BRAND STRATEGY

Domus Academy presenta il nuovo sito web

- # # # # # # #

Domus Academy, una tra le più prestigiose realtà accademiche riconosciuta in tutto il mondo, presenta ufficialmente la nuova versione del proprio sito internet.

Il re-design del sito, insieme all’istituzione del Metaphysical Club, conferma ulteriormente l’approccio di Domus Academy verso l’innovazione e l’avanguardia, con l’intento di valorizzare le carriere internazionali e il successo dei propri studenti, dando loro l’opportunità di collaborare con importanti aziende italiane e internazionali, conseguire un titolo di laurea riconosciuto a livello mondiale, ed effettuare una internship presso prestigiose aziende di design.

Secondo questa filosofia, ecco che ricerca, pensiero e innovazione offrono oggi una nuova piattaforma, un’interfaccia graficamente più accattivante e una navigazione più semplice e intuitiva, ricca di novità e unicità. Tra queste, l’introduzione della versione giorno/notte, con la possibilità per l’utente di passare da una versione all’altra – anche manualmente – a seconda del fuso orario.

La versione giorno del sito si ispira alle grafiche dei Domus Magazine disegnate negli anni ‘40 da Gio Ponti, mentre quella notturna, dai colori più scuri e dalle forme abbaglianti è un omaggio all’estetica del gruppo Memphis dei primi anni 80. In uno sforzo globale di sottolineare l’innovazione come valore, questo rappresenta il primo tentativo di lanciare una versione giorno/notte di un sito web, un esperimento utile a sottolineare le radici della scuola, un salto nel futuro in cui le caratteristiche tecnologiche e interdisciplinari stanno per essere sempre più intrecciate.

Ulteriore novità è rappresentata dal “design metric test”, un tool che mescola rigore e fantasia, ispirato alle famose domande di Fischli & Weiss: seguendo le istruzioni e rispondendo alle domande, gli utenti creeranno uno sfondo personalizzato che potranno condividere sui propri canali social. Nella presentazione del restyling si trovano quindi percorsi completamente “personalizzati” in base allo studio della navigazione dell’utente. Ed è proprio sulla personalizzazione, sulla fluidità e continuità di lettura che favorisce la permanenza in pagina e la navigazione tra contenuti nel sito, che sembra puntare tutta la rivoluzionaria operazione di rinnovamento.

Inoltre, tutte le finestre dedicate alle aree di studio sono associate a un colore e facilmente accessibili attraverso un click sull’iniziale del percorso che si intende visualizzare, consentendo così di identificare ed esplorare i dettagli dell’ampia offerta accademica che abbraccia Architettura, Business, Fashion e Design.

Credits

Concept e curatorship: Gianluigi Ricuperati, Domus Academy Creative Director
Design e art direction: Pomo – Marco Cendron, e Alessandro Barbieri
Coding: Basilico
Web coordination: Andrea Orlando
Un ringraziamento speciale a Manuela Cellino, Anna Antipova – Institute for Production of Wonder

articoli correlati

AZIENDE

Slowear lancia un concorso per aspiranti sceneggiatori

- # # # # #

Dal fashion al cinema il passo è breve. A partire dal mese di maggio e fino a fine giugno, Slowear in partnership con Domus Academy, NABA e IULM  lancia  un concorso internazionale per aspiranti sceneggiatori sul tema dello “slow lifestyle”. Tutti coloro che hanno da sempre avuto una vera passione per il cinema, possono finalmente concretizzare il loro desiderio, iscrivendosi a www.slow-lifestyle.org: una semplicissima web application li guiderà nella creazione di una sceneggiatura passo-passo. Il breve concept da sviluppare potrà  raccontare momenti di vita Slow tratti da esperienze autobiografiche o interpretare idealmente un mondo che sappia godere del momento, agendo con più lentezza e riflessione.
I lavori verranno giudicati da una giuria internazionale di professionisti e la migliore sceneggiatura sarà il soggetto delle prossime campagne pubblicitarie dell’azienda veneta.

Un progetto comune condiviso con i propri estimatori  per promuovere e raccontare  la filosofia slow in maniera semplice e innovativa. Il contest firmato da Slowear non richiede infatti alcuna competenza pregressa in tema di teatro, cinema o scrittura perché l’applicazione è davvero semplice e divertente. Sarà sufficiente infatti scegliere tra opzioni prestabilite o immagini di esempio e in tempi rapidi sarà possibile creare una reale sceneggiatura, scaricabile in formato pdf e condivisibile attraverso i social network.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Gli studenti di Domus Academy collaborano con Bastard

- # # #

Gli studenti del Master in Visual Brand Design di Domus Academy, sotto la guida del course leader Stefano Cardini e della project leader Margherita Paleari,  hanno collaborato con Bastard, il brand milanese che disegna, produce e vende abbigliamento tecnico e accessori per snowboard, skateboard e streetwear.

Il brand Bastard sta pianificando l’entrata sui mercati meno tecnici quali oggetti per la scuola, giochi e arredamento, a supporto di questa strategia gli studenti hanno creato una collezione di grafiche, da applicare a supporti semilavorati, per oggetti vendibili direttamente dalla casa produttrice e bypassando la tradizionale distribuzione. Una sfida grazie alla quale la creatività degli studenti ha potuto esprimersi al meglio e misurarsi con un brand contemporaneo che oggi è riconosciuto come pietra miliare negli ambienti di snowboard, skate e street.

Il Master in Visual Brand Design di Domus Academy ha l’obiettivo di fornire agli studenti le competenze per diventare Visual Brand Designer o Brand Manager capaci di orientare i bisogni dell’azienda in una direzione innovativa, integrando la grafica con il pensiero strategico.

articoli correlati