BRAND STRATEGY

Affissioni, tv, web e radio per il lancio della nuova produzione Fox Romolo +July

- # # # #

Fox

Affissioni, tv, web, stampa e radio per il lancio di Romolo +July. La guerra mondiale italiana la nuova serie comedy prodotta da Wildside e Zero Six Productions per Fox Networks Group Italy in onda in prima visione assoluta dal 17 settembre ogni lunedì alle 21.15 su Fox (canale 112 di Sky).

Le affissioni

Con affissioni nelle metropolitane di Roma, Milano e Napoli e con una maxi affissione a Piazza Venezia a Roma, la campagna prevede 8 diverse creatività. Al centro della campagna il conflitto tra Roma Sud e Roma Nord con le famiglie Montacchi e Copulati e claim che giocano con ironia su questa rivalità. Protagonisti della campagna Alessandro D’Ambrosi e Beatrice Arnera (Romolo e Giuly) insieme ad altri membri del cast quali Giorgio Mastrota, Fortunato Cerlino, Francesco Pannofino Michela Andreozzi.

Stampa, Radio e TV

Prevista anche una pianificazione stampa su quotidiani nazionali e settimanali e spot radio sulle principali emittenti nazionali. Per il lancio on air previsti promo in onda sui canali della piattaforma Sky, tra questi l’ironica televendita di Giorgio Mastrota. “Prendete il telecomando, Romolo e Giuly vi stanno aspettando” recita Mastrota invitando a telefonare al numero verde 800.77.00.97. Chiamando questo numero, completamente gratuito, la voce di Mastrota inviterà a scegliere tra diverse opzioni in perfetto stile Romolo+Giuly.

Web e Social

Forte anche l’impegno sui social network, dove la campagna di lancio di Romolo + Giuly ha avuto inizio prima dell’estate: su Facebook inserzioni e post sponsorizzati, ma anche Instagram stories, Google Display e preroll Youtube. La content strategy ha esteso il mondo di Romolo e Giuly oltre lo schermo con numerosi contenuti sui personaggi, il coinvolgimento di noti influencer e un Instant game dedicato ai dialetti italiani.

La colonna sonora

Ma Romolo + Giuly è anche un fenomeno musicale. Sarà infatti il nuovo brano de Lo Stato Sociale Il Paese dell’Amore la soundtrack ufficiale della serie. Il brano, Garrincha dischi/ Island Records, interpretato da Enrico Roberto in arte Carota, è scritta come sempre da tutti i regaz, e celebra l’ironica e travagliata storia d’amore dei protagonisti della serie. La produzione è stata seguita da Fabio Gargiulo già produttore degli inediti di Primati.

Il brano elenca le contraddizioni e i paradossi del nostro paese in una chiave fortemente satirica e si sposa con il mood della serie dove l’eterna rivalità tra Roma Nord e Roma Sud è lo specchio di un conflitto più ampio che esce dal Grande Raccordo Anulare e coinvolge il resto d’Italia.

Il video realizzato con la regia di Davide Spina e Matteo Bombarda è una parodia di una celebre scena de “Le Iene” di Quentin Tarantino. Lodo (Lodovico Guenzi), nei panni di Mr Blond tortura un pupazzo facendo il verso al film. Nel video il pupazzo è uno dei protagonisti della serie, Tciù, stravagante personaggio con “leggera” dipendenza dalla cocaina che sognava di diventare una star della televisione o della politica. Protagonisti del video de “Il Paese dell’amore” anche Fortunato e Giorgio Mastrota.

articoli correlati

MEDIA

Le Coliche inaugurano la campagna digital di Romolo + Giuly, serie comedy targata Fox

- # # # #

Fox

È on line il nuovo video de Le ColicheEssere poveri a Roma Nord“, divertente anteprima che svela la partecipazione dei due creator romani a “Romolo+ Giuly. La guerra mondiale italiana“, la nuova serie comedy targata Fox in onda dal 17 settembre in prima tv assoluta su FOX (canale 112 di Sky). La serie racconta l’esplosione del conflitto ancestrale tra l’opulenta e “fighetta” Roma Nord e la verace e “coatta” Roma Sud.

Il video de Le Coliche è disponibile online da oggi sulla pagine Facebook delle Coliche e in crossposting sulle pagine Facebook di Romolo+Giuly e Fox.

 

 

Nel video troviamo Le Coliche nell’improbabile ruolo di guardie del famigerato “Check point” di Ponte Milvio il confine che impedisce agli abitanti di Roma Sud di varcare il confine della ricca Roma Nord: solo chi possiede, o è bravo a millantare, certi requisiti – dal conto in banca, all’abbigliamento al “jeeppone da safari”- può attraversare il varco e accedere “al posto più bello del pianeta, Vigna Clara, la Beverly Hills di Roma Nord”. Perché a Roma Nord non sei mai povero, al massimo sei ricco di ricchezza riflessa…

Ed è proprio sul confine di Ponte Milvio che aneddoti e cliché sui due mondi così diversi, si incontrano e si scontrano dando vita all’inaspettata scintilla amorosa tra i due protagonisti della storia – Romolo Montacchi (Alessandro D’Ambrosi) e Giuly Copulati (Beatrice Arnera), i giovani eredi di due potenti famiglie rivali. Questa storia d’amore di evidente matrice shakespeariana, segnerà l’inizio degli imprevedibili accadimenti che cambieranno per sempre il volto della Città eterna, e grazie all’alleanza tra Milano e Napoli, dell’intera penisola.

A sorpresa nel video anche un l’incursione del “cafone” di Roma Sud Leonardo Bocci degli Actual, che insieme a Le Coliche e a Federica Cacciola, alias Martina dell’Ombra, impreziosiscono il cast di web star della serie.

Il video de Le Coliche inaugura la campagna digital di Romolo + Giuly. Una campagna articolata che allarga l’immaginario della serie rendendola un prodotto crossmediale capace di parlare non solo al pubblico televisivo ma anche a quello più ampio del web. La content strategy si concentra infatti sulla produzione di contenuti ad hoc per i social diffusi sia tramite i profili ufficiali della serie e del brand FOX, sia attraverso le community di content creator come appunto Le Coliche e gli Actual ma anche il Milanese Imbruttito o il Terrone fuori sede. Contenuti che mirano a raccontare l’universo di Romolo + Giuly, i loro personaggi e l’iconografia di una serie che gioca sulle caratteristiche e sulle differenze dell’essere italiani.

Romolo+ Giuly. La guerra mondiale italiana” è la nuova serie comedy di Fox Networks Group Italy, prodotta dalla Wildside di Mario Gianani e Lorenzo Mieli con Lorenzo Gangarossa e con Zerosix Productions.

CREDITS

Regia di: Michele Bertini Malgarini
Creata da: Giulio Carrieri, Alessandro D’Ambrosi e Michele Bertini Malgarini.
Nel cast: Alessandro D’Ambrosi, Beatrice Arnera, Fortunato Cerlino, Massimo Ciavarro, Federico Pacifici, Giorgio Mastrota, Michela Andreozzi, Umberto Smaila, Nunzia Schiano, e Francesco Pannofino.

articoli correlati

MEDIA

Fox Italia sceglie Sky Media come nuova concessionaria per l’online

- # # # # #

sky media foxlife

Fox Networks Group Italy sceglie Sky Media. La concessionaria già responsabile della raccolta dei canali tv del gruppo, dal mese di luglio si occuperà anche delle properties digital di Fox. Una scelta che mira a sottolineare e valorizzare la crossmedialità dell’offerta di Fox Italia, capace di proporre ai clienti opportunità a 360 gradi, che si sviluppano dai canali televisivi, ai portali web e i social media passando per gli eventi sul territorio. L’obiettivo è proporre ai clienti progetti che offrano una sempre più proficua e pervasiva integrazione tra tutti i media Fox e che raggiungano una audience finemente profilata aumentando i punti di contatto con il pubblico.

L’ultimo anno ha visto una importante crescita per tutto l’ecosistema digital di Fox Italia: 76 milioni di visitatori unici totali (+116% rispetto allo scorso anno), 335 milioni di page views (+52%) e 106,5 mln di video views (+97%).
Ottimi anche i risultati relativi alle properties social di Fox Networks Group Italy che raggiungono 76 milioni di interazioni con un tasso di engagement di oltre il 10%. In totale il gruppo vanta 6,5 milioni di fan su Facebook e oltre 111 milioni di video views organiche.

Ad un anno dal suo lancio, il portale FoxLife.it registra risultati importanti con 84 mln di page views, quasi 20 mln di visitatori unici e 29 mln di video views. Foxlife.it rappresenta anche lo spazio per contenuti esclusivi di grande richiamo come la webserie Grey’s Anatomy B-Team spin off della serie firmata da Shonda Rhimes, oltre a rappresentare uno spazio ideale per progetti di branded content come ha dimostrato Anna. Quella che (non) sei, la miniserie tv prodotta da FoxLab in collaborazione con Mercedes-Benz.

Ottimi risultati anche per Mondofox.it, il portale dedicato all’universo delle serie tv, al cinema e ai videogames: diventato un punto di riferimento per tutti gli appassionati del genere, raggiunge oltre 94 mln di page views, 25 mln di visitatori unici.
FoxSports.it, invece, ha saputo conquistare in poco tempo l’attenzione degli appassionati di sport. diventando inoltre il punto di riferimento per gli amanti degli sport emergenti come le arti marziali miste, il wrestling e la boxe che sempre più stanno conquistando il pubblico italiano. Con informazioni, aggiornamenti e approfondimenti Foxsports.it ha saputo raggiungere nell’ultimo anno 95,6 mln di page views, 23,5 mln di visitatori unici e oltre 31 mln di video views.
A dimostrare il successo del portale sportivo è anche la crescita esponenziale della sua community social, che vanta un tasso di engagement su Facebook pari al 15%,

 

articoli correlati

MEDIA

Rai svela i palinsesti autunnali, Marano (Rai Pubblicità): “Redditività a +5%”

- # # # #

Marano DG rai pubblicità

Oggi Rai ha rivelato alla stampa i palinsesti autunnali: il Direttore Generale, Mario Orfeo, ha colto l’occasione per una presentazione fuori dagli schemi, trasversale ai canali, incentrata su alcune parole-chiave, quali Bellezza, Partecipazione, Verità o Scoperta, che riassumono i diversi volti dei programmi nella loro accezione più autentica.

Nell’occasione Rai Pubblicità ha annunciato le nuove strategie e la nuova organizzazione focalizzate ad una maggiore integrazione dei brand con i contenuti Rai per rafforzarne l’identità e migliorarne la reputazione.
Negli ultimi 5 anni il mercato degli investimenti nell’advertising “classico” è stato flat, Rai pubblicità ha registrato flessione del 3% della raccolta nel primo semestre rispetto allo stesso periodo del 2017, ma è pronta a recuperare il terreno nel secondo semestre, quando alla concorrenza verrà meno la forte offerta sportiva.

“Contiamo di raggiungere gli obiettivi di fatturato del 2018 con una politica commerciale che valorizzi la qualità di Rai, grazie ad un affollamento contenuto che offre maggiore visibilità ai nostri clienti puntando ad un aumento dei progetti di comunicazione centrati sulla brand integration e sulle iniziative speciali”, dichiara Antonio Marano (nella foto), Presidente e AD di Rai Pubblicità. “Azioni che hanno già portato ad un incremento del 6% del CPG sul target 25-54 anni, a fronte di una flessione sul totale mercato. La nostra redditività è aumentata del +5%”.

Per rispondere al mercato e raggiungere i suoi obiettivi, Rai Pubblicità ha suddiviso il marketing in due strutture, una legata ai contenuti dell’editore e l’altra dedicata allo sviluppo delle offerte commerciali. Inoltre sono state create delle unit creative, che offrono format personalizzati per valorizzare l’integrazione dei brand con i contenuti Rai, insieme ad altre divisioni che sviluppano progetti di branded content e product placement, passati da 159 milioni del 2014 ai 350 milioni del 2017. Nel 2018 dovrebbero superare i 400 milioni. Inoltre Rai Pubblicità ha deciso di allargare il proprio core business con attività below the line, come gli eventi sul territorio, sempre più presenti all’interno della proposta commerciale.

Quotidianamente l’offerta crossmediale di Rai Pubblicità raggiunge 38 milioni di Italiani e nell’intera settimana il 95% della popolazione (Fonte: TSSP – GFK – Panel 12.000 individui over 14). Dalla ricerca Qualitel, effettuata da GFK, il 91% degli italiani ha inoltre dichiarato di apprezzare l’offerta Rai (totale popolazione italiana 14+). Secondo i dati Audiweb, inoltre, nel marzo 2018, chi ha guardato un video su RaiPlay si è soffermato per il doppio del tempo rispetto a quello dei main competitor (52’ Rai Play vs 22’ Mediaset.it). Dalla ricerca Digital Trends, condotta tra maggio e giugno 2018 da Ergo Research, emerge inoltre che sono 6,2 milioni gli utenti settimanali di RaiPlay, ossia il 25% degli utenti totali che fruiscono i video on line.

Sul fronte televisivo, nella stagione 2017-2018, Rai supera il main competitor di 4,7 punti di share nell’all time e di 6,2 punti nel prime time. Sul target degli ‘’spendenti’’, cioè il 70% della popolazione che ha una capacità di spesa doppia rispetto al rimanente 30%, il gap con Mediaset raddoppia: 10,5 punti nell’all time e 11,9 punti nel prime time.
Nella top ten dei programmi televisivi più visti nella scorsa stagione, otto sono targati Rai. Tra i due di Mediaset c’è la Champions League che dalla prossima stagione torna, dopo 6 anni, su Rai 1.

Per rendere comunicazione commerciale ancora più efficace, inoltre, insieme a GFK e Mediasoft è stato sviluppato il ‘’Value Planning’’, un tool di pianificazione che consente, infatti, di pianificare break visti da persone che condividono i valori che le aziende vogliono comunicare con i propri brand. Per quanto riguarda i dieci tg più seguiti, poi, quelli di Rai, oltre ad essere i primi, sono anche quelli che concentrano maggiormente le persone che credono nell’autorevolezza.

‘’Le regole fondamentali, che ci guidano ogni giorno”, prosegue Marano, “sono la qualità dell’impaginazione e della pianificazione, il coinvolgimento del pubblico e dei partner, la reputation dell’offerta Rai e dei brand commerciali”.
Sull’impaginazione pubblicitaria i maggiori gruppi americani – Time Warner, NBC e Fox – hanno cominciato a rilevare una maggiore efficacia delle interruzioni pubblicitarie più brevi, soprattutto tra le nuove generazioni. Una realtà che appartiene da sempre a Rai, come dimostra il basso affollamento pubblicitario su digital, cinema e radio, quasi la metà di quello dei competitor. Per la tv, ad esempio, ogni minuto di pubblicità su Rai corrisponde a 5 minuti sulla concorrenza.

Il valore aggiunto che Rai Pubblicità apporta alla comunicazione commerciale si amplifica ulteriormente se si passa dalla tradizionale pianificazione media a una esperienza crossmediale, che utilizza tutti i touch point, dai media, ai social, al territorio. Un modello di R che consente di aumentare notevolmente il ricordo dei brand e di aumentarne la reputation.

articoli correlati

AZIENDE

Fox, FoxLife e Fox Sports conquistano 114mila utenti grazie ai chatbot targetizzati

- # # # #

chatbot fox, foxlife, fox sports

Una porta d’accesso diretta e mirata su contenuti esclusivi legati a serie tv, rubriche tematiche, approfondimenti e news sportive che ha già conquistato circa 114mila utenti. Tanti sono infatti gli iscritti totali ai chatbot di Fox, FoxLife e Fox Sports sviluppati su Messenger, la piattaforma di messaggistica istantanea di Facebook.

Grazie a una profilazione per interessi, gli iscritti al servizio hanno l’opportunità di richiedere contenuti ad hoc e ricevere direttamente sui propri smartphone informazioni in linea con i propri gusti. Un servizio mirato e fortemente targettizzato che vanta un tasso di apertura dei messaggi pari all’85%. Con 47mila iscritti, il chatbot di Fox propone un’offerta caratterizzata dalla forte integrazione tra serie tv e cinema: i fan di The Walking Dead, ad esempio, ricevono anche aggiornamenti sui film horror in uscita nelle sale cinematografiche. Un sistema che comunica one to one con l’utente direttamente sul suo smartphone, sfruttando le potenzialità virali e del gaming.

Sono 37mila i fan di FoxLife che ricevono quotidianamente aggiornamenti sulle serie tv preferite e sulle rubriche tematiche del portale. Grazie al servizio dedicato capace di creare delle custom audience specifiche su molteplici temi, ogni iscritto può richiedere che l’invio dei contenuti scelti avvenga in giorni e orari specifici, così come già accade per le decine di migliaia di utenti che ricevono consigli e ricette per pranzo o cena. I 30mila iscritti al chatbot di Fox Sports hanno a disposizione un assistente virtuale 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per restare sempre aggiornati su motori, basket, MMA, ciclismo, football e ovviamente il grande calcio: i fan di Fox Sports possono richiedere in ogni momento le classifiche e le ultime notizie sui campionati più importanti d’Europa, sulla Champions League e sull’Europa League. In più hanno la possibilità di selezionare le proprie squadre preferite, e ricevere le notifiche con tutti gli highlights di Fox Sports in anteprima.

articoli correlati

MEDIA

Romolo + Giuly: tutti pronti alla sfida tra Roma Nord e Roma Sud. Su Fox

- # # # # #

giuly roma nord

Anche Fox entra in campagna elettorale e lo fa mettendo al primo punto del suo programma l’eterna e irrisolvibile sfida tra Roma Nord e Roma Sud.
Affissioni, web e stampa per entrare nel mondo di “Romolo + Giuly. La guerra mondiale italiana“, la nuova serie comedy prodotta da Wildside e Zero Six Productions per Fox Networks Group Italy che sarà in onda su Fox il prossimo autunno.

La serie – composta da 8 episodi da 30’ minuti – racconta la travagliata storia d’amore tra Romolo e Giuly, i giovani eredi dei Montacchi e dei Copulati, le due più potenti famiglie della Capitale che, come nella matrice shakespeariana di Romeo e Giulietta, fa riesplodere il conflitto ancestrale tra l’opulenta e “fighetta” Roma Nord e la verace e “coatta” Roma Sud.

La campagna, presente con affissioni in punti strategici della città di Roma, invita a schierarsi con una delle due fazioni – la Roma Nord dei Montacchi o la Roma Sud dei Copulati – esprimendo la propria preferenza sul minisito http://romologiuly.mondofox.it. Qui sarà possibile votare e condividere sui social i punti dei rispettivi programmi elettorali.

Romolo + Giuly. La guerra mondiale italiana, che trae ispirazione da Romolo + Giuly, la serie web di Michele Bertini Malgarini, prodotta da Zerosix Productions, vincitrice nel 2016 del Roma Web Fest, sarà in onda in prima tv assoluta il prossimo autunno su Fox: gli autori sono Michele Bertini Malgarini – che cura anche la regia – Giulio Carrieri e Alessandro D’Ambrosi.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Guardatustesso.it: Barilla apre le porte dei suoi stabilimenti con Young&Rubicam

- # # # # # # #

Una piattaforma digitale realizzata in collaborazione con l’agenzia Young&Rubicam che integra servizi Google (Maps e Street View) e video di National Geographic Channel per un’operazione in Europa senza precedenti all’insegna della piena trasparenza. Barilla lancia “guardatustesso.it” per entrare virtualmente in prima persona nella filiera di produzione dei sughi Barilla: dalla raccolta delle materie prime nei campi, passando per la produzione fino al prodotto finito, pronto da gustare.

Lo stabilimento apre le sue porte e mostra come ricette della tradizione Italiana si combinino con l’eccellenza industriale per un sugo buono e genuino, senza l’aggiunta di conservanti, come gli utenti avranno modo di scoprire visitando le varie sezioni del nuovo sito internet.
“Questo nuovo progetto ha come parola d’ordine la trasparenza: apriamo le nostre porte alle persone, per mostrare loro la cura e l’attenzione che poniamo in ogni fase, dal campo alla tavola – dichiara Paolo Barilla, Vice Presidente del Gruppo Barilla – Vogliamo mostrare come sia possibile creare un sugo buono, sano e senza conservanti aggiunti, partendo dalle materie prime selezionate, fino alla trasformazione in stabilimento mediante tecnologie innovative e di ultima generazione”

Attraverso la tecnologia di Google Maps sono stati mappati i campi di pomodoro e di basilico di una azienda agricola partner di Barilla per dare la possibilità alle persone di esplorarli virtualmente, così come lo stabilimento di Rubbiano (Parma) – inaugurato nell’ottobre 2012 -, dove la lavorazione delle materie prime, la cottura e l’imbottigliamento sono visibili in ogni passaggio.
National Geographic Channel, proposto agli abbonati Sky da Fox International Channels Italy, ha realizzato 6 documentari brevi da 3 minuti ciascuno, che rientrano nella linea del suo storico format Inside, in cui è offerto un inedito ed esclusivo dietro le quinte della filiera produttiva dei sughi Barilla. I documentari andranno in onda su National Geographic Channel e saranno visibili sulla piattaforma digitale guardatustesso.it così come all’interno del minisito dedicato su Natgeofan.

“La tecnologia offre oggi ad aziende e brand la possibilità di stabilire un rapporto diretto e trasparente con i propri consumatori – ha dichiarato Fabio Vaccarono, Country Director di Google in Italia. – Siamo felici di aver collaborato con Barilla per l’iniziativa guardatustesso.it che va proprio in questa direzione grazie all’integrazione della tecnologia di StreetView.”
“Abbiamo creato una piattaforma aperta, in cui un mix di tecnologie e branded contents azzerano le distanze con il bisogno di informazione del mercato.” – commenta Vicky Gitto,
EVP e Direttore Creativo Esecutivo di Y&R Group – “Si tratta di un progetto ambizioso che crea ulteriore valore per i prodotti, per la relazione con i consumatori e per l’azienda. Barilla, ancora una volta, conferma la propria tradizione di marca votata all’innovazione”.

articoli correlati

AGENZIE

Now Available si aggiudica la gara per il digital di Fox International Channels Italy

- # # # # # # #

 Fox International Channels Italy ha scelto in una gara con altre nove sigle la neutral agency Now Available come nuovo partner di comunicazione digitale a livello nazionale. L’agenzia è già al lavoro insieme al cliente  per la gestione della piattaforma digital di Fox Channels Italy, integrando media digitali e social network (Facebook, YouTube e Twitter), e all’ideazione e realizzazione di iniziative speciali che durante la stagione supporteranno il lancio di alcuni programmi di punta presenti nel palinsesto Fox.

L’agenzia aveva già collaborato insieme al team di Fox alla campagna di lancio della seconda stagione di “Cosa ti dice il cervello?”, programma record di ascolti che è andato in onda a settembre su National Geographic Channel. E nelle scorse settimane ha supportato il lancio della quarta stagione della serie tv cult “The Walking Dead” con una campagna di comunicazione ideata ad hoc sui canali Facebook (https://www.facebook.com/foxitalia) e Twitter di Fox Italia.

“L’affidamento dell’incarico a Now Available è frutto di un’accurata valutazione che ha premiato essenzialmente tre caratteristiche determinanti: un approccio creativo pubblicitario non solo tradizionale, l’aver messo a disposizione un team strategico e digitale e una passione tangibile per la televisione e per i nostri show – commenta Alessandro Militi, Vice President, Marketing & Sales di Fox International Channel Italy – Consideriamo il team di Now Available come gente Fox e speriamo che loro continuino a sentirsi tali ogni giorno di più, non vogliamo dei partner, cerchiamo piuttosto persone che facciano squadra insieme a noi. Siamo il media brand a più alto tasso di coinvolgimento in Italia e vogliamo mantenere questa leadership. Quello che cerchiamo è qualcuno che riesca a stupirci ogni giorno”.

“In uno scenario sempre più affollato e competitivo come quello digital – aggiunge Francesco Barbarani, Head of Fox Networks and Digital Fox International Channels Italy – siamo riusciti negli anni ad affermarci e a creare un fortissimo legame con il nostro pubblico. Dimostrando forti competenze sia nella parte strategica che in quella creativa, siamo sicuri che Now Available ci aiuterà a raggiungere i nostri obiettivi di marketing”.

 

 

articoli correlati

MEDIA

FOX lancia FOX Lovers

- # # # # #

Per celebrare il rapporto unico e speciale che il pubblico instaura quotidianamente con il canale FOX, Fox International Channels Italy ha creato una divertente e originale iniziativa online dedicata a tutti i suoi fan. Il concorso FOX Lovers, che nasce come naturale evoluzione della campagna di branding I LOVE FOX, chiede a tutti gli utenti di dimostrare il proprio amore per le serie e i personaggi che ogni giorno decretano il successo del canale.

Dal 15 aprile al 15 giugno, tutti i “lovers” di FOX potranno registrarsi al sito Foxtv.it per accedere al concorso e raccontare la propria passione per Glee, The Walking Dead, C’era una volta, I Simpson e la nuovissima  Da Vinci’s Demons. Condividendo sui social network video e articoli sui protagonisti delle serie in onda su FOX, e commentando ed esprimendo le proprie preferenze, gli utenti conquisteranno dei badge virtuali che daranno loro la possibilità di accumulare punti per vincere i premi in palio, tra cui un Tablet Microsoft Surface e tanti oggetti ispirati alla principali serie FOX, dai videogiochi di The Walking Dead alle t-shirt di C’era una volta, fino ai gadget di Da Vinci’s Demons.

FOX Lovers sarà promossa sui canali di Fox International Channels su Sky con uno spot tv da 30” e degli elevator grafici in onda su tutte le serie coinvolte nel concorso.

articoli correlati

MEDIA

Progetti digital per Fox Italy. Firma Endeavour Digital Marketing (Gruppo Roncaglia)

- # # # # # # #

Un inizio 2013 all’insegna di importanti nuovi progetti per Endeavour Digital Marketing, l’agenzia digital del Gruppo Roncaglia, come la collaborazione stretta con Fox International Channels Italy proprio in questi giorni, per ideare, sviluppare e realizzare tre progetti web per il lancio di altrettante serie in arrivo sui canali del gruppo Fox nel mese in corso.
Si parte con “Share una volta”, l’applicazione ideata e sviluppata dall’agenzia digital del Gruppo Roncaglia per promuovere la nuova stagione dell’attesissima serie C’era una volta, in onda in Italia in prima visione dal 22 gennaio su Fox.
Share una volta” è un minisito con applicazione integrata che permette agli utenti, attraverso Facebook Connect, di realizzare e condividere favole personalizzate, coinvolgendo i propri amici.
L’utente diventa dunque protagonista di una favola che sfrutta i linguaggi ironici e dissacranti della rete, mescolandoli agli archetipi fiabeschi. Ne deriva un mix di sicuro appeal che coniuga intrattenimento e engagement social, con un momento di lettura intenso e divertente.
“L’interazione e l’engagement rappresentano la nuova frontiera della comunicazione”, afferma Paolo Roncaglia, amministratore Endeavour, “noi come Gruppo Roncaglia abbiamo sviluppato un nuovo modello lavorativo che, coniugando innovazione e integrazione, ha come obiettivo proprio la comunicazione attraverso il coinvolgimento diretto del consumatore. Un principio che parte dal digital, ma che ormai è proprio della comunicazione nella sua interezza e che noi abbiamo chiamato Interaction Advertising.”
“Share una volta è un esempio estremamente riuscito dell’applicazione di questo nuovo modello”, afferma Lorenzo Lorato, direttore clienti Endeavour. “Ha la forte capacità di intrattenere l’utente attraverso un meccanismo semplice, ma al tempo stesso divertente e particolarmente coinvolgente”.
I progetti digital, che coniugano l’engagement tipico della rete con le leve dell’entertainment che caratterizza i prodotti editoriali a marchio Fox, rappresentano un’importante sfida per il Team Endeavour, sempre alla ricerca di attività innovative e dalla forte impronta social. “Le serie tv su cui stiamo sviluppando i progetti creativi, on air nelle prossime settimane”, spiega Arturo Vittorioso, Digital Creative Director di Endeavour, “ rappresentano una spinta molto interessante: si tratta di prodotti di punta per i canali Fox e, parallelamente, si rivolgono a target molto differenti tra loro, consentendo un libero sfogo creativo e strategico che stimola il Team impegnato nei progetti”.

articoli correlati

MEDIA

The Walking Dead debutta anche su FoxTv.it e sulla App per Windows 8

- # # # # #

The Walking Dead, l’apocalittica serie TV di Fox International Channels Italy in onda in prima visione su Fox (canale 111 di Sky), debutta contemporaneamente online su FoxTv.it e su FoxFan, app per Windows 8, con il primo episodio integrale della seconda parte della terza stagione sul web per una settimana. Il minisito ospiterà inoltre la app interattiva ‘Dead Yourself’, cui seguiranno dal 18 febbraio nuovi webisodes in esclusiva per il web.

Il progetto digitale nasce con l’obiettivo di offrire alla community esperienze d’intrattenimento ricche, uniche ed esclusive, e di coinvolgere costantemente la rete di fan delle serie televisive Fox. Attraverso lo spazio web dedicato www.foxtv.it/the-walking-dead e l’app FoxFan, infatti, sarà possibile seguire sul web il primo episodio integrale della ripresa della terza stagione, e scoprire cosa ci offrirà l’atteso ritorno del survival drama con protagonista Rick Grimes.

L’applicazione ‘Dead Yourself’, inevece, punta a rendere gli user protagonisti della serie. Basterà caricare una propria fotografia per trasformarsi in veri morti viventi e poter condividere l’immagine con i propri amici. La app, disponibile su FoxTV.it, sarà anche scaricabile gratuitamente su iTunes Store.

Sempre sul minisito, il test ‘Che sopravvissuto saresti dopo l’apocalisse?’ permette di scoprire il proprio profilo di sopravvivenza tra alleato, leader, intraprendente, tosto o senza pietà e condividerlo con gli amici su social network.

articoli correlati

MEDIA

New Girl e Homeland tornano in anteprima assoluta su Foxtv.it con Red Bull

- # # # # #

New Girl e Homeland, le attesissime serie Tv che tornano con la seconda stagione in prima visione Fox (canale 111 di Sky) rispettivamente il 29 e il 30 gennaio, arrivano in anteprima sul web. In esclusiva su www.foxtv.it, infatti, il primo episodio di entrambe le serie sarà disponibile una settimana prima della messa in onda televisiva: solo la community online potrà vedere la prima puntata in anticipo e soddisfare ogni curiosità grazie ai contenuti esclusivi dei  minisiti dedicati. Partner d’eccezione del progetto digitale è Red Bull che fino al 6 febbraio mostra il vero significato del claim #TiMetteLeAli attraverso le immagini emozionanti della nuova campagna “World of Red Bull” www.redbull.it/timetteleali

Il minisito dedicato a New Girl (www.foxtv.it/new-girl), la comedy che ha fatto impazzire l’America con le avventure di Jess e dei suoi coinquilini, e di Homeland (www.foxtv.it/homeland-caccia-alla-spia), la caccia alle spie che ha trionfato ai Golden Globes, coinvolgono ed emozionano ancora una volta gli appassionati del mondo Fox attraverso esperienze di qualità e facilmente accessibili. Gli spazi web ospitano infatti contenuti video, news, photo gallery e trailer per essere aggiornati sulla propria serie preferita e approfondire ogni interesse su cast ed episodi.

Il progetto digitale realizzato con il supporto di Red Bull prevede l’esclusiva brandizzazione dei due minisiti su Foxtv.it attraverso l’utilizzo di skin, box e preroll. La partnership prevede, inoltre, la presenza di formati ad alto impatto come il masthead sul sito di Fox e video box sui siti del network .Fox.

“L’iniziativa sviluppata insieme a Red Bull conferma l’importanza per un brand di associare immagine e prodotti a contenuti di alta qualità, promuovendo progetti digitali speciali che fanno leva sulla forza di format innovativi e su un’offerta televisiva di successo”, spiega Francesco Barbarani, Head of .Fox Networks & Digital di Fox International Channels Italy. “Il nostro obiettivo è di continuare a supportare player importanti nello sviluppo di strategie di digital advertising efficaci e uniche, coinvolgendo il proprio target con qualità, divertimento e originalità, e di ideare nuove modalità di interazione per differenziarci ed essere sempre più vicini al consumatore”.

articoli correlati