AGENZIE

Kiton sceglie Triboo per la trasformazione digitale della linea KNT

- # # # # # #

Triboo - Kiton

La Digital Transformation Factory Triboo – quotata sul mercato MTA – è stata scelta da Kiton per sviluppare una serie di progetti di digitalizzazione a livello internazionale relativi alla collezione KNT.

Si tratta di una partnership significativa, che permette a Triboo di rafforzare ulteriormente il proprio posizionamento distintivo nel settore del fashion e del lusso.

Kiton è un marchio di eccellenza della moda made in Italy – presente in oltre 70 paesi del mondo – che conta in totale 5 stabilimenti produttivi e circa 800 dipendenti. La linea KNT – espressione dei tessuti iconici di Kiton – è una collezione di urbanwear creata in Italia da Mariano e Walter De Matteis, terza generazione della famiglia Kiton.

La collaborazione prevede la realizzazione – all’interno del sito vetrina internazionale di Kiton – di una elabotrata photo-gallery dei prodotti KNT e di video ideati grazie alla collaborazione con il fotograto e regista italiano Francesco Carrozzini.

Stesso intervento è previsto per il sito che esporrà i prodotti KNT sul mercato cinese, grazie al supporto di East Media, società appena acquisita al 51% da Triboo, specializzata nel digital marketing in Cina, Corea del Sud e Russia.

Il team di Triboo si occuperà contestualmente della gestione e dell’implementazione della strategia di comunicazione social relativa alla collezione, che prevede un canale Instagram dedicato, la produzione di contenuti ad hoc per il lancio della nuova collezione, corredati da campagne di social advertising per rafforzare la brand awareness e l’engagement di Kiton.

Inoltre, per quanto riguarda il mercato cinese, Triboo prenderà in carico la gestione del canale Weibo – una delle più importanti piattaforme social in Cina – attraverso lo sviluppo di un piano editoriale particolarmente in linea con i gusti e la cultura locale, ma contemporaneamente coerente con il resto della strategia social e di comunicazione del brand.

articoli correlati

AZIENDE

Triboo acquisisce il 51% di East Media e sbarca sul mercato russo e sudcoreano

- # #

Triboo - East Media

Triboo S.p.A. comunica di aver finalizzato, tramite la controllata Triboo Digitale S.r.l., l’acquisizione di una quota di partecipazione pari al 51% del capitale sociale di East Media s.r.l. (“East Media”), azienda italiana specializzata nel digital marketing in Cina, Corea del Sud e Russia.

La restante partecipazione pari al 49% del capitale sociale di East Media è rimasta di titolarità dei soci fondatori. Nell’ambito degli accordi relativi all’operazione è previsto che i soci continuino a gestire la società. Sono inoltre previste opzioni put e call esercitabili dopo l’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2022.

East Media ha realizzato nell’esercizio 2017 ricavi per 407 migliaia di euro in crescita del 70% rispetto ai ricavi dell’esercizio 2016 ed è riuscita negli anni ad affermarsi sul mercato come partner unico in grado di aiutare le aziende italiane a digitalizzarsi in Cina, Corea del Sud e Russia. I servizi attualmente erogati da East Media si basano su una competenza riconosciuta nell’interpretare lo scenario locale, disegnare strategie di marketing e comunicazione sempre più mirate e gestire le piattaforme di riferimento, facendo leva su un team multietnico di professionisti e sulla creazione di contenuti efficaci in base alle diverse culture locali.
Si tratta di caratteristiche particolarmente in linea con la strategia che ha contraddistinto finora il percorso di internazionalizzazione di Triboo.

Nello specifico, l’operazione permette a Triboo di ampliare il ventaglio dei mercati in cui la società è operativa con i propri servizi digitali ed eCommerce – integrando Russia e Corea del Sud – e rappresenta il tassello più recente di una serie di iniziative che hanno visto il Gruppo posizionarsi in maniera distintiva come digital-factory anche a livello internazionale.

Iniziative strategiche che vanno dalla costituzione di Triboo Shanghai Ltd – società cinese del Gruppo che accompagna le aziende italiane nello sviluppo del business in Cina tramite l’eCommerce – alla partnership in esclusiva con Spartoo, passando per l’ottenimento della certificazione ufficiale di Alibaba come unico “Tmall Partner” italiano con sede cinese.

East Media porta, inoltre, in dote un ampio ventaglio di servizi a valore aggiunto che andranno a potenziare ulteriormente l’attuale offerta di Triboo Shanghai Ltd, nata come partner unico per supportare le aziende attraverso la consulenza strategica per l’ingresso sul mercato cinese, l’affiancamento nelle pratiche legali e amministrative richieste dal Paese, la gestione diretta della vendita online attraverso marketplace quali Tmall, JD, Kaola, Yohood, VIP, Secoo e tutte le attività retail, di logistica e customer care.

articoli correlati