unica). Ingresso gratuito per tutti gli abbonati.

articoli correlati