BRAND STRATEGY

Linea ATC al fianco di Nestlé Professional per Sigep 2018

- # # # #

Linea ATC

Linea ATC Brand Design and Communication si conferma l’agenzia di riferimento per il mercato Italia di Nestlé Professional, con un doppio importante incarico.

Nel segmento beverage, protagonista assoluto NESCAFÉ con il lancio della nuova range di caffè in grani in particolare per le caffetterie e l’hotellerie, presentata sul territorio nazionale proprio in occasione dell’exhibition riminese. Linea ATC ha studiato in sinergia con il brand un piano di lancio organico e multicanale tra cui una LinkedIn campaign che punta al minisito yourtotalcoffeepartner.it – aggregatore di news e approfondimenti strategici – e, come hub allestitivo, uno stand d’impatto in cui elementi di design e storytelling veicolano in modo multimediale le qualità produttive NESCAFÉ così come l’ampiezza dell’offerta per il canale hotel & bar. Lungo i diversi touchpoint, grande rilevanza alle cangianti abitudini di consumo che impongono di completare la propria proposta per un’esperienza di consumo sempre più completa.

Un progetto per certi versi speculare quello realizzato per Nestlé Professional nel padiglione food pasticceria-gelateria, in cui a fare la parte del leone è Perugina linea Professionale, con la credibilità del suo brand heritage associato a un look and feel peculiare e al key-message “L’arte del cioccolato italiano”, ispiratore di uno storytelling ad hoc.

Lo stand progettato da Linea ATC si riflette in un concept che vuole rendere immersiva l’experience di fruizione dello spazio, tramite un percorso scandito da vivaci step narrativi. Dalla materia prima al prodotto finito, passando per i pannelli Baci Perugina e KitKat, a emergere prepotente è la qualità delle soluzioni proposte, enfatizzate da un allestimento che include moduli attention getting. In ultimo, sia per il canale food sia per il beverage, l’agenzia milanese ha messo a punto un restyling completo dei materiali di comunicazione Nestlé Professional dedicati alla forza vendita.

Per ATC hanno seguito il progetto, coordinati dagli account Ivano Palumbo, Patrizia Baffa e Giulia Grasso, Ivy Fossati, Giuliano Baroni, Carolina Fringuelli (art), Simone Vaga e Sissi Decorato (copy).

articoli correlati

AGENZIE

JacLeRoi: dopo l’integrazione di Kolibrand amplia il board e inaugura la divisione design

- # # #

JacLeRoi ampliamento board

JacLeRoi, è l’agenzia pubblicitaria che affianca e cura la comunicazione di marchi e aziende specializzate nel settore food and beverage. Con JacLeRoi è possibile comunicare dall’Italia verso i mercati globali, con la garanzia che il prodotto e i marchi verranno curati da un team di pubblicitari, food lovers e food addicted italiani e internazionali.

L’arrivo del 2017 porta per l’agenzia la realizzazione di molte novità tra cui: l’ampliamento del board, conseguenza di un processo di integrazione della consolidata esperienza di Kolibrand, agenzia creativa indipendente attiva nella Food Valley con forte know-how nel packaging, BTL, digital PR e ufficio stampa per clienti dei settori food e design.

Al portfolio clienti food verrà aggiunta una nuova divisione design. Il nuovo team, composto da diversi profili altamente specializzati nel mondo food and wine, avrà anche  al suo interno sommelier e gastronomi in modo da garantire alle aziende e ai marchi un posizionamento e una comunicazione realmente efficace.

Giordano Maini, Art Director di Kolibrand dichiara, “Rispettare i valori di marca comunicandoli in un mercato dove il consumatore è sempre più esigente sarà l’understatement. Saremo il primo caso di agenzia così specificamente food-oriented, con l’obiettivo di diventare il punto di riferimento nella comunicazione enogastronomica in ambito nazionale”.

La compagine sociale sarà composta, oltre che dall’attuale CEO Alessandro Venè e da Giordano Maini anche da Enza Bergantino, attuale CEO di Kolibrand, che ricoprirà il ruolo di Managing Director Italia e da Matteo Navi, graphic designer emergente.

 Alessandro Venè afferma, “Sebbene il 2016 sia stato un anno complicato da un punto di vista societario, dovuto al periodo di transizione da cui ho acquisito il controllo del 100% della società, JacLeRoi è cresciuta per il sesto anno consecutivo. L’ingresso di nuovi partner è anche la conseguenza di questa crescita, volta a dare un messaggio di netta discontinuità rispetto alla gestione del passato. Con l’integrazione di Kolibrand si vuole rinforzare un posizionamento che prima risultava difficile da concretizzarsi e finalmente si pongono le basi per quel processo di internazionalizzazione che ci porterà nei prossimi anni ad essere presenti in Nord America, Sud Est Asiatico ed Europa”.

Enza Bergantino conferma, “L’obiettivo a breve termine è quello di consolidare il posizionamento di JacLeRoi sul mercato italiano, ampliando il portfolio clienti e accrescendo le competenze sempre più specifiche nei settori di riferimento. Sarà la sede italiana il cuore nevralgico di tutte le attività strategiche e creative e non solo: nel breve termine apriremo anche una piccola setup in Europa per rispondere alle esigenze di sviluppo più tecnologiche”.

 

articoli correlati

AZIENDE

Bayernland lancia il contest “Gusta e vinci la Baviera!”

- # # #

Bayernland dal 15 febbraio al 30 giugno premia i propri clienti. Acquistando nei migliori supermercati i formaggi dell’azienda con il marchio del concorso “Gusta e vinci la Baviera”, si potrà infatti partecipare all’estrazione di una vacanza nel più famoso castello bavarese e vincere numerosi premi immediati.

In palio per i propri estimatori una settimana nel magico castello bavarese di Neuschwanstein. Partecipare è molto semplice, basta acquistare dal 15 febbraio al 30 giugno i prodotti con il bollino del concorso, grattare la patina argentata che si trova sul marchio o sul folder e collegarsi al sito www.vincilabaviera.it ed inserire il codice abbinato al prodotto, concorrendo così all’estrazione di una fantastica settimana di vacanza per due persone in Baviera o a numerosi altri premi immediati.

Il concorso, organizzato da Alp Bayern, l’agenzia governativa per la promozione dei prodotti agroalimentari della Baviera a cui partecipano anche altre aziende locali con l’obiettivo di far conoscere in tutta Italia le specialità gastronomiche di questa regione, sarà supportato da attività di promozione e comunicazione sui social media e in radio, oltre a giornate di instore promotion e degustazioni nei punti vendita della Gdo italiana.

Per Bayernland prendere parte a questo progetto rientra in una più ampia strategia di marketing già iniziata da qualche anno con la campagna affissioni in tutta Italia e che si rinnova anche per il 2015 assieme ad investimenti in advertising su numerose testate di settore, spot televisivi nelle reti Rai, attività di comunicazione sia below che above the line e promozioni nei punti vendita con assaggi di prodotto.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Armando Testa festeggia i 30 anni di Tavernello con due novità in bottiglia

- # # # #

Due novità in bottiglia per festeggiare i primi trent’anni del marchio. Tavernello soffia sulle candeline lanciando il suo Chardonnay e il suo Syrah Cabernet.

 

 

A firmare la campagna di lancio è l’agenzia Armando Testa sotto la direzione creativa di Piero Reinerio. Casa di Produzione: Little Bull. Servizio media: Media Italia.

 

La musica allegra e coinvolgente accompagna la presentazione dei nuovi vini e delle particolari etichette che ne riassumono con eleganza le caratteristiche principali.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Heineken salta a bordo dell’Apicedda di Pielle, l’Ape Car che diventa bar itinerante

- # # # # # #

Arriva l’Apicedda di Pielle, un’Ape Car che si trasforma in un vero e proprio bar itinerante e brandizzato per specifiche esigenze del singolo evento o della campagna di comunicazione. Realizzata per il Gruppo Heineken, Apicedda ha riscosso da subito un grande successo per originalità e funzionalità. Il debutto è avvenuto il 5 e il 6 luglio durante Mondo Ichnusa davanti alle 75mila persone riunite a Marina di Torregrande a Oristano.

L’Apicedda è particolarmente indicata per gli eventi territoriali o  itineranti. La positiva esperienza di Mondo Ichnusa ha, infatti, confermato le potenzialità di Apicedda che tornerà presto protagonista di nuove ed originali iniziative legate al Gruppo Heineken.

 

Il veicolo perfettamente autonomo per gli spostamenti in città, è munita di quattro piedi stabilizzatori, di un sistema di pompe idrauliche, che consentono il sollevamento del cassone posteriore, e di un funzionale allestimento interno con bancone estraibile dotato di un frigorifero doppio e di un piano di lavoro, frigorifero interno con piano di lavoro annesso e lavandino. Una soluzione studiata nei minimi dettagli che permette a due persone di operare contemporaneamente.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

I gelati artigianali su stecco Stickhouse tornano in comunicazione con White Studio

- # # # #

White Studio firma la nuova campagna stampa multi soggetto dei gelati Stickhouse. L’agenzia, che cura l’immagine coordinata e la comunicazione del brand, nonché l’allestimento dei negozi a livello internazionale, ha deciso di raccontare nelle città italiane e nei paesi stranieri dove il franchising ha aperto i suoi oltre 80 punti vendita i tanti volti dei gelati e dei sorbetti. Media relations a cura del cliente. Ufficio stampa Maybe.
Un gelato artigianale semplice, sano e genuino. Prodotto fresco tutti i giorni, più volte al giorno, direttamente nel punto vendita, con pochi, semplici, selezionati ingredienti: solo latte, frutta e acqua. Nessun additivo, niente grassi idrogenati, solo il gelato.
E la brand identity, curata dall’agenzia di comunicazione White Studio, specializzata nel settore gastronomico, si presenta proprio come un susseguirsi di immagini fresche, colorate, capaci di proiettare il consumatore nella stessa atmosfera respirabile tra i banchi gelato del negozio. Qualità, freschezza e innovazione: questi gli ingredienti che hanno fatto di Stickhouse un’azienda con una immagine davvero coerente con i propri valori.
“Il progetto” – dichiara Vincenzo Sottile di Stickhouse – “è nato dal desiderio di offrire qualcosa di vero, di autentico, di restituire la fresca bontà di un gelato artigianale genuino, sano e nutriente, sullo stecco. La creatività (e la tecnologia) Made in Italy hanno fatto il resto!”

Torino, Milano, Roma Venezia, ma anche Usa, Cina, Emirati Arabi, Dubai, sono solo alcuni dei 60 negozi Stickhouse nel mondo, dove il marchio è sinonimo di fantasia, di colore, di gusto e di bontà!

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Lowe Pirella celebra la nuova bottiglia Levissima in Pet bio-based con un libro pop-up

- # # # # # # #

Ritorno in comunicazione per l’acqua Levissima, on air da domenica 14 luglio per presentare la sua nuova bottiglia bio-based, realizzata con il 30% di plastica di origine vegetale. Lo spot è in TV, pianificato sulle principali emittenti generaliste, e all’interno del circuito Grandi Stazioni, con un codino di 7” allo spot Levissima. La campagna prevede inoltre una pianificazione online con banner e display video 15”. Firma la nuova campagna Lowe Pirella.

 

Lo spot racconta come una favola  la storia d’amore di Levissima per la natura, cui si aggiunge oggi un nuovo capitolo. Dopo anni di ricerca e impegno per l’ambiente, Levissima raggiunge un nuovo, importante traguardo lanciando, per la prima volta in Italia, la nuova bottiglia realizzata con il 30% di plastica di origine vegetale. Lowe Pirella ha scelto di raccontare la nascita di questa bottiglia in PET bio-based attraverso l’esplorazione di un libro pop up, in un viaggio tra le montagne incontaminate che porta fino al ghiacciaio dove l’acqua minerale Levissima ha origine. Qui si scopre la nuova bottiglia, che si vede comporsi gradualmente, come tutti gli elementi del libro. Le foglioline verdi che, trasportate dal vento, hanno guidato il nostro viaggio, vanno a formare la parte superiore della bottiglia, ovvero il suo 30% di origine vegetale.
Come si mostra in conclusione del film, l’utilizzo di questa plastica innovativa in parte derivata dalla lavorazione della canna da zucchero coinvolge tutta la nuova gamma.
CREDITS:
LOWE PIRELLA
EXECUTIVE CREATIVE DIRECTOR Laura Sordi
CREATIVE DIRECTORS Daniele Dionisi e Alessandro Izzillo,.
COPYWRITER Marta Policastri
ART DIRECTOR Matteo Milaneschi
VISUAL DESIGNER Margherita Fortuna
TEAM ACCOUNT Isabella Vallini, Carlotta Di Iorgi, Chiara Acanfora

CDP
Tax Free Film
Regia Franco Tassi e Andrea Gasparo
Illustrazioni Irene Laschi

CREDITS MUSICA
Titolo: Little Elise  Autore: Helen Jane Long
Editore: Audiofficina Sample/Audio Network

 

Levissima
Levissima è una delle acque minerali del Gruppo Sanpellegrino, riconosciuta come archetipo dell’acqua e simbolo di purezza, da sempre impegnata nella tutela della fonte da cui ha origine e nella salvaguardia della risorsa acqua.
Sanpellegrino è la più significativa realtà nel campo del beverage in Italia, grazie ad un ricco portafoglio di acque minerali, aperitivi analcolici, bibite e tè freddi. I suoi prodotti sono presenti in oltre 130 paesi attraverso filiali e distributori sparsi nei cinque continenti.
Parte del Gruppo Nestlé – azienda leader a livello mondiale in Nutrizione, Salute e Benessere – Sanpellegrino è da sempre impegnata nella valorizzazione dell’acqua, bene primario per il Pianeta, e lavora con responsabilità e passione per garantire a questa risorsa un futuro di qualità.

 

 

articoli correlati

AZIENDE

Gli irresistibili vincono il contest “Un jingle per Billa”

- # # # # #

Sono  “Gli irresistibili” a vincere il contest “Un Jingle per Billa” lanciato dal supermercato del Gruppo Rewe ha lanciato a febbraio con l’intenzione di premiare l’X Factor dei propri clienti, invitati a realizzare il nuovo jingle dell’insegna.

 

Il trio milanese ha convinto la giuria realizzando una melodia allegra e accattivante che, in circa 50 secondi, riesce a raccontare il “mondo di Billa”: serio e rigoroso in tema di qualità, freschezza e servizio, ma ironico e divertente quando si parla di esperienza di spesa.

Una bella soddisfazione per Gli Irresistibili: oltre ai mille euro del premio in denaro, il jingle –da oggi on air su www.billa.it- sarà infatti utilizzato negli spot radiofonici dell’insegna e trasmesso dalla radio in store.

 

“La scelta di non coinvolgere una casa di produzione, ma di promuovere un contest per scegliere il jingle di Billa non è casuale, ma si pone in continuità con il ‘new deal’ della nostra comunicazione, inaugurato con il lancio della campagna ADV a fine 2012 –sottolinea Rosanna Ungaro, Direttore Marketing e Comunicazione di Billa che aggiunge – L’ascolto dei jingle è stata una straordinaria, e inconvenzionale, occasione di audit che ci ha permesso di acquisire nuovi elementi sul vissuto dei nostri clienti in relazione all’esperienza di spesa negli store Billa. Insight di cui terremo sicuramente conto per elaborare le prossime iniziative”.

L’intera operazione si è rivelata un successo. I clienti di Billa hanno infatti risposto alla sfida inviando centinaia di proposte musicali: da semplici jingle a vere e proprie canzonette, confermando il buon livello di fidelizzazione e il particolare apprezzamento verso quelle iniziative in grado di promuovere interazione e creatività.
I testi delle melodie hanno inoltre evidenziato una buona coincidenza tra i valori identitari di Billa e le caratteristiche riconosciute all’insegna dalla sua clientela.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Brancamenta on air con AdvertPizza, pizza e sample per il liquore dei Fratelli Branca

- # # # # #

Brancamenta ha scelto il network di AdvertPizza per promuovere il brand su speciali scatole di pizza. Dopo una selezione territoriale/qualitativa delle  pizzerie da utilizzare, AdvertPizza ha stampato e distribuito in modo capillare migliaia di cartoni Brancamenta integrando la comunicazione con la personalizzazione delle pizzerie apponendo delle locandine sulle vetrine che richiamano la creatività dei cartoni e realizzando una continua attività di sample.

 
Per tutto il mese infatti, per ogni pizza d’asporto, il cliente riceveva anche una Mignon di Brancamenta incastonata all’interno della scatola appositamente studiata per questo tipo di attività di sample.

 
Grazie alla gestione diretta del network, AdvertPizza può realizzare qualsiasi tipo di progetto supervisionando tutta la filiera potendo così consegnare ai nostri Clienti la lista di tutte le pizzerie coinvolte prima dell’inizio della campagna, la reportistica della logistica con i dettagli della distribuzione e un report fotografico a supporto dell’attività realizzata.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Nasce il brain drink “Iron Brain”. Pbcom cura il lancio e la strategia di comunicazione

- # # # # #

Iron Brain e Pbcom lanciano sul mercato una nuova bevanda capace di creare una nuova categoria di prodotto, il “brain drink”: un mix di estratti di piante amazzoniche (Ilex Paraguariensis, Paullinia Cupana e Coffea) al quale è associata una pianta asiatica, la Ginkgo Biloba, da millenni utilizzata nella medicina orientale, di L-Teanina, contenuta nelle foglie del té verde, e addizionato con vitamine e sostanza nootrope.

 

Pbcom per il lancio ha sviluppato una comunicazione integrata e multicanale, che parte con il campionato mondiale di Superbike per le gare di Imola, Istanbul e Jerez  di cui Iron Brain è sponsor ufficiale. On air uno spot TV sulle reti Mediaset, per allargarsi nei prossimi giorni al web (www.ironbraindrink.com) e al mondo social (Facebook) in modo innovativo e con ritmi esponenziali, in pieno stile Iron Brain.

 

Grazie alla sinergia sviluppata dai suoi principi attivi, Iron Brain può essere utilizzata in ogni occasione in cui sono richiesti sforzi mentali, favorendo il mantenimento della concentrazione con un’azione antiossidante derivante dai flavonoidi e quindi con possibili vantaggi per la sfera cognitiva e la memoria. Si tratta del primo brain drink al mondo, destinato a cambiare il modo di bere di tutti coloro che svolgono la propria attività basandosi principalmente sulle capacità mentali: ecco il perché del payoff “Switch on your mind”!
A Imola Iron Brain invita i visitatori all’interno del village a “rottamare” il passato grazie a una vera e propria macchina ecologica, che interagisce con il pubblico, rottamando le “solite” lattine. L’alluminio così rottamato è perfettamente riciclabile, in un trend generale di diminuzione dello sfruttamento delle risorse naturali: tutti coloro che diranno “addio” al passato, riceveranno in omaggio una lattina Iron Brain. La macchina è Ecobingo, fornita da Bimora s.r.l., si trova vicino allo stand, all’interno di una lattina gonfiabile alta 7 metri… impossibile non vederla!

 

 

articoli correlati

AZIENDE

‘Vivi come un eroe con Pepsi Boom’, nuova partnership tra Pepsi e Warner Bros

- # # # # #

 

Nuovo concorso per Pepsi Boom, la cola senza caffeina, frutto di una partnership tra PepsiCo Italia e Warner Bros Entertainment. C’è tempo sino al 15 settembre per vincere ogni giorno la felpa originale del film Man of steel, il reboot di Superman.

 

Tutti colori che acquisteranno Pepsi Boom da 1,5L potranno inviare un SMS con i dati dello scontrino che certifica l’acquisto e scoprire immediatamente se si sono aggiudicati il premio in palio. E tra tutti i partecipanti sarà estratto a fine concorso vincerà un indimenticabile viaggio a Los Angeles con accesso riservato ai Warner Bros Studios, per scoprire tutti i segreti di Hollywood.
“Come ogni anno, anche per l’estate 2013 Pepsi ha deciso di legarsi al mondo dei supereroi, molto amato dai consumatori di Pepsi Boom” afferma Barbara Colombo, CSD Senior Brand Manager PepsiCo Beverages Italia “Il successo annunciato della pellicola cinematografica con protagonista l’Uomo d’Acciaio va a rafforzare la lunga tradizione di Pepsi con il mondo del cinema”.

articoli correlati