BRAND STRATEGY

Monte dei Paschi: la fiducia in una nuova campagna tv e due siti. Firmano J. Walter Thompson Italia ed Engitel

- # # # #

monte dei paschi

Banca Monte dei Paschi di Siena arricchisce il suo nuovo percorso di comunicazione e dal 1° ottobre si presenta al pubblico con uno spot incentrato sul tema della fiducia e due nuovi siti web, uno istituzionale e uno commerciale.

“Cadere è la prima cosa che impariamo. La seconda è rialzarci. E lo facciamo perché c’è qualcuno che crede in noi. Per diventare noi la forza di qualcun altro”. È la fiducia in sé stessi e negli altri il messaggio alla base dello spot istituzionale che è stato pianificato da ieri su tv, stampa e digitale.

La Banca, seppur completamente rinnovata nei vertici, nella nuova campagna pubblicitaria non nasconde il recente passato e si propone all’esterno come un punto di riferimento in grado di dare forza a chiunque abbia un’aspirazione o un progetto da realizzare.

La pubblicità si articola in quattro episodi di un’unica grande storia: un bambino che fa i suoi primi passi sostenuto dalla madre; una ginnasta che non riesce ad eseguire perfettamente un esercizio e ritrova negli occhi pieni di fiducia del suo allenatore la forza per riprovarci e vincere; un violinista che riesce ad eseguire il pezzo solo grazie all’aiuto degli altri componenti dell’orchestra; un pompiere che ricomincia a credere in se stesso grazie al suo collega più anziano.

Mps esprime così la propria voglia e capacità di affrontare le nuove sfide, anche quelle più dure e difficili, e lo fa scegliendo di mostrare storie semplici di persone che non si arrendono alle difficoltà della vita ma che reagiscono e si risollevano grazie a qualcuno che crede in loro e per cui vale la pena lottare: sono i clienti e i dipendenti della Banca che non hanno mai smesso di avere fiducia: sono infatti questi ultimi che, in chiusura dello spot, sorridono e lanciano il nuovo claim: “Più forza alle persone”.

J. Walter Thompson Italia ha firmato la campagna, realizzata da Filmmaster con la regia di Marco Gentile. La musica è un pezzo originale composto da Guido Smider della Smider Sound Agency.

In contemporanea al lancio dello spot, la banca raddoppia la sua presenza sul Web scindendo la parte istituzionale da quella commerciale con una nuova veste grafica e contenuti riorganizzati in base alle esigenze informative e di interazione dei diversi utenti.

I due nuovi siti, realizzati in collaborazione con Engintel, condividono delle importanti caratteristiche comuni: una navigazione più semplice e immediata grazie alla riorganizzazione di oltre 10.000 documenti, un motore di ricerca più efficiente, numerosi tool interattivi, una progettazione “fully responsive” per l’utilizzo sempre e ovunque da mobile e tablet oltre che da pc.

www.gruppomps.it, il nuovo sito istituzionale, nasce con un ordine di navigazione dedicato a tutti i principali interlocutori di Banca Mps (clienti, azionisti, giornalisti e investitori), mentre www.mps.it, il sito commerciale, è stato rinnovato e riprogettato con una doppia modalità di navigazione: per target (persone, small business, corporate ed enti) e per 20 bisogni trasversali differenti – dalla casa ai pagamenti e incassi- in modo che, con pochi click, il navigatore si possa sentire assistito al meglio nella ricerca di prodotti e servizi adatti a lui.

articoli correlati