AZIENDE

Razer e Williams Esports: partnership strategica negli eSport da corsa

- # # # # #

eSport

Razer, leader globale nel lifestyle gaming, e Williams Esports, parte del famoso team Williams di Formula 1, annunciano una nuova partnership strategica che, nel lungo periodo, vedrà Team Razer e Williams Esports collaborare in diverse aree degli eSport da corsa.

Si tratta della prima collaborazione del Team Razer con un team professionistico di Formula 1, a importante testimonianza dell’attenzione della Williams F1 Esports nei confronti dei propri piloti nonché della visione e qualità dei prodotti Razer. Quest’ultima fornirà a tutti i piloti Williams F1 Esports la gamma completa di periferiche da gioco professionali, inclusi i nuovi laptop gaming Blade di fascia alta.

“Williams F1 è da sempre all’avanguardia nella Formula 1, proprio come Razer negli eSport”, afferma Min-Liang Tan, co-fondatore e CEO di Razer. “Questa partnership mette le migliori periferiche da gioco al mondo nelle mani dei piloti più veloci negli eSport a livello mondiale. Grazie alla nostra tecnologia e al talento dei suoi piloti, il team Williams sarà in pole position a lungo”.

I termini dell’accordo

La partnership vedrà Team Razer e Williams F1 Esports collaborare a iniziative e attività future, incluso lo sviluppo di soluzioni tecnologiche innovative come Hypersense, per offrire ai piloti una maggiore immersione e consapevolezza a livello di situazione sia in allenamento sia in gara. Lavorando a stretto contatto con Williams F1 Esports, fornendo al team gli strumenti più innovativi e all’avanguardia possibili, Team Razer svolgerà un ruolo chiave all’interno della comunità della F1 eSport mondiale.

“Razer è un brand leader globale nel lifestyle gaming, capace di portare reale innovazione negli eSport”, dichiara Steven English, Head of Creative Services di Williams. “Con prodotti leader del settore, un marchio conosciuto e una community fiorente di gamer, Razer è il partner naturale per Williams nel momento in cui vogliamo farci un nome nel mondo del gaming e degli eSport: Team Razer e Williams Esports sono sinonimo di competizione ad alti livelli. Il nostro team trarrà vantaggio dall’utilizzo dei migliori prodotti sul mercato nella caccia alle vittorie nel campionato mondiale e lavoreremo a stretto contatto con Razer per vivere momenti memorabili lungo il cammino”.

Williams F1 Esports

La scuderia Williams F1 Esports vanta oltre 20 piloti di livello mondiale, che competono in 10 giochi di corse su tutte e tre le piattaforme, raggiungendo milioni di spettatori e winning multiple titles across a wide spectrum of races and platforms.

Collaborando con Team Razer, i piloti Williams F1 Esports svolgeranno un ruolo importante nello sviluppo e nei test dei nuovi prodotti. Grazie alla storia di Williams nei motori e l’esperienza diretta dei piloti su quello che serve per avere successo ai massimi livelli, Williams F1 Esports fornirà un prezioso feedback per perfezionare ulteriormente la gamma di periferiche gaming di alta qualità di Razer.

In base all’accordo di sponsorizzazione, Razer e Williams F1 Esports lanceranno alcune campagne social congiunte per coinvolgere i fan di entrambe le aziende, inclusi giveaway e attività promozionali in co-branding.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Gruppo Roncaglia raccoglie la sfida dell’eSport con Mercedes-Benz e Sony Interactive Entertainment Italia

- # # # # # #

Mercedes - Roncaglia

Ha preso il via il 22 luglio scorso il GT Sport e-Cup, primo torneo italiano di eSport dedicato a Gran Turismo Sport, lanciato da Sony Interactive Entertainment Italia in collaborazione con Mercedes-Benz Italia. Un evento strutturato in più tappe, online e dal vivo, che vede protagoniste le supercar Mercedes-Benz insieme a GT Sport, il simulatore di guida più evoluto e coinvolgente nel panorama del videogaming.

Al Gruppo Roncaglia è stata affidata la realizzazione dei materiali di comunicazione del torneo (logo, Key visual e materiali per i canali social) nonché la strategia di amplificazione online e offline del torneo, sia nella fase di qualifiche online, sia in quella live, che si terrà a Milano durante il Gran Premio di Monza.

La partecipazione al torneo è completamente gratuita. Ogni settimana, da luglio a settembre, si svolgono le One Day Cup, qualifiche online dalle quali emergeranno i primi 7 finalisti. Nella seconda fase sono previsti due eventi di qualifiche live: il “Fuori Monza” a Milano, in concomitanza con il GP d’Italia di Formula 1, e il “Last Chance Qualifier” in programma dal 5 al 6 ottobre all’ESL Arena. Saranno 12 i giocatori che si disputeranno la finalissima durante la Milan Games Week all’interno del Villaggio di Formula 1 allestito alla darsena. In palio per i tre vincitori un montepremi complessivo di oltre undicimila euro.

“Per amplificare in maniera ottimale la comunicazione del torneo sui canali social di MBI, in sinergia con Sony PlayStation Italia, stiamo realizzando contenuti ad hoc in grado di costruire degli storytelling d’impatto che uniscano gli elementi più iconici dei due brand”, spiega Tia Portelli, Senior account responsabile del progetto. “L’obiettivo è riuscire a coinvolgere sia gli appassionati di automotive sia quelli di gaming, due mondi che hanno certamente punti di contatto ma sono seguiti da utenti con interessi diversi”.

“È stato molto stimolante accettare la sfida dell’eSport e misurarci con un pubblico formato in larga parte da giovanissimi”, osserva Camilla Roncaglia, azionista del Gruppo. “Gli sport elettronici rappresentano un’industria in forte crescita, che anche in Italia ha un grande potenziale e sta già raccogliendo molte community attive. Riuscire a coinvolgere queste community insieme a quelle dei tifosi di Formula 1 in un evento con caratteristiche uniche, una 4 giorni di attività durante il GP di Monza, sarà l’altra nuova sfida che siamo entusiasti di affrontare”.

articoli correlati

MEDIA

A Settembre il grande sport ricomincia sulle reti RAI

- # # # # #

rai

La stagione sportiva agonistica 2018/19 riparte sulle reti Rai, dove a partire dal prossimo mese di settembre si alterneranno la Formula 1, il calcio con le partite della Nazionale, UEFA Champions League e Under 21, i Campionati Mondiali di Pallavolo Maschile e Femminile e i Mondiali di ciclismo su strada.

I canali Rai seguiranno in diretta ed esclusiva in chiaro il Gran Premio d’Italia di Formula 1 in programma il 2 settembre a Monza e trasmesso da Rai 1, Rai 2, RaiSport+HD, Rai Play e Radio Rai. Il Gran Premio rappresenta per il pubblico italiano la gara più attesa della stagione e probabilmente sarà decisivo nella lotta per il titolo mondiale tra Hamilton e Vettel. Lo scorso anno il GP d’Italia è stato il più visto dell’intera stagione con 6,3 milioni di persone che si sono sintonizzate su Rai 1 e una share sugli uomini del 48,4%.

Dal 7 settembre ripartirà la stagione calcistica di Rai che, mai come quest’anno, presenta dirette ed esclusive in chiaro di grande appeal. Rai 1 seguirà tutte le partite della Nazionale impegnata in Nations League, la nuova competizione Uefa per le squadre europee. L’Italia, parte della Lega A in cui sono inserite le 12 migliori nazionali europee, debutterà il 7 settembre contro la Polonia e poi giocherà il 10 dello stesso mese contro il Portogallo di Cristiano Ronaldo.
Il 19 settembre tornerà invece su Rai 1 dopo 6 anni la Champions League. Rai 1 trasmetterà live la miglior partita del mercoledì in cui sono impegnati i 4 top club italiani: Juventus, Napoli, Roma e Inter. Radio 1 seguirà invece l’intera manifestazione con la radiocronaca dei match del martedì e mercoledì. Spettacolo, gol, dirette, servizi su tutte le partite, interviste ai protagonisti completeranno il programma della serata con un passaggio di linea tra Rai 1 e RaiSport+HD.

Il calendario calcistico sarà arricchito anche dalle 6 partite amichevoli dell’Under 21 in programma su Rai 2 da settembre a novembre. In autunno la Rai trasmetterà così un totale di 18 partite che garantiranno agli investitori copertura, frequenza e continuità.

Il 9 settembre nell’iconico scenario del Foro Italico a Roma, la Nazionale italiana debutterà nei Mondiali di Pallavolo contro il Giappone. Gli incontri si disputeranno in Italia e Bulgaria dal 9 al 30 settembre e Rai 2 trasmetterà live in prime time tutte le partite dell’Italia mentre RaiSport+HD seguirà gli altri incontri. Le fasi finali saranno disputate a Torino e, se l’Italia avanzerà nel torneo, si prevede per l’evento una grande risonanza mediatica con ascolti in crescita. Rai 2 e RaiSport+HD seguiranno anche i Mondiali di Pallavolo Femminile che si giocheranno in Giappone dal 29 settembre al 20 ottobre.

Infine, da domenica 23 a domenica 30 settembre, si disputeranno le prove dei Campionati del Mondo su strada di ciclismo in programma a Innsbruck, su un percorso spettacolare e impegnativo. Rai 3 e RaiSport+HD seguiranno live tutte le gare dando ampio spazio alla gara dei professionisti del 30 settembre.

Per tutti gli eventi sportivi di settembre Rai Pubblicità propone offerte dedicate in grado di generare un grande engagement di comunicazione con il pubblico di riferimento e, attraverso i diversi formati pubblicitari, consente agli inserzionisti di accostarsi alle emozioni e agli ascolti che solo il grande sport Rai sa regalare.

articoli correlati

MEDIA

Rai Pubblicità pronta per i 24 Gran Premi di F1 e il MotoGP con Radio Rai

- # # # #

rai pubblicità

Radio 1, diretta da Gerardo Greco, dedicherà ampio spazio alla F1 e al MotoGP, per confezionare uno spettacolo godibile anche dai radioascoltatori.
A partire da domenica scorsa,  25 marzo, infatti, il calendario mondiale di Formula 1 prevede infatti ben 21 Gran Premi, uno in più rispetto allo scorso anno, mentre il MotoGP conta diciannove gare in tutto.

Sono previsti collegamenti live con le prove del sabato e con la gara della domenica. che si integreranno perfettamente con la programmazione sportiva del weekend di Radio 1, mentre, al termine del gran premio non mancheranno i commenti, gli approfondimenti e le interviste con i protagonisti del mondo dei motori.
Per l’occasione Rai Pubblicità ha realizzato un’articolata offerta commerciale che prevede la copertura di entrambi gli eventi per l’intera durata del campionato. La proposta prevede una sezione di Tabellare con break la domenica in apertura del primo collegamento sia della Formula1 che del MotoGP;  inoltre, Rai Pubblicità ha spinto molto, come di consueto, sulle Iniziative Speciali. “Puntiamo alla massima copertura degli eventi”, conferma Francesco Barbarani, Direttore Vendite Radio e Web, “per consentire allo sponsor una presenza che lo identifichi con il prodotto editoriale. Visibilità che in questo caso garantiamo con 4 adpoint da 15’’ sulla pole del sabato e sulla gara della domenica, e un pacchetto di 20 promo sponsorizzati distribuiti nella settimana del Gran Premio”.

La proposta di Rai Pubblicità ha intercettato l’interesse di Regione Marche, che ha già utilizzato le reti radiofoniche Rai nel 2017 per la promozione turistica del proprio territorio in occasione dell’evento della Formula 1, e che intende replicare in questo anno, inserendosi anche nell’evento della MotoGP.
L’Assessore Regionale al Turismo Moreno Pieroni fa presente che l’azione promozionale turistica della Regione Marche prosegue anche per l’anno 2018, utilizzando le reti Rai detentrici degli eventi a carattere internazionale.
Gli effetti ottenuti in relazione al flusso turistico nell’anno 2017 sono stati molto soddisfacenti, raggiungendo risultati in termini di presenze, impensabili nel periodo invernale post sisma. Pertanto la Regione intende proseguire in questo percorso, ritenendo che le azioni proposte porteranno ad una grande visibilità nazionale del territorio, che si tradurrà sicuramente in un forte aumento delle presenze turistiche per l’anno 2018.
La conferma di un modello di comunicazione di cui spesso la Regione Marche si serve per presidiare in maniera esclusiva gli eventi e le manifestazioni di cui è partner.

articoli correlati

MEDIA

La Gazzetta dello Sport, un’edizione speciale celebra la nuova stagione di Formula 1

- # # #

la gazzetta dello sport formula 1

Con la partenza della stagione di Formula 1, La Gazzetta dello Sport torna in edicola con una maxi copertina per lanciare il suo speciale di 19 pagine sulla nuova sfida della Ferrari alla Mercedes.

Il numero speciale dedicato alla partenza del Mondiale 2018 sarà domani in edicola con i grandi piloti, i racconti degli inviati da Melbourne, le statistiche, tutte le piste, il calendario, le nuove regole e la tecnica. Ci saranno interviste, servizi, grafici e curiosità per sapere tutto sulla stagione 2018 che si preannuncia entusiasmante e avvincente con la Ferrari di Vettel che va alla caccia della Mercedes di Hamilton e la Red Bull a giocare il ruolo di terzo incomodo. Chi tra Hamilton e Vettel arriverà per primo al quinto titolo personale? Nelle pagine della Gazzetta tutti gli strumenti per leggere nel miglior modo possibile la grande sfida.

Quella di venerdì 23 marzo è la seconda Grande Gazzetta del 2018, dopo lo speciale sulle Olimpiadi invernali in edicola il 9 febbraio. Le prossime Grandi Gazzette copriranno il big match Juventus-Napoli, il Giro d’Italia edizione 101, la Finale di Coppa Italia Juventus-Milan, la partenza del Mondiale di Russia 2018. Nel 2017 ne sono uscite nove, sempre caratterizzate da copertina rovesciata di grande formato (405x575cm).

articoli correlati

MEDIA

Abc Production+ ancora in pista con Sky Q e Sky Sport F1

- # # #

abc production+ sky sport f1

Abc Production+ continua la sua corsa nelle produzioni dedicate a Sky. L’agenzia si occuperà degli allestimenti per il lancio di “sky sport F1”, il nuovo canale on air da marzo dedicato ai motori che vivrà di feature speciali per i clienti Sky Q. Sono del gruppo l’ideazione, la progettazione e la realizzazione della struttura dedicata a Sky Motori nell’headquarter Sky a Milano Santa Giulia.

Il concept, “riveste” la struttura già realizzata a dicembre per il lancio di Sky Q strizzando l’occhio ad un vero e proprio box di Formula 1 dove anche i complementi di arredo sono in perfetta sinergia con il mondo dei motori e in target con il profilo degli appassionati car enthusiast che potranno provare la funzionalità del nuovo Sky Q e l’ebbrezza del nuovo 4K targato Sky.

Abc Production+ partecipa all’irrinunciabile rassegna annuale di swinging internazionale. Lo fa come media partner di quella che è ormai la sesta edizione dell’International Live Swing Summit, in programma il 19 e 20 marzo alle ore 21 al Teatro dal Verme di Milano. Lo spettacolo prevede una rassegna musicale e coreografica dei più grandi autori americani, reinterpretati in chiave swing e accompagnati da performance di differenti stili di danza. Dettaglio rilevante: il ricavato dello spettacolo sarà devoluto all’associazione onlus “La libellula”.

Abc Production+, partner istituzionale di International Swing Summit dal 2013, coordina l’impostazione creativa, la realizzazione tecnica e la produzione di locandine, programma di sala e materiale promozionale relativo all’evento.

articoli correlati

MEDIA

Gruppo Roncaglia celebra in un video il titolo mondiale di Mercedes-Benz

- # # # # #

Mercedes-Benz Gruppo Roncaglia

Il team Mercedes-Benz di Formula 1 si è appena aggiudicato il quarto titolo mondiale consecutivo. Una stagione combattuta, che ha visto la storica rivale Ferrari tentare fino all’ultimo di recuperare terreno. Per celebrare questo storico traguardo, il Gruppo Roncaglia ha costruito per Mercedes-Benz Italia un racconto video che festeggia la vittoria, strappa un sorriso e rende onore agli avversari.

Nel video un’auto sfreccia sull’asfalto di Maranello. Udiamo il rombo del suo motore, ne apprezziamola potenza, le linee slanciate, ma non si tratta di una Ferrari: è una Mercedes AMG GTR.

 

 

“Ci siamo trasferiti “in terra nemica” e abbiamo ambientato la nostra storia proprio dove si è fatta la storia della Ferrari”, spiega Marco Fresta, Creative Supervisor del Gruppo Roncaglia. “Abbiamo così scelto un modo ironico per ringraziare i rivali della stagione appena trascorsa, e rilanciare la sfida per la prossima”.

Il video è diventato presto virale, suscitando moltissime razioni: dagli accaniti sostenitori del cavallino, pronti a gridare allo scandalo, a chi invece ha apprezzato il gioco narrativo e lo stile ironico. A oggi 600.000 utenti hanno già visualizzato il contenuto, generando oltre 23.000 interazioni attraverso i diversi social Mercedes-Benz. Sono 11.000 i like sulla pagina Facebook di Mercedes Italia; 5.000 su quella AMG internazionale. Il video è stato inoltre già pubblicato sui principali canali social internazionali del brand e ripreso da numerose testate, in Italia e in tutto il mondo.

“L’umorismo, quando non si trasforma in derisione, è sempre un’arma potente al servizio della creatività”, osserva Marco Fresta. “Molti utenti, inclusi i tifosi della Ferrari, hanno apprezzato il video. Saper raccontare la storia giusta al momento giusto: è questo che fa la differenza. E noi ci siamo riusciti”.

articoli correlati

AZIENDE

Il Gruppo Roncaglia trionfa online e offline al GP di Monza insieme a Mercedes-Benz

- # # # #

Gruppo Roncaglia e Mercedes-Benz

Quest’anno il Gran Premio di Monza non si è corso soltanto sul famoso tracciato. Una sfida che ha riguardato non soltanto la pista, ma anche i social network e in piazza Gae Aulenti a Milano, un connubio online e offline che ha visto trionfare le frecce d’argento di Mercedes-Benz, per un progetto multicanale realizzato dal Gruppo Roncaglia.

I supporter del team Mercedes si sono messi alla prova già da luglio, partecipando al contest #BestMBfan rivolto agli appassionati italiani della Formula 1: attraverso la produzione di contenuti fotografici, video o testi gli utenti hanno gareggiato fino all’ultimo like per divenire il tifoso numero 1, aggiudicandosi la partecipazione al GP di Monza ed una giornata unica in compagnia del team, per vivere in prima persona l’adrenalina dei box e incontrare Hamilton e Bottas. “Quest’anno il campione l’abbiamo cercato tra i tifosi”, sottolinea Camilla Roncaglia, azionista del Gruppo. “Attraverso i social network i fan hanno potuto dare libero sfogo alla propria passione per le monoposto della Stella, esprimendo creatività e originalità. Rendere protagonisti gli utenti è sempre una strategia vincente, che ha potuto trasformare l’energia delle persone in un motore trainante per un team fortissimo dal punto di vista tecnico”.

Tra i supporter di Hamilton e Bottas il contest ha decretato i primi due “Best Fan” che si sono sfidati per vincere anche la finale ad Abu Dhabi ed hanno proseguito la sfida all’interno della Mercedes-Benz Supporter Home, ospitata dal 30 al 3 settembre nel cuore di Milano. L’innovativa showcase di vetro, composta da una parete di 10 metri interamente ricoperta di LED semitrasparenti, ha permesso al pubblico in piazza di interagire con i contenuti generati online e onsite e seguire il racconto live di quanto accadeva dentro e fuori la showcase. A dare il benvenuto agli appassionati, la monoposto del team Mercedes-AMG PETRONAS, esposta all’interno per l’occasione.

“La grande sfida del nostro progetto è stata quella di unire l’online e l’offline in modo coinvolgente e innovativo, amplificando il legame tra il brand e la F1”, racconta Tia Portelli, senior account del Gruppo Roncaglia e responsabile del progetto. “La showcase è divenuta il punto di incontro di due mondi, affinché i tifosi potessero vivere in modo immersivo la passione per le Frecce d’Argento, con attività live, quiz, sfide interattive e filmati”. Un palinsesto arricchito anche dalla presenza di special guest, giunti ad aiutare i supporter nella creazione di contenuti originali per partecipare all’ultima fase del concorso, che si chiuderà il 15 settembre e premierà il contenuto più originale con il GP di Abu Dhabi.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

La Formula1 mostra il lato più glamour alla Darsena di Milano con la Williams Martini Racing

- # # # # #

Williams Martini

Appuntamento dal 31 agosto al 3 settembre alla Darsena di Milano, che si veste con i colori della monoposto Williams Martini Racing, tra le protagoniste a Monza il 3 settembre, e mostra il lato più glamour della Formula1, dando vita a 4 giorni di eventi speciali.

Il talento del pilota Felipe Massa, i cocktail del barman campione di Flair Bruno Vanzan, le creazioni gourmet dello chef stellato Marcello Trentini e il fascino della modella e attrice Nina Senicar sono stati gli ingredienti che hanno dato vita, nella serata d’inaugurazione, ad un originale mix, creando l’atmosfera perfetta dell’aperitivo italiano. Ancora una volta la storia e la qualità di Martini, hanno fatto vivere ai propri ospiti momenti speciali e intensi nella cornice suggestiva dei Navigli. Alla vigilia dell’attesissimo Gran Premio, il first driver del Team Williams Martini Racing Felipe Massa ha preso parte allo show cooking dello chef stellato Marcello Trentini del Magorabin di Torino. Insieme hanno preparato live alcuni finger food gourmet ispirati proprio ai gusti del pilota che ben si abbinavano al drink hero di Martini: il Martini e tonic, miscelato dal bartender Bruno Vanzan. Il tocco glamour allo show cooking, l’ha aggiunto la bellissima Nina Senicar che, con il suo fascino, ha fatto da musa a chef e bartender. Un divertente siparietto che ha coinvolto gli ospiti appassionati di motori che si sono lasciati contagiare dall’atmosfera delle quattro ruote anche fuori dalla pista.

La mitica monoposto FW40 in pista a Monza è stata esposta nella Terrazza Martini per la gioia di tutti gli ospiti. A farle da sfondo, una galleria di scatti del backstage della mostra fotografica, frutto anche quest’anno della collaborazione tra Martini e Vogue Italia, che cattura l’essenza dell’aperitivo italiano secondo il mood dei giovani talent selezionati dal magazine. La mostra verrà inaugurata a Palazzo Morando il 14 settembre prossimo in occasione della Vogue Fashion Night Out. “Anche quest’anno siamo felici di essere presenti in Darsena a Milano, una delle capitali mondiali dell’aperitivo, per celebrare con Williams Martini Racing il ritorno in Italia della Formula 1. La monoposto che correrà il Gran Premio di Monza è schierata in pole position in Terrazza Martini. Siamo certi che anche quest’anno la presenza della Terrazza Martini in Darsena sarà un appuntamento da non perdere”, ha dichiarato Marco Alberizzi, Country Manager di Martini&Rossi. Un invito a tutti i milanesi a venire in Terrazza Martini nelle serate dell’1, 2 e 3 settembre dove, a partire dalle 17.30, potranno godersi gli ultimi giorni d’estate in una cornice davvero suggestiva.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Prink è on air con lo spot dedicato al Mondiale di Formula 1. Testimonial Jorge Lorenzo

- # # # # #

Prink spot testimonial Lorenzo

Prink specializzato nella distribuzione di cartucce e toner per stampanti, presenta la nuova campagna pubblicitaria per il campionato mondiale di Formula 1 e per il Motomondiale. La campagna, che ha come testimonial Jorge Lorenzo, il pilota spagnolo passato quest’anno in Ducati, presenta Prink come un partner solido e “un team molto forte” sul quale poter fare affidamento.

Prink è quindi presente all’interno dei break pubblicitari in tv e sul web dei canali Rai nell’ambito del 68esimo campionato mondiale di Formula 1, partito il 26 marzo scorso sull’Albert Park Circuit di Melbourne, in Australia e che terminerà il 26 novembre prossimo sullo Yas Marina Circuit di Abu Dhabi, negli Emirati Arabi Uniti. L’accordo con Rai Pubblicità prevede due spot dedicati da 15” a schermo intero per ogni gara, a cui si aggiungono 276 billboard suddivisi tra le 20 gare. Sono inoltre previsti banner web e video per la visibilità sui canali digitali.

Per quanto riguarda il motociclismo, l’estensione della campagna alla 69^ edizione del Motomondiale conferma il grande interesse dell’azienda per il mondo delle due ruote. Del resto, Prink nasce in Romagna, una terra storicamente legata ai motori, e la collaborazione con Jorge Lorenzo si aggiunge a quelle passate con motociclisti del calibro di Lucio Cecchinello, Marco Melandri, Marco Simoncelli, Alvaro Bautista e Aleix Espargaró.

L’accordo con Sky Pubblicità prevede, all’interno del canale 8 del digitale terrestre, uno spot da 10” nel corso di ogni qualifica e ogni gara di Moto2, Moto3 e MotoGP per tutte le 18 tappe del Motomondiale, che ha preso il via il 26 marzo scorso sul circuito di Losail in Qatar e si concluderà con il Gran Premio della Comunità Valenciana il 12 novembre. A questi si aggiungono inoltre 57 live spot, trasmessi nel corso delle qualifiche e delle gare di 11 Gran Premi stagionali.

“Per il quarto anno consecutivo saremo presenti con la nostra campagna pubblicitaria dedicata al Mondiale di Formula 1. Un impegno che quest’anno raddoppia con il Motomondiale, e che abbiamo deciso di celebrare coinvolgendo un testimonial di successo come Jorge Lorenzo, il quale potrà beneficiare di tutto il nostro sostegno”, ha spiegato Roberto Dursi, Responsabile Marketing di Prink.

articoli correlati

MEDIA

Formula 1: Rai pubblicità presenta l’offerta crossmediale dedicata agli investitori

- # # #

Rai offerta commerciale Mondiale 2017

Domenica 26 marzo il Gran Premio d’Australia alza ufficialmente il sipario sulla nuova stagione della Formula 1. Per la competizione delle monoposto più importante al mondo, Rai ha definito un palinsesto ricco di appuntamenti imperdibili coinvolgendo tutte le piattaforme. Rai1 trasmetterà 9 dirette e 4 differite nel primo pomeriggio; Rai2 manderà in onda 7 differite di cui 6 in prime time; RaiSport seguirà le prove libere il venerdì; Radio 1 racconterà con continui aggiornamenti in real time le fasi salienti, mentre il Digital trasmetterà in live streaming le gare, fornendo tutte le informazioni utili su piloti e scuderie attraverso il sito di RaiSport e il Televideo.

Rai Pubblicità affianca inoltre un’offerta commerciale crossmediale declinata su tutti i mezzi, permettendo agli investitori di ottenere copertura e frequenza con un cpg altamente performante su tutti i target, in particolare quello maschile.
Sul fronte televisivo sono confermati i moduli Gold e Silver, le telepromozioni, billboard e gli split screen che da 2” passano a 4” visto la grande richiesta dal mercato. La Sul fronte radiofonico la proposta della concessionaria prevede invece un spot 30” durante la gara e un modulo di sponsorizzazione in abbinamento con il digital.
Tra le novità 2017 in termini di impaginazione della gara spicca l’abbinamento Top e Digital capace di rendere l’offerta ancor più competitiva e di successo per gli investitori. Il break top televisivo, posizionato 3 minuti prima del via, nel punto di maggior ascolto della trasmissione, in questa stagione viene infatti congiunto ad un pacchetto digital composto da Floor ad su RaiPlay e Rai Sport e spot video in general rotation.

Le tariffe per il Mondiale di Formula1 2017 prevedono un incremento intorno al 5% rispetto alla scorsa stagione per tabellare, flash, telepromozioni e billboard. I top recuperano competitività con un taglio di tariffa del 20% mentre aumentano del 15% gli split, considerato il loro indiscusso successo commerciale.

Dopo il ritiro inaspettato del Campione del Mondo Nico Rosberg, i pronostici prevedono Lewis Hamilton grande favorito per il titolo al volante della Mercedes, dietro di lui i piloti Ferrari Vettel e Raikkonen, mentre la Red Bull con il velocissimo Daniel Ricciardo e il nuovo fenomeno del Circus Max Verstappen potrebbero essere le sorprese del campionato 2017.

 

 

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Heineken partner globale della F1 con due campagne svelate a Monza

- # # # # # #

heinecken f1

In occasione del F1 Gran Premio Heineken d’Italia, Heineken ha ufficializzato la sua partnership globale con la Formula 1 attraverso due nuove campagne di comunicazione integrata: “When You Drive, Never Drink” e “More than a Race”. In Italia la prima sarà pianificata in TV durante il week end del Gran Premio e sul digital mentre “More than a Race” sarà il soggetto pianificato in outdoor a Milano e Monza.

When You Drive, Never Drink” è il nuovo capitolo nella storia di Heineken e del suo impegno nella promozione del consumo responsabile. Lo spot vede come protagonista Sir Jackie Stewart, un pioniere della sicurezza in pista e una leggenda della F1. Con questa campagna  Heineken non lascia margini di dubbio sulle opzioni disponibili quando si deve guidare, rafforzando così il messaggio: se ci si mette al volante, l’unica scelta possibile è quella di non bere.

More than a Race” ha, invece, come protagonista David Coulthard, ex pilota F1 e commentatore TV. Lo spot si basa sul concetto che la F1 non è solo una gara di due ore, bensì spettacolo lungo 72 ore, ricco di glamour, passione ed entusiasmo, durante il quale le più grandi città del mondo vivono una trasformazione, con l’arrivo di moltissime persone e con i party che accendono la notte. La multinazionale della birra, infatti, non vuole semplicemente sponsorizzare la Formula 1, vuole aprire questa esperienza così speciale a tutto il mondo, convinta com’è che ci sia molto di più da scoprire oltre i confini del circuito.

“Le nostre nuove campagne toccano due specifiche aree: un nuovo e innovativo punto di vista sulla nostra piattaforma dedicata al consumo responsabile e una campagna di brand che punta a creare nuove opportunità commerciali”, spiega Gianluca Di Tondo, Senior Director Global Heineken Brand. “Siamo solo all’inizio per entrambe le campagne, ma a breve saranno ampliate e sostenute con attivazioni digital, eventi ed esperienze live per i fan, iniziative PR, pack dedicati e attivazioni sui punti vendita.” E aggiunge: “Per ciascuno di questi progetti abbiamo collaborato con gli ambasciatori ideali. L’esperienza di Sir Jackie sulla sicurezza in pista e i suoi 50 anni di lavoro pioneristico nel settore non hanno pari, per questo motivo sarà sempre più coinvolto nella campagna “When You Drive, Never Drink”. David, invece, incarna totalmente il significato di “More than a Race”. È stato un pilota di grande successo e adesso continua ad avere un ruolo poliedrico all’interno della comunità della F1”.  “Le nuove campagne di Heineken® mi hanno davvero colpito”, è il commento di Bernie Ecclestone, CEO di Formula One Group. “Catturano totalmente l’essenza della F1®: la sicurezza e la responsabilità, il divertimento e il glamour. Questo è uno dei motivi per cui siamo stati così entusiasti dell’arrivo di Heineken® nella famiglia della F1”.

Dalla stagione 2017 in poi Heineken sarà Event Title Partner di tre Gran Premi di Formula 1. Avrà, inoltre, una presenza significativa in altri 6 eventi di F1 selezionati da Heineken®e Formula One Management. Heineken sarà infine l’esclusivo Global Beer Partner della Formula 1 e avrà i diritti di servizio del prodotto, attivazione e accesso alla maggior parte degli Eventi di F1 nell’ambito del Campionato Mondiale, benché il brand non sarà visibile su alcuna auto di F1.

 

 

Credits “When You Drive, Never Drink

PUBLICIS ITALY
CEO&ECD Publicis Italy & Global Chief Creative Officer Publicis WW: Bruno Bertelli
Executive Creative Director Publicis Italy: Cristiana Boccassini
Executive Creative Director Publicis Milano: Luca Cinquepalmi
Executive Creative Director Publicis Milano: Marco Venturelli
Associate Creative Director- Copywriter: Bruno Vohwinkel
Associate Creative Director- Art Director: Alessandro Candito
Strategic Planner: James Moore
International Group Account Director: Lorenza Montorfano
Account Manager: Silvia Ghiretti
Agency Producer: Mariella Maiorano

PRODUCTION COMPANY
Anorak Berlin/Independent London
Director: Gary Freedman
Executive Producer: Christiane Dressler
Producer: Jason Kemp
Dop: Stephane Vallee
Post Production: MPC London
Creative Director: Bill McNamara
VFX Supervisor: Adam Crocker
Shoot Supervisors: Adam Crocker & Dan Sanders
VFX Producer: Phil Whalley
Grade: MPC
Colourist: Jean-Clément Soret
Editor: Adam Spivey
Sound Studio: Grand Central Sound Studio LondonMusic Track: ‘Heroes’ recording version by Scott Bradlee’s Post Modern Jukebox & Nicole Atkins

PRINT AND OUTDOOR CAMPAIGN

PUBLICIS ITALY
CEO&ECD Publicis Italy & Global Chief Creative Officer Publicis WW: Bruno Bertelli
Executive Creative Director Publicis Italy: Cristiana Boccassini
Executive Creative Director Publicis Milano: Luca Cinquepalmi
Executive Creative Director Publicis Milano: Marco Venturelli
Art Director: Giuseppe Vescovi
Strategic Planner: James Moore
International Group Account Director: Lorenza Montorfano
Account Manager: Silvia Ghiretti
Art Buyer: Caterina Collesano
Digital Artists: Carioca Studio
Agents: 1806

 

articoli correlati

AZIENDE

Heineken è Global Partner della Formula 1: il GP di Monza diventa Gran Premio Heineken d’Italia

- # #

Heineken e Formula One Management (FOM) hanno raggiunto un accordo grazie al quale il brand Heineken diventa Global Partner della Formula 1 (F1). Questa importante partnership vedrà il suo avvio ufficiale quest’anno in occasione del FORMULA 1 GRAN PREMIO HEINEKEN D’ITALIA 2016, a Monza, e avrà durata pluriennale.

Dalla stagione 2017 in poi Heineken sarà Event Title Partner di tre Gran Premi di Formula 1. Avrà, inoltre, una presenza significativa nei diversi eventi di F1 selezionati da Heineken e Formula One Management. Heineken sarà l’esclusivo Global Beer Partner della Formula 1 e avrà i diritti di servizio del prodotto, attivazione e accesso alla maggior parte degli Eventi di F1 nell’ambito del Campionato Mondiale di Formula 1. Heineken non sarà visibile su alcuna auto di F1.
Heineken® realizzerà campagne di comunicazione integrata all’interno delle piattaforme “Open your World” e “If You Drive, Never Drink”. David Coulthard e Sir Jackie Stewart saranno i rispettivi ambasciatori delle due campagne. A livello globale, le attivazioni includeranno la presenza del brand nei circuiti di F1®, spot in TV, attività digital, eventi e esperienze live per i fan, iniziative PR, pack dedicati e attivazioni sui punti vendita.
Gianluca Di Tondo, Senior Director Global Heineken® Brand di HEINEKEN, ha dichiarato: “La Formula 1 è molto più di una gara. È un evento globale. Rappresenta un’opportunità unica per Heineken® per entrare in contatto con potenziali consumatori nei mercati in crescita. La F1®, più precisamente, ci offre importanti opportunità in tre specifiche aree: lo sviluppo di nuove e rilevanti relazioni commerciali; l’estensione e il rafforzamento della nostra piattaforma dedicata al consumo responsabile con modalità nuove e innovative; l’attivazione di uno scambio di competenze fra noi e la F1®.”
E aggiunge: “Questa collaborazione completa le nostre piattaforme globali già esistenti, permettendoci di raggiungere un enorme numero di spettatori e 400 milioni di telespettatori ogni anno. Il segno distintivo della nostra relazione consolidata con la UEFA Champions League, la Rugby World Cup e James Bond è la nostra passione verso i consumatori e la capacità di accenderne l’entusiasmo. Porteremo questa passione anche nella F1®.”
Bernie Ecclestone, CEO di Formula One Group, ha commentato: “Heineken® è un importante brand internazionale con una reputazione eccellente grazie al suo marketing di prima classe. Mi fa un immenso piacere dare loro il benvenuto nella famiglia della F1® e attendo con entusiasmo le loro attivazioni sia all’interno che all’esterno dei nostri eventi. Siamo entrambi protagonisti nel mondo dell’innovazione e del divertimento e spero che questo sia l’inizio di una collaborazione speciale e duratura. Quando bevo una birra, sono sempre contento se è una Heineken®”.
L’elemento centrale della partnership sarà un chiaro e convincente messaggio legato alla moderazione e al consumo responsabile. Una piattaforma mondiale come questa fornirà maggiori opportunità sia a livello globale che locale di guidare un cambiamento positivo nei comportamenti dei consumatori, che non avranno dubbi sul messaggio che Heineken® e Formula 1® daranno: “If You Drive, Never Drink”.
La nuova campagna si inserirà e costruirà valore all’interno dell’impegno di lunga data del brand Heineken®, che diventerà ancora una volta il veicolo per trasmettere il messaggio relativo alla responsabilità e moderazione. Heineken® investe il 10% del budget pubblicitario a livello globale in campagne sul consumo responsabile, come per esempio “Moderate Drinkers Wanted” e “Dance More, Drink Slow”. Il messaggio viene comunicato anche attraverso le sponsorizzazioni della UEFA Champions League e della
Rugby World Cup – dove un terzo dei tabelloni pubblicitari in occasione degli incontri sono dedicati al consumo responsabile – e delle centinaia di festival e spettacoli musicali nel mondo. La promozione del consumo responsabile è stata veicolata nel 2015 anche attraverso le oltre 8 miliardi di bottiglie e lattine vendute in tutto il mondo.
Bernie Ecclestone ha aggiunto: “Qualche tempo fa ho avviato la campagna “Think before you drive” durante gli Eventi di F1®. Sono lieto che questa importante iniziativa abbia trovato ulteriore supporto grazie all’impegno di Heineken® attraverso la campagna “If You Drive, Never Drink”. Ora potremo far evolvere e rafforzare ulteriormente questi messaggi anche in una nuova modalità che rifletta la personalità e i valori di Heineken®.”

articoli correlati

AZIENDE

Red Bull lancia il nuovo contest creativo “Red Bull Helmet Art” con Upgrade Multimediale

- # # # #

Upgrade Multimediale ha realizzato la piattaforma digitale per Red Bull Helmet Art – il nuovo contest ideato da Red Bull che premia la creatività e la fantasia degli appassionati di motori e non solo.

Obiettivo del contest è quello di creare una sfida sul campo dell’arte e del design per decretare il disegno più bello che sarà riprodotto sul casco che Daniel Ricciardo, vera e propria rivelazione del campionato di Formula 1, indosserà nell’ultima gara della stagione nel week-end del 21-23 novembre. Per partecipare a Red Bull Helmet Art basta collegarsi al sito e dare sfogo alla propria creatività. Upgrade Multimediale ha realizzato per il contest un tool di disegno che consente di lavorare direttamente online e di utilizzare forme predefinite (stencil) per esprimere con facilità il proprio estro. Per lavorazioni grafiche più complesse è anche possibile decidere di lavorare offline scaricando un template compatibile con Adobe Photoshop per poter poi caricare le proprie proposte seguendo le istruzioni allegate.

La deadline del contest Red Bull Helmet Art, in media partnership con Sky e Autosprint, è prevista per il 29 settembre: tutte le proposte verranno valutate da una giuria e il disegno scelto sarà utilizzato per personalizzare il casco che Daniel Ricciardo indosserà durante l’ultima gara della stagione di F1. Il vincitore del contest avrà la possibilità di volare con un accompagnatore ad Abu Dhabi, ultima gara del campionato di F1, per conoscere il pilota, consegnargli personalmente la propria “opera” (e riceverne una replica per sé) e vivere un indimenticabile week-end al circuito.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Prink sceglie la Formula 1. Piano di comunicazione su Tv e web in partnership con Rai Pubblicità

- # # # #

Prink, l’azienda numero uno nella distribuzione di consumabili per stampanti, lancia il nuovo piano di comunicazione con una mirata azione pubblicitaria in TV e sul Web in partnership con Rai Pubblicità durante l’intera stagione 2014 del campionato di Formula 1.

“Una partenza scattante in sintonia con il mondo delle auto da corsa – racconta Leonardo Rivola, Amministratore Delegato di Prink – la nuova campagna di comunicazione raggiungerà un’ampia fascia di mercato e sarà trasmessa durante i break pubblicitari della Rai che andranno in onda nel corso delle gare automobilistiche”.

Un progetto di comunicazione che prevede una costante presenza dell’azienda all’interno delle iniziative speciali di Rai Pubblicità nei formati da 4 e 10”, della tabellare da 10” e 15” e delle telepromozioni che accompagneranno le prove e le gare dei singoli Gran Premi. Tre spot, rispettivamente da 4”, 10” e 15” on air dal 15 marzo al 23 novembre 2014, celebrano l’attività della società ravennate riassumendo in pochi secondi la sua mission in un’ottica di rafforzamento della propria immagine.

Con un mood semplice e diretto, una dopo l’altra, prendono forma dal disegno di una mano, le immagini stilizzate dei punti di forza dell’attività aziendale raccontati direttamente dallo specialista Prink, il principale riferimento per gli oltre tre milioni di clienti che già si affidano a questa azienda. Chiude lo spot il pay-off “Risparmi e stampi il doppio”, slogan che esprime perfettamente la filosofia di Prink, attenta a soddisfare le esigenze del cliente attraverso l’offerta di prodotti che coniugano qualità, risparmio e affidabilità.

“Pianificati sui canali Rai1, Rai2, Rai Sport e tramite i siti web della Rai – continua Rivola – i messaggi pubblicitari sono destinati a un target non solo maschile amante del panorama sportivo, con il quale Prink intende costruire un rapporto personalizzato offrendo le migliori soluzioni per la stampa. La campagna sarà d’effetto anche sul fronte web dove sono previsti masthead, banner e video; entrambi i canali TV e Web si rivelano quindi una strategia vincente in grado di assicurare frequenza e copertura su un’ampia fascia di mercato garantendo visibilità del marchio e ottimizzazione dei risultati”.

articoli correlati