BRAND STRATEGY

Draftfcb e Meridiana di nuovo “compagni di viaggio”

- # # # # # #

Meridiana torna a far parlare di sé con una comunicazione innovativa e non convenzionale. A consolidare il lancio della campagna “La compagnia sbagliata ti può rovinare la vacanza” avvenuto attraverso stampa, affissione e web ci ha pensato Draftfcb con la realizzazione di un’attività fortemente non convenzionale: uno speciale “flash event” durante la giornata di massima affluenza del TTG – Travel Trade Italia, alla Fiera di Rimini.

“Tra gli stand di operatori e compagnie aeree, si è visto transitare un muletto con al seguito due carrelli ricolmi di bagagli, proprio come se ne vedono negli aeroporti. Questi bagagli sono stati prontamente scaricati da due addetti e qui è iniziata la sorpresa: prima qualche movimento, poi una mano, poi un braccio e infine interi viaggiatori sono usciti dalle valigie in cui avevano viaggiato ripiegati come contorsionisti. Sotto lo sguardo attonito dei numerosi spettatori, i viaggiatori si sono sgranchiti, hanno cercato di capire dove erano finiti su una mappa e si sono allontanati, non prima però di aver srotolato uno striscione con il messaggio firmato Meridiana: “Niente acrobazie con i bagagli per i nostri clienti. Bagaglio a mano e in stiva sempre inclusi nel prezzo”, racconta Fabio Teodori – Executive Creative Director Draftfcb.

“Si è trattato di un nuovo capitolo del lavoro di riposizionamento che abbiamo intrapreso con Meridiana dallo scorso luglio. Siamo felici ed orgogliosi di poter contribuire al rilancio della storica compagnia aerea”, aggiunge Franco Ricchiuti – President Draftfcb.

“L’esigenza di semplificare il viaggio ai nostri passeggeri mettendoli al centro del servizio di trasporto ci ha portato a definire la nostra policy bagagli: con Meridiana il bagaglio in stiva è sempre  incluso in tutte le tariffe della compagnia per i voli nazionali. Vogliamo essere trasparenti dando un servizio di qualità ai nostri passeggeri, attraverso una comunicazione chiara che ci distingua da altri operatori presenti sul mercato. Quando diciamo tutto incluso intendiamo veramente tutto incluso”, commenta Andrea Andorno – Chief Commercial Officer Meridiana

Per vedere il flash event: http://www.meridiana.tv

Credits
Executive Creative Director: Fabio Teodori
Associate Creative Director: Gianluca Belmonte
Copywriter: Massimiliano Sala
Copywriter: Michele Vicari
Art Director: Fabio Mazzucchelli
Art Director: Alessandro Calvi
Account: Vera Beltrami
Production & Delivery Director: Simone Simola
Photo Production Company: Abracadabra
Video Production Company: Fabbrica Virali

articoli correlati

BRAND STRATEGY

I campionI del Real Madrid ancora protagonisti degli spot Nivea Men. Firma Draftfcb Milano

- # # # # #

Questa nuova campagna, creata da Draftfcb Milano mettendo in atto sinergie e opportunità a livello regionale grazie al suo ruolo di hub per il sud Europa,  nasce nel segno della prosecuzione della partnership per il mercato spagnolo tra Nivea Men e Real Madrid. Due nuovi spot in cui ancora una volta agiscono i campioni del Real Madrid Sergio Ramos, Marcelo Vieira, Alvaro Arbeloa insieme al nuovo talento Isco, oltre al campione di sempre Fernando Morientes. Come uomini comuni affronteranno situazioni difficili con l’aiuto dei prodotti Nivea Men, mescolando stile e humour, con un’atmosfera giocosa in sintonia con la personalità della marca. Da metà settembre sono on air i due nuovi episodi: uno, dedicato ad Active Age, vede protagonista un sempre in forma Morientes, l’altro invece racconta il benefit del deodorante Stress Protect mostrando una piccola disavventura che ha per protagonisti Marcelo, Ramos, Arbeloa e Isco. Questi due spot sono la prima parte di un’estesa attività di sponsorizzazione che affiancherà TV, digital e punto vendita  all’insegna della passione maschile per il calcio, da tempo campo di gioco su cui Nivea Men incontra i propri consumatori.

 

Credits

Executive Creative Director : Fabio Teodori

Creative Team: Gianluca Belmonte (ACD – copywriter) e Remo Bonaguro (ACD – art director)

Account Team: Giorgia Francescato (Executive Vice President), Claudia Moscato (Account Director), Maria Lucia Arati (Account Supervisor)

Producer: Rossana Ceriani

Strategic Planning: Filippo Ferraro

Production Director: Simone Simola

Cdp: Think Cattleya

Regia : Augusto De Fraga

articoli correlati

AGENZIE

Draftfcb presenta GolinHarris Italia e lancia un premio per il Real Time Marketing

- # # # # # #

Presentato stamattina nella sede milanese di Draftfcb l’ufficio Italiano del marchio GolinHarris, agenzia di RP che opera a livello mondiale per clienti quali McDonald’s, Dow Chemical, Unilever o Toyota. “Il lancio di GolinHarris Italia fa parte di un piano strategico di medio termine che ha come obiettivo sviluppare servizi “competence driven” a favore di clienti attuali e futuri, ed è frutto di un continuo monitoraggio delle opportunità di collaborazione con società del gruppo IPG non presenti in Italia” ha dichiarato Franco Ricchiuti, presidente di Draftfcb Italia e GolinHarris Italia. Punto focale dell’offerta del marchio, che in Italia lavorerà come unit interna e in stretta collaborazione con il marchio Draftfcb, sono le operazioni di Real-Time marketing e social media marketing. “Essere parte della famiglia GolinHarris ci permetterà immediatamente di ricoprire un ruolo di leadership nelle soluzioni per i social media e Real-Time marketing potendo contare su soluzioni proprietarie e servizi innovativi a copertura globale” commenta Diego Ricchiuti, EVP Chief Growth Officer Draftfcb Italia e Managing Director GolinHarris Italia. “Per GolinHarris fare Real-Time marketing significa monitorare e analizzare insight in tempo reale per confezionare specifici messaggi di comunicazione da veicolare sui diversi canali della marca, owned/paid/earned media ma soprattutto shared-media. Per fare questo ci si basa su una profonda conoscenza del target di riferimento al fine di comprenderne abitudini ed interessi, per veicolare il messaggio nei luoghi e sulle tematiche di interesse dei consumatori, in qualunque momento.” Per fare questo GolinHarris si è dotata di uno strumento di proprietà, The Bridge, un vero e proprio network di operatori con 14 sedi operative nel mondo a cui si aggiunge oggi l’Italia. The Bridge rappresenta un ponte di collegamento di esperti digitali e planners che permettono di scovare insight ed opportunità di comunicazione in tempo reale che vengono immediatamente elaborati insieme a specialisti creativi come copywriter, digital designers o video producers con l’obiettivo ultimo di ingaggiare influencer e consumatori attraverso del contenuto di marca rilevante che cavalca notizie e trend topic. “Il modello organizzativo G4 e lo strumento proprietario The Bridge per le soluzioni di Real-Time marketing credo rappresentino la vera avanguardia nel settore dei servizi di marketing” spiega Diego Ricchiuti. The BridgeTM è stato nominato “Innovazione dell’anno” nel 2012 da PRWeek, i clienti di GolinHarris utilizzano oggi questo strumento per ritagliarsi uno spazio competitivo rilevante sui canali digitali, per ingaggiare i propri consumatori attraverso conversazioni e trend topic di rilevanza per la marca e per i consumatori. Nel corso della conferenza stampa è stata annunciata la nomina di Nicola Rovetta, già Direttore Creativo di Draftfcb a DC di GolinHarris. “In un mondo che d sta cambiando radicalmente anche le agenzie devono cambiare”, aggiunge Rovetta, Con il digitale e il social media per la prima volta le PR si trovano a discorrere con i consumatori finali senza l’intermediazione dei media. Cosa c’è allora di più naturale della presenza di un direttore creativo proveniente dall’advertising, che del dialogo con i ciosnumatori in chiave di storytelling ha vastissima esperienza?”. Dopo aver precisato che il nome del nuovo DC di Draftfcb verrà reso noto “in tempi brevi, qualche settimana al massimo”, Diego Ricchiuti ha colto colto l’occasione per lanciare “una sorpesa. il pirmo award destinato ai progetti di Real Time Marketing, che verrà assegnato nel corso del primo trimestre del 2014. “GolinHarris Italia”, ha poi conluso, “è una business unit di Draftfcb, che conta 4 risorse umane dedicate e che si avvale, di volta in volta dgli skill e del know-how sia dell’agenzia, sia del network globale GH”.

articoli correlati

MEDIA

Online la nuova piattaforma digitale globale di Fila Group con il supporto di DRAFTfbc

- # # # # # # # #

Nuova digital identity per il gruppo Fila che si presenta con una piattaforma digitale globale, sviluppata con il supporto dell’agenzia DRAFTfbc che mira a un processo di ottimizzazione ed internazionalizzazione degli asset digitali del gruppo (siti, APP, tutorials, ecc..) per armonizzarne la comunicazione a livello globale, mantenendo sempre un grande risalto per quella locale.
Da questo assunto nasce la nuova piattaforma digitale FILA, strutturata come un vero e proprio hub, una rete mondiale che sviluppa connessioni tra azienda, progetti, eventi, consumatori-utenti e tutti gli stakeholder principali.
I contenuti Corporate, tradotti nelle varie lingue, daranno a tutti i consumatori di FILA nel mondo una overview generale sull’Azienda, mentre le pagine dinamiche – declinate per ciascun Paese – offriranno news aggiornate, cataloghi digitali, servizi online per fornitori, agenti e giornalisti e esclusive app per tutti gli utenti che desiderano rimanere sempre aggiornati sulle novità di prodotto, concorsi e curiosità.
La semplicità e flessibilità nella navigazione, grazie ad un’interfaccia semplice e accattivante, permetteranno agli utenti di navigare facilmente nelle varie sezioni del sito dedicate ai diversi brand e prodotti, alla scuola, alla creatività e alle novità.

 

Nel nuovo portale ampio spazio è dedicato agli ART Video Tutorial con video-idee coinvolgenti, interattive e divertenti per insegnare ai bambini (e ai loro genitori) a mettersi in gioco con la propria creatività. Ciascun video, inoltre, indicherà il tempo necessario per realizzare il manufatto, il grado di difficoltà e tutto l’occorrente per dar vita alla ricetta creativa.
I contenuti didattici sono valorizzati nella sezione Scuola, sviluppata in collaborazione con specialisti ed esperti, approfondimenti, video tutorial, e tutte le informazioni per partecipare ai concorsi dedicati.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

La nuova campagna dell’Acquario di Genova è firmata Draftfcb. La regia dello spot è di Dario Piana

- # # # # # # # #

Sarà presentata il 26 luglio in occasione dell’evento di inaugurazione del nuovo Padiglione Cetacei la campagna dell’Acquario di Genova per l’anno 2013. Assegnata, attraverso una gara, a Draftfcb, la campagna unisce diversi elementi: l’importanza della novità di prodotto, il coinvolgimento e la meraviglia che i visitatori provano davanti alla nuova grande area espositiva, il posizionamento del brand Acquario di Genova, l’autorevolezza riconosciuta e consolidata negli anni sia dal pubblico sia dalle istituzioni.

In linea con la comunicazione che Costa Edutainment ha scelto ormai da anni, la campagna colpisce l’immaginazione del pubblico anticipando l’emozione che si vive all’interno dell’Acquario di Genova e raccontando il coinvolgimento e la sorpresa che derivano dalla visita al nuovo Padiglione Cetacei. Il claim della campagna “Nuova vasca dei delfini: un’esperienza che ti fa dimenticare tutto il resto”, sottolinea l’unicità di queste emozioni, che non sono paragonabili a nessun’altra esperienza.

La narrazione introduce l’elemento della visita all’Acquario con la nuova area come il regalo più bello che i genitori possano fare ai propri figli. Protagonista della campagna è infatti un bimbo di cinque anni in visita alla struttura accompagnato dal papà e dall’orsetto di peluche preferito, che tiene per mano. Declinazione centrale della campagna è lo spot che, con regia di Dario Piana dello Studio Piana Film, si apre sulla stanza degli oggetti smarriti dell’Acquario dove si intravede una montagna di peluche e giochi. Il video prosegue con il bimbo che ammira, già sorpreso, la vasca dei lamantini, il grande cilindro Mediterraneo con le murene, la vasca degli squali, la sala delle meduse, per arrivare quindi nel nuovo Padiglione dove rimane talmente meravigliato alla vista dei delfini fa dimenticare e lasciar cadere l’orsetto di peluche. La scena finale riporta all’inizio dello spot suggerendo la provenienza di tutti i giochi, abbandonati dai bimbi “rapiti” dall’esperienza di visita.

La centralità dell’esperienza del visitatore e il fascino dell’emozione provata nell’ammirare i delfini nel nuovo Padiglione sono state rese grazie a un linguaggio suggestivo che non ritrae i delfini direttamente, ma li proietta con le loro ombre sul volto del bimbo e sul pavimento intorno a lui. È proprio questo occhio fisso sullo sguardo rapito del bambino a sottolineare la meraviglia del vissuto del pubblico. L’uso delle ombre dei delfini, inoltre, riporta una delle caratteristiche peculiari della nuova struttura: il semitunnel vetrato che consente una visione subacquea nella quale gli esemplari nuotano al di sopra del pubblico.

La campagna prevede l’uso di un media mix ricco tra tv – canali Mediaset, TG 5 e TGcom 24, RAI, Rai 1, Rai 2, Rai 3, Rai News, e Nickelodeon -, stampa – pianificazione su quotidiani nazionali come La Repubblica, Il Sole 24 Ore, Corriere della sera, La Stampa, Il secolo XIX -, web e materiali below the line per un budget complessivo di circa 300.000 Euro. La campagna, divisa in diversi flight, parte da fine luglio per coprire l’estate e il periodo autunnale. Verranno utilizzati anche internet, con una campagna sul circuito Google e la partecipazione al concorso Summertime di TGCom, e i social network (Facebook, Twitter, Youtube, Flickr) attraverso continui aggiornamenti e curiosità sul nuovo Padiglione Cetacei.

La campagna è stata sviluppata da Fabio Mazzucchelli (art director) e Patrizio Epifani (copywriter) sotto la direzione creativa di Nicola Rovetta. Il coordinamento del lavoro è stato a cura di Claudia Frattallone (account director). La casa di produzione è Piana Film.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Successo e boom di contatti per BNL Live! the Dialogue Show di BNL e Draftfcb

- # # # # #

8 Milioni di visualizzazioni su YouTube, oltre 30 milioni di impression, 42 ore di contenuti video in HD che hanno generato 39mila ore di playback on line. Questi i numeri da capogiro del BNL Live! the Dialogue Show,  l’evento di Comunicazione Mainstream 3.0  realizzato da BNL e Draftfcb.

 

Un esperimento di successo nella cornice del Wired Next Fest, il meeting italiano dedicato all’innovazione, all’eccellenza, alla ricerca e alle nuove tecnologie. Per l’occasione la banca ha costruito un vero e proprio palinsesto di infotainment ed educational che ha coinvolto il pubblico attraverso una narrazione interattiva dei contenuti che hanno preso forma nel corso dei nove talk show trasmessi in streaming HD sulla home page di YouTube.

 

Un vero e proprio programma tv in diretta, allestito in uno studio televisivo ricavato all’interno di un dome gonfiabile nel cuore di Milano, presso i giardini “Indro Montanelli”: 21 ore di diretta attraverso 3 giorni dedicati a dibattiti e incontri attorno ai content-asset di BNL e ai macro temi dell’attualità. Si è discusso dell’attuale scenario economico nazionale e internazionale, di imprese e di start-up, di innovazione, di sport, di cinema, di nuove tecnologie nel settore bancario, di famiglia, di sociale, di università e di educazione finanziaria.

 

Andrea Pezzi, Cristiana Capotondi e Claudia Gerini sono stati i conduttori dei dialogue show, nel corso dei quali hanno avuto modo di incontrare più di 30 ospiti. Fabio Gallia, l’Amministratore Delegato di BNL, ha aperto le 3 giornate inaugurando il palinsesto del BNL Live!.

“Nell’anno in cui BNL celebra un secolo di attività, abbiamo scelto il dialogo come elemento centrale per la presenza di BNL al Wired Next Fest attraverso la realizzazione di BNL Live!, dando forma al primo Dialogue show di BNL, novità assoluta per una banca. Si tratta di un format originale e innovativo, concepito sulla forma dei Talk Show dove conduttori, ospiti, testimonial e pubblico dialogano insieme” ha commentato . Lucia Leva Direttore Comunicazione BNL Gruppo BNP Paribas.

 

Draftfcb, oltre all’ideazione del format, ha curato l’intera realizzazione televisiva della diretta: la creazione del palinsesto, le redazioni autorali e organizzative, lo studio di regia, la progettazione scenografica e l’allestimento di uno studio televisivo di alto livello impiegando oltre 80 persone.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Questo si chiama volare”: a Draftfcb il re-branding e la campagna di Meridiana

- # # #

Draftfcb è la nuova Agency of Records di Meridiana, la compagnia aerea  di proprietà dell’Aga Khan. Come primo step della collaborazione l’agenzia ha curato la nuova strategia di posizionamento/re-branding e il lancio della nuova campagna istituzionale in occasione del 50° Anniversario.

 

“Il sogno di Icaro ci ha guidati in questo viaggio. E oggi siamo sospesi nel cielo di Milano per celebrare la campagna di lancio di un Compagnia che da 50 anni ci accompagna, verso i nostri sogni. Oggi desideriamo volare alto; volare alto insieme con chi lo fa ogni giorno con professionalità, passione ed entusiasmo, da sempre. Ed è con la stessa professionalità, passione ed entusiasmo che Draftfcb ha lavorato per dare vita ad una campagna che sintetizzasse questi valori e li rendesse vivi. Siamo felici e orgogliosi di avere avuto questa opportunità e ringraziamo Meridiana per aver scelto di lavorare con Draftfcb. Quello che noi vogliamo per celebrare questa scelta è continuare a sfidare il cielo e, insieme a Meridiana, continuare a Volare Alto” questo il commento di Franco Ricchiuti, President di Draftfcb in Italia.

“La sfida per noi è stata bilanciare le esigenze di re-branding: da MeridianaFly /Air Italy al ritorno al marchio unico Meridiana”  – commenta Nicola Rovetta Direttore Creativo di Draftfcb-  “Per dare sostanza al nuovo posizionamento abbiamo coniato un payoff, studiato un’identità grafica della comunicazione e creato una nuova campagna. Il messaggio della Compagnia è sintetizzato dal nuovo payoff di marca, “Questo si chiama volare”. I momenti irripetibili della nascita della compagnia e della Costa Smeralda, nate in una favola, sono la base su cui si costruisce il nuovo sogno Meridiana. La compagnia è oggi pronta a guardare più in alto, e a essere protagonista e partner, per i suoi Ospiti, dei momenti più significativi di vacanza e viaggio. Sottolinea

 

La campagna è stata sviluppata da Alessandro Calvi (art director) e Michele Vicari (copywriter) sotto la direzione creativa di Nicola Rovetta. La coordinazione del lavoro è stata a cura di Vera Beltrami (account supervisor), Davide F. Servadio (new business manager). La casa di produzione fotografica è LSD. Il lancio della nuova campagna prevede una pianificazione stampa, affissione e web. Draftfcb si è anche occupata della realizzazione degli eventi di lancio che si terranno in diverse città italiane.

articoli correlati

MEDIA

Il design si tinge di blu con Nivea e Draftfcb

- # # # # # #

Nivea celebra la settimana del design del Salone del Mobile 2013 tingendo la città di blu con una campagna outdoor dove i prodotti Nivea e il design si incontrano in una serie di intriganti copyad firmati dall’agenzia Draftfacb. “La città è sempre un affascinante scenario in cui intervenire, per le marche e per le agenzie. E in occasione del Salone a Milano, questo è ancora più vero. Portare una marca come Nivea all’interno della scenografia urbana, in occasione dell’evento di design più importante, è stato prima di tutto un privilegio oltre che un lavoro gratificante e appassionante”, spiega Nicola Rovetta, Direttore Creativo Draftfcb.

La campagna è declinata in cinque differenti soggetti, dove si celebra il passato ma anche il futuro del brand, sempre innovativo nella proposta di nuovi prodotti.

“Questa iniziativa rappresenta bene il concetto di Creative Rise che Draftfcb Italia sta sostenendo. Siamo una Rolling Ideas Company e le nostre idee vogliono riempire tutti gli ambiti di comunicazione disponibili in modo distintivo e innovativo”, commenta Franco Ricchiuti, President Draftfcb.

CREDITS
Agenzia: Draftfcb Italia
Direzione Creativa: Nicola Rovetta
Associate Creative Director: Gianluca Belmonte
Creative Team: Gianluca Belmonte (Copywriter) e Marco Vercelli (Senior Art Director)
Account Team: Giorgia Francescato (Executive Vice President), Paola Brunati (Account Director), Nicoletta Ferrari (Account Supervisor)
Production Director: Simone Simola

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Draftfcb Milano e Nivea Men Spagna fanno squadra con il Real Madrid

- # # # #

Sergio Ramos, Marcelo Vieira, Alvaro Arbeloa e Gonzalo Higuain: quattro campioni del Real Madrid ma anche quattro amici nella vita; così li vedremo nella nuova campagna creata da Draftfcb Milano e che segna il primo passo della partnership tra Nivea Men in Spagna e Real Madrid; accordo che prevede un’estesa attività di sponsorizzazione comprensiva di attività di comunicazione TV, outdoor, digital e POS all’insegna della passione maschile per il calcio.

“Una campagna di lungo periodo che rappresenta il primo importante progetto nato dopo l’incarico ottenuto da Draftfcb Italia come agenzia hub  nel sud Europa, cercando di cogliere sinergie e opportunità a livello regionale”, spiega Giorgia Francescato, Vice President e Client Service Director di Draftfcb.

“Credo che la campagna NIVEA MEN Real Madrid rappresenti uno straordinario esempio di valorizzazione di un territorio di comunicazione, il Calcio, e di massima portabilità. Siamo felici e orgogliosi di questa opportunità”  commenta Franco Ricchiuti, President Draftfcb (nella foto).

La campagna parte dall’idea di rappresentare i grandi campioni del Real Madrid nella loro vita quotidiana, avvicinandoli agli uomini comuni; infatti, il mood è un mix di stile e di humour. Un’atmosfera giocosa e sdrammatizzante in sintonia con la personalità della marca, prestazionale ma anche capace di autoironia.

“L’esperienza già maturata con il territorio di comunicazione calcio di Nivea Men è stata utilissima per il team creativo, che è riuscito ancora una volta a creare intrattenimento, sfruttando il fascino dei campioni, in un messaggio costruito rigorosamente sui valori della marca e del prodotto”,spiega Nicola Rovetta, Direttore Creativo Draftfcb”.

Da Marzo è on air il primo dei due episodi di lancio; una pianificazione televisiva di grande visibilità, che lancerà la nuova “veste” di Nivea Men, ancora più fresca, vicina agli uomini nella loro quotidianità e capace di farli sorridere anche di fronte allo specchio.

CREDITS
Agenzia: Draftfcb Italia
Direzione Creativa: Nicola Rovetta
Associate Creative Director: Remo Bonaguro e Gianluca Belmonte
Creative Team: Massimiliano Sala (copywriter) e Marco Vercelli (art director), Joao Freitas (copywriter), Alberto Pelaez (art director)
Account Team: Giorgia Francescato Executive Vice President, Claudia Moscato Account Director, Maria Lucia Arati Account Supervisor
Strategic Planning: Filippo Ferraro
Production Director: Simone Simola
CDP: Think|Cattleya
Regia: Augusto De Fraga

articoli correlati

AGENZIE

E’ DRAFTFCB la nuova agenzia di comunicazione di Costa Edutainment

- # # # # # #

Già partner di Costa Edutainment, gestore dell’Acquario di Genova, per l’ideazione del social hub Acquariovillage.it nel 2011, DRAFTFCB si è aggiudicata l’incarico grazie a una gara indetta a novembre 2012 e chiusa lo scorso 18 gennaio, cui hanno partecipato altre cinque agenzie: Frog AdV, Meloria, Noodles, Roncaglia, The Cream. Il budget complessivo per la campagna è di circa 500.000 euro.

Focus centrale della comunicazione 2013 sarà la presentazione del nuovo Padiglione Cetacei dell’Acquario di Genova, che ospiterà la nuova vasca dei delfini e che costituisce il più grande ampliamento della struttura giunta al ventesimo anno di attività. Il nuovo Padiglione, progettato da Renzo Piano Building Workshop, verrà inaugurato a primavera 2013 e offrirà l’occasione per presentare l’Acquario di Genova nella sua veste rinnovata sia dal punto di vista strutturale e architettonico sia dal punto di vista dell’offerta, così come nel suo ruolo di struttura chiave per alimentare la vocazione turistica della città di Genova. Un ruolo che la struttura ricopre ormai da anni grazie alla capacità di ideare esperienze coinvolgenti e sempre nuove che consentono al pubblico di spendere un tempo di qualità vivendo attivamente cultura, scienza, viaggio, arte. Grazie alla trasversalità dei temi proposti e all’approccio edutainment che utilizza il coinvolgimento come chiave del sapere, l’esperienza di visita all’Acquario di Genova e delle altre strutture gestite da Costa Edutainment – Galata Museo del Mare, La città dei bambini e dei ragazzi, Biosfera e ascensore panoramico Bigo e, novità da Marzo 2013, il Museo Nazionale dell’Antartide – contribuisce a proporre un nuovo modo di fare cultura adatto a target trasversali, tra cui la famiglia.

“Siamo molto contenti dei risultati della gara” – spiega Anna Zanuttini, Direttrice Marketing e Comunicazione di Costa Edutainment – “in quanto è stata un’occasione molto interessante e ricca di confronto con importanti professionisti del settore. La scelta di DRAFTFCB è stata dettata dalla capacità dell’agenzia di coniugare in maniera particolarmente emozionante i nostri caratteri distintivi: l’importanza della novità di prodotto, il coinvolgimento e la meraviglia che i visitatori provano davanti alle vasche della nostra struttura, il posizionamento del brand Acquario di Genova, con l’autorevolezza riconosciuta e consolidata negli anni sia dal pubblico che dalle istituzioni. Da anni ormai, la comunicazione dell’azienda si pone l’obiettivo di colpire l’immaginazione del pubblico anticipando l’emozione che si può vivere all’interno delle nostre strutture. L’approccio edutainment che coniuga coinvolgimento e apprendimento ci consente di perseguire quella mission che ci guida da sempre e che ha l’obiettivo di informare e sensibilizzare il pubblico sulla conservazione, la gestione e l’uso sostenibile degli ambienti acquatici, per promuovere comportanti positivi e responsabili e per infondere nei nostri visitatori una coscienza ambientale che li porti a essere protagonisti attivi nella vita quotidiana per la tutela del nostro Pianeta.”

“L’Acquario di Genova è la metafora di un sogno. Lo capisci quando incontri gli occhi dei bambini, fissi, concentrati e meravigliosamente stupiti ad osservare le volte degli animali ospiti delle vasche. Avere l’occasione di raccontare un sogno è un’occasione unica, sia creativamente che umanamente ed è stata accolta da DRAFTFCB con grande entusiasmo. La nostra storia personale con il team di Costa Edutainment nasce fra le righe dei social media, quando abbiamo iniziato a conoscere “in profondità” l’azienda, i valori e i loro obiettivi per condividerli quotidianamente con i numerosi fan del “social hub” Acquariovillage.it”, conclude Franco Ricchiuti, President di DRAFTFCB.

articoli correlati