BRAND STRATEGY

KFC apre a Brescia, in 1300 il giorno dell’inaugurazione del primo locale lombardo

- # # # # #

KFC sbarca in Lombardia: nuova apertura a Brescia

Ha aperto nella giornata di ieri, nel Centro Commerciale Freccia Rossa di Brescia, il nuovo ristorante di KFC (Kentucky Fried Chicken), il primo in Lombardia. Anche qui ora è possibile gustare il famoso pollo fritto preparato con la ricetta originale ideata nel 1940 dal Colonnello Harland Sanders.
Il ristorante si trova nella food court del Centro Commerciale. “Ci fa molto piacere essere gli artefici della prima presenza in Lombardia di KFC, un marchio ma soprattutto una proposta alimentare conosciuta nel mondo da milioni di persone e che invitiamo tutti a provare” spiega Filippo Caravatti, che gestisce in franchising il nuovo ristorante KFC. “E siamo particolarmente orgogliosi di diventare parte del tessuto economico di Brescia e di dare il nostro contributo all’occupazione del territorio. Il nostro ristorante da infatti lavoro a 50 persone, che provengono quasi totalmente dalla zona, e ci auguriamo che il flusso importante di clienti che ci aspettiamo andrà a vantaggio non solo del nostro ristorante, ma anche delle altre attività nel Centro Commerciale. Dopo Brescia, la nostra attività in franchising per KFC si consoliderà con altri due locali: ad aprile apriremo il primo ristorante in provincia di Milano ed entro l’estate il primo a Milano città”. Con 470 metri quadri e 110 posto a sedere internamente, a cui si aggiunge lo spazio disponibile nella food court, il nuovo ristorante KFC accoglie il pubblico tutti i giorni dalle 12 alle 23, il venerdì e il sabato fino alle 24.

Oltre 1300 ragazzi sono stati coinvolti attraverso Facebook per partecipare all’inaugurazione. In occasione dell’apertura del ristorante di Brescia KFC ha distribuito, all’interno del Centro Commerciale Freccia Rossa, la maschera del Colonnello Sanders e un coupon per ricevere, a fronte di un acquisto, un assaggio delle specialità di KFC. “A Brescia inauguriamo oggi il nostro quinto ristorante” commenta Corrado Cagnola, Amministratore Delegato del gruppo in Italia. “I risultati dei locali che abbiamo già aperto in Italia, a Roma, Torino, Chieti e Genova, ci dimostrano che nche il pubblico italiano apprezza il nostro pollo. Questo ci incoraggia ulteriormente verso il nostro piano di sviluppo che prevede l’apertura di 100 locali in cinque anni su tutto il territorio nazionale”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Burger King augura a tutti un “Merrycheesemas” con due panini natalizi

- # # # # #

Arriva Natale e Burger King il regalo lo fa ai suoi clienti con due nuovi panini: SANTA 4 formaggi e CLAUS, protagonisti della promozione speciale Merry Cheesemas.

Il primo esclusivo panino di questa speciale proposta gourmet è SANTA 4 formaggi, un’evoluzione dell’amato WHOPPER®, condito questa volta da formaggio Cheddar, Emmental, Grana Padano fuso e una deliziosa salsa formaggio. Ottimo per deliziare i palati di tutti gli amanti del gusto.

CLAUS, d’altra parte, non è da meno: si tratta di una deliziosa cotoletta ripiena di formaggio fuso e tacchino, con insalata fresca, formaggio Emmental e maionese a condire il tutto all’interno di un pane a filone.

Una festa che non finisce mai, quest’anno, grazie a BURGER KING
®, il Natale durerà molto di più: SANTA 4 Formaggi e CLAUS, infatti, saranno disponibili dal 25 Novembre fino al 6 Gennaio 2015.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

McDonald’s crede negli italiani: la nuova campagna di TBWA\Italia

- # # # #

Concretezza, trasparenza e lavoro. Sono questi i temi portanti dell’ultima campagna istituzionale di McDonald’s firmata TBWA\Italia intitolata “McDonald’s crede negli italiani”. I testimonial dello spot sono 160 dipendenti di McDonald’s e dei suoi fornitori italiani, provenienti da tutta Italia.

 

Così dopo il job tour, ecco che l’azienda, pur essendo nata in America, rinadisce la sua fiiducia nelle competenze e capacità degli italiani, scegliendo di collaborare con aziende italiane che rappresentano l’80% dei suoi fornitori. Per questo 24.000 italiani lavorano per McDonald’s, perché McDonald’s crede in loro.
Questa campagna è in continuità con quella dello scorso anno che annunciava un piano di investimento in Italia pari a 100 nuovi ristoranti e 3.000 nuovi posti di lavoro in tre anni, un impegno che si sta realizzando.

 

 

Hanno lavorato alla campagna tv e stampa Lorenzo Oleotti, art director con Lorenza Pellegri, copywriter. Direzione creativa di Anna Palamà e Rossana Tocchi. Direzione creativa esecutiva di Nicola Lampugnani e Francesco Guerrera.
CREDITS

Cliente: McDonald’s
Prodotto: Good Employer – Corporate
Head of Communication and Corporate Affairs: Tommaso Valle
Communication Consultant: Alessandra Buzzoni

Agenzia: TBWA\Italia
Direttori Creativi Esecutivi: Nicola Lampugnani e Francesco Guerrera
Direttori Creativi: Rossana Tocchi e Anna Palamà
Art Director: Lorenzo Oleotti (ATL), Giovanna Fabiano, Giuliana Smeraldi (BTL)
Copywriter: Lorenza Pellegri
Client Service Director: Germano Zung
Account Director: Marcella Ierna
Account Executive: Marta Zurlo
Senior Strategic Planner: Silvia Scherini

Industrial Strange
Producer: Silvia Congiu

Casa di Produzione: Akita Off
Regia: Ago Panini
Direttore della fotografia: Sandro Bolzoni

Fotografo: Riccardo Bagnoli / docartist.com
PostProduction: Fabrizio Gallo

Musica: Dal “Barbiere di Siviglia” di Rossini
arrangiamento di Ferdinando Arnò

E-Graphic
Creative Service Director: Valerio Minestra
Print Production Manager: Alberto Vignati
Assistant Creative Service Director: Manuela Mombelli
Post Produzione e impaginazione grafica: Francesco Marinetti

Centro Media: OMD

articoli correlati