BRAND STRATEGY

TwentyTwenty firma la nuova campagna social dei Solari Eau Thermale Avène

- # # # #

TwentyTwenty firma la nuova campagna social dei Solari Eau Thermale Avène

TwentyTwenty ha realizzato una campagna Facebook dedicata alla promozione della linea Solari di Eau Thermale Avène, azienda del gruppo Pierre Fabre, con la quale ha in essere una collaborazione per la gestione del canale da gennaio 2017.

Il progetto ha coinvolto in prima linea i direttori creativi dell’agenzia, Daniela Agoletti e Antonio Bellini, che hanno tradotto e rappresentato i plus della linea mixando diverse tipologie di formati, dalle card statiche ai carousel animati e ai video, che hanno arricchito la comunicazione Facebook di Avène nel mese di giugno e di luglio, raggiungendo oltre 12.000.000 di utenti unici e generando fino ad oggi circa 2 milioni di interazioni.

La campagna ha visto in particolare la costruzione di una serie di storyboard specificatamente pensati per il canale, che hanno preso vita grazie alla consulenza del team italiano di Facebook e alla collaborazione della casa di produzione Drakos Media, che ha curato le riprese video e gli shooting fotografici. Uno storytelling composito sulla versatilità dei prodotti esaltato nel primo video dall’inaspettato scambio della protezione solare fra i protagonisti di due ambientazioni diverse: una mamma con la sua bimba in spiaggia e un runner al parco cittadino.
Le caratteristiche di trait d’union della crema sono poi esemplificate nei due caroselli, dove quest’ultima diventa una vera e propria alleata per trascorrere spensierati momenti di vita quotidiana.

“Facebook oggi offre diversi prodotti in grado di garantire gli obiettivi di drive to business delle aziende: il miglior uso che un’agenzia può farne è spingersi oltre i confini del loro impiego di base e dare massimo spazio alla creatività. È quello che abbiamo cercato di fare per questa campagna Eau Thermale Avène: raccontare storie condensate in una manciata di secondi, capaci di catturare l’attenzione degli utenti grazie all’utilizzo innovativo del formato”, ha spiegato Antonio Bellini, Creative Director di TwentyTwenty.

I contenuti social sono stati inoltre inseriti all’interno di una landing page dedicata alla linea, la cui realizzazione è stata affidata a Boraso, agenzia di Digital Marketing, che ha curato anche la pianificazione media della campagna.

“Siamo convinti che ogni collaborazione debba essere sempre un momento di sfida e di confronto arricchente. Visione che condividiamo col team TwentyTwenty e tutti i partner coinvolti, che hanno saputo moltiplicare le potenzialità del progetto Eau Thermale Avène creando sinergie fra le rispettive expertise, e confermando la funzione strategica riconosciuta ai social dalla marca e da tutto il gruppo Pierre Fabre”, ha affermato Silvia Carletti, Direttore Digital e Comunicazione Pierre Fabre Italia.

La campagna Solari è solo uno dei progetti speciali realizzati da TwentyTwenty per Pierre Fabre, preceduta tra marzo e maggio da quella dedicata alla linea anti-età Physiolift per promuovere la gamma anti-imperfezione Cleanance.

Credits

Agenzia: TwentyTwenty
Creative Director: Antonio Bellini, Daniela Agoletti
Content Manager: Manfredi Ziino
Graphic Designer: Francesco Maria Conti
Account Manager: Elena Tronchin
Head of Digital Media & Consumer Insight: Fabio Muzzi
Cliente: Eau Thermale Avène
Digital & Communication Specialist Eau Thermale Avène: Elena Bergamini
Direttore Digital e Comunicazione Pierre Fabre Italia: Silvia Carletti
Direttore Business Unit Eau Thermale Avène: Irene Basili
Responsabile Marketing Eau Thermale Avène: Beatrice Fiorini
Agenzia Media e Conversion Marketing: Boraso
Marketing Manager: Marco D’Amico
Account Manager: Jennifer Puzzo
Media ADV Specialist: Filippo Rossello
Casa di produzione: Drakos Media
Regia / Executive producer: Mattia Palomba

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

Eau Thermale Avène e D.i.Re a favore delle donne realizzando un video contro le violenze

- # # # #

Contro la violenza sulle donne

Eau Thermale Avène in occasione del 25 novembre, giornata mondiale contro la violenza sulle donne promuove, in collaborazione con l’associazione D.i.Re “Donne in Rete contro la violenza”, realizzano un video emotional con l’obiettivo di sostenere le donne a difendere il proprio modo di essere, reagendo a ogni forma di violenza, e ad affrontare qualsiasi problematica con decisione, facendo “rete” con le altre donne e appoggiandosi a chi da sempre si occupa di sostenere ed aiutare concretamente le donne in difficoltà.  Il video sarà distribuito in rete a ridosso dell’appuntamento internazionale.

Partendo dal concetto di sensibilità, Eau thermale Avène e e D.i.Re “Donne in Rete contro la violenza”, invitano tutte le donne e gli uomini a sostenere questo progetto, e a dare il loro contributo il prossimo 25 novembre dalle ore 9.00 alle 10.00 con un semplice tweet, un pensiero accompagnato dall’hashtag #ConLeDonneXLeDonne, per mostrare il proprio impegno e la vicinanza verso il tema.

“Difendi il tuo modo di essere, reagisci a ogni forma di violenza” è il messaggio che viene trasferito, reso concreto da un’immagine femminile che lancia un gesto di forza contro ogni forma di violenza.

“L’anno scorso abbiamo iniziato insieme a D.i.Re un percorso di sensibilizzazione #ConLeDonneXLeDonne con l’obiettivo cerare una maggiore consapevolezza diffusa intorno a questo enorme problema che potesse spingere ad agire facendo “rete”. Abbiamo registrato un grande consenso e quindi abbiamo capito che molto c’è ancora da fare. Ecco perché abbiamo ritenuto opportuno rinnovare il nostro impegno dando voce alle donne attraverso un video semplice ma efficace, che partendo dai valori della marca, da sempre vicina al concetto di sensibilità, dia la possibilità allo spettatore di riflettere su una tematica sempre più attuale e dalle dimensioni preoccupanti” commenta Maria Tilde Reposi, Direttore Generale di Pierre Fabre Italia. “Il nostro augurio è quello di far arrivare alle donne due semplici ma fondamentali messaggi: aiutarci a prendere rinnovata coscienza e consapevolezza che la violenza non è solo quella fisica ma anche quella psicologica e dare a chi ne ha necessità la  possibilità di rivolgersi a strutture di esperti, come quelli che D.i.Re che mette in rete le proprie risorse a sostegno di tutte le donne in difficoltà.”

Titti Carrano, Presidente di D.i.Re la Rete nazionale dei Centri Antiviolenza spiega: “I nostri 77 Centri sono quasi completamente basati su lavoro volontario e ricevono fondi pubblici scarsi e intermittenti. Anche per questa ragione la donazione di Eau Thermale Avène è molto preziosa. L’anno passato grazie alla generosa donazione ricevuta abbiamo contribuito a finanziare una ricerca sull’impatto della crisi sulle donne che subiscono violenza. Questa ricerca ci ha permesso di individuare azioni e modi efficaci per sostenere le donne che escono dalla violenza e vogliono riconquistare la loro libertà e autonomia economica.  Abbiamo inoltre finanziato la realizzazione di un’App per smartphones che darà ad ognuna le informazioni di base e urgenti anche in caso di emergenza, e la possibilità di trovare il Centro Antiviolenza più vicino a lei con pochissimi tocchi. Sarà pronta e scaricabile gratuitamente da tutte nel giro di poche settimane”

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

#ConLeDonneXLeDonne: Eau thermale Avène a fianco di D.i.Re contro la violenza sulle donne

- # # # # # #

Eau thermale Avène, marchio dermocosmetico dei Laboratoires Pierre Fabre, ha presentato questa mattina a Milano un nuovo progetto dedicato alle donne, #ConLeDonneXLeDonne: una campagna di sensibilizzazione contro la cultura della violenza di genere, promossa insieme all’associazione D.i.Re “Donne in Rete contro la violenza”.

Nata nel 2008 dalla federazione di 45 Associazioni con oltre 20 anni di esperienza di attività politica e culturale contro la violenza di genere, oggi D.i.Re conta associazioni a copertura nazionale, che gestiscono 74 Centri per donne vittime di violenza maschile.

Il claim della campagna che porta in primo piano l’hashtag di riferimento è “la bellezza di essere sensibili contro ogni forma di violenza”: una provocazione lanciata da Eau thermale Avène che da anni è impegnata nella ricerca scientifica su prodotti adatti alle pelli sensibili. Partendo dal concetto di sensibilità, Eau thermale Avène vuole invitare tutti a sostenere questo progetto con un gesto semplice e legato al quotidiano. Basta, infatti, realizzare una foto ispirata proprio a questa tematica, postarla sui propri social insieme a un pensiero dedicato, e utilizzare #ConLeDonneXLeDonne per esprimere la propria partecipazione.

La campagna, che conferma la sensibilità e l’impegno di Eau thermale Avène su tematiche d’interesse sociale, parte dal presupposto che l’unico strumento per affrontare questo fenomeno di grande attualità sia una trasformazione culturale della società, una presa di coscienza netta e determinante. I canali social saranno il mezzo per raggiungere e stimolare tutti a partecipare attraverso tre declinazioni fondamentali del progetto.

A partire dal 14 ottobre, influencer e tuti coloro che si sentono coinvolti in questa lotta saranno chiamati a condividere il proprio contributo fotografico.

Dal 20 novembre gli scatti raccolti saranno utilizzati per una mostra fotografica che si svolgerà a Roma, nella quale le foto saranno esposte al pubblico

Infine, il 25 novembre, in occasione della Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne, tutti saranno chiamati a dare il loro contributo twittando un pensiero accompagnato dall’hashtag #ConLeDonneXLeDonne.

Da metà novembre sarà inoltre possibile sostenere questa campagna di sensibilizzazione attraverso le farmacie che hanno aderito al progetto, nelle quali chi mostra il proprio impegno verso il tema riceverà un braccialetto realizzato appositamente.

Obiettivo del progetto è generare la massima risonanza su tutti livelli, da quello istituzionale a quello mediatico della stampa, della radio e del web, grazie alla declinazione della campagna su tutti i fronti. La rete, leva fondamentale della campagna, permetterà di rendere virali i messaggi di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne: #ConLeDonneXLeDonne vuole essere una campagna di engagement dove tutti si sentano coinvolti e liberi di partecipare con un contributo virtuale e reale.

articoli correlati