BRAND STRATEGY

Dude e Spotify Italia portano Jovanotti sul Led Screen in centro a Milano

- # # # # #

In occasione del lancio del nuovo album di Jovanotti, ‘Oh, Vita!Spotify Italia ha lavorato con Dude per l’ideazione di un’affissione speciale in centro a Milano.

La campagna ha l’obiettivo di celebrare il lancio del nuovo album, i suoi fans e lo stesso Jovanotti: Dude, in collaborazione con il team Spotify, ha ideato una campagna che coinvolge e celebra l’artista, ma soprattutto i suoi fan. All’uscita dell’artwork della copertina dell’album infatti, diversi fan di Jovanotti hanno iniziato a postare su Instagram le loro re-interpretazioni della copertina. Sulla scia di questo user generated content, l’artista ha invitato tutti i suoi followers a partecipare, coinvolgendo in maniera forte tutta la fanbase.

Dude ha preso ispirazione dai contributi più creativi dei fan per creare un set di otto illustrazioni e motion graphics che animeranno la copertina dell’Album su un affissione LED in corso di Porta Ticinese, rendendo omaggio alla fan base di Jovanotti e portando in vita le mille sfaccettature dell’artista e del suo ultimo lavoro.
Lo stesso Jovanotti infatti ha chiesto che i suoi fan potessero essere coinvolti nella campagna di lancio, dedicando loro l’affissione come omaggio al seguito che gli hanno dedicato dall’inizio della sua carriera ad oggi.

“Spotify è ad oggi l’unico player al mondo che comunica la musica in modo veramente innovativo e disruptive”, commenta Livio Basoli, ECD di Dude, “Poter lavorare su un progetto del genere, e per di più con un icona della musica pop italiana come Jovanotti è una vera occasione. Siamo sicuri che questo Billboard speciale contribuirà a rafforzare ancora di più la forza del brand in Italia”.

L’affissione è on air dal oggi su un LED screen in corso di Porta Ticinese 30, pianificata da UM e Rapport.

Credits:Spotifay Italia e Dyde portyano Jovanotti s
Executive creative director: Livio Basoli, Lorenzo Picchiotti
Account Director: Elena Panza
Integrated Production Director: Matteo Pecorari
Copywriter: Marco Luccitelli
Art Director: Antonio Gambino
Senior Account Manager: Giulia Borina
Account Executive: Giorgia Marchelli
Producer: Martina Kirkham
Agenzia Media: UM
Out of Home Specialist: Rapport

articoli correlati

BRAND STRATEGY

MEC Wavemaker lancia House of Cards 5 durante le Elezioni Amministrative 2017

- # # # # # # #

house of cards

House of Cards torna su Now TV con la quinta, attesissima stagione: il carismatico Presidente degli Stati Uniti Frank Underwood deve consolidare il proprio potere e confermare il mandato alla Casa Bianca. Questa volta non può contare solo sugli intrighi, ma deve passare dalle elezioni. Essendo tempo di voto anche in Italia, MEC Wavemaker – agenzia social di Now TV – ha legato la strategia creativa del lancio di House of Cards 5 proprio alle Amministrative 2017. Le elezioni, che hanno coinvolto molte città italiane, sono diventate il perfetto palcoscenico attraverso il quale stimolare il passaparola intorno alla serie e a Now TV, sia sul fronte digitale ma anche offline.

Per tutto il periodo precedente al lancio della nuova stagione, sui social di Now TV, Underwood si è sovrapposto al reale leader degli Stati Uniti. Durante i giorni della visita di stato di Trump, un inedito Now TG ha seguito live, con post, gif e video prodotti in real-time, il viaggio in Italia di quello che per i fan di Now TV è l’unico e vero Presidente USA: dall’arrivo di Frank a Fiumicino, alla porchetta servita al posto delle sue amate costolette. La campagna elettorale è poi entrata nel vivo: alla vigilia delle elezioni i cittadini di Genova e Monza hanno trovato il volto di Underwood tra quello dei veri candidati della loro città. Le affissioni, che propongono il sorriso beffardo di Frank accompagnato non da promesse elettorali, ma dalle sue citazioni più ciniche, sono state ideate in una campagna multisoggetto declinata nei diversi colori POP del brand Now TV.

E non solo poster: i cittadini di Genova e Monza sono stati anche coinvolti nelle strade del centro dal comitato di Frank attraverso la distribuzione di volantini e soprattutto, nella più tipica tradizione italiana, di santini elettorali dedicati al celebre candidato, ai suoi scagnozzi e – per par condicio – anche ai suoi avversari. La guerrilla elettorale, che ha coinvolto anche Milano, ha generato un notevole buzz trasferendosi dal digital al territorio e, subito dopo, trasformando l’operazione on field in una vera e propria attività di social amplification, grazie all’utilizzo degli hashtag #NowTv e #HouseOfCards5.

 

Credits
Content & Innovation Director: Alessandro Pastore
Content Strategy Leader: Giada Divisato
Content and Social Media Manager: Valeria Sesia
Content Editor: Stefano Panini
Art Director: Silvia Giacomazzi e Ann Jennifer Tiamzon
Cliente: NOW TV

articoli correlati

MEDIA

BlaBlaCar lancia la sua seconda campagna OOH sulle metro e i tram di Milano

- # # # # # #

BlaBlaCar

BlaBlaCar lancia la sua seconda campagna pubblicitaria out-of-home a Milano: il brand appare da oggi sugli esterni dei tram milanesi e nelle stazioni della metropolitana su cartelloni di grandi formati. I messaggi, la cui creatività è stata sviluppata dal team di BlaBlaCar e distribuita grazie alla concessionaria IGPDecaux, saranno visibili per tutto il mese di aprile.

Andrea Saviane, country manager Italia di BlaBlaCar, sul nuovo progetto out-of-home racconta: “Questa è la primavera perfetta per partire: Pasqua, il 25 aprile, l’1 maggio e il 2 giugno sono quattro opportunità di weekend lunghi e gite fuori porta. Con la nuova campagna vogliamo suggerirlo ai milanesi, e soprattutto vogliamo ricordare loro che BlaBlaCar è la soluzione ideale per viaggiare con il sorriso in tutte le occasioni: quando si rientra dalla propria famiglia, quando si raggiunge un evento e quando ci si lascia ispirare dal bel tempo per una fuga al mare dell’ultimo minuto”.

Qualche esempio? Tra giovedì 13 e domenica 16 aprile, giorno di Pasqua, si stima che oltre 400 auto partiranno da Milano verso la Liguria ognuna di loro offrirà in media tre posti a bordo: per i passeggeri il costo del viaggio sarà di circa 8€ sulla Milano-Genova e di 12,00€ sulla Milano-Imperia e sulla Milano-La Spezia; per i milanesi interessati a una gita di Pasquetta al mare basterà controllare il meteo all’ultimo minuto per preparare un bagaglio leggero, scegliere i compagni di viaggio più interessanti e partire verso la riviera. E nel weekend che anticipa il ponte del 25 aprile, quello tra il 21 e il 23 aprile, da Milano si metteranno in viaggio 1.300 auto condivise verso la Romagna: su BlaBlaCar i costi per i passeggeri saranno inferiori ai 20,00€ per arrivare sulle spiagge Rimini, Riccione e Cattolica e aspettare l’arrivo dell’estate.

E in carpooling si sorride davvero. Da una ricerca realizzata da Collaboriamo e dall’Università Cattolica del Sacro Cuore è emerso che chi viaggia in carpooling è significativamente più soddisfatto della media nazionale della propria vita di relazione: l’evidenza risulta da un confronto tra i dati della ricerca e quelli ISTAT BES. I viaggiatori di BlaBlaCar sono soddisfatti delle proprie relazioni amicali al 39% e di quelle famigliari al 49,3% (contro il 23,7% e il 33,8% del dato nazionale). Inoltre, grazie all’esperienza del carpooling, i viaggiatori instaurano nuove relazioni durature che, dopo l’esperienza del primo passaggio insieme, continuano in altri viaggi (56%) e sui social network (32%), e che spesso maturano in rapporti di amicizia (28%).

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Un funerale che ti manda in vacanza: San Marco torna in comunicazione con Peyote adv

- # # # # #

Eravamo abituati alle rate, agli sconti e ai prezzi “a partire da”. Ma è la prima volta che un’agenzia funebre decide di regalare una vacanza a tutti i clienti che le affidano un funerale. Lo hanno fatto le Onoranze Funebri San Marco, a Roma, che insieme all’agenzia di comunicazione Peyote adv, già celebre per la creatività in questa settore, ha messo on air in affissione, nei locali e on line, nel mese di giugno, una campagna intitolata “Weekend, con il morto“, promettendo che “Per ogni funerale con noi, una vacanza omaggio per voi”. “Si tratta del rimedio antistress per eccellenza nel momento più stressante che esista”, ha motivato il titolare della San Marco, che sta già riscontrando un feedback incoraggiante dai primi clienti che hanno beneficiato dell’omaggio.

Il regolamento sul punto vendita spiega nei dettagli che si tratta di un weekend per due persone con pernottamento e prima colazione, con una vasta scelta tra circa un centinaio di proposte, in qualsiasi periodo dell’anno.
La creatività dell’operazione e della campagna delle Onoranze Funebri San Marco è a cura di Peyote adv, art Daniele Campanale, copy Alessio Logrippo.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

La campagna P/E di Deichmann conquista la Stazione Garibaldi con un flash mob

- # # # # #

Al via la nuova campagna marketing di Deichmann per la promozione della collezione di scarpe Primavera/Estate 2015, attualmente disponibile nei negozi e sull’online shop, che prevede l’utilizzo di diversi mezzi di comunicazione tra cui anche impianti ad elevata visibilità.
A supporto della campagna Out Of Home, che comprende l’uso di cartellonistica sul circuito nazionale delle stazioni ferroviarie, l’8 aprile presso la stazione Garibaldi di Milano, punto nevralgico del fashion e del design, è stato organizzato un flash mob durante il quale la nuova campagna digitale prende effettivamente vita e una ragazza in una vasca da bagno, con il supporto di altre promoter, coinvolge i passanti proponendo loro di scattare foto da condividere sui social e raccontare i propri desideri già avverati per partecipare all’attuale contest “Voglio, Posso”.
Per l’occasione verranno distribuiti anche flyer con buoni sconto del valore 5 euro da spendere in acquisti online su sito Deichmann www.deichmann.com. L’evento, che ha come obiettivo incrementare la visibilità e la riconoscibilità del brand presso il grande pubblico, si svolgerà tutti i giorni fino all’11 aprile nelle prime ore del mattino e nel tardo pomeriggio, ovvero negli orari di massima affluenza di pubblico.

articoli correlati

MEDIA

Original Marines conferma Clear Channel per l’esterna della nuova campagna “Be Original”

- # # # # #

“Be Original” racconta il catalogo e la campagna pubblicitaria Autunno-Inverno 2014-2015 Original Marines, firmati dal noto fotografo Oliviero Toscani che ha selezionato bambini e ragazzi “facce vere napoletane” per interpretare la nuova collezione e la nuova campagna di comunicazione.
La campagna nazionale multisoggetto Original Marines, attualmente on air, è stata pianificata sui circuiti Clear Channel nelle più importanti città italiane – tra le quali spiccano Roma, Venezia, Napoli, Torino, Bologna, Catania, Genova e Milano – prevedendo affissioni su poster di forte impatto e integrandola con impianti small format e di arredo urbano quali gli 8MQ e gli FSU di Milano.

La campagna Original Marines è stata inoltre declinata adesivando in Total Body dieci FSU di Milano, di cui due posizionati vicino agli store Original Marines in Corso Buenos Aires e Corso XXII Marzo.
Su tutti gli FSU di Milano Original Marines ha inoltre impiegato lo strumento Connect, la nuova piattaforma pubblicitaria interattiva e mobile di Clear Channel. Questa tecnologia è stata ideata per fornire maggiori opportunità di connessione tra i consumatori e i loro prodotti in modo innovativo, immediato ed efficace. Si vive questa esperienza appoggiando lo smartphone al Tag NFC o scansionando il codice QR di Connect per aprire immediatamente una porta online sul brand. Si avrà così un collegamento diretto su esclusivi video Original Marines, girati durate il casting e il backstage della campagna, e che hanno come protagonisti, i sorrisi e i volti dei bambini Original.

Il CEO di Clear Channel Italia, Paolo Dosi così commenta: “Ancora una volta Original Marines ci ha scelti per la nostra originalità che soddisfa il principale obiettivo di questo brand, cioè raccontare una collezione in modo singolare e diverso per distinguersi dagli altri. Siamo convinti che questa pianificazione contribuirà al successo della campagna in termini di visibilità ed efficacia e siamo sempre entusiasti di collaborare con Original Marines per gli audaci progetti di comunicazione che è sempre disposta ad attuare e che sono di grande stimolo creativo per la nostra attività”.

Pierpaolo Nave, Marketing & Product Director di Clear Channel Italia, inoltre afferma: “siamo particolarmente soddisfatti nel vedere che un nostro cliente abbia da subito sposato l’iniziativa multimediale di Connect, vivendo l’accostamento dell’OOH classico con il mondo del Digital come una soluzione comunicativa di grande ritorno su un target di riferimento particolarmente eterogeno. La duttilità dello strumento digitale assieme all’effetto impattante della vestizione dei nostri FSU (con richiamo grafico “Call to Action” e selezionati su specifiche posizioni della città di Milano) consentono alla campagna di presentarsi al consumatore in modo più impattante ed interpretando quindi al meglio le virtù proprie di una comunicazione trasversale e non più troppo mono media”.

Domenico Romano, Direttore Marketing Original Marines, sottolinea: “Con la campagna di comunicazione ‘Be Original’, il nostro brand ha intrapreso un nuovo percorso per ricercare nuove e diverse forme di originalità. Siamo entusiasti del progetto studiato per noi da Clear Channel, che ci permette di presentare la nuova campagna pubblicitaria in modo innovativo con una declinazione multimediale e  personalizzata, in grado di coinvolgere direttamente i nostri consumatori, attraverso nuovi mezzi e tecnologie interattive”.

articoli correlati

MEDIA

Camicissima “veste” il più antico tram di Milano per tre mesi

- # # # # # #

Il brand di camiceria italiano Camicissima ha scelto di vestire con uno dei disegni più tradizionali del proprio settore, il bacchettato, la più antica e prestigiosa linea tramviaria di Milano: l’1.

I vertici del Gruppo, forti del riscontro ottenuto in aprile durante il Salone del Mobile con l’installazione di grandi macchine da cucire nei punti nevralgici della città, hanno ritenuto importante continuare ad essere presenti sul territorio in modo divertente ma raffinato.
Il contrasto tra la sobrietà del bacchettato e la vivacità del bianco e rosso porterà dunque per i prossimi tre mesi un colore e allegria nel centro del capoluogo lombardo.

articoli correlati

MEDIA

Accordo AAPI – Comune di Milano per l’OOH digitale in chiave green

- # # # # # #

Su iniziativa di AAPI, l’associazione di categoria delle principali società italiane operanti nel settore della pubblicità esterna, il Comune di Milano ha recentemente approvato una delibera che permetterà, ove possibile, l’installazione di una nuova tecnologia comunicativa con l’uso di impianti digitali. Si tratta di una sperimentazione che avrà la durata di 18 mesi.

L’Amministrazione Comunale di Milano ha voluto farsi carico di questo progetto sperimentale, consapevole della maggiore efficacia e modernità dei messaggi in movimento rispetto ai tradizionali manifesti statici. Inoltre, in questo modo, si ridurrebbero i costi di stampa e i messaggi potrebbero essere modificati velocemente, qualora necessitassero di nuove comunicazioni destinate alla cittadinanza. Gli impianti digitali, infatti, prevedono la possibilità, anche da parte del Comune, di entrare nel sistema che gestisce la pubblicità e comunicare, in tempo reale, messaggi istituzionali ai cittadini.

Altra motivazione che ha spinto Palazzo Marino ad appoggiare questo progetto è l’imminenza del grande evento EXPO che sta incrementando l’interesse a veicolare, in maniera più diffusa, informazioni e comunicazioni di servizio. Possibilità ravvisata non solo nell’ambito cittadino ma anche a livello nazionale, se non europeo o mondiale.

La delibera, approvata il 5 giugno scorso, prevede inoltre che i messaggi possano variare ogni 10 secondi che tutti i costi di trasformazione dei cartelloni siano a carico degli operatori pubblicitari, senza oneri per l’Amministrazione Comunale. La comunicazione istituzionale, che verrà veicolata su ogni impianto digitale, consisterà nel 10% del tempo totale dei video per gli impianti “trasformati” e nel 50 % di quelli nuovi.

Questo adeguamento legislativo è un passo importante per il mondo pubblicitario italiano in quanto il digitale, non solo rappresenta una nuova forma di comunicazione innovativa e all’avanguardia, ma contribuisce anche a migliorare il decoro e l’estetica cittadina e agevola una gestione più green della pubblicità con la riduzione dei rifiuti e del numero dei manufatti pubblicitari e l’aumento qualitativo dell’impiantistica.

articoli correlati

MEDIA

“Gli ambasciatori italiani” protagonisti della nuova campagna OOH di Vueling

- # # # # #

Vueling lancia la sua nuova campagna Out-Of-Home in Italia, con affissioni che hanno come protagonisti gli “Ambasciatori Vueling”, selezionati a seguito del concorso lanciato dalla compagnia aerea lo scorso febbraio.

Sette ragazzi italiani, appassionati di viaggi, sono stati scelti tra i circa 100.000 partecipanti candidatisi online, e si trovano ora ad affrontare un compito impegnativo: essere i testimonial pubblicitari e i volti di Vueling nelle loro città per tutto il 2014.

La campagna in esterna di Vueling ha preso il via in diverse città italiane con la promozione di destinazioni dirette in Italia e in Europa, tramite affisioni nel centro delle città, su autobus, taxi e pensiline.

Il piano di affissioni è già partito a Roma, Bari, Palermo, Catania e Bologna; seguiranno  poi anche Genova e Torino. Soggetti degli scatti, i sette Ambasciatori Vueling: Andrea Carpinteri (in rappresentanza della città di Roma), Alessandro Marras (Bologna), Michela Pedretti (Torino), Erika Montefinese (Genova), Giuseppe Spitaleri (Palermo), Luciano Blancato (Catania), Carlo Laurora (Bari/Brindisi/Lamezia).

articoli correlati

MEDIA

La campagna P/E 2014 di Original Marines si affida in esclusiva a Clear Channel per l’Out-of-Home

- # # # # # # #

“E’ tempo di essere Original” è il claim ispiratore della campagna pubblicitaria, ideata da Original Marines, per la collezione Primavera/Estate 2014. Oltre a stampa,  web, in-store promotion, materiale POP la veicolazione del messaggio è stato affidato anche all’Out-of-Home di Clear Channel Italia. La creatività multisoggetto di Original Marines è quindi presente, in esclusiva, sui circuiti della concessionaria guidata da Paolo Dosi delle più importanti città italiane dove sono collocati i punti vendita del brand, prevedendo affissioni su poster di forte impatto e integrandola con impianti small format e di arredo urbano – quali gli 8MQ e gli FSU di Milano. La campagna è stata inoltre declinata utilizzando e personalizzando il sistema di Bike sharing di Milano. In questi giorni, i colori della campagna Original Marines rivestono più di  200 cestini, incluse le ruote posteriori, delle biciclette di BikeMi (servizio di Bike sharing gestito a Milano da Clear Channel), come anche la pavimentazione di alcune stazioni del Bike Sharing, per le quali è stato usato il “Floor Graphic”, un materiale le cui caratteristiche di elasticità e versatilità si adattano bene a siti di varia natura e consentono la stampa in diversi formati. Le stazioni interessate dalla campagna, tra le più centrali ed utilizzate del Bike sharing di Milano, sono Cadorna e San Babila, mentre quelle scelte a ridosso dei punti  vendita dei negozi monomarca Original Marines sono Piazza Argentina, Corso Buenos Aires, Corso XXII Marzo e via Foppa.

 

La novità assoluta di questa campagna pubblicitaria, infine, è la realizzazione, per opera di Clear Channel, di fantastici e sorprendenti giubbini Original Marines, costruiti con la tecnica del mock-up, in scala maggiorata, riproducendo con scrupolosa somiglianza il tessuto idrorepellente del capo di abbigliamento della collezione P/E 2014 in vendita presso tutti i punti vendita del brand. Questi “mock-up” sono stati installati a Milano su selezionatissimi FSU di Clear Channel che si sono prestati, per l’occasione, a fungere da singolari manichini, scelti nei punti più strategici della città per il brand, rendendo Milano più glamour che mai, con un impatto visivo senz’altro fuori dal comune.

La campagna, pianificata in modo così articolato e capillare nel cuore del centro meneghino, garantisce quindi un forte impatto con più di 120 milioni di contatti in 2 settimane. La pressione pubblicitaria stimata è da capogiro. Più di 10.000 Grp saranno sviluppati nelle 2 settimane della campagna, con una copertura del 94% e una frequenza impressionante  di 110.

articoli correlati

AZIENDE

Ashleymadison fa il verso al “Mec” per festeggiare i 20 milioni di membri

- # # # # # # #

Lo spregiudicato social network della “scappatella”, AshleyMadison.com, festeggia la soglia di 20 milioni di membri con un maxi cartellone affisso lungo il Sunset Boulevard di Los Angeles, proprio di fronte al noto albergo Chateau Marmont. La grafica si rifà a quella dei celebri cartelloni statunitensi del “Mec”, la più celebre catena di fast food del mondo. Chiaro il riferimento grazie al fondo rosso e al testo in bianco e oro, insieme al claim: Più di 20 milioni già serviti”.

Ashleymadison.com, disponibile in 28 paesi, ha un giro d’affari pari a 90 milioni dollari l’anno. L’Italia contribuisce ad alimentare questa crescita con oltre 450 000 membri – indicatore della portata del mercato dell’infedeltà. Solo lo scorso anno, AshleyMadison.com ha registrato un picco di adesioni senza precedenti, con un aumento stimato intorno al 33% a partire dal luglio 2012.

“La nostra massiccia espansione globale che ha interessato sette paesi nel 2012 e più recentemente Giappone e India, dimostra che l’infedeltà è un business universale”, spiega Noel Biderman, CEO di AshleyMadison.com. “Se si sommano le spese in alberghi, ristoranti, gioiellerie, negozi di fiori e viaggio di lusso, ci si rende conto che l’economia dell’infedeltà è un business da miliardi di dollari l’anno, e il nostro traguardo 20 milioni di utenti è indicativo proprio di questo”.

articoli correlati

MEDIA

Trenitalia e Clear Channel: accordo per integrare treno e bike sharing

- # # # # #

Scendere da una delle innumerevoli le Frecce di Trenitalia e inforcare una bicicletta per spostarsi in piena libertà, senza inquinare e risparmiando. Questo è possibile da oggi a Milano e Verona, grazie ad un accordo, siglato da Trenitalia e Clear Channel, per promuovere il bike sharing e per integrare sempre più i servizi di mobilità sostenibile che valorizzano il modello di smart city riducendo i consumi energetici e le emissioni di CO2.

Tutti i soci Cartafreccia Trenitalia possono infatti acquistare a prezzo agevolato gli abbonamenti annuali al sistema Bike sharing di Milano e Verona: 26 euro, anziché 36, nel capoluogo lombardo, e 23 euro invece che a 30 nerlla città di Giulietta.

L’ Amministratore Delegato di Clear Channel Italia, Paolo Dosi, sottolinea “l’impegno e l’attenzione della nostra società verso la green economy, anche con lo sviluppo in Italia del proprio sistema di Bike sharing. Sistema in grande evoluzione e di successo che aiuta la crescita ecosostenibile della mobilità nelle grandi metropoli”.

Clear Channel, concessionaria specializzata in comunicazione esterna, dal 1997 studia, implementa e migliora le funzionalità del Bike sharing, un modello di trasporto pubblico in bicicletta, di cui detiene il brevetto a livello internazionale. Presente nel mondo con il suo sistema di “bici pubbliche” a Barcellona, Città del Messico, Stoccolma, Oslo, Anversa, etc., in Italia Clear Channel si è aggiudicata le gare di Bike sharing delle città di Milano e di Verona e collabora con Ducati Energia ad un sistema sperimentale di bici a pedalata assistita per i parchi di Roma, con il supporto del Ministero dell’Ambiente e dell’Amministrazione Capitolina.
I progetti installati nel capoluogo lombardo e in quello veneto prevedono anche la gestione dei relativi impianti pubblicitari nonché la brandizzazione delle biciclette e delle bike-station.

articoli correlati

MEDIA

Inventia e IGP Decaux lanciano il nuovo format di “Interactive Advertising” con Genialloyd

- # # # # # #

Inventia, la start-up partecipata dal fondo di investimenti inglese Cambria Co-Investment Fund (CCF), annuncia il lancio del nuovo format di “Interactive Advertising” basato sull’utilizzo di QRCode. Inventia, in collaborazione con IGPDecaux e con la partecipazione di EmotionMarketing, ha creato per Genialloyd (la compagnia di Allianz per la vendita diretta di prodotti assicurativi) una prima campagna di “Interactive Advertising” intitolata “La sicurezza non è mai scontata… Oggi sì!”. Online dal 18 al 31 Marzo nelle stazioni della Metropolitana Milanese di Duomo, Stazione Centrale, Stazione Cadorna, Loreto e Stazione Garibaldi, la campagna espone manifesti corredati da QRCode che, letti attraverso smartphone e tablet, trasportano l’astante in un’esperienza immersiva che gli consentirà di scoprire alcuni scenari inizialmente celati, psvelando compiutamente il senso del messaggio della campagna. La lettura del QRCode consente al passante anche di accedere a maggiori informazioni sui piani assicurativi che Genialloyd propone ai propri clienti, nonché a uno sconto “speciale”.
“Lo sviluppo puntuale della strategia “Street‐Commerce”, messa a punto in questi importantissimi mesi di lavoro”, commenta Mauro Catalano, Sales & Marketing Director di Inventia, “ci ha portato ad affrontare anche le opportunità offerte dall’impressionante sviluppo nel numero di utenti di device mobili in Italia. Così, pensando a come coinvolgere maggiormente le persone e pensando a come renderle parte attiva del progetto di comunicazione, è nato questo nuovo format di “Interactive Advertising”. Il QR Code è la tecnologia che abbiamo scelto per creare in questa campagna una “customer experience” immersiva e interattiva, abbiamo creato delle “landing pages” apposite per ogni poliza che Genialloyd vuole promuovere, dietro ogni QRCode non c’è un sito generico, ci sono informazioni specifiche e in diretta relazione con la campagna”.

articoli correlati

MEDIA

Lufthansa decolla a Venezia con Clear Channel

- # # # # #

Nuova campagna pubblicitaria, incentrata sul comfort e sui servizi che fanno riscoprire il piacere di volare, per Lufthansa all’aeroporto di Venezia. I visual descrivono in modo essenziale e immediato i principali benefici che il cliente può trarre dall’offerta della compagnia aerea: il comfort a bordo grazie alle comode poltrone della Business Class, la facilità di effettuare il check-in in ogni momento, le lounge esclusive dove potersi rilassare.

La campagna, on air fino alla fine del 2012, è stata declinata sui nuovissimi circuiti digitali presso le aree “Partenze” e “Arrivi” che la concessionaria multinazionale Clear Channel gestisce in esclusiva all’aeroporto di Venezia e che grazie a “Play”, una sua sub-brand dedicata al portafoglio “digital media”, vanta di una notevole esperienza nel campo del “digital signage”.

Lufthansa ha voluto testare queste nuove installazioni, oltre al fatto di poter varcare i confini della comunicazione statica, anche per la disposizione strategica degli schermi e per il palinsesto, sincronizzato in ogni area dell’aerostazione, che consentono di coprire la totalità dei 9 milioni di passeggeri in transito per l’aeroporto veneziano garantendo un risultato di comunicazione efficace, e misurabile.

La campagna, progettata dall’agenzia Kolle Rebbe di Amburgo, vuole rinforzare il posizionamento di Lufthansa come compagnia Premium all’avanguardia per innovazione e servizi.
Il planning è a cura di Mindshare.

articoli correlati