BRAND STRATEGY

AC Milan a quota 2 milioni di follower su Instagram

- # # # #

AC Milano - Instagram

L’AC Milan ha annunciato di aver raggiunto 2 milioni di follower sul proprio account Instagram. Il club rossonero vanta inoltre 24 milioni di fan su Facebook, oltre 3 milioni di seguaci su Twitter, quasi 300.000 persone registrate sul suo canale YouTube e oltre 5 milioni di fan su Google+.

Su Instagram, ogni giorno i fan possono dare uno sguardo alla vita del club, ottenendo le ultime novità dall’interno attraverso immagini e video che non si concentrano unicamente sulla prima squadra, ma su tutta la famiglia rossonera. I post includono tributi ai grandi del passato che hanno scritto pagine indelebili della storia del club, alle celebrità che sono fan della squadra, e immagini provenienti da Casa Milan, il Museo Mondo Milan, il Milan Store e il ristorante Cucina Milanello.

Finora sono stati pubblicati sull’account @acmilan 1.265 post, che comprendono 1200 foto e 65 video, con circa 42.000.000 like e 455.000 commenti in totale.

Il post più amato dai tifosi è quello recentemente pubblicato in occasione della vittoria per 3 a 0 durante l’ultimo derby, che ha registrato oltre 83.000 like.

articoli correlati

AZIENDE

Triboo Media annuncia il milione e mezzo di utenti unici al mese di Agrodolce.it

- # # # # # #

Triboo Media annuncia che il food magazine Agrodolce.it ha superato quota 1 milione e 600 mila utenti unici al mese (Fonte Audiweb View TDA Settembre 2015) ed è ora disponibile su Instagram con l’hastag dedicato #comecibocomanda.

Forte di una presenza importante su Facebook che ha superato i 500.000 fan e che ha contraddistinto la testata sin dal suo esordio, raggiungendo straordinari risultati attraverso una community numerosa e costantemente connessa, Agrodolce ha deciso di arricchire la propria presenza sui social e di creare un profilo su Instagram, piattaforma particolarmente adatta alle tematiche legate al food e al lifestyle, che permette di valorizzare pienamente i punti di forza del sito, ovvero la qualità e l’originalità delle immagini. A poco meno di un mese dalla sua nascita sono già oltre 2.300 i followers che animano la pagina dedicata.

“Crediamo che l’aver puntato fin da subito sull’aspetto social, facendo leva su una community molto attiva e fidelizzata, abbia permesso ad Agrodolce.it di far registrare tassi di crescita senza precedenti”, ha commentato Enrico Ballerini, Amministratore Delegato del Gruppo HTML.it (Triboo Media). “Il taglio editoriale brillante, la grafica costantemente aggiornata, la fruibilità da qualsiasi device e la copertura social volta alla continua fidelizzazione dei nostri utenti sono stati elementi chiave che, opportunamente integrati, ci hanno permesso di conquistare l’apprezzamento sia di appassionati di cucina che di food bloggers ed esperti di settore. A oggi sono oltre 40.000 le interazioni quotidiane registrate sul canale Facebook dal magazine, con un incredibile tasso di engagement che arriva fino al 20%. Anche i risultati ottenuti attraverso Instagram in così poco tempo confermano l’autorevolezza di Agrodolce e ne rafforzano giorno dopo giorno la propria leadership come una delle testate più seguite nei settori food e lifestyle”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Blogmeter lancia l’Osservatorio Expo 2015 sui social media

- # # #

Blogmeter diventa fornitore dei dati legati ai profili social di Expo 2015 con un Osservatorio continuativo che racconta l’avanzamento dei profili ufficiali di Expo e lo sviluppo del percepito da parte degli utenti sulla manifestazione e su tutto ciò che vi è collegato (sponsor, ambassador, campagne). I primi dati, relativi al periodo compreso tra novembre 2014 e metà gennaio 2015, sono stati presentati nel corso di un recente incontro con i partner dedicato alla social media strategy dell’evento.

Per quanto riguarda l’andamento della pagina Facebook italiana di Expo 2015, essa ha iniziato a crescere in maniera più sostenuta da metà novembre in avanti: in particolare un totale di 748.000 nuovi utenti hanno deciso seguire la pagina tra fine ottobre e metà gennaio. Questo incremento ha avuto un riscontro in termini di engagement: sono infatti aumentate le interazioni totali registrate (oltre 700.000 nel periodo di analisi), soprattutto in occasione del post dedicato al lancio del capitano Samantha Cristoforetti, prima astronauta italiana nello spazio, che ha deciso di portare con sé anche la zuppa Slow Food Italia.

Anche la base follower del profilo Twitter @Expo2015Milano è cresciuta in maniera costante nel periodo considerato: in totale il profilo ha guadagnato oltre 100.000 nuovi follower, ottenendo oltre 81 milioni di unique profile impressions. La media di interazioni generate da ogni tweet ha avuto un andamento più altalenante, con due picchi registrati in occasione di un annuncio sulla vendita del vino italiano nel mondo e in occasione degli auguri per il nuovo anno, l’anno di Expo 2015. Degli oltre 110.000 messaggi al mese pubblicati dagli utenti sul social web italiano, i due terzi provengono da Twitter, mentre per quanto riguarda i temi più discussi spiccano quelli di natura politica, oltre a quelli legati agli sponsor e alle novità relative ai padiglioni.

Per il momento i punti di forza di Expo2015 nel passaparola online sono risultati i seguenti: la figura di Federica Pellegrini, regina dell’acqua all’Expo 2015 e ambasciatrice per Venezia, gli eventi correlati come la mostra Exponendo al Museo della Scienza, le prime possibilità di acquistare i ticket, i bozzetti di alcuni padiglioni e i programmi di alcuni paesi (ad esempio, la Russia e la Svizzera). L’osservatorio Blogmeter si focalizzerà da un lato su tutto il portfolio dei profili ufficiali di Expo 2015, e dall’altro monitorerà i profili social e il percepito anche dei brand sponsor, dei partner e degli ambassador, senza dimenticare tutte le campagne hashtag associate all’evento.

articoli correlati