AZIENDE

Pampers diventa multicanale e digitale: il nuovo programma di fidelity è firmato da Cemit

- # # # # #

Pampers diventa multicanale e digitale con Cemit

Si rinnova e si amplia la collaborazione tra Fater, da oltre 50 anni nelle famiglie italiane grazie ai pannolini e alle salviettine per bambini Pampers, e Cemit, azienda del Gruppo Mondadori,  leader in Italia nel Marketing Relazionale, per la collection “Regali dei desideri 2.0” Pampers.
Cemit, che da oltre 20 anni si occupa di molte delle attività promozionali e di fidelizzazione di Pampers, ha sviluppato, integrando il know-how in digital engagement di Kiver (oggi parte di Cemit), un sistema multicanale che prevede la possibilità di affiancare la tradizionale raccolta punti cartacea ai canali digitali web, app e mobile (SMS). Iniziativa estremamente innovativa resa possibile dalla codifica univoca di ogni singola confezione di prodotto coinvolta nell’iniziativa da parte di Fater, e dallo sviluppo di una piattaforma in grado di dialogare con i sistemi dell’azienda cliente, da parte di Cemit.
Cemit si è occupata con Fater del design, della creatività e dell’implementazione tecnologica della piattaforma di social loyalty  mobile e web.

Regali dei desideri 2.0 è la prima collection multicanale di Pampers che introduce nel progetto di fidelizzazione una coinvolgente componente di gamification che permette di guadagnare punti aggiuntivi con le “Baby Mission”: rispondendo a sondaggi online, invitando amici a partecipare alla raccolta, condividendo sui social un contenuto, partecipando ai giochi o diventando Ambasciatrice Pampers, è possibile ricevere ulteriori punti omaggio.

Inoltre, attraverso il sito corporate, via SMS e con la Pampers App, gli acquirenti possono partecipare all’iniziativa in modo semplice e particolarmente premiante: infatti, utilizzando questi canali, si ricevono subito 2 punti  in omaggio. In seguito, una volta acquistati i prodotti, si procede con la registrazione dei codici Pampers (Pannolini, Salviette e Teli) e la collezione dei “punti digitali”.

L’integrazione delle competenze sulle strategie di loyalty di Cemit, unitamente alla profonda esperienza nello sviluppo di piattaforme di gestione e di analisi comportamentale, rende possibile la gestione di una meccanica complessa che punta a raggiungere i consumatori online e offline spingendo sulle leve della  multicanalità.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Lines Specialist arriva anche al “ristorante”. Firma Armando Testa

- # # # # #

lines specialist

La campagna di lancio di Lines Specialist, la linea di protezioni per l’incontinenza di Lines, ai arricchisce di un nuovo episodio, sempre firmato da Armando Testa. Dopo il primo annuncio teaser lo scorso dicembre, e i sui successivi commercial da 30 secondi “Palestra” e “Teatro ” è andato on air domenica 6 il terzo “Ristorante”, l’ambientazione appunto che vede a un tavolo tre persone, una coppia e una dnna sola, consultare un meno, mentre l’attenzione della cameriera si concentra sul posto vuoto. Posto che, dopo la consueta esortazione “Non lasciare che l’incontinenza prenda il tuo posto!”, viene occupato da un uomo sui 60 anni, sorridente, disinvolto e sicuro di sé, che riprende così “il suo posto”.
La demo descrive la linea per l’incontinenza severa, l’unica del brand dedicata sia a lei che a lui. Un indossatore e un’indossatrice di cristallo, icone dei filmati Lines Specialist, vengono verso la camera con indosso i prodotti, mostrandone la forma innovativa disegnata sul corpo, garanzia di protezione e comfort. L’indossatore, voltatosi di profilo, mette in evidenza la zona contenente la lozione protettiva che aiuta a prevenire gli arrossamenti.

Il filmato termina con il richiamo siglante ai pack dell’intera gamma e ai relativi prodotti vestiti dagli indossatori.

Sotto la direzione creativa di Piero Reinerio, hanno lavorato al progetto le art Monica Barbalonga e Tina Salvato e le copy Chiara Demichelis e Mariarosa Galleano. Regia: Pierluca De Carlo. Casa di produzione: Little Bull. Pianifica Media Italia

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Lines Specialist va in palestra con Armando Testa

- # # # # #

Lines Specialist Palestra

Dopo il 15 secondi, che aveva debuttato in tv il 20 dicembre, la campagna dell’innovativa linea di protezioni per l’incontinenza Lines Specialist, creata da Lines (Gruppo Fater), prosegue con il soggetto “Palestra”, un 30″ on air dallo scorso 27 dicembre.
La creatività mostra una palestra, durante una lezione di yoga, in cui tutti i materassini a terra sono occupati dagli allievi del corso, tranne uno in prima fila.
Una voce fuori campo, autorevole ma anche amica invita però a: “Non lasciare che l’incontinenza prenda il tuo posto!
Infatti è proprio il nuovo assorbente Lines Specialist per l’incontinenza leggera e media, che consente alla protagonista, una bella e aspirazionale quarantacinquenne, di “Riprende il suo posto“, materializzandosi con disinvoltura là dove solo un istante prima vi era il posto vuoto. Ne spiega il perchè la demo che disegna l’assorbente su uno dei manichini di cristallo già presentati nell’announcement per evidenziarne la grande discrezione studiata su misura. In più la demo sottolinea la capacità di offrire in soli 6 mm di spessore tutto l’asciutto di cui c’è bisogno e il sistema anti odore “Neutro Fresh”.
Hanno lavorato al progetto le art Monica Barbalonga e Tina Salvato e le copy Chiara Demichelis e Mariarosa Galleano, sotto la direzione creativa di Piero Reinerio, Prodotto da Little Bull con la regia di Pierluca De Carlo, lo spot è pianificato da Media Italia.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Tampax torna in comunicazione con Publicis Italia

- # # # #

Tampax torna in comunicazione con una strategia e un progetto digital firmato da Publicis Italia, l’agenzia guidata da dicembre scorso da Bruno Bertelli.

In Italia, molte donne credono ancora che un Tampax sia difficile da usare. Senza però averlo mai provato. Come convincerle del contrario? Semplice: dimostrando che persino un uomo riesce a capire come funziona. È quello che hanno fatto Tampax e Publicis Italia con “Facile, a prova di uomo”: l’esperimento che fa leva sull’opinione diffusa tra le donne, secondo cui gli uomini sono fatti per le cose molto semplici. In un video pensato per il web, a un gruppo di uomini viene chiesto di provare a capire come funzionano cose elementari per una donna. Come si mette l’eyeliner? Come si allaccia un bikini? Per gli uomini, sembra non esserci niente di più complicato. Alla fine, l’ultima prova: come funziona un Tampax Compak? Ed è proprio qui che i ragazzi inaspettatamente si riscattano, intuiscono il meccanismo e riescono persino a spiegarne gli step di applicazione. Il risultato non lascia spazio a dubbi: se è facile per gli uomini, come può non capirlo una donna?

Oltre al video per il web, Publicis ha realizzato per il brand di Fater un nuovo sito www.tampax.it più ricco di contenuti e fruibile anche da mobile e ha lanciato la Fan Page su facebook www.facebook.com/tampax.italia oltre a un concorso dedicato a tutte le donne “Gioca e Vinci con Facile per davvero”. A supporto di tutta l’iniziativa una campagna di Video Advertising sulle più importanti siti e social network.

Publicis Italia si è aggiudicata l’incarico strategico e creativo dopo una gara svoltasi negli ultimi mesi del 2014 che ha coinvolto alcune importanti sigle del mercato della comunicazione.

Il team di Publicis che ha ideato la campagna è guidato dai Direttori Creativi Esecutivi Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini. Alla campagna hanno lavorato: Massimo Guerci, Digital Creative Director; Francesco Martini, Associate Creative Director; Dario Citrinitti e Filip Morganti come Art Director, Barbara Bigi e Caterina Marascio come Copywriter. Il team account è composto da Francesca De Mola e Roberta Scotti.

La casa di produzione è Bedeschifilm.

CREDITS
Agenzia: Publicis Italia
Executive Creative Director: Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini
Digital Creative Director: Massimo Guerci
Associate Creative Director: Francesco Martini
Art Director: Dario Citrinitti
Copywriter: Barbara Bigi
Digital Art Director: Filip Morganti
Digital Copywriter: Caterina Marascio
Digital Brand Leader: Francesca De Mola
Account Executive: Roberta Scotti
Casa Di Produzione: Bedeschifilm
Regia: Andrea Cecchi
Fotografia: Matteo De Martini
Executive Producer: Giovanni Bedeschi

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Ace Gentile e Fater ricordano che c’è sempre qualche cosa di più vero. Firma Grey United

- # # # # # # # # #

C’è differenza tra un amore e il vero amore e tra un pulito e il vero pulito. La seconda differenza porta il nome di Ace Gentile che, dopo essere stata acquisita da Fater Spa, vanta una nuova formulazione.
Questo è quanto ricorda la nuova campagna, articolata in due soggetti tv che vanno dal classico 30” al 40” e al 45”. In linea con i proprio Dna, Ace Gentile mostra anche in comunicazione di avere qualcosa in più: un linguaggio fresco e innovativo, e un taglio cinematografico pop per dialogare con un target più giovane.
La firma della campagna è di Grey United, l’agenzia guidata da Pino Rozzi e Roberto Battaglia che dar vita all’idea creativa si è affidata ai talenti migliori, dalla regia di Ben Hartenstein alla musica – Now I See – di Tessa Rose Jackson.

Credits
Direttori Creativi Esecutivi: Pino Rozzi e Roberto Battaglia
Direttore Creativo Associato: Barbara Cicalini
Copywriter: Paolo Moretti
Art Director: Daniele Dagrada
Client Service Director: Irina Alverà
Account: Elena Ravasio
Producer: Lisa Allegretti
CDP: Mercurio Cinematografica
Post produzione: Postatomic

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Fater Lines è in onda con una nuova campagna TV firmata Armando Testa

- # # # # # # #

Dopo il successo del filmato “Fabbrica” che ha presentato alle donne italiane la rivoluzionaria innovazione del Lactifless nel mercato degli assorbenti, Lines è va in onda dal 2 febbraio con una nuova campagna Tv sulle principali reti nazionali firmata dall’agenzia Armando Testa.

La protagonista è una bellissima, giovane donna che entra in scena avvolta da un’atmosfera misteriosamente glamour. In un party raffinato, mentre dialoga con gli ospiti, confida con uno sguardo complice alle telespettatrici il suo desiderio: far sparire il fastidio di alcune cose che indossa. Il fastidio del tacco 12 ad esempio. Ed ecco che con effetto sorprendente le scarpe che indossa spariscono lasciandole però la stessa elegante postura con i piedi rialzati da terra. Ma questo è un sogno. La realtà è che ha scoperto come far sparire il fastidio di indossare l’assorbente: usa Lines è.

La demo evidenzia la flessibilità  del Lactifless che premuto su una mano si adatta come se sparisse. L’effetto visivo e sonoro della sparizione è uguale a quello dei tacchi. E poi la demo evidenzia la doppia assorbenza rispetto agli attuali assorbenti. Non a caso Lines è è “creato dalle donne per te” .

La colonna sonora è Lujon di Henry Mancini, riorchestrata dalla Black Mighty Orchestra. Agli spot tv da 40” e 30” si unirà una campagna video web. Pianificazione di Media Italia.

Sotto la direzione creativa di Piero Reinerio, hanno lavorato al progetto l’art Laura Pelissero e la copy Francesca Palazzo. La regia è di Pierluca De Carlo per la casa di produzione Little Bull.

articoli correlati