BRAND STRATEGY

Nadler Larimer & Martinelli per Gocciole Pavesi: al via la nuova campagna digital

- # # # #

Gocciole Pavesi

A partire dal 14 gennaio il brand Gocciole Pavesi è online con una nuova creatività multisoggetto studiata appositamente per i canali digitali da Nadler Larimer & Martinelli. La creatività agisce in sinergia con la complessiva piattaforma di comunicazione del brand.

 

Protagonista è uno dei personaggi della saga delle Gocciole, ovvero la suocera dell’uomo leopardato che vive nella giungla. Nei 20 soggetti in pianificazione, la simpatica suocera sfiderà l’utente a rispondere a quiz paradossali. I video sono pianificati come preroll YouTube.

 

Credits

 

La campagna èstata ideata da Doriano Zurlo (copy) e Roberta Costa (art director) sotto la direzione creativa di Dario Primache. Massimiliano Sossella è il Direttore Strategico digital.

Casa di produzione BRW: Filmland, regia Alberto Calveri, con protagonista Giorgia Traselli
Montaggio e postproduzione: TEX
Pianificazione media: Omd

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Usain Bolt corre con Fastweb per il nuovo spot istituzionale. Firma Take

- # # # # # #

Usain Bolt spot Fastweb

Fastweb lancia il nuovo spot istituzionale dedicato alla velocità, stabilità e potenza della propria fibra ottica con protagonista Usain Bolt.

La creatività è stata ideata da Take (direzione creativa di Arturo Massari). La casa di produzione è BRW Filmland e la regia dei Sämen. La pianificazione è curata da Vizeum. La musica è “Run boy run” di Woodkid.

A partire dal 9 gennaio la campagna sarà trasmessa in TV, su Rai, Mediaset e La7, sui canali satellitari di Sky, sui canali del Digitale Terrestre, sulle principali emittenti radiofoniche e su Internet attraverso attività di video, display e keywords.
Undici volte campione del mondo, sei volte oro Olimpico, Usain Bolt detiene ben tre primati del mondo nei 100 metri, nei 200 metri e nella staffetta 4×100. Nato e cresciuto in un remoto villaggio della Giamaica, Bolt rappresenta l’impegno e la passione, la velocità e la potenza, ed è solo grazie alla sua fibra interiore che il Fulmine è diventato l’uomo più veloce del mondo.

“Fastweb è stato il primo operatore a portare la fibra in Italia nel 2000, nel 2010 è stato il primo a offrire collegamenti a 100 Mbps. Quest’anno raggiungerà con la banda ultralarga 7 milioni di famiglie e imprese. Come Bolt puntiamo sulla velocità, ma anche sulla qualità e affidabilità della nostra rete e del nostro servizio” ha dichiarato Alberto Calcagno, Amministratore delegato di Fastweb. “Usain Bolt incarna i valori distintivi della nostra azienda, condividendo con noi la passione e la determinazione nell’affrontare nuove sfide. Fastweb, proprio come il leggendario Bolt, vuole continuare ad essere sempre un passo avanti…”.

articoli correlati