BRAND STRATEGY

Cartoomics, 25 anni anni di cultura pop ed entertainment. A Milano dal 9 all’11 marzo

- # # #

cartoomics 2018

25 anni. Delle vere e proprie nozze d’argento con il mondo del fumetto, dell’editoria, del cinema, del gaming e di molto altro, per una fiera ormai stabilmente tra le più importanti d’Italia. Un traguardo storico, quello che Cartoomics taglia con l’edizione di quest’anno. Un traguardo che gli stessi vertici della fiera hanno deciso di festeggiare al meglio, annunciando moltissime novità per questa edizione 2018.

Dal 9 all’11 marzo a Milano, Cartoomics “nel 2017 è riuscita a totalizzare più di 80mila presenze” racconta Filippo Mazzarella, direttore artistico, durante la consueta presentazione della fiera, tenutasi questa mattina a Milano al Mondadori Store di Piazza Duomo. “Non lo diciamo troppo forte, ma ci aspettiamo una crescita anche quest’anno, e speriamo di arrivare più vicini possibile alle 10mila presenze. Anche grazie a tutte le novità che abbiamo deciso di presentare quest’anno: quest’anno Cartoomics occuperà ben 45mila metri, 15mila in più dello scorso anno, grazie al fatto che abbiamo deciso di ampliare lo spazio fieristico con un nuovo padiglione. Quest’ultimo si concentrerà principalmente sul cinema, un fenomeno che sta diventando sempre più centrale sia per noi che per il mondo dell’entertainemnt in generale; e questo si è reso possibile grazie alla partnership con Univideo, che organizzerà gli ‘UniVision Days – memorie del cinema, visioni del futuro’, dedicati al mondo dell’home entertainment”.

Upmarket, organizzatrice della fiera, oltre a lanciare moltissime novità (che è possibile leggere qui), conferma tutti i format vincenti e le aree di interesse di Cartoomics. La convention spazierà dal fumetto, con tutti i maggiori editori italiani impegnati a presentare le loro nuove lineup con autori e ospiti speciali, alla fantascienza, con un omaggio ai 50 anni di 2001: Odissea nello Spazio (festeggiati anche nella locandina) e le abituali sezioni dedicate; dal cosplay alle aree fantasy (con il Fantasy Village ispirato quest’anno al mondo di Harry Potter), ai games e videogame, con la presenza dei principali editori italiani di giochi da tavolo e un ricchissimo programma di tornei videoludici; dal collezionismo di pregio all’action (con Umbrella Italian Division e la saga di Resident Evil e con il ring della ICW Italian Championship Wrestling), a cui si vanno ad aggiungere le aree western, horror e kids. Il tutto con una protagonista d’eccezione: Lara Croft, l’eroina leggendaria di cinema e videogames, che torna in sala dal 15 marzo nel nuovo Tomb Raider.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Panini, per la prima volta un fumetto nello spazio: Paolo Nespoli va in orbita con Rat-Man

- # # # # # # #

Panini, fumetto spaziale Nespoli

Un fumetto nello spazio. Paolo Nespoli, famoso astronauta, in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e l’Agenzia Spaziale Europea (ESA), porterà con sé due diverse pubblicazione della Panini: il prossimo venerdì 28 luglio decollerà la navicella russa “Soyuz MS-05”, con a bordo l’astronauta italiana, il volume “C’è Spazio per Tutti”, ancora in fase di realizzazione, e poi l’albo “La Stazione”, che contiene un estratto in anteprima dal volume e una serie di approfondimenti sulle attività spaziali. Si tratterà a tutti gli effetti del primo fumetto ad andare in orbita. Nespoli potrà leggerlo durante la sua permanenza nello spazio e anche mostrarlo agli altri astronauti a bordo della Stazione Spaziale Internazionale.

 

“E’ un onore aver realizzato un fumetto che avrà il grande privilegio di volare in orbita a bordo della Stazione Spaziale Internazionale”, ha dichiarato Leo Ortolani, disegnatore del volume. “Per creare questa storia a fumetti ho dovuto studiare molto, capire come si va e come si vive nello spazio. Prezioso è stato il contributo di Paolo Nespoli che, insieme a Rat-Man, sarà il protagonista di questa avventura. Il mondo delle imprese spaziali è davvero appassionante e sono lieto di aver dato il mio piccolo contributo per diffonderlo tra le nuove generazioni”.

 

“Siamo onorati di pubblicare un fumetto destinato, oltre a far volare la fantasia, anche a volare davvero nello spazio”, ha sottolineato Marco M. Lupoi, direttore Publishing della Panini. “Crediamo molto in questo progetto editoriale, realizzato grazie alla collaborazione con ASI e ESA, che pone una pietra miliare nella storia mondiale del fumetto. In futuro, chissà, durante missioni spaziali di lunga durata, di voli sulla Luna o su Marte, anche gli astronauti potranno dilettarsi nei momenti di relax leggendo il proprio fumetto preferito. E magari sarà un fumetto edito dalla Panini”.

 

Il fumetto spaziale di Rat-Man andrà in orbita nel bagaglio personale di Paolo Nespoli. Innanzitutto l’astronauta avrà con sé l’albetto “C’è Spazio per Tutti – La Stazione / Preview” (formato 16×21 cm, spillato, 32 pagine), realizzato dalla Panini per presentare in anticipo i contenuti dell’opera e contenente anche una serie di approfondimenti sulla genesi del progetto, su cosa sono ASI e ESA e sulla missione “Vita”. Inoltre, Nespoli porterà nello spazio anche la copertina del volume “C’è Spazio per Tutti” (che, nella versione definitiva, avrà un formato 19,8×28,8 cm e una foliazione di 264 pagine), che Leo Ortolani sta ancora disegnando e che sarà presentato ufficialmente in occasione della prossima edizione di “Lucca Comics & Games”, il festival internazionale del fumetto che si svolgerà a Lucca dall’1 al 5 novembre 2017.

articoli correlati

MEDIA

Anche la Rai co-produrrà 500 corti animati ricavati dalle strisce dei Peanuts

- # # # # #

France TV Distribution sarà partner di Peanuts Worldwide Llc nella distribuzione mondiale di 500 strisce animate della durata di 90 secondi ciascuna che saranno prodotti in Francia da Normaal Animation Studio.
Le strisce originali animate, tratte dall’immensa produzione di Charles M. Schulz, precederanno l’uscita in Italia del film “Peanuts” prodotto da Twentieth Century Fox e Blue Sky Studios prevista per novembre 2015.
Le strisce animate sono realizzate attingendo dalle oltre 18.000 tavole originali create dall’Artista. Ne verranno realizzate 500 della durata di 90 secondi e 104 della durata di 7 minuti con un taglio kids/family.
Le strisce animate di Charlie Brown e degli altri personaggi Peanuts saranno pronte per la distribuzione mondiale a partire dall’autunno 2014. Faranno il loro debutto in Francia sul canale France 3 mentre per l’Italia saranno distribuite e co-prodotte da RAI.

articoli correlati

MEDIA

Le disavventure degli operatori di un call center diventano un fumetto

- # # # #

Modem posseduti, server usati per scongelare il pesce, hard­ disk scomparsi, router distrutti per eliminare un ragnetto. Queste sono solo alcune delle disavventure quotidiane che devono affrontare giovanissimi operatori di call center, nelle strisce a fumetti dell’ultimo volunme Shockdom “Supporto buongiorno. Storie di vita tragicamente vissute in un call center”.

Una carrellata delle richieste più assurde degli utenti diventano altrettante storie a fumetti autoconclusive.

 

Il libro è disponibile dal 22 luglio sul sito store.shockdom.com, per essere poi distribuito da agosto in tutte le fumetterie e nei negozi specializzati, per arrivare a settembre su Amazon, IBS, nella catena Feltrinelli e in tutte le librerie.

 

Supporto Buongiorno raccoglie le strisce più divertenti pubblicate sul portale Shockdom con un corposo inserto di inediti. Autore del libro è Gabriele “gabville” Caprari, che racconta storie vissute in prima persona negli anni in cui ha lavorato presso un call center per assistenza telefonica sui prodotti di networking. L’introduzione è a cura di Franco Solerio, autore del podcast Digitalia.fm

 

articoli correlati