AZIENDE

Unieuro sceglie la DMP di Audiens per la propria strategia omnicanale

- # # # #

unieuro

Unieuro, il maggiore distributore omnicanale di elettronica di consumo ed elettrodomestici per numero di punti vendita in Italia, ha scelto Audiens, società che ha sviluppato l’omonima piattaforma di data management, come partner tecnologico per la gestione e l’attivazione dei dati raccolti attraverso i principali punti di contatto tra il brand e i suoi clienti.
Allo scopo di ottimizzare la gestione dei propri data silos migliorando l’interconnessione tra diverse fonti di dati (web, mobile, CRM, offline), e per valorizzarli all’interno delle proprie campagne di digital advertising, Unieuro utilizzerà la DMP di Audiens per tracciare, raccogliere e connettere all’interno di un unico hub i propri dati e analizzarli in forma anonima nel pieno rispetto della privacy. Inoltre Unieuro potrà trasmettere alle principali piattaforme pubblicitarie online i segmenti di pubblico rilevati e pianificare campagne data-driven, con il vantaggio di instaurare una relazione sempre più one-to-one con i propri clienti.

“Unieuro è alla ricerca continua di partner in grado di fornire soluzioni utili al processo di innovazione digitale, al centro della strategia aziendale”, afferma Enzo Panetta, Digital Marketing & Innovation Director di Unieuro. “Abbiamo scelto di sfruttare le potenzialità offerte dalla piattaforma di data management proposta da Audiens per ottenere il massimo ritorno sull’investimento dalle nostre campagne digital. Questa DMP permette infatti di profilare il target di utenti ai quali indirizzare un contenuto, per realizzare campagne mirate e quindi più efficaci. Ciò si traduce in un aumento della conversione online e ottimizza gli investimenti effettuati”.

“Siamo orgogliosi di poter collaborare con un brand che come noi crede fermamente nelle potenzialità delle tecnologie digitali e del marketing data-driven”, conclude Marko Maras, co-founder di Audiens. “L’adozione di una data management platform permetterà a Unieuro di implementare tecniche di pianificazione avanzate, quali l’audience modeling e l’audience extension, e di potenziare l’attività di upselling sulla propria customer base e l’attività di prospecting”.

articoli correlati

MEDIA

Tradelab e Photobox: una targeting strategy a 360°

- # # # # #

Photobox

Tradelab presenta il caso di studio Photobox, per mostrare al mercato come una collaborazione tra una DMP e la piattaforma programmatic possa portare a un targeting 100% personalizzato.

Personalizzare la strategia media per ogni utente è oggi più che mai uno degli obiettivi chiave per i Direttori Marketing. Tradelab ha lavorato passo a passo con Photobox e Eulerian Technologies, Data Management Platform, per adattare con successo l’immagine di marca e la comunicazione ai singoli profili utente. Grazie al case study prodotto, Tradelab mette a disposizione del mercato e dei lettori interessati un best case a cui ispirarsi per poter trarre pieno vantaggio dai big data e dalle strategie di programmatic advertising.

Contesto: Photobox è un’azienda leader in Europa di prodotti fotografici personalizzati. Molto matura in termini di marketing digitale, il brand ha deciso di mettere i dati al centro della sua strategia e sfruttare l’intelligenza programmatica per proporre delle offerte ogni giorno più personalizzate e adatte ai suoi consumatori.

Case Study: Grazie alla collaborazione tra due adtech francesi, Eulerian Technologies e Tradelab, Photobox ha realizzato una strategia marketing 100% data-driven, articolata intorno a 4 media planning in risposta a obiettivi precisi a seconda della posizione dell’utente nel funnel di trasformazione. Il caso di studio Photobox analizza l’interesse di una segmentazione dell’audience profilata (DMP Eulerian Technologies) per alimentare strategie di targeting programmatic convincenti (Tradelab Programmatic Platform).

Risultati: Tra i risultati più importanti presentati nello studio troviamo +300% delle performance dell’acquisto media programmatico su un target qualificato, accompagnato da una forte accelerazione del tempo di conversione degli utenti.

“Parte integrante del DNA di Photobox e fortemente legato alla nostra offerta prodotto, la personalizzazione è il cuore della nostra strategia Display. La promozione dei prodotti a forte potenzialeemotivo si deve costruire con un’immagine perfettamente adeguata al nostro target. Il nostro obiettivo è stato facilitato da questa collaborazione tecnica tra DMP e Piattaforma di acquisto personalizzabile”, commenta Xavier Suraud, Responsabile Display di Photobox.

articoli correlati

AZIENDE

Teradata Marketing Applications annuncia oggi l’acquisizione del DMP di FLXone

- # # # # #

Il DMP di FLXone rappresenterà la base dati di Teradata Integrated Marketing Cloud, l’hub di Teradata dedicato al marketing omnicanale, e renderà l’azienda la prima a connettere l’advertising online con il customer marketing, al fine di guidare le interazioni in tempo reale attraverso tutti i canali e dare al marketing una visione individualizzata e integrata degli utenti.
Per approfondire la notizia

articoli correlati