BRAND STRATEGY

Esaudire i desideri di tutti, anche degli orsi: Essense firma la nuova campagna Carrefour di Natale

- # # # # # #

Essense firma il nuovo spot natalizio di Carrefour

Anche questo Natale, gli ipermercati Carrefour sorprendono i clienti con un’offerta promozionale dedicata ai giocattoli: è possibile infatti approfittare dello Spendi & Riprendi del 50% su tutti i giochi presenti in assortimento. Per comunicare quest’offerta, Essense ha realizzato una campagna TV che trasmette al pubblico tutto il calore e i buoni sentimenti del Natale, visti e vissuti per una volta dalla parte dei giocattoli.
Il protagonista dello spot è infatti un grande orso di peluche, che vediamo seduto sotto l’albero di Natale, mentre la voce di un piccolo e tenero maschietto legge una letterina: “Caro Babbo Natale, quest’anno vorrei tanto: un bambino con cui giocare.” Su queste parole avviene il colpo di scena: scopriamo che il desiderio non è stato espresso da un bambino, ma dall’orsetto. Nell’ultima scena, infatti, il peluche fa l’occhiolino e abbraccia il suo regalo: un bambino.

Il film è in onda dal 23 novembre nelle versioni da 30 e 15 secondi.


Credit campagna:

Agenzia: Essense
Executive Creative Director: Alessandro Orlandi
Client Creative Director: Paolo Montanari e Paola Rolli
Art Director: Andrea Salvaneschi
Copywriter: Miriam Zaccagni
Team Account: Antonia Piergiovanni, Alice Cirimelli
Head of TV: Erica Lora-Lamia
Producer: Giulia Linguanti
Casa di produzione: Black Mamba
Regia: Marco Missano
DOP: Luca Costantini
Executive Producer: Antonella Capella
Colorist: Daniel Palluca
Audio: Top Digital

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Carrefour realizza i desideri di Natale. La campagna Essense

- # # # # #

Frame dallo spot Carrefour Natale 2015

Sarà on air da oggi il nuovo spot della catena Carrefour dedicato al Natale. La nuova campagna firmata da Essense è dedicata ai più piccoli.

Lo spot apre nel reparto giocattoli di un ipermercato Carrefour, dove un dipendente travestito da Elfo invita due bambini a esprimere un desiderio. Non l’avesse mai fatto. I bambini iniziano una gara a chi nomina più giochi. Ogni volta che ne nominano uno, questo come per magia appare cadendogli in braccio. Il gioco prosegue fino a quando la bambina, irritata dal fratellino, desidera la sua sparizione. Il bambino scompare tra lo stupore dei presenti e la situazione precipita: l’Elfo preoccupato esclama “Oh, mamma!” e si vede apparire sua madre al posto del bambino. Lo spot chiude con la line “Negli ipermercati Carrefour avveriamo i desideri di tutti” e l’offerta commerciale “Spendi&Riprendi il 50% sui giocattoli”.
Lo spot è pianificato  sulle principali emittenti nazionali, sulle reti satellitari e sul web, con un unico taglio da 15”.
CREDITS
ESSENSE – Agency
Alessandro Orlandi – Executive Creative Director
Paola Rolli – Creative Director
Paolo Montanari – Creative Director
Giovanni Adamo – Copywriter
Mattia Anelli – Art Director
Antonia Piergiovanni – Account Director
Chiara Anglese – Account Executive
Head tv production – Erica LoraLamia
Producer – Silvia Biscotti
Casa di produzione – Black Mamba
Regista – Ivana Smudja

Per informazioni

articoli correlati

BRAND STRATEGY

BPM torna a comunicare in tv con una nuova campagna mutui; cura l’operazione Essense

- # # # # # # #

Banca Popolare di Milano lancia una nuova campagna pubblicitaria, curata dalla società Essense, gruppo Saatchi & Saatchi. L’obiettivo è raccontare la nuova offerta commerciale, in tema di finanziamenti, dedicata alle esigenze delle famiglie e della clientela privata.
Proseguendo con l’immagine del photobooth utilizzato nelle precedenti campagne, BPM propone un mutuo al tasso fisso dell’1,50% per i primi 5 anni presso le oltre 700 agenzie del Gruppo, situate in tutta Italia. Da oggi sarà on air uno spot il cui concept intende rimarcare la vicinanza della banca ai bisogni e alle aspettative dei clienti che desiderano “cambiare la propria casa”.
Lo spot nasce da un’idea dei direttori creativi Micaela Trani e Antonio Gigliotti, rispettivamente art e copy, con la regia di Valentina Be°, musica di Kevin Browne, casa di produzione Mach2Azione. La campagna prevede una significativa pianificazione nazionale, che per le prossime settimane coinvolgerà le principali emittenti tv, radio e media digitali.
“Questa nuova formula di mutuo consente al cliente di bloccare rata e tasso a condizioni particolarmente vantaggiose per un periodo iniziale di 5 anni e, successivamente, di poter beneficiare delle migliori condizioni di mercato scegliendo fra fisso e variabile fino ad un massimo di tre volte nella durata del finanziamento, senza alcun costo o scadenza prefissata. Attraverso questa nuova iniziativa, valida sia per l’acquisto e ristrutturazione della propria casa sia per operazioni di surroga, desideriamo confermare il nostro impegno nella ricerca delle soluzioni più vantaggiose per i nostri clienti” – ha dichiarato Luca Vanetti, Responsabile Marketing di BPM – “Questo è il nostro obiettivo, questo è ciò che, giorno dopo giorno,
continueremo a fare.”

articoli correlati

BRAND STRATEGY

On air la campagna di comunicazione “Total Look” di Carrefour. Firma Essense

- # # # # # #

Dal 21 settembre è on air la campagna di comunicazione “Total Look” di Carrefour che lancia la nuova collezione A/I 2015.

La collezione testimonia l’impegno dell’insegna nel proporre ai clienti una linea di abbigliamento di qualità e stile a un prezzo attrattivo. L’innovazione che Carrefour ha pensato per questo settore si esprime anche nel rinnovo del merchandising, fattore chiave per rendere l’esperienza di acquisto piacevole. Infatti il look del reparto ricalca l’ambientazione delle boutique specializzate: uno spazio aperto ed una disposizione dei capi di abbigliamento per universi concettuali (casual, urbano, sport …).

La campagna Total look che lancia la collezione è declinata su affissioni, comunicazione in store e volantini, articolata su quattro differenti soggetti. I protagonisti sono due uomini e due donne che grazie al loro “Total look” non passano di certo inosservati, così come il prezzo riportato nella didascalia. Ma, dopo aver letto il costo di ogni capo indossato e aver scoperto che è incredibilmente basso perché acquistato da Carrefour, scopriamo che la voce più rilevante della spesa è da attribuire a un elemento estraneo all’abbigliamento che completa il look (tatuaggi, cane di razza, anelli preziosi e……un’operazione di chirurgia estetica).

Così il senso della campagna prende forma: per essere “cool” non occorre spendere tanto… almeno per i vestiti, se vai a fare shopping da Carrefour. Chiude il claim di campagna Carrefour. Free your style.

“In Carrefour osserviamo le evoluzioni della società e vediamo emergere nuovi bisogni da parte di una clientela attenta alla qualità ma anche alla convenienza. La differenziazione e l’innovazione sono punti chiave strategici per noi e la nuova campagna total look esprime completamente lo spirito di Carrefour”, dichiara Sébastien Jan, Direttore Tessile Carrefour Italia. “Siamo certi che vi siano molti spazi di crescita e pensiamo che la nuova collezione sia un primo passo per lo sviluppo del gruppo in questo settore. Le caratteristiche della collezione, che si contraddistingue per una proposta giovane e moderna ad un ottimo rapporto qualità prezzo, fanno sì che la nostra offerta sia un valore aggiunto che ci permette di guadagnare quote di mercato in un contesto molto competitivo come quello della grande distribuzione”.

Credits
Essense – Agency
Alessandro Orlandi – Executive Creative Director
Paola Rolli – Creative Director e Copywriter
Paolo Montanari – Creative Director e Art Director
Mattia Anelli – Art Director
Gruppo account – Antonia Piergiovanni, Luca Tonelli, Giulia Vezzoni
Lucio Gelsi – Fotografo

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Carrefour lancia le Baby Night, shopping notturno per famiglie. Firma Essense

- # # # #

Con un bambino piccolo le notti si allungano. Se bisogna rimanere svegli per assolvere ai compiti di genitori, meglio farlo fino in fondo con l’iniziativa Carrefour Baby Night, approfittando di questo tempo per fare durante la notte quello che si sarebbe dovuto fare di giorno

La promozione sarà attiva online dall’1.00 alle 5.00 sulla pagina www.carrefour.it/babynight. Tra i tanti prodotti tra cui scegliere: pannolini, latte, prodotti per l’igiene e giochi selezionati con sconti fino a toccare il 40% nelle fasce notturne più alte usufruendo di coupon promozionali. 

Per accedere al servizio i clienti dovranno essere registrati al sito Carrefour www.carrefour.it e aver inserito i dati della propria carta PAYBACK. 


L’agenzia Essense del gruppo Saatchi & Saatchi Italia ha firmato il video di lancio.

Credits

Direttore Creativo Esecutivo: Alessandro Orlandi
Client Creative Director: Paola Rolli
Client Creative Director: Paolo Montanari
Copywriter: Massimo Paternoster
Art Director: Giulio Frittaion
Head of TV: Erica Lora-Lamia
Producer: Silvana Gabelli, Federica Talone
Sound design: Sing Sing 
Team account: Antonia Piergiovanni, Chiara Anglese

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Il lato sexy del sottocosto del Carrefour, nuovo spot ironico di Essense

- # # # #

Carrefour ed Essense tornano in TV con un’altra campagna ironica, che esagera l’adorazione delle persone per il sottocosto
È la promozione più attesa dell’anno, il momento di maggiore risparmio in assoluto. Perché il sottocosto prende tutti, ed è impossibile non amarlo.

Nello spot un consumatore è disteso, in posa sensuale e in completa trance da adorazione, su una montagna di prodotti in sottocosto. Le immagini diventano “forti” man mano che il quadro completo viene svelato: in pochi secondi si passa da un primo piano a una figura intera, dove il consumatore è nudo tra i prodotti. La live action si chiude con il claim di campagna “Sottocosto, ti adoro”.

Lo spot è pianificato dall’11 marzo sulle principali emittenti nazionali, sulle reti satellitari e sul web, con un unico taglio da 15”.

CREDITS

Alessandro Orlandi – Direttore Creativo Esecutivo
Paola Rolli – Direttore Creativo
Paolo Montanari – Direttore Creativo
Giovanni Adamo – Copywriter
Matteo Sozzi – Art Director
Silvia Vittoria Biscotti – Producer TV
Erica Lora Lamia – Head of TV
The Producers – Casa di produzione
Fabio Jansen – Regista

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Banca Popolare di Milano torna in tv con una nuova campagna curata da Essense

- # # # # #

Banca Popolare di Milano lancia la sua nuova campagna pubblicitaria, curata dalla società Essense, gruppo Saatchi & Saatchi, che racconta la promozione sui mutui, da oggi estesa anche alle operazioni di portabilità da altre banche.
Proseguendo con l’immagine della precedente campagna, BPM invita privati e famiglie a portare il proprio mutuo a zero spese e spread a partire da 1,50% presso le oltre 700 filiali del Gruppo, situate sull’intero territorio nazionale.
A sottolineare l’importanza di questa iniziativa, da oggi sarà on air uno spot il cui obiettivo principale è rimarcare le condizioni competitive della propria offerta.
Lo spot nasce da un’idea dei direttori creativi Micaela Trani e Antonio Gigliotti, rispettivamente art e copy, con la regia di Valentina Be°, musica di Kevin Browne, casa di produzione Mach2Azione.
La campagna prevede un’importante pianificazione nazionale, che per i prossimi mesi coinvolgerà tv, radio, media digitali e, per la prima volta, anche il cinema, oltre alle filiali del Gruppo.
I dettagli relativi a questa e alle altre promozioni di BPM sono disponibili sulla nuova versione del sito www.bpm.it, che ora si caratterizza come web responsive, in grado, cioè, di adattarsi al dispositivo che lo visualizza, rimanendo sempre chiaro e di facile navigazione.
“Anche attraverso questa campagna dimostriamo la nostra attenzione verso le famiglie e le giovani generazioni.” – ha dichiarato Iacopo De Francisco, responsabile Mercato di BPM – “Questa è la nostra mission che, giorno dopo giorno, continuiamo a perseguire ormai da 150 anni.”

articoli correlati

BRAND STRATEGY

BPM guarda avanti con Essense. Una maxi-affissione ai “raggi X” sulla sede storica

- # # # # #

“Chi ha radici solide sa vedere oltre”. È questo il claim della maxi-affissione ideata da Essense, gruppo Saatchi & Saatchi, per la ristrutturazione della storica sede di Banca Popolare di Milano in Piazza Meda.
In occasione dei 150 anni di BPM, la nuova facciata del palazzo, progettato negli anni ’30 dall’architetto Giovanni Greppi, è stata decorata con un telo di oltre 50 metri di lunghezza per 15 di altezza che mostra all’esterno, in una sorta di radiografia, la maestosa cupola velario che avvolge il salone centrale della Banca.
Un invito a varcare le soglie di BPM per scoprire tutte le novità che ha in serbo per festeggiare il suo 150° compleanno, oltre che per ammirare i suoi tesori, come la riproduzione del Cenacolo Vinciano a grandezza naturale o la scultura bronzea di Giò Pomodoro che svetta proprio al centro del salone.
La creatività è dei direttori creativi Micaela Trani (art) e Antonio Gigliotti (copy), 3D e postproduzione a cura di Balalò.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

BPM “scaccia” la crisi con una nuova campagna pubblicitaria firmata Essense

- # # # # # # #

Banca Popolare di Milano crede nella ripresa e lo comunica con una nuova campagna pubblicitaria che racconta i nuovi finanziamenti rivolti a privati e aziende. Attraverso l’immagine della personal pinboard, una bacheca personale, BPM racconta necessità e desideri dei suoi clienti, mediante un linguaggio fatto di oggetti, fotografie e rimandi a emozioni. Il rinnovato format di comunicazione esprime, oltre alla vicinanza alle persone, anche la concretezza del prodotto proposto, che si declina, per quanto riguarda l’offerta rivolta ai privati, in quattro differenti soluzioni: polizze infortuni personalizzabili, carte prepagate internazionali con IBAN, cessione del quinto della pensione e, più importante per la ripresa economica, mutui per l’acquisto della casa.

Attraverso la campagna pubblicitaria curata dalla società Essense, gruppo Saatchi & Saatchi, BPM sviluppa una proposta di grande appeal: da un lato propone mutui con uno spread dell’1,50%, il tasso più competitivo sul mercato; dall’altro la Banca fornisce “un sì in 10 minuti per procedere con il mutuo”. Basterà entrare in filiale per avere una verifica di fattibilità immediata in base a reddito, spese mensili e valore dell’immobile.

Proprio a sottolineare l’importanza di questa offerta dal 26 ottobre saranno on air due spot TV il cui obiettivo principale è rimarcare le condizioni competitive della proposta e la rapidità con cui BPM si impegna a dare una prima risposta alla clientela. Gli spot nascono da un’idea dei direttori creativi Micaela Trani e Antonio Gigliotti, rispettivamente art e copy, con la regia di Valentina Be°, casa di produzione Mach2Azione.

“Sosteniamo l’operazione impresa in ripresa” è il claim utilizzato invece per l’offerta di finanziamento rivolta alle aziende che promuovono progetti, idee e iniziative volte a supportare la crescita: si tratta di una nuova linea di prodotti e proposte finanziarie per rispondere a esigenze di liquidità, pagamento fornitori, imposte, tasse, investimenti e internazionalizzazione. In questo caso, la personal pinboard ritrae il punto di vista di BPM: una bacheca in cui sono presenti fotografie di lavoratori e imprenditori e la consapevolezza, trascritta sul retro di un biglietto da visita di un gestore imprese, che “è ora di dare anziché di dire”. Una fiducia ritrovata che BPM desidera trasmettere ai suoi clienti attraverso la ripresa della concessione del credito affinché anche aziende e imprenditori abbandonino i timori e contribuiscano a sconfiggere la crisi.

La campagna prevede un’importante pianificazione nazionale e locale per i prossimi due mesi che coinvolgerà tv, stampa, radio e media digitali oltre alle filiali del Gruppo su tutto il territorio nazionale.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Con Carrefour ed Essense tifare Italia conviene a tutti, anche agli stranieri

- # # # # #

Quale occasione migliore dei Mondiali di calcio per trasmettere un messaggio di integrazione e fratellanza? Carrefour ed Essense hanno colto questa imperdibile occasione ideando una campagna che sicuramente non passerà inosservata. Dal 5 giugno, Carrefour darà ai clienti di tutte e tre le sue insegne – ipermercati, market ed express – il 50% di rimborso sulla spesa per tutta la durata dei Mondiali e il 100% di rimborso ogni volta che l’Italia vincerà una partita. Lo sconto è sui prodotti in volantino. Una promozione molto forte che si tradurrà in un vantaggio concreto per tutti gli Italiani che avranno un motivo in più per sostenere gli Azzurri.

Da qui, l’idea di Essense: “Tifare Italia conviene a tutti”, dove per tutti si intendono tutte le persone di tutte le etnie e nazionalità che vivono in Italia e che andando a fare la spesa da Carrefour potranno usufruire dei rimborsi. Tutti, per questo motivo, vorranno tifare Italia e lo grideranno in un momento preciso, quello dell’orgoglio nazionale per eccellenza, quello che dà il la alla partita ancor prima che cominci: il momento solenne in cui viene eseguito l’Inno di Mameli.

Nella campagna, firmata da Alessandro Orlandi (Direttore Creativo Esecutivo), Paola Rolli (Direttore Creativo e Copywriter) Paolo Montanari (Direttore Creativo e Art Director) Giovanni Adamo (Copywriter) Matteo Sozzi (Art Director) sono ritratti uomini e donne delle più svariate nazionalità che cantano l’inno italiano con sincero trasporto, pur conservando la loro identità culturale, i loro accenti e la loro dizione d’origine. Sono i nuovi Fratelli d’Italia o d’Italy, che omaggiano in questo modo quella che sentono essere la loro nuova patria.

Il risultato è sorprendentemente intenso, una celebrazione emotiva del desiderio di sentirsi Italiani a tutti gli effetti. Il casting è composto da 26 persone provenienti dai 5 continenti – dall’Australia alla Francia, dal Perù al Giappone – e oltre a mettere assieme tratti somatici e pronunce locali del testo originale italiano, combina le età e i costumi più eterogenei.

La regia degli spot, in onda dal 5 giugno sulle principali emittenti nazionali, è di Bosi + Sironi per la casa di produzione Movie Magic. Sono previsti un soggetto 30”, 4 soggetti da 15”, una long version di 70” per il web più stampa, affissione e un’importante declinazione della campagna in store, su volantini e locandine.

articoli correlati