BRAND STRATEGY

Leo Burnett firma la nuova promozione FCA per le imprese. Pianificazione tv e radio a cura di Starcom

- # # # #

Leo Burnett - FCA

Con Leo Burnett arriva Bonus Impresa, la nuova promozione FCA dedicata alle aziende e alle partite IVA, e le conseguenze si vedono.

Il film tv, on air dal 5 novembre, mostra luoghi di lavoro e uffici vuoti, cucine di ristoranti dove pentole abbandonate sul fuoco vanno in fiamme, bar e studi deserti all’interno dei quali risuona l’eco. Dove sono finiti tutti? A scegliere una nuova auto. È questo il claim della nuova campagna, che si sviluppa oltre alla tv su radio e che racconta la desiderabilità e il successo dell’offerta proprio attraverso l’assenza. Una serie di quattro soggetti per ogni mezzo, che comunica il vantaggio offerto dalla promozione su quattro diverse vetture dei brand del gruppo FCA: Fiat, Fiat Professional, Jeep e Alfa.

 

 

La campagna sarà pianificata per tutto il mese di novembre da Starcom sui principali canali tv e radio.

 

CREDITS

Agency: Leo Burnett
General Manager: Maurizio Spagnulo
Direttori Creativi Esecutivi: Alessandro Antonini, Selmi Barissever, Lorenzo Crespi
Art Director: Stefania Abbrugiati, Domenico Prestopino e Bruno Fonesca
Copywriter: Mara Mincolelli, Elsa Tomassetti, Paola Pannella
Account Manager: Valeria Branciforti
Head of tv dept: Riccardo Biancorosso
Tv Producer: Cristina Tosatto, Marco Riccio
Centro Media: Starcom
General Manager: Boaz Rosenberg

Produzione: Prodigious
Editor: Eugenio Sciola
Post video: Toboga
Post audio: Top Digital

articoli correlati

AGENZIE

Merlo si aggiudica la gara per le attività Below The Line di Jeep

- # # # # #

Merlo

Merlo, agenzia di eventi e comunicazione integrata, lavorerà con Jeep per lo sviluppo dei concept creativi e la realizzazione delle attività BTL.

Merlo si è aggiudicata la gara per l’ideazione e la realizzazione delle attività BTL per il brand Jeep diventando la nuova agency of record. L’agenzia lavorerà a stretto contatto con il brand per lo sviluppo di idee e concept creativi, la realizzazione di installazioni e progetti ricorrenti e last minute, oltre allo sviluppo delle linee guida per le attività BTL e per gli eventi di Jeep per tutti i mercati EMEA.

La collaborazione è iniziata in questi giorni con l’ideazione e la realizzazione dell’esposizione dei nuovi modelli Wrangler, Cherokee e Renegade all’interno della sede Fiat Chrysler Automobiles di Corso Giovanni Agnelli a Torino. Il nuovo claim di campagna “Born to be wild” è stato declinato dal team Merlo in un set up che esprime il perfetto connubio tra gli elementi naturali e lo stile urbano. Un allestimento scenografico con pareti rocciose, piante tropicali e cascate, dove l’essenza off road di Jeep incontra l’asfalto più urbano.

“Siamo particolarmente orgogliosi di questo successo che consolida il rapporto con Jeep. Un risultato che premia la strategia dell’agenzia di integrare gli eventi con la comunicazione al fine di fornire ai nostri clienti soluzioni innovative e creative ma supportate da una solida esperienza organizzativa che ci consente di rispondere con rapidità e affidabilità, ha commentato Giulio Merlo, CEO Merlo S.p.A.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Per il compleanno di Fiat 500 torna la mitica Spiaggina ’58. Leo Burnett firma la campagna Tv, stampa e radio

- # # # # # # # # #

Fiat 500 Spiaggina

Estate 1958. Una brezza leggera sfiora la costa di Capri, accarezzando gli scafi dei lussuosi yacht ormeggiati al porto. Sulla banchina, l’esclusiva 500 Jolly, più conosciuta come Spiaggina, attende i suoi illustri ospiti per accompagnarli nelle notti luccicanti della “Dolce Vita”.

Estate 2018. Proprio nel giorno del compleanno di Fiat 500, la mitica Spiaggina ritorna a solcare con eleganza le più rinomate località europee. A riproporla è il marchio Fiat che presenta la nuova serie speciale 500 Spiaggina ‘58 realizzata in edizione limitata a 1.958 unità, un tributo all’anno di nascita della prima “Spiaggina”, e caratterizzata da raffinati elementi di design e una ricca dotazione di serie.

Si tratta del primo dei due tributi che Fiat dedica alla sua icona in occasione sia del compleanno del mitico “cinquino” sia del 60esimo anniversario della sua prima serie speciale, l’indimenticabile 500 spiaggina del 1958. Per questo speciale doppio compleanno il brand Fiat ha realizzato anche un secondo “regalo”: un suggestivo video che “vola” sulle note dell’intramontabile brano “Nel blu dipinto di blu” del 1958.

Luca Napolitano, Head of EMEA Fiat & Abarth brand, spiega così l’iniziativa: “La nuova Spiaggina ’58 è il nostro regalo a 500 per il suo compleanno e per i 60 anni della “spiaggina”, una vera “macchina del tempo” piena di “citazioni” della Dolce Vita, come dimostrano i loghi e cerchi vintage, la linea di bellezza bianca, il body esclusivamente Cabrio e gli interni bicolore. E poi, un colore speciale, dedicato a lei: Azzurro Volare. Un nome e un colore che ci riporta proprio al ’58, e per la precisione a quel Sanremo del 1958 quando un giovane Domenico Modugno cantava, insieme a Johnny Dorelli, per la prima volta “Nel blu dipinto di blu”, la famosa canzone anche conosciuta con il titolo “Volare”, che sarebbe diventata la colonna sonora della Dolce Vita”.

Festeggiano la doppia ricorrenza altre due eccellenze del Made in Italy – l’hub creativo di Lapo Elkann Garage Italia e l’atelier Pininfarina – che hanno realizzato su base Fiat 500C, l’affascinante showcar “Spiaggina by Garage Italia”, caratterizzata da soluzioni uniche e ricercate che reinterpretano in chiave moderna quegli anni irripetibili.

Secondo tributo firmato Fiat è un suggestivo filmato che rende omaggio a tre eccellenze del Made in Italy conosciute e amate in tutto il mondo: l’iconica Fiat 500, l’intramontabile brano “Nel blu dipinto di blu” e l’affascinante litorale del Sud Italia. In particolare, le scene del video immortalano la nuova Fiat 500 Spiaggina ’58 che, baciata dal sole e dal vento caldo dell’estate, sfila placidamente sul litorale italiano dove acque limpide e cristalline incontrano lunghe strisce di sabbia e alte falesie. Accompagna il seducente viaggio la più famosa canzone italiana: “Nel blu dipinto di blu”, conosciuta anche con titolo “Volare”, che venne cantata per la prima volta da Domenico Modugno al Festival di Sanremo del 1958. A eseguirla un gruppo di giovani musiciste su cui si erge la voce di una piccola cantante che rende ancora più emozionante l’incontro tra questi tre simboli della “Bellezza Italiana” capace di superare il tempo, i confini e le culture. Il video è stato realizzato dall’agenzia creativa Leo Burnett.

Collegandosi allo spot televisivo, parte a luglio l’operazione estiva “L’estate vola. Parti al volo con Fiat!” dedicata a tutte le vetture della famiglia 500. Infatti questa iniziativa consentirà di acquistare 500, 500L o 500X in pronta consegna con tutti gli optional in omaggio. Inoltre, grazie al finanziamento Menomille, la gamma 500 parte da 9.950€ con la possibilità di iniziare a pagare la vettura a partire da settembre.

Leo Burnett firma la campagna Tv, stampa e radio on air per tutto il mese di luglio con pianificazione Starcom.

 

 

CREDITS
Agency: Leo Burnett
Executive Creative Directors: Alessandro Antonini, Selmi Barissever e Lorenzo Crespi
Creative Director: Cristiano Nardò
Copywriter: Mara Mincolelli – Bianca Poluzzi
Art Director: Gaetano Cerrato – Edoardo Bergantin
Account Director: Paolo Griotto
Head of tv dept: Riccardo Biancorosso
Tv Producer: Laura Nadalutti
Cdp: Movie Magic International
Regia: Renato Alfarano
Executive Producer: Chicco Mazzini
Producer: Alessia Sala
Agenzia Media: Starcom

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Fiat Professional: al via il progetto integrato per i Mondiali di Calcio

- # # # #

fiat professional

In occasione dei Mondiali di calcio, Fiat Professional, marchio di FCA che propone un’ampia gamma di veicoli commerciali dedicati ai professionisti, lancia un nuovo progetto integrato nato grazie alla collaborazione sinergica con le sigle del gruppo Publicis: Starcom Italia, la Practice Content di Publicis Media Italy e l’agenzia creativa Leo Burnett. Obiettivo dell’attività è creare engagement verso i prodotti e i valori del brand nel contesto dei Mondiali, evento di forte appeal per il target di riferimento, appassionato di sport e in particolare di calcio. Al cuore del progetto l’idea della comunicazione globale 2018 dal claim “Professional vs Non Professional”.

Il concept è orientato a trasmettere i valori di Fiat Professional (competenza, affidabilità, determinazione, dinamismo e vicinanza al cliente) attraverso un tone of voice ironico, mostrando situazioni verosimili che vengono risolte in modo brillante grazie ai veicoli Fiat Professional (approccio professional), mentre utilizzando soluzioni amatoriali (approccio unprofessional) si conseguono esiti tragicomici (Epic Fails).

Il progetto prevede una declinazione multipiattaforma con:

  • una soluzione radiofonica dedicata;
  • attività sul territorio;
  • coinvolgimento delle 2 maggiori community social legate al mondo del calcio, Gli Autogol e Calciatori Brutti.

On air dal 4 al 15 luglio, la campagna radio si snoda lungo la giornata sportiva di Radio 105, canale con cui Fiat Professional accompagna da anni le giornate lavorative del suo target, sempre in movimento sui propri veicoli commerciali. Gli spot, della durata di 30 secondi, sono registrati in esclusiva dalla voce degli Autogol e sviluppati con tono umoristico attorno al concetto degli Epic Fails applicato al mondo calcistico. La collaborazione con le due community – Calciatori Brutti e Gli Autogol – si concretizzerà anche attraverso la presenza del brand come partner all’evento “I giochi del calcio di strada 2018”, parco tematico con attrazioni, conferenze, musica e spettacoli legati al mondo del calcio a Milano, dal 4 all’8 Luglio, e a Rimini, dal 13 al 15 Luglio.

Fiat Professional sarà protagonista dell’evento, insieme a Gli Autogol e Calciatori Brutti, con rimandi ai temi chiave della campagna “Professional vs Non Professional” e attivazioni dedicate. Il tutto verrà amplificato sui canali social di entrambe le community: saranno diffusi contenuti esclusivi sotto forma di Instagram Stories, video su Facebook e su YouTube. Saranno creati inoltre contenuti ad hoc riservati ai canali social di Fiat Professional.

“Siamo lieti di aver offerto a Fiat Professional la nostra collaborazione sinergica come Gruppo Publicis, mettendo a fattor comune le nostre differenti skills e professionalità, per generare questo importante progetto pensato su misura in occasione dei Mondiali di calcio”, ha commentato Boaz Rosenberg (nella foto), General Manager di Starcom. “La strategia è basata su un tone of voice divertente e sull’uso di una soluzione radiofonica dedicata per attirare il pubblico di riferimento, ed è orientata ad amplificare la comunicazione sul territorio sfruttando la forza delle community social legate al mondo del calcio”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Arc, firma la nuova digital identity di FCA Bank

- # # # #

FCA Bank

È online il nuovo sito holding di FCA Bank, la banca captive di Fiat Chrysler Automobiles e Crédit Agricole Consumer Finance, firmato Arc, l’agenzia di brand activation e shopper di Publicis Groupe.

La piattaforma presenta la nuova identità digitale della holding attraverso un look&feel essenziale e al servizio del contenuto che comunica il rinnovato posizionamento di FCA Bank: la tua nuova banca digitale. La nuova struttura, completamente responsive, che rende immediatamente raggiungibili tutte le informazioni sul brand, l’interfaccia modulare e flessibile a blocchi di contenuto e l’esperienza di navigazione, semplice e immediata, danno vita a uno spazio dinamico e facile da aggiornare per comunicare la realtà in continua evoluzione di FCA Bank.

Il sito corporate è la prima digital property di FCA Bank a essere rinnovata e sarà seguita a breve dal re-design dei 12 siti di mercato della banca.

Credits
Managing Director: Stelio Spadaro
Client Creative Director: Antonella Comoglio
Creative Supervisor: Raffaele Bisio
Technical Director: Fabio Righi
Account Director: Margherita Piccato
Project Manager: Barbara Icardi
UX Designer: Elisa Carpenè, Barbara Berardi
Content Manager: Barbara Berardi, Raffaella Ramondetti
Art Director: Elisa Carpenè
Copywriter: Raffaella Ramondetti
Front End Developer: Giulio Bramante

articoli correlati

ENTERTAINMENT

System 24 e DUDE lanciano con FCA il branded content crossmediale Breakfast Economy

- # # # # # #

Breakfast Economy

Breakfast Economy è il frutto della collaborazione vincente tra System 24, la concessionaria pubblicitaria del Gruppo 24 ORE, e l’agenzia creativa DUDE che ha ideato e realizzato il format che si sviluppa in 7 puntate con cadenza settimanale all’interno di un web channel su www.Ilsole24ore.com. Il progetto fa parte della ampliata proposta editoriale di DUDE e della sua unit dedicata a contenuti originali, nata nel 2015.

FCA è sponsor della prima edizione di Breakfast Economy: un progetto che vuole fornire all’audience allargata di System 24 un contenuto promozionale interessante e contestualizzato.

La serie, anche attraverso una dose di ironia e umorismo, si pone come obiettivo quello di far padroneggiare allo spettatore concetti economici come nudge, endowment effect, beni posizionali e altri principi base dell’economia comportamentale. Ogni episodio è quindi una micro lezione di economia il cui protagonista è Luciano Canova, docente di economia sperimentale e della felicità, che dà una risposta a quesiti che solo all’apparenza possono risultare bizzarri, ma che si rivelano essere aneddoti utili alla comprensione di principi economici più complessi.

Il format crossmediale è supportato da una pianificazione digital su tutti i siti di news in portafoglio a System 24 (IlPost – La7 – Libero Quotidiano – Lettera43 – Affaritaliani – 3BMeteo – Globalist e altri) e prevede una declinazione radio che coinvolge Radio 24, allargandone gli orizzonti e rendendolo uno dei pochi esempi di progetti “realmente” crossmediali con delle pillole da 60’’ che saranno poi disponibili per il download sempre sul web channel.

Credits della campagna
Format Concept: DUDE
Ideato e scritto da: Luciano Canova, Daniele Castrogiovanni, Daniele Cocola
Executive Producer: Ivan Merlo
Regia: Daniele Cocola
Con: Luciano Canova & Ettore Scarpa
Producer: Martina Kirkham & Simone Raddi
Account Director: Elena Panza
Account Executive: Giorgia Marchelli
Post production Supervisor: Seba Morando
Montaggio: Daniele Dalle Piane
Animazioni: Marco DeBenedictis

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

FCA: al via il Van Sharing per la ricostruzione delle zone terremotate. Firma Leo Burnett

- # # # # # # #

Van Sharing FCA

Fiat Chrysler Automobiles con il marchio Fiat Professional,  in collaborazione con  la Regione Lazio, la Protezione Civile, l’Ufficio Speciale Ricostruzione Lazio e grazie alla fondamentale partnership con Morini Rent, vuole essere vicino alle popolazioni colpite dal terremoto in Centro Italia e – attraverso il progetto “Fiat Pro ricostruzione. Insieme per ricominciare” – mette a disposizione una flotta di veicoli per offrire un aiuto concreto a chi ne ha bisogno e contribuire fattivamente alla ricostruzione del tessuto economico delle zone terremotate.

Il progetto è stato presentato oggi ad Amatrice (Rieti) da Domenico Gostoli, Responsabile per la regione EMEA del brand Fiat Professional che – alla presenza dell’Assessore Infrastrutture, Politiche abitative, Enti Locali della Regione Lazio, Fabio Refrigeri, del Sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi,  del direttore dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione Lazio, Stefano Fermante e di Fabio Bigo, Amministratore Delegato Morini S.P.A –  ha consegnato alla popolazione, alle imprese e alle aziende una flotta di dieci mezzi Fiat Professional per riavviare la ripresa economica, sociale e culturale delle zone colpite dal sisma.

La flotta (composta da tre pickup Fullback, sei Talento e un Ducato) sarà a disposizione gratuita di piccole imprese, artigiani, scuole, associazioni sportive e di tutti i cittadini coinvolti in progetti finalizzati alla ricostruzione. Una forma di van sharing che rappresenta una nuova proposta di utilizzo dei veicoli commerciali. Alla cerimonia di consegna ad Amatrice era presente anche il noto presentatore TV Marco Berry che ha realizzato un reportage sull’iniziativa. In questo contesto, la presenza di Fiat Professional con un’iniziativa di aiuto specifica è un’ulteriore dimostrazione di come il marchio che contraddistingue i veicoli commerciali di FCA è una realtà fatta di professionisti che sono sempre al servizio dei professionisti con fatti concreti nel momento del bisogno, sia grazie alla professionalità e alla passione di tutte le persone che lavorano in Fiat Professional, sia grazie a una gamma ampia e completa per qualunque esigenza di trasporto, con veicoli progettati per contenere consumi e costi di esercizio, massimizzando la redditività.

Con il progetto “Fiat Pro ricostruzione. Insieme per ricominciare” sarà possibile usufruire, per un giorno, di un mezzo della flotta Fiat Professional, scegliendo il più adeguato alle proprie necessità. Ogni persona potrà avvalersi del servizio due volte ogni sette giorni. È già possibile fin d’ora prenotare i veicoli destinati a questo innovativo servizio di van sharing telefonando al numero verde 800.800.008, per poi ritirarli ad Amatrice in piazza del Donatore dove sarà allestito uno spazio dedicato e itinerante, che prevede l’esposizione di tutti i mezzi messi a disposizione e di un container dove i cittadini potranno trovare, in qualunque momento, personale disponibile per informazioni e noleggio. Morini Rent, il rinomato gruppo italiano nel campo del noleggio di veicoli commerciali è partner operativo di questo speciale progetto e rinnova il suo legame con il Brand Fiat Professional.  Morini Rent, con una flotta attiva di più di 2.500 veicoli, è da quasi 70 anni il punto di riferimento di chi ha necessità di noleggiare veicoli commerciali: il gruppo, infatti, garantisce un servizio di noleggio a breve e medio termine affidabile e veloce, grazie al know how di professionisti qualificati e ai 40 Morini Point, la rete capillare di filiali sul territorio italiano.

Nel dettaglio, i mezzi a disposizione sono un Ducato Furgone a passo lungo, quattro Talento Furgone, due Talento Combi, un Fullback Cabina estesa e due Fullback Doppia Cabina. Inoltre, al servizio degli utilizzatori ci saranno alcuni consulenti in grado di consigliare il modello più adatto alle diverse esigenze. Fullback e Talento sono le ultime novità della gamma Fiat Professional, un pick up e un nuovo veicolo funzionale che s’affiancano al Ducato, il best seller che ha di recente festeggiato 35 anni di successi. “Fiat Pro ricostruzione. Insieme per ricominciare” è un forte contributo di solidarietà sociale, ma soprattutto di servizio e di coesione territoriale, che conferma l’impegno di FCA nel supporto umanitario, tecnico ed economico verso le popolazioni in difficoltà. L’iniziativa va ad aggiungersi ad altri progetti già avviati nei mesi scorsi, come per esempio: la raccolta fondi attraverso la Croce Rossa Italiana; la sospensione del pagamento delle rate e dei canoni per tutti i contratti di finanziamento, leasing e noleggio sottoscritti dagli abitanti dei territori interessati dal sisma grazie a un programma di solidarietà studiato con FCA Bank per coloro che nelle zone interessate hanno visto la propria vettura danneggiata o distrutta; il contributo fino a 1.500 euro offerto da Mopar ai residenti delle zone terremotate sui ricambi utilizzati negli interventi di ripristino delle vetture danneggiate dal sisma.

Il progetto nasce da un’idea di Leo Burnett Italia che ha realizzato anche i materiali di comunicazione e la personalizzazione dei mezzi e dell’ufficio mobile.

Credits
Executive Creative Directors: Alessandro Antonini e Francesco Bozza
Group Creative Director: DavideBoscacci
Client Creative Director: Stefania Abbrugiati, Alessandro Demicheli, Hugo Gallardo Dominguez, Valerio Le Moli.
Art Director: Cristina Cismondi, Domenico Culzoni, Fabio Gubetti.
Copywriter: Federica Altafini, Daniela De Seta
Account Director: Roberta Spagarino
Account Manager: Stefano Casuccio

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Rinnovo a 360° per il programma autonomy di FCA. Leo Burnett e Arc firmano il progetto

- # # # # # #

il programma Autonomy di FCA

Il programma Autonomy di FCA si rinnova completamente presentando nuove testimonial, sito aggiornato e offerte commerciali più vantaggiose.

Tre iniziative importanti, che ben illustrano lo spirito con cui il programma Autonomy dal 1995 pensa ogni giorno alle persone con ridotte capacità motorie, sia attraverso allestimenti speciali per le auto del gruppo FCA, sia attraverso la sponsorizzazione di eventi sportivi e di attività innovative. Alla base dell’iniziativa vi è l’idea che garantire la mobilità a tutti sia un grande obiettivo morale e civile e un fondamentale presupposto dello sviluppo economico e culturale della società moderna: per le persone con disabilità il ritorno alla guida segna uno dei passi più rilevanti al rientro nella vita di ogni giorno.

Il sito Autonomy si rinnova per offrire alle persone una nuova esperienza di navigazione, semplice e al tempo stesso coinvolgente. Innanzitutto è stata individuata un’identità di marca distintiva per caratterizzare la presenza in rete di Autonomy, a partire dal logo con il segno grafico del cerchio. Si è poi scelto di raccontare il programma speciale di FCA e i suoi servizi attraverso un approccio umano ed emozionale, ispirato ai più attuali trend di web design: pagine a scorrimento verticale, grandi immagini, grafica pulita e minimale che permette di mettere in evidenza in modo chiaro ed esplicativo le possibili azioni all’interno del sito. Soprattutto, il sito è stato progettato per essere accessibile, comprensibile e fruibile da tutti gli utenti, indipendentemente dai dispositivi utilizzati, comprese le diverse tecnologie “assistive”, anche tramite l’impostazione di preferenze riguardanti colori, dimensioni, caratteri e suoni.

Autonomy presenta tre nuove testimonial, tre atlete che rappresentano al meglio lo spirito di libertà e impegno promosso dal programma: Bebe Vio, Martina Caironi e Manuela Migliaccio. Grazie a loro, la comunicazione di Autonomy effettua una vera e propria svolta e affronta la disabilità con simpatia, ironia e anche la leggerezza di tre ragazze belle e autentiche che sanno parlare lo stesso linguaggio di tutti i giovani. Sono loro le protagoniste della nuova campagna di comunicazione ideata dall’agenzia Leo Burnett per stampa e web.

Ogni ragazza è ritratta dal fotografo di fama internazionale Dirk Vogel, con tre differenti soggetti: con un suggestivo primissimo piano del loro volto, l’immagine è abbellita da divertenti emoticon che riassumono i traguardi raggiunti finora e il loro impegno quotidiano per migliorare le proprie prestazioni. Il tutto sottolineato dal claim “Ho solo scaldato i motori” che ne preannuncia la volontà a conquistare nuovi podi internazionali. Del resto, Bebe Vio è campionessa paralimpica e mondiale in carica di fioretto individuale, Martina Caironi è campionessa paralimpica sui 100 metri piani ai giochi di Londra 2012 e Rio 2016. La stessa determinazione anima Manuela Migliaccio che a giugno 2016 ha siglato il record mondiale di camminata con l’aiuto di un esoscheletro bionico: quindici chilometri sul lungomare di Rimini, in sette ore e trenta minuti. Insomma, sono tre ragazze che hanno affrontato grandi sfide ma che sfidano il futuro con determinazione, fascino e ironia.

Fino al 30 giugno, tutti i clienti appartenenti alla categoria “Autonomy” che acquisteranno una vettura o un veicolo commerciale FCA riceveranno “Maximum Care” compreso nel prezzo, cioè due anni di garanzia aggiuntiva rispetto a quella convenzionale del costruttore, per un totale di 4 anni complessivi. La garanzia sarà valida fino al quarto anno dalla data di prima immatricolazione o fino a 60 mila chilometri di percorrenza, cessando al raggiungimento di uno di questi limiti.

Maximum Care è così un motivo in più per apprezzare l’intera gamma di veicoli FCA (dei marchi Fiat, Lancia, Alfa Romeo, Abarth, Jeep e Fiat Professional) che può essere allestita con speciali dispositivi seguendo i criteri sviluppati da Autonomy. Si tratta di soluzioni semplici da installare perfettamente integrate nell’abitacolo senza compromettere ergonomia, abitabilità, comfort e sicurezza della vettura. Si affiancano ai comandi di serie consentendo così la guida anche a persone senza difficoltà motorie. Inoltre, si possono smontare facilmente e offrono quindi il vantaggio di poter rivendere l’auto sia attrezzata sia come una vettura normale.

Agenzia: Leo Burnett Italia
Executive Creative Directors: Alessandro Antonini e Francesco Bozza
Group Creative Director: Davide Boscacci
Creative Director: Antonella Comoglio
Art Director: Isabella Ferraris
Copy Writer: Antonella Comoglio
Account Director: Romana Ambrogini
Account Executive: Ludovica Meo
Art Buyer: Laura Nadalutti
Fotografo: Dirk Vogel

Per sito web:
Agenzia: Arc
Managing Director: Stelio Spadaro
Creative Director: Fabiana Dinoi
Technical Director: Gianluca Mori
Project Manager: Claudia Olivieri e Katia Cassetta
Content Manager: Barbara Berardi
Art Director: Elisa Carpenè
Front End Developers: Alessandro Giua
Back End Developers: Marco Carrodano

articoli correlati

COMMERCE

FCA e Amazon insieme per 500 e Panda. Per comperare l’auto basta un click

- # # # # # #

amazon

Ha preso il via oggi la collaborazione tra Amazon e Fiat, per offrire la semplicità e la comodità dello shopping online nell’acquisto di una vettura Fiat.
Il progetto prevede la possibilità di scegliere su Amazon.it tra Fiat Panda, Fiat 500 (berlina e cabrio) o Fiat 500L. L’obiettivo, con questi modelli è di essere accessibili a tutti, di andare incontro ad ogni esigenza e necessità degli italiani. I clienti 500 sono persone appassionate di tutto ciò che è innovativo, vogliono essere sempre i primi a provare un nuovo prodotto, un nuovo servizio o una nuova tecnologia. La gamma Fiat 500 è qualcosa di più di una semplice famiglia di auto: è un concetto, un modo di essere, un mondo sorprendente di fare le cose. 500 e 500L sono in grado di coniugare il gusto dell’innovazione con il piacere dell’emozione. Infine Fiat Panda, con quasi 3 milioni di parco circolante, è l’auto più longeva e più venduta d’Italia dal 2013.

Le tre vetture saranno disponibili ad un prezzo esclusivo nell’ambito di un’offerta accessibile solo su Amazon.it, cumulabile con le numerose soluzioni di finanziamento offerte da FCA Bank S.p.A.

Si potrà scegliere tra gli allestimenti più apprezzati delle rispettive gamme, arricchiti con gli optional più richiesti, nei colori preferiti dai clienti. A disposizione di un cliente così innovativo da acquistare online la propria auto, ci saranno anche Fiat 500 cabrio, Fiat Panda 4×4 diesel e la versione Trekking di Fiat 500L. Per tutti coloro che effettueranno la propria scelta su Amazon.it un eccezionale vantaggio economico: solo per loro, infatti, è prevista un’offerta promozionale dedicata.

Il cliente potrà scegliere tra le configurazioni disponibili, acquistando su Amazon.it al prezzo di 180 euro un kit di benvenuto che assicurerà l’accesso ai vantaggi della promozione. Il Servizio Clienti di Amazon contatterà il cliente per individuare il Concessionario Fiat presso cui finalizzare l’acquisto dell’autovettura prescelta e concordare i termini di consegna. Il concessionario individuato provvederà poi a ricontattare il cliente e lo accoglierà  nello show room per accompagnarlo nel mondo Fiat, garantendogli la migliore customer experience possibile. Una scelta che favorisce il business della rete e che risponde alle richieste espresse dai clienti.
Infatti, del 50% degli italiani che si dichiarano disponibili a comprare un’automobile online, il 97% chiede comunque di poter ritirare l’auto in concessionaria. E Fiat è ben lieta di consentirglielo. Ma il web è anche e soprattutto velocità, e per questo la consegna dell’automobile prescelta dal cliente avverrà nel più breve tempo possibile.

Analogamente a quanto Fiat sta realizzando per le vetture nuove, anche Mopar, il brand di riferimento per l’assistenza, il Customer care, i ricambi originali e gli accessori per i marchi di FCA, ha perfezionato un accordo di fornitura con Amazon che consentirà nei prossimi giorni la vendita online in Italia di accessori e articoli di merchandise. In particolare, l’attività di lancio prevederà la possibilità  per coloro che acquisteranno sul sito Amazon.it di accedere a un’offerta dedicata  per i prodotti dell’ampia gamma di accessori originali Mopar. Tale azione rappresenta la risposta a quella tipologia di cliente che desidera personalizzare la propria automobile acquistando con un click.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

FCA lancia un Facebook Messenger BOT per la vendita on-line delle automobili

- # # # #

fca

 
Mirafiori Outlet, la vetrina web con le migliori offerte di vetture Fiat, Lancia, Abarth, Alfa Romeo, Jeep e Fiat Professional, lancia il suo Facebook Messenger “Bot”, il primo sistema di messaggistica virtuale di FCA Group e in ambito Automotive in Italia e tra i primi al mondo, progettato e sviluppato dalla digital agency torinese Wedoo, da sempre partner della casa automobilistica sul fronte delle tecnologie innovative.

Pochi mesi fa Facebook ha potenziato il suo sistema di messaggistica Messenger rendendolo più autonomo e intelligente. Il software, che conta 1 miliardo di utilizzatori nel mondo, oltre a consentire telefonate, scambio file e ovviamente messaggistica, permette ora di dialogare con assistenti virtuali collegati a specifici brand denominati “bot”. Essi possono essere progettati per gestire “servizi” di vario genere, dall’aggiunta di un appuntamento al calendario e all’accesso alla vendita on-line in campo automobilistico.

Il nuovo Messenger Bot Mirafiori Outlet consentirà all’utente di interagire con il bot cercando l’offerta che più soddisfa i suoi bisogni con un dialogo che in una prima fase sarà più semplice e diretto, ma in un secondo tempo, con l’evoluzione della piattaforma di Facebook, diverrà più articolato e completo, seguendo la filosofia “human to human interaction”. Il sistema fornirà delle risposte in base a specifiche domande dell’utente (per ora semplici parole chiave) e lo informerà periodicamente in modalità antonoma rispetto alle ultime indicazioni che ha ricevuto. Il potenziale cliente potrà scegliere tra le migliori e più recenti proposte dell’usato aziendale certificato, esaminando ogni auto corredata da immagini e completa di scheda descrittiva, prezzo e sede del concessionario dove è possibile visionarla e acquistarla.

Un modo veloce e originale per creare un vero dialogo con un brand attraverso quello che è a tutti gli effetti lo strumento più utilizzato al mondo dagli utenti web: l’instant messaging.

articoli correlati

AGENZIE

Publicis Group: Giorgio Brenna diventa Global Client Leader per FCA

- # # # # #

brenna FCA

Giorgio Brenna è stato nominato Global Client Leader (Publicis groupe) per Fiat Chrysler Automotive ( FCA).  In questo importante incarico, che si va ad aggiungere a quelli già da lui ricoperti all’interno del network Leo Burnett, riporterà direttamente a Arthur Sadoun, Ceo Publicis Communications e Group Sponsor per la Client Leadership.

“Giorgio ha ricoperto su FCA un ruolo di guida per molti anni  e questo è un passo naturale nel riconoscimento all’interno dell’intero Gruppo della sua leadership sul cliente.” dichiara Arthur Sadoun.

Il Global Client Leader, a cui spetta la supervisione di tutti i servizi offerti da Publicis Groupe al cliente,  è un ruolo determinante all’interno della nuova organizzazione del gruppo che pone al centro il cliente, offrendo il meglio che il mercato possa mettere a disposizione attraverso quattro solution hub: Publicis Communications composto da Publicis WW, Leo Burnett, Saatchi & Saatchi, BBH, Msl Groupe, Nurum e Prodigous; Publicis Media che controlla Starcom, Mediavest|Spark, Optimedia|Blue 449 e Zenith; Publicis Sapient,  hub dedicato al mondo digital, composto da Sapient Consulting, SapientNitro, DigitasLBi, Razorfish ed infine Publicis Healthcare che riunisce tutte le attività nei rami Health e Pharma.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Fiat Chrysler Automobiles: immergersi nel configuratore d’auto in realtà aumentata

- # # # # #

fiat chrysler

Fiat Chrysler Automobiles (FCA) ha presentato oggi al Mobile World Congress un prototipo di applicazione per la vendita di automobili, progettato e realizzato da Accenture Digital utilizzando il kit di sviluppo software Project Tango di Google. Il prototipo dimostra come la realtà aumentata possa rivoluzionare l’esperienza d’acquisto per i consumatori permettendo loro di visionare e interagire con una versione virtuale a grandezza naturale dell’oggetto – o auto – che stanno pensando di acquistare.

Tenendo in mano un dispositivo mobile, l’utilizzatore ha la possibilità di configurare un’automobile virtuale a grandezza naturale di vederla, camminarle intorno, guardare all’interno, attraverso la tecnologia integrata dei sensori e rilevazione del movimento, il sistema di mappatura dell’ambiente circostante e la percezione di profondità del Project Tango.
Con la demo di Accenture, inoltre, si possono aprire le portiere e osservare gli interni realistici e ricchi di dettagli dell’auto, cambiare il colore della tappezzeria o il tipo di plancia semplicemente toccando lo schermo del dispositivo. In altre parole, Project Tango permette ai dispositivi mobili di esplorare il mondo fisico replicando l’esperienza degli esseri umani, grazie a computer vision avanzata, elaborazione delle immagini e speciali sensori. Infine, poiché l’automobile viene vista tramite il dispositivo, la sua posizione cambia in base al tipo di movimenti che compie l’utilizzatore.
Si calcola che il primo dispositivo Project Tango commerciale sarà disponibile nell’estate 2016.

“Accenture ha sperimentato Project Tango e suoi potenziali usi a fini commerciali da
quando ne è iniziata la progettazione, creando una gamma di applicazioni potenziali, inclusa questa per il settore automobilistico”, spiega Matteo Aliberti, Responsabile Augmented Reality Experience di Accenture Interactive. “Questo progetto è l’esempio più recente della collaborazione tra Fiat Chrysler e Accenture che ambisce a creare un’esperienza digitale d’acquisto innovativa e unica per i clienti di FCA”.

articoli correlati

AZIENDE

Online il nuovo portale del CFR, il Centro ricerche di FCA

- # # #

home page CFR

Il CFR, il Centro ricerche di FCA, presenta il suo nuovo sito all’indirizzo www.crf.it che illustra l’attività del CRF sia i suoi progetti passati, ma soprattutto quelli attuali e futuri.

La nuova veste grafica permette una migliore e più facile navigazione tra le pagine in modo semplice e coinvolgente; chiarezza e linearità sono invece i tratti distintivi che caratterizzano la presentazione dei contenuti.

La homepage fornisce una immediata presentazione di tutte le ultime novità e dei progetti che vengono realizzati al CRF. E’ possibile inoltre navigare direttamente tra le varie sezioni oppure attraverso il menù orizzontale.

La sezione progetti è stata pensata per diventare un vero e proprio raccoglitore di informazioni sul lavoro che viene svolto dai ricercato e ingegneri del CRF: non solo per gli utenti che conoscono già il CRF, ma anche coloro che vi si avvicinano per la prima volta.

Il CRF è una società del Gruppo Fiat Chrysler Automobiles (FCA) fondata nel 1978 e dedicata all’impostazione e allo sviluppo di attività di ricerca e innovazione in ambito automobilistico. Il CRF, che ha un organico di oltre 900 persone, opera all’interno dell’organizzazione mondiale di FCA in sinergia con i centri di competenza tecnica e metodologica distribuiti nelle quattro regioni operative (APAC, EMEA, LATAM e NAFTA).

La missione del CRF ha tre obiettivi principali: 1) Sviluppare motopropulsori, sistemi veicolo, materiali, metodologie e processi innovativi per migliorare la competitività dei prodotti di FCA; 2) Rappresentare FCA negli ambiti della ricerca collaborativa a livello europeo e nazionale, partecipando a progetti di ricerca precompetitiva e promuovendo lo sviluppo di una rete di contatti e partenariati a livello internazionale; 3) Supportare FCA nella valorizzazione del proprio capitale intangibile.

La sede principale del CRF è situata a Orbassano (Torino). Sedi più piccole, dedicate ad attività e temi specifici sono dislocate: a Torino, all’interno dello stabilimento di Mirafiori, a Pomigliano (Napoli), nello stabilimento Magneti Marelli di Bologna, presso lo stabilimento IVECO di Foggia, a Valenzano (Bari) e a Trento.

A livello nazionale il Centro Ricerche Fiat è attivo in diversi consorzi di ricerca pubblici e privati e collabora con il Ministero dell’Università e della Ricerca, il Ministero dell’Ambiente e il Ministero dello Sviluppo Economico. Notevole cura è posta ai rapporti con il territorio: CRF è coinvolto in progetti e iniziative intraprese non solo da Regioni e Unioni Industriali ma anche da Comuni, Camere di Commercio, Consorzi e dal tessuto industriale locale

Il CRF gestisce i diritti di proprietà intellettuale in maniera integrata con l’attività di ricerca e sviluppo, con l’obiettivo di proteggere le soluzioni innovative di prodotto e di processo e favorirne la valorizzazione. Il Centro detiene al momento un portafoglio di 2573 brevetti e domande di brevetto, che proteggono 592 invenzioni. CRF attribuisce alle risorse intangibili tra cui i diritti di proprietà intellettuale un ruolo preminente all’interno del processo di gestione aziendale e li considera un prezioso elemento di posizionamento strategico.​​​​

articoli correlati

BRAND STRATEGY

#portamiadarese: l’iniziativa di street marketing del nuovo flagshipstore di FCA

- # # # # # #

portamiadarese - fca

Giovani, simpatici, brillanti e in cerca di un passaggio dal centro di Milano verso Motor Village Arese. Sono i 15 hitch hiker che venerdì 11 e sabato 12 dicembre si aggiravano per le vie di Milano muniti del classico cartello esibito dagli autostoppisti con la meta desiderata, che in questo caso riportava l’indicazione era #portamiadarese.

L’iniziativa punta a creare nel pubblico la consapevolezza che a soli 18 minuti di auto dal centro di Milano si trova una location unica al mondo, capace di assicurare un’esperienza d’acquisto esclusiva, irripetibile, innovativa e completa dedicata ai marchi Jeep e Alfa Romeo.

Motor Village Arese, infatti, è lo spazio di vendita inserito all’interno del nuovo Centro polifunzionale di Viale Alfa Romeo che comprende il rinnovato Museo storico Alfa Romeo “La macchina del tempo”, bookshop, caffetteria, centro documentazione, pista prove e spazi per eventi.

A completamento del progetto di unconventional marketing, nelle vie interessate dall’azione degli autostoppisti, è “comparsa” anche per i due giorni una nuova segnaletica stradale giocata su indicazioni che rafforzavano la vicinanza a Milano di Motor Village Arese rispetto ad altre mete.

Chi non avesse incontrato gli autostoppisti, può vederli anche su Facebook con le foto e i selfie scattati insieme agli automobilisti che si sono prestati al gioco e hanno “dato uno strappo” ai giovani hitch hiker fino al Motor Village Arese.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

La Jeep Renegade “tatuata” sbarca a Torino

- # # # #

Dopo aver sorpeso il pubblico della sesta edizione dell’Italian Tattoo Artists 2015, la Jeep Renegate “tatuata” sarà esposta al Mirafiori Motor Village di Torino.

Una versione unica realizzata da sette famose firme nel mondo dei tattoo – Andrea Lanzi, Sergio Messina, Adriano El General, Luigi Marchini, Fabio Onorini, Simo SNT e Franco Roggia. Ognuno degli artisti dell’inchiostro ha personalizzato una porzione della vettura. Poi le grafiche preparate dagli artisti sono state applicate con la tecnica wrapping sulla vettura, facendone così una versione unica ed esclusiva.

Alla convention sono state scattate migliaia di foto di gruppo e selfie per celebrare la versione speciale e unica della Renegade.

articoli correlati