AGENZIE

Triboo Digitale si rinforza nel fashion e luxury e lancia l’e-store di Dirk Bikkembergs

- # # # # #

Triboo Digitale si rinforza nel fashion e luxury e lancia l'e-store di Dirk Bikkembergs

Dirk Bikkembergs ha scelto il Gruppo Triboo per il lancio del suo nuovo store online, che si presenta con una veste completamente rinnovata e uno stacco netto dal total black del passato. Il sito bikkembergs.com – realizzato a livello di sviluppo, store management e logistica da Triboo Digitale in sinergia con Bootique, l’agenzia di comunicazione e marketing del Gruppo Triboo – diventa un nuovo grande flagship store online dove esplorare e acquistare direttamente le diverse linee di abbigliamento.

Una nuova estetica tanto contemporanea e accattivante quanto funzionale, che valorizza i prodotti e guida in modo semplice e diretto gli utenti all’acquisto. Protagonisti dell’homepage sono gli scatti dell’ultima campagna Autunno/Inverno 2016 realizzata dal nuovo direttore creativo Lee Wood, nonché i look di collezione. A breve verrà inaugurata una sezione diary che offrirà un percorso virtuale ricco di contenuti riguardanti l’heritage, il lifestyle del brand, i dietro le quinte del direttore creativo, le novità e le collaborazioni – oltre a contenere “the best of” dai social networks del Marchio. Sarà inoltre possibile seguire – da gennaio 2017 – il live streaming delle sfilate Dirk Bikkembergs.

“Siamo onorati di aver intrapreso questo progetto con un brand così rappresentativo e ricco di storia come Dirk Bikkembergs” dichiara Alessio Barbati, Chief eCommerce Officier di Triboo Digitale “Abbiamo cercato di costruire una piattaforma che non fosse un semplice canale di acquisto dei prodotti, ma anche una piattaforma coerente di branding, in cui gli utenti possono scoprire tutto il mondo della marca e i suoi valori distintivi”.

Triboo Digitale continua il suo percorso di specializzazione ed espansione della propria offerta nei servizi di eCommerce dedicati al fashion, al mass market, al retail e al merchandising. La società oggi offre soluzioni verticali dedicate alle esigenze specifiche dei propri partner: l’inserimento di Dirk Bikkembergs tra questi, oltre all’ingresso di nuove risorse specializzate nei team di lavoro, rafforza ulteriormente il suo posizionamento nel settore fashion.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Responsabilità Sociale Digitale: Triboo Digitale e Independent Ideas tra i primi in Europa ad adeguare i propri siti

- # # # # # #

Triboo Digitale

Nel quadro delle iniziative di Corporate Social Responsibility, Triboo Digitale, eCommerce company del Gruppo Triboo, e Independent Ideas, creative factory fondata da Lapo Elkann, hanno annunciato di aver costituito una task force per rendere tutti gli e-store gestiti da Triboo Digitale fruibili anche alle persone affette da disabilità.

Tale processo di adeguamento è condotto in base a quanto raccomandato dal W3C (World Wide Web Consortium), ovvero in conformità con le linee guida WCAG 2.0 (Web Content Accessibility Guidelines 2.0), create dalla WAI (Web Accessibility Initiative) del consorzio stesso.

Triboo Digitale è tra le prime società europee ad adeguare tutti i propri e-store in base alle suddette linee guida, e ciò nella convinzione che rendere gli e-store accessibili a ogni tipologia di utente sia tra i doveri di responsabilità sociale di un’azienda.

“Siamo orgogliosi – afferma Lapo Elkann – di promuovere e di sostenere l’adeguamento dei siti web per consentire l’accesso anche alle persone affette da disabilità: un messaggio di civiltà e di integrazione che vogliamo diventi un simbolo della cultura digitale contemporanea”.

L’adeguamento alle WCAG 2.0 richiede degli specifici interventi di restyling che riguardano, tra gli altri, la predisposizione di testi descrittivi alternativi all’uso delle immagini, la realizzazione di video dotati di sottotitoli o trascrizione testuale, e la revisione dettagliata di tutte le pagine dei siti affinché questi siano consultabili attraverso gli ausili per non vedenti.

La prima fase del restyling, attualmente in corso, consiste nell’adeguamento al livello AA delle linee guida WCAG 2.0 dei siti – lapoelkann.comgarageitaliacustoms.itindependentideas.it oltre allo store – italiaindependent.com. Tale adeguamento sarà successivamente proposto a tutti i partner eCommerce di Triboo Digitale.

La seconda fase, invece, prevede l’implementazione degli accorgimenti che verranno evidenziati dalle verifiche condotte assieme agli esperti dell’Istituto dei Ciechi di Milano con i quali Triboo Digitale ha iniziato una proficua collaborazione.

articoli correlati