AZIENDE

Ogilvy e Faema ancora insieme all’insegna del caffè per il lancio della nuova E71E

- # # # #

faema ogilvy

Dopo il lancio di Faema E71 e del temporary store Faema Art&Caffeine per il Fuorisalone 2017, continua la collaborazione tra Ogilvy e Faema, storico produttore di macchine professionali per caffè del Gruppo Cimbali. L’occasione è il lancio della nuova E71E, una macchina completa e intuitiva, dedicata ai coffee specialist e ai baristas d’eccezione, che non accettano compromessi sul caffè.

“We know what is brewing in your mind”, titolo della campagna di lancio, diventa così la promessa di un brand che decide di schierarsi al fianco di ogni coffee lover con una macchina capace di stupire, assecondare e sorprendere. Perché solo quando la passione incontra la tecnica, nascono grandi cose. “È un intento creativo, quello che ci lega al team Ogilvy/Brand Stories” dice Simona Colombo, direttore marketing e comunicazione di Gruppo Cimbali. “Così sono generati i codici di comunicazione della campagna di lancio Faema E71E attivata, come prima tappa, ad Amsterdam”.

Con la direzione creativa di Ogilvy e la collaborazione di Brand Stories per la realizzazione dei contenuti video, dedicati al web e all’evento di lancio, è stata realizzata una campagna a 360°: sito, stampa di settore, video di lancio, fino alla personalizzazione del merchandising e dello stand Faema per il WOC (World of Coffee) di Amsterdam, dove la macchina è stata ufficialmente presentata al pubblico.

articoli correlati

AGENZIE

A intarget: la social media strategy di La Cimbali e Faema

- # # #

intarget: e il Gruppo Cimbali

Il Gruppo Cimbali consolida ed estende il rapporto già esistente con intarget: affidandogli per il 2018 anche la realizzazione della social media strategy dei brand La Cimbali e Faema. Oltre alla quotidiana gestione dei canali social del gruppo, intarget: avrà il compito di gestire attività di community management e la realizzazione di piani editoriali per ogni brand. Obiettivo primario dell’incarico è aumentare l’awareness dei due marchi e stimolare ulteriormente l’engagement della grande community distribuita su più media.

“Abbiamo scelto intarget: perché la costruzione di una strategia efficace per la gestione dei social media richiede competenze specifiche, capacità di visione e analisi che, grazie al suo approccio data driven, l’agenzia ci ha dimostrato di avere” dichiara Simona Colombo, group marketing and communication director. “Il livello delle analisi qualitative e quantitative ci hanno dato esempio della professionalità e della capacità di strutturare una strategia vincente, la stessa che ci ha consentito di apprendere fin da subito, informazioni preziose sulla nostra audience”.

Il primo passo verso la costruzione della strategia vincente è infatti già stato fatto con lo svolgimento di una profonda e dettagliata analisi degli obiettivi dell’azienda, dell’attuale posizionamento, del comportamento e delle aspettative dei pubblici ai quali i due brand si rivolgono e con i quali vogliono interagire attivamente. L’analisi del target è stata realizzata grazie alle skill di un team di analisti che ha utilizzato differenti tecnologie; partendo dalla piattaforma di ascolto Talkwalker, proseguendo con lo studio degli insight dei canali social gestiti fino ad un’analisi qualitativa semiotica delle social mention.

Con le competenze uniche del proprio team di professionisti e la padronanza delle tecnologie, sulle quali intarget: sta da anni investendo profondamente, è stato possibile restituire al Gruppo Cimbali una serie di informazioni preziose sulle loro audience ed edificare la base portante per sviluppare contenuti e strategie mirate ai micro-target.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Like a family”: baristi e dipendenti nella nuova campagna del Gruppo Cimbali

- # # # # # # # # #

“Per noi sei uno di famiglia”, è questo il claim della nuova campagna di comunicazione del Gruppo Cimbali, produttore di macchine professionali per caffè espresso, firmata dal Gramazio adv-Atelier della comunicazione.

Nei visual i protagonisti sono autentici baristi fotografati al lavoro sulla propria macchina Cimbali o Faema, alternati ai ritratti di alcuni dipendenti del Gruppo in rappresentanza di tutti i reparti aziendali. Fra loro ci sono anche Fabrizia e Federico Cimbali. Dietro l’obiettivo, il fotografo Massimo Fazio.

“Abbiamo utilizzato il Like con il significato di “mi piace”, ma anche nell’accezione di “as”. Like a family vuole dire “mi piace la famiglia” e “come una famiglia”, spiega Valentina Gramazio, titolare dell’omonima agenzia e ideatrice e copy della campagna insieme all’art director Stefano Gazzola.

20 i soggetti  della campagna, pianificata su stampa di settore e diffusi con una campagna di email marketing declinata in nove lingue (fra cui Cinese, Giapponese e Coreano) e un mini-sito incentrato su Host2013, l’appuntamento top del settore Ho.RE.CA., in calendario a Fieramilano, conclusosi lo scorso Ottobre. Non poteva mancare una declinazione “social”, con una pagina Facebook aperta alla condivisione dello spirito “Like a family”.

“Con questo progetto vogliamo aggregare i nostri stakeholder intorno ai valori del Gruppo e dei suoi storici marchi Cimbali, Faema, Hemerson e Casadio”, commenta Luca Dussi, direttore Marketing di Gruppo Cimbali. “Abbiamo realizzato una campagna globale per una piccola multinazionale qual è di fatto la nostra azienda. Operiamo in oltre 100 Paesi, esportiamo oltre l’80% della produzione all’estero. Continuiamo a internazionalizzare aprendo nuovi mercati nel mondo, investendo in innovazione e qualità, tratti distintivi dell’eccellenza italiana”.

articoli correlati