BRAND STRATEGY

Le nonne di sei calciatori italiani protagoniste insieme a Chef Rubio nella nuova campagna Peroni

- # # # # # #

Nonne di sei calciatori protagonisti della campagna Peroni e Chef Rubio

Sei ricette. Sei cuoche speciali. Una sola passione: la cucina autentica e genuina delle proprie nonne. Dopo il successo della prima edizione torna “Nonne Do It Better”, il web format Peroni che sbarca sulla rete con una formula del tutto rinnovata e ispirata all’evento calcistico dell’anno: i campionati Europei di Francia 2016.

Se nella prima edizione le nonne protagoniste del format sono state scelte attraverso un contest dedicato – con una community di nipoti che ha iscritto le proprie nonne a una vera e propria gara di cucina online – la seconda edizione di “Nonne Do It Better” vede ai fornelli sei nonne “fuori dall’ordinario”. Chef Rubio – ancora una volta voce narrante delle sei video pillole – entra infatti nelle cucine delle nonne di sei noti calciatori della Serie A, che vestono o che hanno vestito in passato la maglia azzurra della nazionale italiana.

Così, mentre sale nel Paese la febbre per gli Europei, Peroni va alla scoperta di un lato finora nascosto dei sei noti calciatori italiani, con i ricordi e gli aneddoti più curiosi, il rapporto con le proprie nonne e i loro piatti da sempre preferiti. Un racconto insolito che parte dal binomio tradizione e genuinità e unisce le due più grandi passioni degli italiani: il calcio e la buona tavola.

“Tra una pasta e fagioli e un pollo al forno con patate, tra tagliolini in brodo e un piatto di fettuccine fatte in casa, questa nuova edizione di Nonne Do It Better” dice Chef Rubio, “ci porta alla riscoperta non solo di sapori e gusti genuini, ma anche di un modo di raccontare il calcio lontano dai riflettori, autentico e forse un po’ perduto. Il calcio delle nonne dei calciatori, fatto di ansie e paura degli infortuni, la passione nata da piccoli al campo sportivo vicino casa e la premura per i nipoti oggi famosi ma lontani da casa”.

Per scoprire chi sono i sei calciatori coinvolti e i loro piatti preferiti – cucinati e assaggiati dalle nonne e da Chef Rubio, rigorosamente accompagnati da Peroni e Peroni Gran Riserva – basta andare sul sito dedicato. Mentre il 10 luglio, giorno della finale di Parigi, su DMAX (canale 52, gruppo Discovery Italia) andrà in onda una puntata speciale tutta dedicata a “Nonne Do It Better 2”.

Inoltre, a conferma del legame tra Peroni e il calcio, durante gli Europei sarà on air sulle reti Sky e Rai il nuovo spot Peroni dedicato ai 170 anni dell’azienda. Un anniversario celebrato con il claim “Peroni, fatta con passione da 170 anni”.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Turkish Airlines porta l’inno di UEFA Euro 2016 di David Guetta in giro per l’Europa

- # # # # #

Turkish Airlines porta l'inno degli Europei nei 24 paesi partecipanti

Turkish Airlines porta l’inno di questi europei, composto dal famoso dj David Guetta, nelle 24 nazioni in gara nei campionati di quest’anno. I fan del calcio e di David Guetta di ogni nazione partecipante potranno godersi bespoke music videos con un tocco locale. Il video musicale della star di This One’s For You’ è stato presentato venerdì 10 giugno. Il primo giorno, il video presentato dalla compagnia ha avuto quasi mezzo milione di visualizzazioni.

Turkish Airlines è la compagnia aerea partner ufficiale dei campionati di questa estate e ha preso parte a una serie di iniziative per accendere la passione negli appassionati di calcio di tutta Europa. Coprendo la maggior parte delle destinazioni internazionali, Turkish Airlines è impegnata attivamente nelle manifestazioni sportive e culturali di tutta Europa. I passeggeri che viaggiano con Turkish Airlines potranno assistervi in streaming sui sistemi di intrattenimento in volo. Nel quadro della campagna #EuropesBest di Turkish Airlines, la compagnia ha inoltre collaborato con il servizio musicale in streaming Spotify. Per dare vita alla diversità degli appassionati di calcio di tutta Europa, le canzoni al top delle classifiche di ogni nazione in gara sono state riunite in una playlist (la “Europe’s Best Songs”), disponibile su Spotify o sul microsito della campagna, meeteuropesbest.com.

Ahmet Olmuştur, Chief Marketing Officer (CMO) di Turkish Airlines, ha dichiarato: “La musica ha sempre giocato un ruolo fondamentale nel calcio. I cori che riecheggiano negli stadi hanno riunito gli sportivi per decenni, e la nuova canzone e il nuovo video di David Guetta faranno proprio questo. Turkish Airlines è entusiasta di partecipare al video “This One’s For You”, in attesa di assistere a uno splendido campionato”. “This One’s For You” è stata scritta e prodotta da David Guetta feat. Zara Larsson, l’ultima rivelazione pop svedese. Un milione di fan ha preso parte alla registrazione del brano attraverso una speciale applicazione creata dalla UEFA. David Guetta ha eseguito la canzone in occasione di un concerto gratuito tenutosi il 10 giugno a Parigi all’ombra della Torre Eiffel.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

E3 lancia per gli UEFA Euro 2016 gli #Unieuropei per Unieuro con Del Piero, Marchisio e Sky

- # # # # # # # # #

Unieuro per gli UEFA Euro 2016 lancia gli #Unieuropei

In occasione di UEFA Euro 2016 E3 ha realizzato per Unieuro il progetto cross-media e ambient Unieuropei, con la collaborazione di Sky e il coinvolgimento di due testimonial d’eccezione: Alessandro Del Piero e Claudio Marchisio.

Il progetto #Unieuropei nasce da un concept creativo ideato dall’agenzia in occasione di Euro2016: raccontare il calcio attraverso gli occhi di Unieuro in maniera ironica e originale. E3 ha attivato una collaborazione con Sky e Italiaonline per la realizzazione di branded content, la produzione di video virali diretti dai Content Creator di Sky, l’engagement su Facebook e su siti verticali del mondo del calcio goliardico, il presidio del punto vendita Unieuro di Via Canonica – con l’allestimento di un Salotto dedicato e animato da Blogger e influencer – e la presenza in alcune zone di interesse della città. Da questa collaborazione è scaturito un format innovativo di distribuzione dei contenuti. Sovvertita la classica formula “dalla tv all’online”, lo storytelling trae inizio dal live streaming sulla pagina Facebook di Sky Sport, con le dirette dei Content Creator di Sky, per poi proseguire in televisione sul canale Sky Sport TV. Si tratta di videoclip e collegamenti in diretta che prevedono il coinvolgimento di passanti, personaggi interessanti, blogger e influencer che si trovano nelle piazze italiane, negli studi di Sky o nella Social Room di via Canonica. I Content Creator di Sky sono Gianmarco Valenza, gli hmatt, Gio Russo, Gli Autogol e Delinquenti Prestati al Mondo del Pallone. Per un progetto così grande non potevano mancare dei testimonial d’eccezione: dalle loro pagine Facebook e Twitter, Alessandro Del Piero e Claudio Marchisio hanno lanciato l’invito a tifare per la Nazionale tramite un video che riprende la Social Ola.

L’invito dei due calciatori è stato girato all’interno di un punto vendita Unieuro, attraverso la partecipazione del personale reale dell’azienda, con l’obiettivo di coinvolgere dall’interno le persone che tutti i giorni sono il punto di contatto con i clienti negli oltre 400 negozi in Italia. Il video ha ottenuto numeri da record fin dalle prime battute: senza investimenti pubblicitari è stato visualizzato 400 mila volte nelle prime 48 ore dalla pubblicazione, con commenti entusiasti da parte di tutte le fan base. In parallelo E3 ha ideato e realizzato il format per i social media del Cliente “Il calcio spiegato da Unieuro”, una serie di sketch video e fotografie dove i termini calcistici più comuni vengono rivisitati e interpretati in chiave di retail e di elettronica di consumo. La Regola del Vantaggio è un cliente galante che alla cassa fa passare chi ha un solo prodotto, Il Biscotto sono due persone sul punto vendita che usano un forno per cucinare i biscotti e La Rasoiata è un uomo che si fa la barba. Legato a questi sketch c’è anche il concorso che mette in gioco la voglia di calcio degli italiani e che invita le persone a mandare il proprio contributo fotografico nel quale interpretano il termine calcistico che preferiscono per vincere un televisore Ultra HD curvo. L’agenzia ha coinvolto anche le principali community Facebook dedicate al calcio in stile ironico alla “Bar dello Sport”: Chiamarsi Bomber, Pettinarsi come Pandev e Calciatori Brutti contribuiscono a diffondere e amplificare i contenuti prodotti da Unieuro in logica di native advertising. Il coinvolgimento della rete passa anche dalla Social Room di via Canonica, un salotto ricostruito all’interno di un punto vendita dove durante le partite della Nazionale vengono invitati blogger e influencer a vedere il match insieme e commentarlo sui social come Twitter, Facebook e Instagram. Anche Twitter ha un ruolo centrale nel progetto grazie ai Promoted Trend, pianificati durante le principali date di Euro2016, come la giornata di esordio del 10 giugno.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Filmmaster e Circo De Bazuka firmano le cerimonia di apertura e chiusura di UEFA Euro 2016

- # # # # # #

FIlmmaster Events firma le cerimonie di apetura e chiusura di UEFA Euro 2016

Reduci dal grande successo della finale di Uefa Champions League tenutasi pochi giorni fa a Milano, Filmmaster Events e la società franco-canadese Circo De Bakuza, scendono di nuovo in campo con Uefa per le Cerimonie di Euro 2016.

Per la Cerimonia di Apertura che si terrà allo Stade de France prima della partita iniziale degli Europei tra Francia e Romania, andrà in scena un incredibile spettacolo di 12 minuti che vedrà la straordinaria partecipazione di David Guetta, Dj è autore dell’inno di Euro 2016, insieme a Zara Larsson, che duetterà insieme a lui per inaugurare la grande kermesse sportiva.
La Cerimonia renderà omaggio alla Francia, alle sue tradizioni e alla sua incredibile storia. La “Joie de Vivre” tipica dello spirito francese è esaltata dalle coloratissime macchine sceniche e dai costumi che ironicamente ammiccano ad un mondo giocoso e surreale.
Il campo sarà coperto da un telo lungo 105 metri e largo 70 sopra il quale 550 performer daranno vita ad uno spettacolo dalle incredibili coreografie di massa realizzate dalla professionista di fama mondiale Wanda Rokicki.
Per Filmmaster Events è la terza delle nove cerimonie sportive che si è aggiudicata nel 2016 raggiungendo un record assoluto e sancendo la sua leadership come eccellenza italiana nel mondo dei grandi eventi mondiali.

 

HIGHLISHT CERIMONIA:
DAVID GUETTA – STAR DELLA CERIMONIA
ZARA LARSSON – GUEST STAR
COREOGRAFIA DI MASSA CREATA DA WANDA ROCKIKI
550 PERFORMER DAI 16 AI 58 ANNI
200 PERSONE DI STAFF DA 36 PAESI
100 LEADER PER COREOGRAFIE SUGLI SPALTI
40 BAMBINI DALLA CORO SCUOLA DI RADIO FRANCE
70 MUSICISTI DALLA MUSICA DELLA GUARDIA REPUBBLICANA FRANCESE
68 MAKE UP ARTIST
66 ORE 30 MINUTI DI PROVE PER UN TOTALE DI OLTRE 10 GIORNI
TAPPETO DI COPERTURA DI 105 METRI LARGO 70

CREDITS OPENING CEREMONY
CREATIVE DIRECTION: CIRCO DE BAKUZA
EXECUTIVE PRODUCER: FILMMASTER EVENTS
CO-PRODUCER: LIVE by GL

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Baffo” Moretti si moltiplica per sette in occasione degli Europei

- # # # # # # #

baffo moretti

Mentre si scalda l’attesa dei prossimi Europei, Birra Moretti scende in campo schierando sull’etichetta di Birra Moretti Ricetta Originale sette leggende del calcio italiano che, per tutto il mese di giugno, danno il cambio al mitico “Baffo” Moretti in un’edizione speciale. Sette campioni rimasti nel cuore di tutti i tifosi e accomunati dal fatto di sfoggiare tutti un bel paio di baffi. Sono nate così sette etichette uniche, con un’immagine dal sapore vintage per fare esplodere la passione di tutti gli appassionati di calcio che desiderano brindare allo sport più (nazional)popolare d’Italia.
Il team dei sette “baffi” annovera campioni di ogni epoca: Giuseppe Bergomi (per vent’anni terzino nerazzurro e campione del mondo 1982), Roberto Pruzzo (in forza nella Roma e uno dei più prolifici bomber degli ultimi decenni), Stefano Tacconi, (storico portiere della Juventus), Pietro Paolo Virdis (grande attaccante rossonero e ancor prima bianconero), Renato Zaccarelli (che col Torino ha vinto lo scudetto del 1976), Franco Causio (detto “Il Barone” per il suo portamento elegante) e Sandro Mazzola, (la bandiera interista per antonomasia).

Per favorire la collezione delle 7 bottiglie HUB09 ha realizzato quattro video – online a partire da domani – con protagonisti il mitico Baffo Moretti e Gli Autogol, il trio comico di youtuber molto amato dal pubblico per le imitazioni sportive. L’agenzia – già partner di Birra Moretti per la strategia social e digital – ha puntato tutto sulla simpatia e sulla sorpresa, declinando in chiave ironica alcuni momenti che tutti gli amanti del calcio hanno vissuto nella loro vita: il classico “celo-manca” con le figurine, la formazione del fantacalcio, la sfida tra amici, la telecronaca delle partite. Quattro divertenti situazioni in cui il vincitore è sempre lui: Baffo Moretti con la sua straordinaria collezione di bottiglie in edizione limitata.
HUB09 ha anche ideato la campagna digital, le creatività per la pagina Facebook e l’area del sito www.birramoretti.it/campionicolbaffo, dove i visitatori potranno vedere tutti i video e scoprire qualcosa in più sulle singole etichette, con brevi biografie dei sette calciatori coinvolti.

La campagna affissione e stampa porta, invece, la firma dell’agenzia Armando Testa. Sua l’idea di disporre in un campo di grano, con un inedito schema a 7, i ‘baffuti’ fuoriclasse.
La campagna sarà on air in affissione e stampa da inizio giugno.

HUB09

Direzione Creativa: Marco Faccio – Pietro Verri
Art Director: Enrica Andreis – Franco Racioppo
Copywriter: Diego Braghin
Social Media Manager: Andrea Gaetani
Direzione Tecnica: Marco Lago
Direzione Clienti: Pietro Bonada
Account: Roberto Mazzi
Produzione: Alto Verbano
Regia: Manuel Paco Zingales

Armando Testa

Direzione Creativa: Dario Anania
Art: Ilaria Accorenero
Copy: Andrea Dell’osa
Direzioni Clienti: Emanuele Cason – Emanuele Cicogna

articoli correlati

MEDIA

#vedotricolore, la Gazzetta dello Sport si prepara ai prossimi europei con contest e social

- # # # # #

#vedotricolore, al via le nuove operazioni di Gazzetta per UEFA Euro 2016

La Gazzetta dello Sport scalda i muscoli in vista del Campionato Europeo di di calcio coinvolgendo gli appassionati e i tifosi della Nazionale azzurra con un ricco programma di attesa, con contest a premi e iniziative social. Parte quindi #vedotricolore, la campagna di avvicinamento al 10 giugno, giorno di inizio delle gare, quando La Gazzetta dello Sport sarà in edicola con un numero speciale con tiratura straordinaria.

Il contest #vedotricolore. Da oggi si può giocare con La Gazzetta dello Sport cliccando su www.vedotricolore.it. Uno stadio affollato, un tempo limitato e un tricolore nascosto: il gioco richiede di individuare gli oggetti tricolore tra la folla dello stadio, in tre diversi livelli di difficoltà. Scovando tra gli spalti una Fiat Panda e il Baffo di Birra Moretti, gli utenti potranno godere di speciali bonus di aiuto al gioco.

I premi. Ogni giorno gli utenti potranno vincere con instant win un mini calcio balilla firmato Gazzetta. Coloro che completeranno i tre livelli di gioco accederanno all’estrazione di due grandi premi finali: il “KIT Tifiamo insieme a Panda” messo in palio da Fiat e, da parte di Birra Moretti, il “KIT Birra e Calcio Balilla” con sei mesi di fornitura di Birra Moretti Ricetta Originale e un calcio balilla personalizzato Birra Moretti, per brindare e giocare in compagnia. Il momento della consegna dei premi sarà registrato in un video e pubblicato su www.gazzetta.it.

La campagna #vedotricolore. Dal 1 giugno sul sito www.vedotricolore.it e sui social Gazzetta partirà anche la campagna #vedotricolore. Il contest inviterà lettori e tifosi a fotografare e condividere gli oggetti che quotidianamente riconducono alla nostra bandiera. Le fotografie più belle saranno pubblicate su Gazzetta.

Il 10 giugno in edicola. L’attesa del calcio di inizio culminerà con l’edizione speciale de La Gazzetta dello Sport, in edicola venerdì 10 giugno. Sarà un numero da collezione, da conservare e consultare per tutta la durata degli Europei, con approfondimenti e pagine dedicate alle formazioni, ai pronostici e alle schede tecniche dei campioni e di tutte le squadre che si sfideranno, un vero e proprio vademecum per questo mese di calcio europeo.

Main partner del progetto sono Fiat Panda e Birra Moretti. Official radio è Radio Italia.
La campagna stampa e il contest online sono stati realizzati dall’agenzia DGT Media.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Turkish Airlines lancia la campagna “Meet Europe’s Best” dedicata UEFA Euro 2016

- # # # # #

Turkish Airlines lancia la campagna Mett's Europe Best

Una campagna dedicata all’imminente evento che, insieme alle Olimpiadi di Rio e al centenario della Copa America, terrà incollati al televisore gli appassionati di sport di tutto il mondo. Turkish Airlines, quale linea aerea partner ufficiale di UEFA Euro 2016, ha annunciato i dettagli della sua campagna ‘Meet Europe’s Best’, a sostegno dei tifosi e delle culture europee prima degli Europei di questa estate. La campagna include il lancio di spot televisivi, uniformi esclusive per gli equipaggi, biglietti omaggio e un microsito dedicato. Le celebrazioni continueranno durante tutta la durata dei Campionati Europei con la trasmissione dal vivo delle partite su alcuni aerei selezionati della Turkish Airlines, zone di attivazione dedicate ai fan in quattro città ospitanti e branding nei luoghi più celebri di Parigi.

Quale miglior aerolinea d’Europa per cinque anni consecutivi*, e quale vettore con il maggior numero di destinazioni internazionali, Turkish Airlines occupa un ruolo attivo negli eventi sportivi e culturali europei. Ruolo riflesso nella campagna ‘Meet Europe’s Best’, che punterà i riflettori sui più accaniti supporter del continente; quelli che fanno di tutto e di più per mostrare il loro amore e la loro passione per la squadra del loro paese.

La campagna ruota intorno al microsito MeetEuropesBest.com, creato per l’occasione, che raccoglierà con l’hashtag #EuropesBest i contenuti generati dai social media. I tifosi saranno invitati a presentare i vari ed esclusivi modi in cui sostengono la loro squadra utilizzando l’hashtag, e avranno l’opportunità di vincere voli, pernottamenti e biglietti per una partita di UEFA Euro 2016 per sé e per gli amici.

Pre rendere il tutto più eccitante, Turkish Airlines ha ingaggiato il regista di videoclip di Hollywood, Grady Hall, per filmare sette spot pubblicitari che promuovano la competizione. Sotto l’insegna ‘Meet Europe’s Best’, le clip presentano il mondo dei calciatori professionisti mescolato all’esclusiva esperienza di viaggio offerta da Turkish Airlines.

Il Chief Marketing Officer (CMO) di Turkish Airlines, Ahmet Olmuştur, ha dichiarato: “La campagna Meet Europe’s Best è una celebrazione di UEFA Euro 2016 e dei tifosi che vivranno il torneo dal vivo. Dal nostro microsito e dagli spot televisivi fino alle nostre esclusive divise e ai biglietti omaggio, Turkish Airlines vuole offrire ai tifosi del calcio l’opportunità di festeggiare con i fan di tutta Europa.”

Come teaser per i tifosi a terra, la compagnia ha lanciato di recente un’uniforme speciale dedicata a UEFA Euro 2016 su uno dei suoi jet passeggeri A330-300. Rafforzando la presenza globale di Turkish Airlines, l’aereo ha già raggiunto gli amanti del calcio in varie città degli Stati Uniti, dell’Europa, del Medio Oriente, dell’Asia e dell’Africa.

La campagna Meet Europe’s Best è stata creata per riflettere sia l’importanza della competizione quale maggior torneo internazionale di calcio del continente, sia il successo di Turkish Airlines quale miglior aerolinea d’Europa.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Coca-Cola lancia #tifiamoinsieme, nuova campagna dedicata alla UEFA Euro 2016

- # # # # # #

Coca-Cola lancia il nuovo spot per l'UEFA Euro 2016

Sale la febbre per gli europei di questa estate: Coca-Cola dedica all’evento calcistico, di cui è media partner, la nuova campagna #tifiamoinsieme, che ha preso via ieri per raccontare come il tifo per la propria Nazionale sia un gesto istintivo: è energia positiva e voglia di stare assieme; è un sentimento più forte delle ideologie e delle divisioni; è un momento da condividere con Coca-Cola, che unisce tutti sotto la stessa bandiera. Coca-Cola, come il calcio, ci farà assaporare il gusto unico di “tifare insieme”.
Lo spot, riadattato per il mercato italiano dall’agenzia McCann WorldGroup Italia, sarà on air con un doppio formato da 30 e 10 secondi, sulle principali emittenti televisive nazionali, con una pianificazione a cura di MediaCom.
A partire dal 10 giugno, anche una campagna programmatic, con formati display adv desktop e mobile. Diversi soggetti creativi parleranno in modo specifico ai due segmenti di audience costruiti ad hoc per l’attività “appassionati” di calcio e i “tifosi occasionali” – sulla base di una timing volta al presidio dei singoli match (pre- durante e post partita).
Parallelamente, Coca-Cola ha attivato una consumer promotion pensata per tutti i tifosi, dal titolo “Vinci e tifa UEFA Euro 2016”, che sarà attiva sino al 30 giugno 2016.
Partecipare è semplice: basterà acquistare una delle bottiglie di Coca-Cola aderenti alla promozione e “giocare” il codice presente sotto il tappo sul sito dedicato. In palio, con modalità instant win, uno tra i 10 pacchetti per due persone per andare a vedere il match Italia-Belgio a Lione (il 13 giugno) o una tra le 3.000 sciarpe personalizzabili con il proprio nome o nickname.
Il concorso sarà supportato da una pianificazione sui media online, con un codino dedicato all’interno dello spot che viaggerà su Internet sino alla fine di giugno.
A sostengno del progetto, anche un’articolata campagna social, che lavorerà sui canali Coca-Cola Facebook, Twitter e Instagram attraverso un calendario editoriale che si protrarrà sino al termine di UEFA Euro 2016, fatto di contenuti originali strategicamente definiti dal team social di Coca-Cola Italia in collaborazione con l’agenzia The Big Now, volti a incuriosire e divertire gli utenti, ma soprattutto a stimolare i valori di partecipazione e aggregazione.
Tra le attivazioni previste, nel mese di giugno, verrà attivato il formato Twitter “retweet for a reminder”: gli utenti saranno invitati a condividere i tweet di Coca-Cola per ottenere, automaticamente, dei contenuti speciali ovviamente incentrati su Euro 2016.
Sempre nel mese di giugno (dal 1° al 24) verrà inoltre attivato il formato “matches in my calendar” che permetterà di invitare i tifosi a scaricare il calendario delle partite dell’Italia sul loro telefono/PC e seguire UEFA Euro 2016 con Coca-Cola.

La campagna avrà infine un testimonial d’eccezione del mondo del calcio, Leonardo Bonucci, difensore della Nazionale di Calcio Italiana.
Bonucci sarà protagonista di due rubriche che vogliono esplorare il concetto del “che tifoso sei?” e di una serie di asset creativi che saranno al centro dell’attività di live tweeting di Coca-Cola durante tutti gli Europei.

Credits:
Agenzia creativa: McCann WorldGroup Italia
Pianificazione Media: MediaCom
Agenzia Digital: The Big Now

articoli correlati

BRAND STRATEGY

HomeAway sponsor nazionale degli Europei e fornitore ufficiale di accomodation

- # # # # # # #

MarianoDima-HomeAway-Uefa

HomeAway, affermato provider di case vacanza, “partecipa”  agli Europei di calcio in qualità di sponsor nazionale e come fornitore ufficiale di accommodation per il torneo che si terrà dal 10 giugno al 10 luglio in Francia.

Le previsioni indicano che quest’anno giungeranno in Francia milioni di tifosi per questo che è uno dei più grandi eventi sportivi a livello mondiale. Per supportarlo, HomeAway sta ulteriormente incrementando la sua disponibilità di case vacanze nelle dieci città dove si terranno le partite del campionato europeo 2016, dando agli appassionati di calcio la possibilità di soggiornare in una casa o un appartamento intero durante il torneo.

“Siamo lieti di dare il benvenuto ad Abritel, brand francese di HomeAway, come Sponsor Nazionale e Fornitore Ufficiale di Accommodation”, ha infatti dichiarato Guy-Laurent Epstein, Managing Director, Marketing, UEFA Events SA- “Siamo entusiasti di collaborare con una società leader nel settore e con esperienza digitale nel suo cuore. A nostra volta non vediamo l’ora di lavorare a stretto contatto con la loro vasta rete di proprietà in Francia, rendendo ancora più semplice e divertente l’esperienza Euro 2016 di questa estate.”
“L’appuntamento continentale richiamerà molti appassionati non solo dalle regioni della Francia, ma da tutto il mondo verso le sedi del torneo e siamo entusiasti di contribuire a ospitare tutti”, ha aggiunto Mariano Dima (nella foto), Chief Marketing Officer di HomeAway. “Questo evento è una grande opportunità per i viaggiatori, che potranno così unire la loro passione per il calcio, il loro amore per i viaggi e la possibilità di condividere ricordi indelebili con i propri cari. Sappiamo che oltre il 70% dei viaggiatori da noi intervistati in tutta Europa dice di preferire sistemazioni che offrano privacy. Il nostro inventario di oltre 170.000 alloggi in tutta la Francia fornisce la soluzione perfetta per i tifosi provenienti da ogni parte del pianeta”.
Per rendere più facile la ricerca della sistemazione ideale per l’occasione, HomeAway sta sviluppando un micro-sito dedicato con l’inventario di tutte proprietà nelle città del torneo e sta contemporaneamente conducendo una campagna rivolta ai nuovi proprietari per incoraggiarli ad inserire le loro proprietà sul sito, rispondendo così all’enorme aumento previsto della domanda in occasione dell’evento.

articoli correlati

NUMBER

Vacanze 2015, da una ricerca europea i consigli di Bridgestone per un viaggio sicuro

- # # # # #

Quasi il 40% degli automobilisti europei è pronto a partire o già in strada verso le vacanze estive. Bridgestone vuole assicurarsi che i viaggi siano divertenti e sicuri per tutti, e offre agli automobilisti suggerimenti e trucchi per garantire una vacanza in piena sicurezza. L’attenzione va posta in particolare sullo stato dei pneumatici, l’unico sistema di sicurezza dell’auto a contatto diretto con la strada.
Le abitudini di viaggio degli Europei
Secondo gli studi condotti dalla Stena Line1 quest’anno circa il 40% degli Europei ha deciso di intraprendere un viaggio in macchina per le vacanze estive, soprattutto francesi (66%), polacchi (60%) e tedeschi (58%). La ragione principale che spinge a scegliere un viaggio in macchina è la maggior libertà e flessibilità che offre, come dichiara il 75% degli intervistati. E dove viaggiano? I paesi preferiti sono Germania, Francia e Italia. Il 72% viaggerà con il proprio partner, indicato come compagno di viaggio ideale, contro l’1% di coloro che invece preferiscono viaggiare con la suocera: ma il vero must have del viaggio è per tutti il telefono cellulare. Oltre la metà degli intervistati, e il 72% di italiani, non ne può fare a meno.
Mentre la maggior parte degli Europei non sembra litigare durante il viaggio, pare che la velocità e l’itinerario siano ancora gli argomenti principali di disaccordo durante i lunghi spostamenti in auto. L’ostacolo principale da superare? Per il 22% dei viaggiatori è riuscire a trovare lo spazio per tutti i bagagli ed essere sicuri di avere portato tutto, anche gli occhiali da sole che sono l’oggetto più importante da portare con sé per il 60% dei vacanzieri.
Prima di intraprendere un viaggio, il 62% degli Europei controlla le condizioni della propria auto per viaggiare tranquilli e in sicurezza, mentre per il 64% degli intervistati la cosa più importante da verificare è l’itinerario. Il 93% degli italiani si assicura di avere il serbatoio pieno, e ben il 68% controlla che la ruota di scorta sia a bordo. Controllare l’auto prima di partire è essenziale. Secondo i test di sicurezza dei pneumatici effettuati da Bridgestone3 il 78% degli automobilisti Europei guida con i pneumatici sgonfi. Questo diminuisce drasticamente la sicurezza dell’auto e può causare un eccessivo consumo di carburante e usura anomala dei pneumatici.
Bridgestone offre alcuni consigli per viaggiare tranquilli e in tutta sicurezza:
-Controllo dei pneumatici
La sicurezza stradale inizia equipaggiando la propria auto con i pneumatici giusti: utilizzare pneumatici invernali in estate può aumentare lo spazio di frenata fino al 30%. Allo stesso tempo è importante verificare la corretta pressione di gonfiaggio: una pressione inadeguata compromette la capacità di frenata e la sicurezza nelle manovre di guida, aumenta il consumo di carburante e l’usura. La pressione dovrebbe essere controllata su pneumatici freddi: a caldo i valori rilevati potrebbero essere non corretti. Le informazioni sulle indicazioni di gonfiaggio raccomandate sono reperibili sul libretto di circolazione, sul lato interno della portiera o sotto lo sportellino del carburante. Bisogna anche tenere a mente che quando l’auto è a pieno carico è opportuno aumentare la pressione dei pneumatici. Il residuo minimo di battistrada stabilito per legge è di 1,6mm: il modo più semplice per verificarlo è utilizzare uno speciale misuratore di profondità, o verificare l’indicatore apposito inserito nel pneumatico. Se l’indicatore posizionato all’interno degli intagli è allo stesso livello del battistrada, è il momento di sostituire i pneumatici. Ma per verificare se è arrivato il momento di cambiare i pneumatici c’è anche un semplice trucco. Basta inserire una moneta da 1€ all’interno di una scanalatura: se il bordo giallo è in evidenza bisogna correre dal gommista. È importante anche accertarsi dell’assenza di graffi, tagli e altre anomalie meno evidenti presenti sui pneumatici. Il grande carico che solitamente si porta in vacanza, il caldo e la bassa pressione dei pneumatici possono provocare un’improvvisa perdita di pressione e di conseguenza del controllo dell’auto. Se non sono stati utilizzati di recente va posta particolare attenzione ai pneumatici di camper, roulotte e carrelli.
-Uno sguardo sotto il cofano
Prima di partire è opportuno controllare il livello dell’olio, del liquido del radiatore e dell’acqua per i tergicristalli. A motore freddo, i livelli di olio e liquido refrigerante devono trovarsi a metà tra massimo e minimo. Durante le vacanze estive l’ideale è aggiungere al liquido dei tergicristalli anche un additivo speciale che rimuova gli insetti durante il lavaggio del parabrezza. Per una visione chiara è importante controllare infine i tergicristalli: se durante il funzionamento lasciano striature o non sono a contatto con il parabrezza devono essere sostituiti.
-Illuminati d’immenso!
Indicatori di direzione, di stop e fanali funzionano? Le lampadine devono essere controllate chiedendo a qualcuno di fare il giro dell’auto mentre si azionano una alla volta. Questo è molto importante quando si viaggia in paesi in cui le luci di posizione diurne sono obbligatorie, come Italia, Svezia e Svizzera: se l’illuminazione del veicolo non è corretta si rischia una multa.
-Il giusto equipaggiamento per ogni situazione
L’equipaggiamento di sicurezza standard per qualsiasi viaggio in auto comprende il triangolo di sicurezza, la cassetta di primo soccorso ed un gilet catarifrangente. Prima della partenza, è necessario controllare la data di scadenza del kit di primo soccorso e il numero di giubbotti a bordo: in molti paesi è necessario averne uno per ogni passeggero, se manca anche in questo caso si rischia la multa. Questi piccoli controlli di routine consentono di preparare facilmente e semplicemente l’auto per il viaggio verso le vacanze, riducono lo stress inutile e prevengono eventuali guasti ed imprevisti. Ultimo consiglio: non aspettare l’ultimo momento per controllare l’auto.

articoli correlati