BRAND STRATEGY

Fiat 500 Collezione: l’intramontabile icona sfila due volte l’anno. Firma Leo Burnett

- # # # # #

500 collezione

Asseconda le stagioni della moda, ma non passa mai di moda. Risiede anche in questo dettaglio l’unicità della Fiat 500 che oggi sfila in nuove vesti mantenendo autenticità e rilevanza. Dopo la serie speciale per la stagione primaverile presentata allo scorso Salone di Ginevra debutta, infatti, in anteprima assoluta, la nuova serie speciale Fiat 500 Collezione dedicata all’autunno. La nuova serie speciale della Fiat 500, simbolo della creatività italiane, continua a celebrarne lo stile e il design, la sua proverbiale iconicità e l’inimitabile personalità capace di regalare calore accogliente anche nei mesi più freddi. Una sensazione che nasce dagli abbinamenti di colori e materiali e da dettagli che sapranno conquistare chiunque desideri distinguersi con classe, gli amanti dell’estetica ricercata e dello stile senza compromessi. Una clientela moderna e connessa, che vive appieno i divertimenti, la cultura e la socialità urbana, e che potrà ordinare la nuova vettura in tutte le concessionarie Fiat dal 13 ottobre.

Inoltre, con lo spot “Nuova 500 Collezione, styled by L’Uomo Vogue” realizzato per il lancio della vettura e sviluppato in collaborazione con l’agenzia Leo Burnett e con la testata di moda maschile internazionale, Fiat 500 e L’Uomo Vogue oggi scrivono insieme un nuovo capitolo nel mondo della moda e del design, dopo aver scritto la storia nei propri rispettivi mondi.

Non è la prima volta che 500 è protagonista nel mondo della moda. La sua linea unica ha infatti ispirato la fantasia di artisti e stilisti, che l’hanno interpretata in termini di eleganza, esclusività e sportività, dando vita a memorabili serie speciali e dimostrando che, su una vettura così amata, entusiasmante e sorprendente possono convergere mondi creativi molto diversi tra loro. Tra le tante serie speciali, si possono ricordare la 500 by Diesel, che fu la prima di una lunga serie ed esordì esattamente dieci anni fa, la 500C by Gucci del 2011, la 500 Riva del 2016 e le 500-60esimo e Anniversario, dedicate al sessantesimo compleanno dell’icona di casa Fiat. Anche attraverso queste declinazioni la Fiat 500 ha rivoluzionato le regole tradizionali del mercato, dimostrando come una piccola vettura possa esprimersi in molteplici linguaggi tutti diversi ma accomunati dal successo. Oggi, la nuova 500 Collezione succede al modello presentato in primavera: come accade per le collezioni delle più prestigiose maison, anche la 500 sfila due volte seguendo le stagioni della moda.

Fiat 500 Collezione styled by L’Uomo Vogue
La comunicazione della nuova Fiat 500 Collezione nasce dalla collaborazione tra il marchio Fiat e L’Uomo Vogue. Entrambi infatti condividono da sempre gli stessi valori come lo stile, l’eleganza e la cura per i dettagli. Il magazine di Condé Nast rappresenta da oltre 50 anni la voce più autorevole in fatto di eleganza maschile. Come l’icona di casa Fiat, L’Uomo Vogue infatti in tutti questi anni ha tracciato un percorso in cui ha definito nuovi trend in fatto di moda, arte e design, esportando il made in Italy in tutto il mondo e diventandone così un’icona riconosciuta a livello internazionale. L’Uomo Vogue è una delle poche testate maschili che possono dire di aver accompagnato, testimoniato, in certi casi influenzato consumi e stili di vita per tutti questi anni: in Italia e nel mondo, dall’Italia al mondo.
Ed è proprio con la copertina de “L’Uomo Vogue” che viene lanciato il nuovo spot della Fiat 500 Collezione styled by L’Uomo Vogue. Il magazine viene mostrato attraverso un’inquadratura che consente di scorgere il volto del modello sulla cover. I suoi occhi e il suo volto iniziano a muoversi come se stesse seguendo qualcosa: la nuova Fiat 500 Collezione è entrata nella stanza e il suo passaggio sfoglia le pagine della rivista che si fermano proprio alla sezione dedicata allo stile: abiti, oggetti di design, orologi e tanti altri accessori cult che prendono vita, attratti dallo stile irresistibile della 500, ed entrano all’interno dell’auto. Del resto l’icona di casa Fiat è da sempre un vera e proprio fashion magnet, catalizzatore di stili e tendenze.
E quando la rivista si chiude è proprio la Fiat 500 Collezione a diventare la vera protagonista del magazine e a campeggiare sulla copertina come una top model.

Credits
AGENZIA: Leo Burnett
Executive Creative Director: Alessandro Antonini, Selmi Barissever, Lorenzo Crespi
Creative Director: Cristiano Nardò
Art Director: Domenico Culzoni
Copywriter: Giorgia Pittau
Account Directors: Paolo Griotto – Morena Sgarbi
Head Of Tv Department: Riccardo Biancorosso
TV Producer: Francesca Bocci

CDP:  Indiana
Executive Producer: Karim Bartoletti
Director: Virglio Villoresi
DOP: Diego Indraccolo
Postproduzione: Proxima

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Per il compleanno di Fiat 500 torna la mitica Spiaggina ’58. Leo Burnett firma la campagna Tv, stampa e radio

- # # # # # # # # #

Fiat 500 Spiaggina

Estate 1958. Una brezza leggera sfiora la costa di Capri, accarezzando gli scafi dei lussuosi yacht ormeggiati al porto. Sulla banchina, l’esclusiva 500 Jolly, più conosciuta come Spiaggina, attende i suoi illustri ospiti per accompagnarli nelle notti luccicanti della “Dolce Vita”.

Estate 2018. Proprio nel giorno del compleanno di Fiat 500, la mitica Spiaggina ritorna a solcare con eleganza le più rinomate località europee. A riproporla è il marchio Fiat che presenta la nuova serie speciale 500 Spiaggina ‘58 realizzata in edizione limitata a 1.958 unità, un tributo all’anno di nascita della prima “Spiaggina”, e caratterizzata da raffinati elementi di design e una ricca dotazione di serie.

Si tratta del primo dei due tributi che Fiat dedica alla sua icona in occasione sia del compleanno del mitico “cinquino” sia del 60esimo anniversario della sua prima serie speciale, l’indimenticabile 500 spiaggina del 1958. Per questo speciale doppio compleanno il brand Fiat ha realizzato anche un secondo “regalo”: un suggestivo video che “vola” sulle note dell’intramontabile brano “Nel blu dipinto di blu” del 1958.

Luca Napolitano, Head of EMEA Fiat & Abarth brand, spiega così l’iniziativa: “La nuova Spiaggina ’58 è il nostro regalo a 500 per il suo compleanno e per i 60 anni della “spiaggina”, una vera “macchina del tempo” piena di “citazioni” della Dolce Vita, come dimostrano i loghi e cerchi vintage, la linea di bellezza bianca, il body esclusivamente Cabrio e gli interni bicolore. E poi, un colore speciale, dedicato a lei: Azzurro Volare. Un nome e un colore che ci riporta proprio al ’58, e per la precisione a quel Sanremo del 1958 quando un giovane Domenico Modugno cantava, insieme a Johnny Dorelli, per la prima volta “Nel blu dipinto di blu”, la famosa canzone anche conosciuta con il titolo “Volare”, che sarebbe diventata la colonna sonora della Dolce Vita”.

Festeggiano la doppia ricorrenza altre due eccellenze del Made in Italy – l’hub creativo di Lapo Elkann Garage Italia e l’atelier Pininfarina – che hanno realizzato su base Fiat 500C, l’affascinante showcar “Spiaggina by Garage Italia”, caratterizzata da soluzioni uniche e ricercate che reinterpretano in chiave moderna quegli anni irripetibili.

Secondo tributo firmato Fiat è un suggestivo filmato che rende omaggio a tre eccellenze del Made in Italy conosciute e amate in tutto il mondo: l’iconica Fiat 500, l’intramontabile brano “Nel blu dipinto di blu” e l’affascinante litorale del Sud Italia. In particolare, le scene del video immortalano la nuova Fiat 500 Spiaggina ’58 che, baciata dal sole e dal vento caldo dell’estate, sfila placidamente sul litorale italiano dove acque limpide e cristalline incontrano lunghe strisce di sabbia e alte falesie. Accompagna il seducente viaggio la più famosa canzone italiana: “Nel blu dipinto di blu”, conosciuta anche con titolo “Volare”, che venne cantata per la prima volta da Domenico Modugno al Festival di Sanremo del 1958. A eseguirla un gruppo di giovani musiciste su cui si erge la voce di una piccola cantante che rende ancora più emozionante l’incontro tra questi tre simboli della “Bellezza Italiana” capace di superare il tempo, i confini e le culture. Il video è stato realizzato dall’agenzia creativa Leo Burnett.

Collegandosi allo spot televisivo, parte a luglio l’operazione estiva “L’estate vola. Parti al volo con Fiat!” dedicata a tutte le vetture della famiglia 500. Infatti questa iniziativa consentirà di acquistare 500, 500L o 500X in pronta consegna con tutti gli optional in omaggio. Inoltre, grazie al finanziamento Menomille, la gamma 500 parte da 9.950€ con la possibilità di iniziare a pagare la vettura a partire da settembre.

Leo Burnett firma la campagna Tv, stampa e radio on air per tutto il mese di luglio con pianificazione Starcom.

 

 

CREDITS
Agency: Leo Burnett
Executive Creative Directors: Alessandro Antonini, Selmi Barissever e Lorenzo Crespi
Creative Director: Cristiano Nardò
Copywriter: Mara Mincolelli – Bianca Poluzzi
Art Director: Gaetano Cerrato – Edoardo Bergantin
Account Director: Paolo Griotto
Head of tv dept: Riccardo Biancorosso
Tv Producer: Laura Nadalutti
Cdp: Movie Magic International
Regia: Renato Alfarano
Executive Producer: Chicco Mazzini
Producer: Alessia Sala
Agenzia Media: Starcom

articoli correlati

ENTERTAINMENT

Fiat 500 diventa opera d’arte e entra a far parte della collezione del MoMA di New York

- # # # #

La Fiat 500 entra a far parte della collezione permanente del MoMA di New York

L’auto più amata della storia di Fiat, l’icona che ha “motorizzato” gli italiani e l’ambasciatrice del Bel Paese nel mondo, festeggia i suoi sessant’anni di vita con un avvenimento speciale, che rende onore alla sua storia, al suo stile e al design che l’hanno resa celebre ovunque.

Entrerà infatti a far parte della galleria permanente del Museo di Arte Moderna di New York, il MoMA.
“Se è vero che la Fiat 500 ha segnato la storia dell’automobile, è altrettanto vero che non è mai stata solo un’automobile. Nei suoi 60 anni di storia, 500 è andata ben oltre la sua manifestazione materiale per entrare nell’immaginario collettivo, diventando un’icona, che ora ha l’onore di essere certificata dall’acquisizione del MoMA: un tributo al suo valore artistico e culturale”, ha dichiarato Olivier François, Head of Fiat Brand e Chief Marketing Officer FCA.

“La Fiat 500 è un’icona della storia dell’automobile che ha cambiato per sempre il modo di disegnare e di produrre auto. Aggiungere questo capolavoro quotidiano alla nostra collezione ci consente di ampliare il racconto del MoMA sulla storia del design automotive”, ha dichiarato Martino Stierli, il “Philip Johnson Chief Curator of Architecture and Design” del MoMA.

L’esemplare acquistato dal MoMA sarà una 500 serie F, la 500 più popolare di sempre, prodotta dal 1965 al 1972. La “piccola grande vettura” di casa Fiat riscuote successo fin da subito in tutti i continenti, e i 18 CV del suo bicilindrico da 499,5 cm3 la spingono a 95 km/h su tutte le strade del mondo. Dal 1957 al 1975 sono stati prodotti oltre 4.000.000 esemplari. Dalla Nuova 500 della fine degli anni Cinquanta, alla Sport e poi la D, più potenti, e poi la F che detiene il record di unità prodotte, sino alla più lussuosa L, per arrivare alla R.

La Fiat 500 non è stata solo emblema della motorizzazione di massa. È diventata nel tempo e nello spazio, un’icona di stile e di design. Un design inconfondibile, dal musetto, ai baffi, ai fari, ha ispirato la fantasia di artisti, che l’hanno interpretata in termini di eleganza, esclusività e sportività. È stata capace di mantenersi fedele a se stessa e al contempo giovane, attraversando sessant’anni di storia e costume, moda e società. Un’auto di successo, ma anche un fenomeno culturale al centro della scena da sessant’anni, senza mai passare di moda. Con il lancio della nuova generazione nel 2007, la 500 si è mostrata in tante vesti originali e cool, nella versione berlina e cabrio e attraverso serie speciali di straordinario successo (la 500 by Diesel, la 500 Gucci e la 500 Riva).

Il successo è suffragato dai numeri: la Fiat 500 è leader di vendita in Europa, prima in 8 paesi e sul podio in altri 6. La versione del 2007 ha conquistato 2.000.000 di automobilisti in soli dieci anni e sin dall’esordio ha fatto incetta di premi e riconoscimenti, tra i quali il Car of the Year e il Compasso d’oro.

Il “cinquino” è un simbolo della creatività italiana che, da sempre, ispira artisti e designers in tutto il mondo, diventando un’icona del bello e dell’arte. Oggi compie un passo in più, diventando essa stessa un’opera d’arte accanto ad altre grandi icone del design italiano e rimanendo ancora di più “Forever Young”.

articoli correlati

AZIENDE

Un corto da Oscar e una serie di eventi per celebrare i 60 anni di storia di Fiat 500. Firma Leo Burnett

- # #

60 anni Fiat 500

Fiat 500 compie 60 anni e per celebrare la storica auto sono stati realizzati una serie di eventi tra cui un corto da Oscar.

– “See you in the future”, il primo short movie di casa Fiat è un vero e proprio “evento” per celebrare il compleanno della 500;
– Lo short movie è il regalo che Fiat fa a tutti gli italiani per il compleanno della 500.
– Questa sera in prima serata, con un’unica uscita televisiva sulle principali reti generaliste, digitali e pay TV (RAI fra le 20.35 e le 21.00, Mediaset alle 20.40, Sky/Discovery fra le 20.40 e le 21.30), Fiat celebra i 60 anni di Fiat 500 con il suo primo cortometraggio
– Per questa festa sono state coinvolte due star: la nuova serie speciale Fiat 500 Anniversario e il premio Oscar Adrien Brody.

CREDITS:
Regista: Ago Panini Con Adrien Brody e Anna Manuelli
Agenzia: Leo Burnett
Casa produzione: Movie Magic
Il coordinamento media e la pianificazione TV e digital è di Starcom.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Per i 60 anni di Fiat 500 al via “Forever Young”, il progetto realizzato da Leo Burnett

- # # # # #

60 anni Fiat 500

Per le celebrazioni del 60esimo anniversario di Fiat 500 è stato realizzato il progetto “Forever Young”, che si sviluppa intorno ad alcune tematiche che descrivono l’icona in un percorso senza tempo di anticipazioni di mode e tendenze, attraverso il design, il “cinquecentismo”, l’arte e la pop art. Un viaggio avvincente che alterna prodotto e storia, arte e costume: Fiat 500 ha percorso un lungo cammino dal 1957 a oggi, influenzando moda, società e abitudini e diventando un’autentica trend-setter.

Tutto il 2017 è caratterizzato da iniziative che toccano ambiti di diversa natura. Come ben spiegato dal logo “Forever Young”, la 500 è un’icona che si rinnova negli anni anche attraverso contaminazioni artistiche, sino a diventare un vero e proprio oggetto d’arte.

La 500 ispira anche la moda con la creazione della “Gabsule collection Fiat 500”. Si tratta di un’esclusiva collezione di borse, portafogli, beauty case e portachiavi firmata da Gabs che si rifà alla coolness tipica del Cinquino, omaggiandone il design e raccontandone la storia attraverso istantanee di dettagli iconici.

Inoltre la produzione degli occhiali “Tribute to 500 Anniversary” creati da Italia Independent e caratterizzati da una montatura tonda classica ispirata al design vintage, reinterpretata in chiave moderna ed elegante. Linee pulite, doppio ponte, lenti tonde e piatte abbinate alle cromie che riprendono quelle della Fiat 500 serie speciale dedicata al 60esimo anniversario donano al prodotto un look contemporaneo.

Fiat 500 è molto più di un’auto: in 60 anni è diventata un’autentica icona POP. Un simbolo di stile italiano che nei decenni non è mai passato di moda. Nel corso degli anni ha conquistato tutti gli amanti del bello e dell’originalità.
Da questa filosofia nasce l’intera campagna di comunicazione, studiata dall’agenzia Leo Burnett, con cui Fiat celebra i 60 anni della sua piccola, grande opera d’arte.
La campagna si sviluppa su diversi mezzi e con diversi linguaggi, che hanno come fil rouge l’incontro tra il carattere contemporaneo e l’ispirazione vintage anni Sessanta, ed è contraddistinta da un logo dedicato, utilizzato nelle attività di comunicazione, su tutti i canali e per tutto l’anno celebrativo su ogni prodotto della famiglia 500.

All’interno del caratteristico lettering “500” è inscritto il claim “Forever young”, che sottolinea l’indole e i valori dell’icona di casa Fiat. Non un oggetto “vintage” ma anzi un modello sempre attuale, capace di rinnovarsi con coerenza e di diventare un simbolo, un autentico mito a quattro ruote. L’indicazione “Since 1957”, infine, ribadisce orgogliosamente l’anno di nascita di una vettura che affronta il suo sessantesimo compleanno con la freschezza a cui ha abituato tutti i suoi estimatori.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Prodea firma con Esselunga e Fiat il Guinness World Record consegnando 1.495 Fiat 500

- # # # #

FIAT e ESSELUNGA

Esselunga ha deciso di festeggiare i suoi 60 anni di attività, premiando con 1.495 Fiat 500, ritirate in meno di due giorni, i fortunati vincitori del concorso firmato da Esselunga e Fiat.

Un’impresa storica, certificata dalla presenza del giudice ufficiale del Guinness World Record che ne ha decretato l’ingresso nel libro dei record.

L’evento svoltosi presso il Mirafiori Motor Village di Torino è l’ennesimo successo firmato Prodea Group, società nata proprio a Torino nel 1995 e sempre più punto di riferimento nel settore “grandi eventi” al livello nazionale e internazionale.

Memorabile il colpo d’occhio delle 1.520 Fiat 500 di colore Bianco Pastello con interni Avorio schierate lungo la pista di collaudo dello stabilimento di Mirafiori, il luogo in cui sono state testate molte delle vetture che hanno contribuito a costruire la storia del marchio.

La produzione e l’intera logistica del “delivery dei record” è stata affidata a Prodea Group che ha concluso con successo le 1495 consegne delle Fiat 500 “Esselunga” in soli due giorni entrando così nel Guinness World RecordTM per il maggior numero di autovetture vinte in un concorso a premi.

I vincitori, provenienti da Lazio, Toscana, Emilia Romagna, Veneto, Liguria, Lombardia e Piemonte, sono stati accolti all’interno del Mirafiori Motor Village per espletare tutte le pratiche burocratiche fino alla consegna delle chiavi e al ritiro dell’autovettura: una Fiat 500 Lounge 1.2 69CV, sviluppata insieme al Centro Stile Fiat appositamente per il concorso, dotata dell’esclusivo badge “Esselunga” sul montante, la targhetta interna numerata, calotte specchio cromate e cerchi specifici da 14” “Color Therapy”, 7 airbag, climatizzatore, sistema di infotainment Uconnect 5” Radio LIVE, porta AUX-IN e USB, comandi al volante e luci diurne a LED.

Dei 1.520 vincitori, i restanti 25 che non hanno ancora ritirato la vettura avranno la possibilità di farlo nei prossimi giorni.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Paco Rabanne e Havas Media Group realizzano a Milano in via Dante lo spazio “Million Caveau”

- # # # #

Paco Rabanne realizza Million Caveau

In Via Dante a Milano, è stato realizzato lo spazio Million Caveau spazio nel quale Paco Rabanne celebra le sue fragranze: 1 Million e Lady Million.

Il centro di Milano è stato allestito come fosse un red carpet e durante l’inaugurazione è stato svelato l’oggetto del desiderio all’interno dello speciale caveau: la Fiat 500 by Paco Rabanne interamente personalizzata da Garage Italia Customs.

Via Dante, in occasione dell’evento, è stata allestita con luminarie impreziosite dai diamanti inseriti nei filari delle luci, interamente sponsorizzate da Paco Rabanne. A conclusione dell’evento le luminarie rimarranno fino al 6 gennaio.

Il progetto, realizzato in collaborazione con Havas Media Group, prevede inoltre l’allestimento di 4 totem su cui vive la campagna pubblicitaria delle fragranze ed i relativi video degli spot, oltre a due mock up giganti che simboleggiano le due fragranze.

L’allestimento, incluso il caveau, rimarrà on air fino al 23 dicembre, e fino alla fine del mese ci si potrà iscrivere presso lo stesso caveau o sul sito per partecipare al concorso e vincere la speciale Fiat 500.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

GQ Freak Out: a Milano, un giorno di sostenibile follia in collaborazione con Fiat 500

- # # # # # #

Si terrà sabato 4 luglio a Milano la prima edizione di GQ Freak Out, una grande festa gratuita aperta a tutta la città firmata GQ Italia, il magazine maschile di Condé Nast, e realizzata in collaborazione con Fiat 500. L’evento, inserito nel calendario di Expo in Città, è organizzato con il patrocinio del Comune di Milano e la collaborazione dell’Assessorato alle Politiche Sociali e Cultura della Salute e dell’Assessorato alla Cultura.

Un giorno di sostenibile follia, questo l’obiettivo del Festival che dalla mattina a notte fonda proporrà eventi non stop tra i prati del parco Sempione e la piazza monumentale dell’Arco della Pace. Dalle 10 del mattino a mezzanotte il parco, uno dei polmoni verdi di Milano, si animerà di incontri con grandi scrittori, “visionari”, sportivi e tanta musica. Un’esortazione alla leggerezza e alla spensieratezza, un grande evento aperto a tutti, una manifestazione all’insegna dei concetti di divertimento, positività, follia gioiosa, valorizzazione delle diversità, sostenibilità.

“GQ Freak Out è una festa nel verde dentro il cuore della città di Milano. Una festa musicale, anzitutto, con eccellenti ospiti italiani e internazionali dal vivo e una forte attenzione alla multiculturalità. Un momento di riflessione leggera- attraverso i talk- sulla città intelligente, le sue complessità, le sue diversità, la sua gioia, che Freak Out celebra presentandosi come evento totalmente gratuito e aperto a tutti i cittadini, di ogni età, bambini e famiglie inclusi (per questo artisti di strada, busker, acrobati e performer costelleranno la serata e la nottata). I festival dentro i grandi parchi delle metropoli sono diffusi ovunque nel mondo. Si pensi allo Sziget sull’omonima isola sul fiume di Budapest, al Lollapalooza nel Grant Park di Chicago, all’Outland Lands sotto il Golden Gate a San Francisco, al Love Box a Victoria Park a Londra. Ma solo Freak Out non richiede il pagamento di un biglietto d’ingresso. Da qui la sua promessa di divertimento e follia condivisa in pubblico, la sua importanza culturale e sociale”, spiega Carlo Antonelli, Direttore di GQ Italia.

Non le solite conferenze ma dialoghi sul mondo con sei talk, vere e proprie sfide tra cervelli geniali che vedranno come protagonisti: gli scrittori Aldo Busi, Stefano Bartezzaghi, l’architetto Italo Rota, lo psicanalista Luigi Zoja, il giornalista Giorgio Terruzzi e i giocatori dell’A.S. Rugby Milano.

Sei concerti per tutti i gusti e rigorosamente gratuiti da non perdere: dai fiati della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado, al rocksteady dal gusto vintage di Giuliano Palma, dall’elettronica raffinatissima dell’artista kuwaitiana Fatima Al Qadiri, alla superstar dell’hip hop Azealia Banks, reduce dal recente successo all’ultima edizione del Coachella Festival. E ancora, l’afrobeat scatenato dell’italiana di seconda generazione Karima, la dance del progetto elettronico made in Italy Crookers, Levante che si esibirà in una performance “Solo Acustic”, sino ad arrivare a una performance speciale di Kataklò Athletic Dance Theatre che, in occasione del GQ Freak Out, metterà in scena uno spettacolo folle, colorato, dinamico, diretto a un pubblico ampio ed eterogeneo, una creazione liberamente ispirata e tecnicamente adattata al Teatro Continuo di Burri di Milano. Tanti saranno anche gli artisti di strada, capeggiati da un vero divo del settore: Bruce Airhead, re dei buskers, con il suo pallone delle metamorfosi.

Grande palcoscenico del festival sarà il Teatro Continuo di Burri, donato alla città nel 1973 dall’artista Alberto Burri e appena tornato a rivivere.

Grande protagonista del festival sarà Fiat che il 4 Luglio celebra, come ogni anno, il compleanno dell’iconica 500. Commercializzata in più di 100 Paesi nel mondo, con oltre 1,5 milioni di immatricolazioni, l’icona Fiat non smette di stupire e di sorprendere con le sue innumerevoli versioni e interpretazioni. Quest’anno, in occasione dei suoi primi 58 anni, Fiat prepara una grande sorpresa che non mancherà di lasciare tutti a bocca aperta: l’anteprima mondiale della Nuova 500. Per festeggiare questo debutto, parco Sempione sarà protagonista per la prima volta di un picnic epico aperto a chiunque quel giorno avrà voglia di vivere una giornata fuori dal comune. La vettura sarà esposta, in anteprima mondiale, nel parco milanese, presso l’Arco della Pace e in piazza del Cannone. In questo modo tutti i visitatori potranno apprezzarne lo stile rinnovato e ancora più accattivante, ma fedele agli stilemi che l’hanno resa un’icona sin dal 1957. Non è cresciuta nelle dimensioni, ma offre contenuti più ricchi in termini di tecnologia, di propulsori e di possibilità di personalizzazione: solo in questo modo l’icona può evolvere ulteriormente, affinando quei tratti che l’hanno resa un capolavoro. Inoltre, per la circostanza, 50 esemplari della storica antesignana saranno esposti all’Arco della Pace.

Uno dei momenti clou dell’iniziativa sarà alle 11.30 quando Fiat 500 tenterà un nuovo “Guinness World Records”: 500 persone formeranno la più grande immagine umana di un’auto. Si posizioneranno, infatti, all’interno di una sagoma lunga 15 metri che rappresenta l’inconfondibile linea della Fiat 500. Vestiti del bianco della carrozzeria e dei colori degli altri dettagli, comporranno un grande mosaico umano che formerà la vettura in tutte le sue parti: gli inconfondibili proiettori circolari, le ruote, i finestrini laterali sottolineati dalla linea di cintura inclinata verso il cofano corto e avvolgente, il profilo sinuoso del padiglione che digrada verso il paraurti posteriore. Questo impegno congiunto punta a entrare nel “Guinness dei Primati” battendo il record attuale di 273 persone.

Radio ufficiale della manifestazione sarà Radio 105 che, con un truck posizionato in piazza del Cannone, trasmetterà in diretta nazionale a partire dalle 10 del mattino. Si susseguiranno le carismatiche Kris & Kris, gli Autogol – amatissimi dal popolo della rete per le irresistibili parodie sul calcio – e Paolino & Martin e Ylenia con la loro simpatia e il loro carico di buon umore e battute al vetriolo.

GQ Italia, il brand maschile di eccellenza di Condé Nast, continua a registrare crescite importanti dal punto di vista dell’audience e della raccolta pubblicitaria. Nei primi 5 mesi dell’anno gli utenti unici di GQ.it sono passati da 640 mila a quasi 2,5 milioni e le pagine viste da 6 a 25 milioni. Anche lato social i dati sono significativamente positivi, la fan base complessiva è di quasi 470.000 tra fan e follower. Il brand, nel periodo gennaio-luglio, registra un progressivo incremento del fatturato rispetto allo stesso periodo del 2014 del 10% (+47% lato digital e + 4% lato magazine) confermando una performance in perfetta linea con gli ambiziosi obiettivi che si era preposto.

articoli correlati