MEDIA

Ottimi i numeri per il primo “Fuorigioco” di Gazzetta: domenica il secondo numero

- # # #

fuorigioco la gazzetta

Ottimo esordio per “Fuorigioco“, il domenicale estivo de La Gazzetta dello Sport, che ha incontrato il favore del pubblico: il quotidiano sportivo di RCS, diretto da Andrea Monti, domenica primo luglio è stato tirato in 341mila copie e ha realizzato un incremento diffusionale del 20%.

Insieme al loro giornale di riferimento, con i commenti sul Mondiale, lo speciale mercato e tutte le notizie sportive del giorno, le lettrici e i lettori hanno trovato in edicola un settimanale fresco, curioso, con interviste esclusive e notizie dal dorato mondo dei campioni. “Lo sport diventato spettacolo globale è il fenomeno dei nostri tempi” commenta il direttore Andrea Monti. “Fuorigioco ne racconta i protagonisti, dentro e fuori i campi di gioco. Non a caso per le prime due copertine abbiamo scelto il sorriso di due fuoriclasse dello show come Ilary Blasi e Alessandro Cattelan e li abbiamo intervistati sulle loro vite, così legate alla passione per il calcio.”

“Siamo molto soddisfatti di questo risultato” dice Urbano Cairo, presidente e amministratore delegato di RCS. “Conferma la nostra intuizione che la grande tradizione dei giornali familiari e popolari può essere applicata oggi all’universo dello sport. La Gazzetta dello Sport ha trovato la formula giusta per il suo nuovo domenicale estivo e anche il piano di lancio è stato efficace.”

Nel nuovo numero di Fuorigioco, in omaggio con La Gazzetta dello Sport domenica 8 luglio, Alessandro Cattelan racconta in esclusiva da Gibilterra il sogno di fare il calciatore e il suo esordio in Champions League. E inoltre: un incontro ravvicinato ed esclusivo con la donna simbolo del volley italiano, Francesca Piccinini; i segreti del ninja nerazzurro Radja Nainggolan, svelati dalla sorella gemella; l’amore della coppia Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez; i contributi di opinionisti come Federico Buffa, Massimo Giletti e Vittorio Sgarbi; tra le rubriche, un viaggio lampo nella città mondiale: 24 ore possono bastare per non perdersi nulla di Mosca.

Stampato su carta bianca, 32 pagine, Fuorigioco uscirà in omaggio con La Gazzetta dello Sport ogni domenica fino al 26 agosto, raccontando l’estate, gli amori, le vacanze e le vicende dei protagonisti del calcio e di tutti gli altri sport. Sono coinvolti anche lettori e utenti, che possono inviare opinioni e racconti di avventure sportive: sulla piattaforma Gazzetta Fan News saranno pubblicati i loro interventi e una selezione troverà spazio su Fuorigioco nella pagina Gazza Caffè. La campagna di Hi! Comunicazione con il claim “Dentro la vita vera degli sportivi. Quella Fuorigioco.” sarà on air tutti i week-end di luglio su televisione, radio, stampa, web, social.

articoli correlati

MEDIA

Lo sport oltre lo sport: dal 1° luglio in omaggio con Gazzetta il nuovo settimanale “Fuorigioco”

- # # #

fuorigioco, gazzetta

Fuorigioco“, il nuovo settimanale de La Gazzetta dello Sport, è un supplemento estivo in omaggio tutte le domeniche dall’1 luglio al 26 agosto, ispirato alla grande tradizione dei giornali famigliari e popolari, con filo conduttore lo sport oltre lo sport, fabbrica di miti e palcoscenico di celebrità.

“Nel nome c’è già il programma: Fuorigioco comincia dove la fatica quotidiana della Gazzetta finisce. Oltre quel perimetro rosa che racchiude il risultato sportivo, la competizione, la sua epica e i suoi protagonisti c’è un altro territorio, sempre più grande e importante, in cui lo sport diventa un luccicante fenomeno sociale”, scrive nell’editoriale il direttore Andrea Monti. “Il calcio è diventato il più grande spettacolo globale dopo il Big bang. La vita dorata dei suoi eroi, con mogli, figli, fidanzate e wags ha ormai soppiantato nell’immaginario collettivo la fascinazione che prima esercitavano le star del cinema e della tv. Lo stesso sta accadendo nelle altre discipline maggiori, dal basket al tennis, agli sport olimpionici. È questo il mondo di cui Fuorigioco apre le porte”.

“Come avevamo promesso, La Gazzetta dello Sport sta offrendo un’estate di grande informazione, anche senza la nostra nazionale al Mondiale, come ci conferma l’apprezzamento di lettori e utenti” dice Urbano Cairo, presidente e amministratore delegato di RCS. “Vediamo premiato l’impegno della direzione e della redazione, e gli investimenti per arricchire il quotidiano corredandolo di supplementi in omaggio. Negli ultimi mesi abbiamo creato nuove pagine locali, rilanciato Sportweek, sviluppato le Grandi Gazzette e le nuove testate G Magazine, lanciato Gazza Mondo. Con Fuorigioco aggiungiamo un nuovo tassello alla nostra offerta settimanale: un supplemento perfetto per la lettura della domenica”.

Stampato su carta bianca, 32 pagine, Fuorigioco esce il primo luglio con una cover story dedicata a Ilary Blasi, protagonista del Mondiale in tv, che in un’intervista esclusiva parla di sé a tutto tondo e racconta la strana estate dei Totti: lei in campo con i fuoriclasse, lui a casa con i tre bambini.  Riflettori puntati anche su Giorgia Palmas, che racconta a Fuorigioco la sua storia d’amore con Filippo Magnini e lo difende da ogni accusa di doping. Un’altra coppia in evidenza, quella di Valentino Rossi e Francesca Sofia Novello. Fuorigioco ha intervistato la bellissima modella ed ex-ombrellina. Vasco Rossi parla di sport, e a proposito della strana estate mondiale degli italiani lancia il suo precetto: l’Italia non gioca? È il momento di fare l’amore. E poi tante altre storie di amori e di famiglie: l’estate di Mauro Icardi e Wanda Nara, di Andrea Pirlo con Valentina Baldini e i loro due gemelli, di Ciro Immobile con Jessica Melena, il tormentone Belen-Iannone: pit stop o fine corsa?

Fuorigioco coinvolge lettori e utenti puntando sulla loro capacità di scrivere opinioni e racconti di avventure sportive: sulla piattaforma Gazzetta Fan News saranno pubblicati i loro interventi e una selezione troverà spazio su Fuorigioco nella pagina Gazza Caffè. Nel primo numero i lettori intervengono sul tema delicato del calcio in tv, dopo la recente assegnazione dei diritti per il triennio 2018-2021. Ne parlano anche Paola Ferrari e Giuseppe Cruciani: per lui “il calcio di tutti” è uno slogan senza senso, per lei guardare i gol è un diritto e va garantito.

In tutti i numeri le sezioni: Tipi candidi di Candida Morvillo, GazzaLeaks sul calciomercato, Le classifiche pazze, L’intervista impossibile, Fuorigioco week-end, Sport Style e le pagine dedicate ai consigli per il tempo libero, il fitness, i giochi, gli appuntamenti top della settimana in tv e al cinema. Per chiudere, la graphic novel di Denis Medri, un feuilleton che ci accompagnerà per tutta l’estate con una trama gialla a tema sportivo. Il lancio di Fuorigioco è supportato da una campagna di Hi! Comunicazione con il claim “Dentro la vita, Fuorigioco”, on air da venerdì 29 e in tutti i week-end di luglio su televisione, radio, stampa, web, social.

articoli correlati