MEDIA 4 GOOD

Armando Testa firma la campagna Lines Loves Me a sostegno della Fondazione Veronesi

- # # # # # #

Lines Loves Me

È on air la campagna Lines Loves Me che continua a sostenere la ricerca contro il tumore al seno della Fondazione Veronesi e in più si prende cura delle donne con concorsi a premi dedicati al loro benessere. Lo spot, ideato dall’agenzia Armando Testa, è trasmesso sulle principali emittenti televisive e digital.

Con una scena di corale complicità che vede come protagoniste alcune donne unite in un abbraccio circolare, Lines presenta l’iniziativa che prevede la donazione alla Fondazione Veronesi di un minuto di ricerca per ogni pacco acquistato. Nella seconda parte del film sono illustrate le tre aree di benessere (Fisico, Sensoriale e A Tavola) relative ai premi che le donne potranno vincere partecipando ai numerosi concorsi e iniziative di Lines Loves Me.

Sotto la direzione creativa di Piero Reinerio hanno lavorato al progetto l’art Tina Salvato e la copy Chiara Demichelis. Casa di produzione, Little Bull. Pianifica Media Italia.

articoli correlati

AZIENDE

Pink is Good: anche Pittarello Rosso sostiene la Fondazione Veronesi

- # # # # #

Pittarello Rosso ha deciso, insieme ad altre importanti aziende italiane, di aderire al progetto “Pink is Good” della Fondazione Umberto Veronesi per combattere il tumore al seno.

 

Pink is good è un’iniziativa che permetterà di finanziare dieci ricercatori specializzati, già inseriti nei migliori centri italiani; ma soprattutto, consentirà di sensibilizzare la popolazione (non solo quella femminile, come ricordano i principali “testimonial d’eccezione” Prof. Umberto Veronesi–fondatore e Prof. Paolo Veronesi-Presidente), a parlare di prevenzione per favorire una diagnosi tempestiva permettendo quindi, una cura più efficace.

 

 

Grazie ad una comunicazione che si appoggia ad un sito dedicato www.pinkisgood.it, alle televisioni, ai principali periodici della carta stampata, ad un uso importante dei social network (presenza su Facebook, Twitter, Pinterest e Instagram), Pink is good si prepara a diventare un potente strumento di sensibilizzazione. Per Pittarello Rosso il tema è di quelli davvero importanti. In azienda infatti, quattro collaboratori su cinque sono donne. Anche per questo l’impegno nel progetto è intenso e molto esteso: per tutto il mese di ottobre, gli shoppers rosa, i leaflet dedicati e l’esposizione di un cartello in vetrina ricorderanno ai clienti la partecipazione al progetto. Il personale in negozio indosserà una spilla speciale, mentre su www.pittarellorosso.com e sulla pagina Facebook della società non mancheranno tutti gli aggiornamenti sugli obiettivi e sulle conquiste di Pink is good.

articoli correlati