TECH & INNOVATION

Nasce AI Forum, Doppia Elica e Digital Events partner dell’evento

- # # # # #

AI Forum

Per celebrare i suoi primi 30 anni, l’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale (AI*IA) annuncia la nascita dell’AI Forum, il primo evento accademico italiano interamente dedicato all’Artificial Intelligence a favore delle imprese, e due nuovi importanti partner che la accompagneranno in questo rinnovato corso.

Doppia Elica, agenzia di comunicazione e relazioni pubbliche specializzato in ambito digital e tech, con un accordo pluriennale, curerà le attività di ufficio stampa, digital PR e social media management dell’Associazione. Digital Events, società del gruppo Marketing Multimedia dedicata alla relazione tra imprese attraverso eventi e congressi, ha ideato per l’Associazione e svilupperà sempre su base pluriennale l’AI Forum, la cui prima edizione è in programma a Milano al Pavillon in piazza Gae Aulenti per giovedì 11 aprile 2019.

Fondata nel 1988 per promuovere la ricerca e la diffusione delle tecniche proprie dell’intelligenza artificiale, l’Associazione è oggi l’organismo accademico più autorevole in Italia sul tema AI e conta 1.000 membri tra ricercatori, professori universitari e società. Consapevole delle enormi potenzialità proprie dell’intelligenza artificiale, della sua forza disruptive e del grado di maturità raggiunto da molte tecnologie e nuovi paradigmi, l’AI*IA mira a creare in Italia un tessuto connettivo volto a trasferire la ricerca di base e applicativa nell’ambito dell’AI alle imprese per supportare lo sviluppo e la crescita del Sistema Paese.

Una mission significativa e ambiziosa in cui l’Associazione crede fortemente e per la quale ha voluto al proprio fianco due realtà di successo e altamente specializzate nel mondo digitale e tecnologico. Doppia Elica e Digital Events supporteranno l’AI*IA in questo straordinario percorso dove la parola Intelligenza Artificiale significa innovazione, crescita e futuro.

“L’Intelligenza Artificiale non è solo la parola del momento. È un’evoluzione tecnologica che avrà un impatto enorme sulla sfera personale e professionale delle persone in tutto il mondo, innescando una vera e propria rivoluzione nei modi di vivere e nel business”, afferma Alessandra Colao, Fondatore e Managing Partner di Doppia Elica (nella foto). “Ecco perché partecipare attivamente a questo cambiamento è per noi motivo di grande merito e soddisfazione. La fiducia riposta nel nostro team, completamente femminile, certifica il profondo know how e l’elevata expertise acquisiti nel panorama digitale e tecnologico non solo italiano come dimostra anche il recente ingresso dell’agenzia in Enterie, un network internazionale e indipendente di agenzie di PR e Media Relation specializzate in tech e digital”.

“L’organizzazione della prima edizione dell’AI Forum rafforza l’impegno di Digital Events nel costruire storie di successo per promuovere l’innovazione e la digitalizzazione delle imprese italiane”, dichiara Pietro Cerretani, Direttore Generale Digital Events. “Sostenere l’AI*IA in questo ambizioso progetto è un privilegio e un orgoglio perché siamo convinti che l’Italia può davvero giocare un ruolo importante a livello europeo. Forti dell’esperienza di oltre 10 anni di IAB Forum e del Netcomm Forum, siamo inoltre consapevoli di contribuire a sviluppare e consolidare un ecosistema positivo e di valore tra ricerca e imprese con una ricaduta concreta sulla qualità della nostra società”.

L’AI Forum sarà il più grande e significativo evento annuale dedicato alle soluzioni AI per le imprese in Italia. Il format, ideato e promosso da Digital Events per l’AI*IA costruirà un collegamento forte e vincente tra ricerca e industria, offrendo ai partecipanti l’opportunità di condividere l’evoluzione tecnologica guidata dalla Intelligenza Artificiale e promuoverne lo sviluppo grazie alla sua applicazione nelle aziende.

“È importante che le aziende comprendano la straordinaria evoluzione tecnologica in atto e siano capaci non solo di adeguarsi, ma anche di anticipare le trasformazioni, conoscendo gli strumenti necessari per competere in un mondo in continuo e rapido progresso”, conclude Piero Poccianti, Presidente dell’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale. Ecco perché diventa imprescindibile acquisire un’alfabetizzazione tale da capirne potenzialità e limiti, così da poter valutare in modo più critico e consapevole le soluzioni offerte o instaurare proficue collaborazioni con il mondo dell’università e della ricerca, come già avviene in molti altri Paesi”.

articoli correlati

AZIENDE

Salon du Chocolat, anche il 2017 sarà ‘milanese’: appuntamento il 9 febbraio al MiCo

- # # # # #

Salon du Chocolat a MiCo nel 2017

La prima edizione milanese del Salon du Chocolat, organizzata da Digital Events, ha chiuso il 15 febbraio 2016 con un record di 19.500 presenze complessive su tre giorni. Un successo atteso visto che il protagonista dell’evento è stato il “cibo degli dei” e che il format internazionale è stato classificato tra i dieci migliori eventi gastronomici in tutto il mondo da World Guide 2016.
Ieri al Westin Palace di Milano è stato presentato da Roberto Silva Coronel e Pietro Cerretani (rispettivamente: Presidente e Direttore Generale Digital Events) il nuovo progetto per il Salon du Chocolat Milano 2017.
“Siamo estremamente felici per il grande successo di pubblico della prima edizione, e stiamo progettando un evento con 35.000 visitatori stimati. Per questo motivo abbiamo pensato di prolungare il periodo dell’evento di un giorno e di investire in spazi più ampi e ben attrezzati. – ha dichiarato Roberto Silva Coronel.
“Gli 8400 mq di area espositiva MICO ci consentono un ampliamento importante nelle aree dedicate agli show dei nostri Maestri Pasticceri e Chef – continua Pietro Cerretani curatore della manifestazione –  e più spazio anche per gli espositori di qualità. Ma soprattutto la possibilità di creare due nuove aree: quella dedicata ai paesi produttori e l’altra per la degustazione”
Gli spazi MICO saranno la cornice perfetta per valorizzare al massimo l’esperienza Food e apprezzare la sfilata di moda che anche nella prossima edizione sarà realizzata in collaborazione con i migliori maître chocolatier italiani e giovani designers.
Il 9 febbraio alle ore 18.00 si apriranno le porte all’esperienza più gustosa del mondo con un’anteprima della sfilata di moda con creazioni a base di cioccolato dedicata alla stampa. Quattro giorni alla scoperta del “cibo degli dei” con eventi e degustazioni di alto livello. La sfilata verrà poi ripetuta nei giorni successivi tutti i pomeriggi. Da segnalare l’area kids “Chocoland dove i più piccoli verranno intrattenuti con giochi e animazione sempre a base di cacao.

Digital Events, oltre ad essere già lavoro con la propria squadra interna di Exhibition Design e con la divisione commerciale, curerà tutti gli aspetti dell’evento e sta progettando una campagna di comunicazione che coinvolgerà molti media partner oltre che attività social e digital e sul territorio.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

NetComm eCommerce Forum 2016: sold out per l’XI edizione curata da Digital Events

- # # #

Ecommerce Forum 2016

È firmata da Digital Events – una società del gruppo Marketing Multimedia fondato da Roberto Silva Coronel e guidata da Pietro Cerretani – l’undicesima edizione del prossimo NetComm eCommerce forum (MiCo Milano 18 e 19 maggio) che ha registrato sold out per l’area espositiva e una crescita a due cifre per i partecipanti registrati: un significativa crescita del 30%.

Una collaborazione, quella tra NetComm e Digital Events, che viaggia a vele spiegate da ben 7 anni. L’evento, promosso dal Consorzio NetComm, è l’appuntamento più significativo in Italia dedicato al commercio elettronico e alla Digital Transformation e si svolgerà presso il MiCo Milano Congressi nella nuova formula di due giorni: mercoledì 18 e giovedì 19 maggio con la presenza di oltre seimila protagonisti dell’innovazione italiana e internazionale.

Un successo che ha visto il sold out con largo anticipo dello spazio espositivo con il coinvolgimento di oltre 160 espositori (+ 30% vs 2015) e la presenza stimata ad oggi secondo le le iscrizioni ad oggi raccolte da Digital Events di oltre 6.000 partecipanti, (+ 30% vs 2015).

Per il primo anno l’evento raddoppia in 2 giornate con un palinsesto guidato da 3 sessioni di conferenze plenarie (fino a 1.500 spettatori), e oltre 90 sessioni verticali tra workshop e speed circle che vedranno come ospiti speaker nazionali ed internazionali.

Roberto Liscia, Presidente di Netcomm commenta: “Siamo ormai a poche ore dall’inizio dell’undicesima edizione dell’eCommerce Forum, l’appuntamento principale nel nostro Paese dedicato al commercio elettronico, che consente di approfondire le dinamiche dell’intera filiera dello shopping online. Un evento che nelle nostre intenzioni deve creare presupposti favorevoli perché il digitale proprio grazie all’impulso delle vendite diventi ancor più pervasivo nel nostro tessuto imprenditoriale”.

Pietro Cerretani, Direttore Generale di Digital Events, dichiara: “Siamo entusiasti per il lavoro fatto e di aprire questa edizione di eCommerce Forum con questi numeri che non solo confermano la qualità della collaborazione con NetComm e il suo Presidente Roberto Liscia, ma ribadiscono come la crescita a doppia cifra dell’industry italiana del commercio elettronico sia il vero traino della Digital Trasformation del nostro Paese”.

Digital Events, licenziataria di eCommerce Forum da parte del Consorzio NetComm, oltre ad aver commercializzato l’area espositiva e le sponsor opportunities ha curato ogni aspetto della sua realizzazione: Brand identity, ADV , Media Planning, Media Partnership, Website, Social Media Management, Exhibition Design, Speaker, Speech support , Staff, Logistic, Supplier management, Guest management, Relazioni istituzionali, Regia, Scenografia digitale.

articoli correlati

AGENZIE

Pietro Cerretani direttore generale di Digital Events

- # # # #

Pietro Cerretani

DigitalEvents, sigla attiva nel settore degli eventi aziendali, convention e manifestazioni fieristiche, annuncia la nomina di Pietro Cerretani a Direttore Generale della struttura.

Pietro Cerretani, che ha assunto l’incarico a partire dal 1 gennaio di quest’anno, già dal 2013 per Digital Events ha diretto e curato alcuni importanti progetti quali Internet Days, Ecommerce Forum, Italia Digitale e Salon Du Chocolat Milano, il nuovo appuntamento dedicato al cacao che aprirà i battenti dal 13 al 15 febbraio 2016 (The Mall, Porta Nuova Veresine, Milano).

Manager versatile e fortemente orientato all’imprenditoria, ha maturato un’esperienza di oltre vent’anni nel mondo del marketing e della comunicazione.
Laureato in Sociologia Urbana, Pietro Cerretani negli anni novanta ha contribuito alla nascita dei primi grandi eventi consumer in Italia collaborando con diverse agenzie, successivamente, dal 1998, entra in Richmond Italia costruendo progetti di comunicazione e relazione tra aziende; nel 2010 apre la sua struttura LSDC e lancia in Italia La Settimana della Comunicazione, che in quattro edizioni ha raccolto 500 eventi per oltre 100.000 partecipanti.
Parallelamente nel 2013 fonda Mivò srl, una start up dedicata all’incubazione e alla prototipazione di tecnologie, algoritmi e modelli per il car sharing elettrico.

Tiene corsi di event&communication management e dal 2012 al 2015 è stato Docente di Process Management nel corso di laurea triennale di Design della Comunicazione presso IED Milano.

Ad affiancare Pietro Cerretani continuerà ad esserci la squadra di DigitalEvents che conta tra le diverse risorse manager di grande esperienza come Cristina Ferrarini (Direzione Esecutiva), Marta Anaclerio (Exhibition Design), Nastasia Felici (Comunicazione) e Davide Giordano (Area Commerciale).
Oltre alla direzione e sviluppo di tutti i progetti di DigitalEvents, Pietro Cerretani si occuperà della creazione di sinergie efficaci con gli altri business del gruppo operando insieme a Roberto Silva Coronel, CEO & Founder di Marketing Multimedia.

 

articoli correlati

AZIENDE

Smappo e Plannify uniscono le forze in Digital Events

- # # #

Dall’unione di Smappo, il tool per creare e condividere eventi, vendere biglietti online e fare community, e Plannify, motore di ricerca dedicato agli eventi in Italia e all’estero con calendario social, nasce Digital Events: il principale event network italiano. La nuova startup unirà in questo modo due realtà con business fortemente complementari e offrirà un servizio esclusivo per la gestione e la promozione degli eventi. Punterà sul rafforzamento del posizionamento di entrambi i brand, Smappo e Plannify, sul lancio della piattaforma nei mercati europei – come Francia, UK, Spagna – e sullo sviluppo di nuovi servizi B2B dedicati, implementando all’interno dei siti internet delle imprese una tecnologia per gestire in maniera automatica gli eventi.

Roberto Cipollini, già Fondatore e CEO di Smappo, diventa Socio e Amministratore Delegato della società. Cipollini vanta 15 anni di esperienza come imprenditore nel mondo del digitale e degli eventi, oltre a essere anche un investitore e business angel in altre startup.

L’operazione è avvenuta tramite il conferimento dell’azienda Smappo in favore di Plannify ed è stata strutturata dai Partner di Digital Magics, incubatore di startup quotato in Borsa. Digital Magics – che detiene il 32,92% della società – continuerà a supportare la startup con i propri servizi di incubazione e accelerazione di alto profilo.

Roberto Cipollini, CEO di Digital Events, ha dichiarato: “Smappo è diventata una delle più apprezzate e valide piattaforme di event management, e come tale, abbiamo lavorato duramente per portare la nostra azienda a un livello di eccellenza. Grazie al network di Plannify e a Digital Magics, abbiamo deciso di realizzare un percorso evolutivo che per noi è obiettivo di ulteriore crescita, consolidamento e al tempo stesso una nuova sfida imprenditoriale. Grazie alle fantastiche persone del team e alla nuova gestione congiunta Smappo e Plannify, sono sicuro che riusciremo in breve tempo a raggiungere i nuovi obiettivi di mercato”.
Antonello Carlucci, Partner di Digital Magics, dichiara: “Siamo molto soddisfatti di aver contribuito alla nascita del più importante event network digitale italiano. Oltre all’enorme numero di eventi presenti su Plannify, da oggi grazie ai servizi offerti da Smappo, l’utente avrà la possibilità di pubblicare un proprio evento, emettere biglietti online e raccogliere le adesioni dei partecipanti. Il network editoriale di Plannify può poi diventare un potente amplificatore di audience”.

articoli correlati