NUMBER

Audiweb: quasi 20 milioni di italiani online da mobile ogni giorno

- # # # # #

audiweb

Dai nuovi dati di sintesi di Audiweb Database, diffusi oggi, nel mese di luglio la total digital audience ha raggiunto 28,4 milioni di utenti unici, online complessivamente per 50 ore e 22 minuti per persona.
Si sono collegati a internet da mobile (smartphone e/o tablet) 24,6 milioni di italiani, il 56% dei 18-74enni, navigando per 42 e 12 minuti in media per persona nel mese.

La total digital audience nel giorno medio ha raggiunto 22 milioni di italiani dai 2 anni in su, online dai device rilevati (PC, smartphone e/o tablet) per 2 ore e 6 minuti in media.

Più in dettaglio, nel giorno medio a luglio risultano 9,9 milioni gli utenti online da pc (italiani 2+ anni) e 19,2 milioni da device mobili (italiani 18-74 anni).

Per quanto riguardo il profilo degli italiani online dai device rilevati, a luglio erano online nel giorno medio il 38,7% degli uomini (10,6 milioni) e il 41% delle donne (11,4 milioni).
La fruizione di internet via mobile ha coinvolto il 46,6% delle donne (10,4 milioni), contro il 40,7% degli uomini (8,8 milioni), il 50% dei 18-24enni (2,1 milioni), il 55,4% dei 25-34enni (3,8 milioni) e il 53% dei 35-54enni (9,8 milioni).

Il tempo speso online nel giorno medio supera le due ore. In particolare, i 18-24enni e i 25-34enni hanno dedicato alla navigazione da tutti i device rilevati (PC, smartphone e/o tablet), rispettivamente, 2 ore e 26 minuti i primi e 2 ore e 31 minuti la seconda fascia, prediligendo la fruizione da mobile che registra circa 2 ore e 15 minuti.

Le donne continuano a dedicare più tempo all’online nel giorno medio. In particolare, in questo mese estivo, hanno trascorso online dai device rilevati (pc e mobile*) circa 2 ore e 16 minuti in media per persona, dedicando 2 ore alla fruizione da device mobili e superando ancora il consumo registrato dagli uomini (1 ora e 55 minuti dai device rilevati e 1 ora e 36 minuti da mobile).

 

articoli correlati

AZIENDE

Fanpage.it lancia il nuovo template mobile, per una perfetta integrazione con il sito desktop

- # # # # # #

Una perfetta continuità tra l’esperienza mobile e quella desktop. È questo l’obiettivo di Ciaopeople Media Group nel rilasciare il nuovo template mobile di Fanpage.it: un’innovazione importante soprattutto in vista dell’estate quando il traffico mobile cresce fisiologicamente per effetto dei cambi di ritmi di vita legati ai periodi di vacanza.

Ciaopeople Media Group si conferma quindi una delle aziende più innovative per quanto riguarda l’informazione online. In pochi anni, infatti, la società fondata da Gianluca Cozzolino, tramite Fanpage.it e YouMedia, è diventata leader in Italia anche grazie al proprio approccio social che l’ha resa la prima realtà italiana e tra le prime in Europa. Con un accesso totale mobile che in un anno è aumentato del 20%, passando da 14,5 a 17,4 mln di utenti unici nel giorno medi, è indispensabile essere in grado di poter rendere quanto più fluida e semplice la lettura su dispositivi come smartphone e tablet; Ciaopeople ha agito in questi ultimi anni proprio in questa direzione e anticipando il trend di mercato Fanpage.it e YouMedia hanno potuto usufruire di una audience mobile che supera il 60% del totale del proprio traffico.
Con la nuova veste mobile, inoltre, Ciaopeople ha pensato a un’offerta dedicata con formati impattanti e video: “Abbiamo pensato che fosse la soluzione migliore per consentire ai brand di raggiungere i propri consumatori anche sotto l’ombrellone, erogando sia in target sociodemo per età, sesso, località e reddito familiare che in target di interessi” ha dichiarato il director di Ciaopeople Advertising Giorgio Mennella, che ha spiegato: “I nostri kpi mobile sono tra i migliori e identificano un’audience ingaggiata e partecipativa con CTR video preroll tra i più alti del mercato, con una media del 8%, e una viewability video molto alta”.

articoli correlati

AZIENDE

CBS Interactive affida a WebAds la gestione degli spazi display desktop e mobile in Italia e Olanda

- # # # # #

WebAds stringe una partnership con CBS Interactive che coinvolge sia l’Italia che l’Olanda, paese in cui il premium audience network indipendente ha il proprio Headquarters. Grazie a quest’accordo, WebAds gestirà gli spazi display, sia su mobile che desktop, per i siti del network CBS, che sviluppano solo in Italia 10 milioni di pagine viste e 2 milioni di utenti unici non duplicati.
Tra i brand di CBS ora nel portfolio di WebAds fanno parte nomi molto riconosciuti per gli appassionati di entertainment, games e music: LAST.fm, Metrolyrics, Gamespot, GiantBomb, GameFAQs, Comic Vine – punti di riferimento per i milioni di gamers che condividono con una community numerosa e partecipativa discussioni, news e tips sugli ultimi titoli usciti sul mercato. Inoltre, TV.com e Metacritic per gli appassionati di serie tv e recensioni di film, games e album musicali.
Non solo: allargandoci all’ambito Tech si aggiungono altri siti che i business technology influencers  consultano in lingua originale e che giudicano importanti per il proprio aggiornamento professionale: Cnet e Download.com.
“L’aver incluso all’interno del nostro premium audience network, in crescita, le digital properties di CBS in Italia e Olanda dimostra la forte posizione internazionale di WebAds. Siamo molto felici che un player internazionale di tale grandezza come CBS capisca le differenze di approccio al mercato europeo” commenta Constantijn Vereecken, Managing Director di WebAds.
“Arricchire la nostra offerta locale con brand molto noti quali CNET, Lastfm and Gamespot consente a WebAds di crescere nei settori Professional ed Entertainment, in cui già abbiamo già un ottimo posizionamento” afferma Luca Scarselletta, Product & Publishers Director di WebAds.

articoli correlati

MEDIA

L’offerta di Outbrain si arricchisce con Native In-Feed

- # # # # # # #

Outbrain, la piattaforma di content discovery più grande al mondo, annuncia oggi il lancio di Native In-Feed, un prodotto che consente per la prima volta agli editori di usare la piattaforma di Outbrain per distribuire annunci native in-stream. I partner di Outbrain possono vendere le proprie campagne e utilizzare l’interfaccia utente e gli strumenti di Outbrain per distribuire in modo trasparente queste campagne al proprio pubblico.

“Outbrain rappresenta per gli editori un partner sempre più integrato che aiuta a massimizzare la reach e l’impatto della mole di contenuti distribuiti, compreso il native adv”, ha detto Matt Crenshaw, VP Product Marketing di Outbrain. “Gli editori sono sopraffatti dalla quantità di terze parti che offrono la possibilità di servire annunci nativi. Da oggi è possibile usare Native In-Feed per semplificare le operazioni affidandosi a un unico partner di fiducia. Questa nuova soluzione, che apre ulteriormente la nostra piattaforma e consente agli editori di servire i propri annunci nativi attraverso Outbrain, è un altro segno di come siamo sempre più profondamente radicati all’interno delle organizzazioni dei nostri partner”.

Native In-Feed rappresenta l’ultima novità in termini di offerta di Outbrain che si sta trasformando in una piattaforma poliedrica che garantisce ai brand e agli editori l’ottimizzazione della propria programmazione di contenuti sul web. Il nuovo strumento sfrutta l’insuperabile e crescente quantità di dati di Outbrain sul comportamento degli utenti online, che includono più di mezzo miliardo di visitatori unici in tutto il mondo.

Native In-Feed costituisce un’integrazione della tecnologia esistente di Outbrain e consente agli editori di distribuire facilmente campagne pubblicitarie native, contando sulla rete premium di Outbrain per sfruttare gli spazi invenduti. La soluzione funziona con tutti i tipi di contenuto che vengono distribuiti con fluidità all’audience su mobile, tablet e desktop.

articoli correlati

MEDIA

Nuova grafica e nuovi contenuti per DiLei.it, portale femminile di Italiaonline

- # # # # #

DiLei.it, portale verticale di Italiaonline dedicato al mondo femminile, si presenta da oggi con un look completamente rinnovato e con nuovi contenuti e una nuova grafica per rendere ancora più immediata la fruizione da qualsiasi dispositivo: desktop, tablet e smartphone.
A partire da un attento studio degli argomenti di maggiore successo e delle news più cliccate, il portale è stato ulteriormente arricchito delle notizie più aggiornate, con gli ultimi trend del mondo della moda, i consigli di benessere e bellezza, le interviste esclusive con i personaggi del momento, da Samantha Cristoforetti a Javier Zanetti, da Arisa a Davide Oldani.
Apprezzata da lettrici e addetti ai lavori, si rinnova per l’occasione la rubrica “L’Esperto risponde”, un network sempre più corposo e attivo nel discutere con le lettrici di tematiche che spaziano dalla sessualità alla chirurgia estetica, dalla dermatologia alla psicologia. Tra gli specialisti, Pietro Lorenzetti (chirurgia plastica ed estetica), Pucci Romano (dermatologa e presidente Skineco), Rossella Migliaccio (personal branding e bridal styling), gli psicologi Andrea Carubia e Massimo Vidmar, il professor Saverio Gentile, ricercatore presso la Loyola University di Chicago, la psicopedagogista e mediatrice familiare Edi Salvadori, Lorenzo Puglisi (avvocato specializzato in Diritto di famiglia e diritto minorile), Alessandra Marcianò (wedding planner), Arianna Bonfiglio (nutrizionista) e Francesco Chiarelli, professore ordinario di Pediatria.
Tra le altre novità, la rubrica #dileicipiace, che racchiude storie di donne – non per forza famose – che hanno deciso di puntare sulle proprie passioni e raccontarle. Completa l’offerta una video library sempre più modellata per i vari target di utenza e che include dagli how to ai tutorial a pillole di moda, consigli utili, curiosità.
DiLei si rinnova anche nelle prestazioni e approda sulla piattaforma WordPress.com VIP, che garantisce massima affidabilità. Il direttore Platform Services Simon Dickson ha commentato: “Siamo molto lieti che Italiaonline abbia scelto WordPress.com VIP come nuova piattaforma di Dilei.it. Un numero crescente di editori in tutto il mondo sta apprezzando i vantaggi che derivano dall’utilizzo di un software open source come WordPress.com VIP, progettato per offrire la libertà dell’open source, insieme alla sicurezza e alla stabilità richiesta dai grandi editori. Dilei.it si unisce a brand di fama mondiale che hanno selezionato WordPress.com VIP, tra cui Time, Variety e Fortune. Contiamo di poter accogliere altri progetti di Italiaonline nel prossimo futuro”.

articoli correlati

ENTERTAINMENT

Loackerland: il nuovo game di Loacker per il divertimento di grandi e piccini

- # # # # # # # # # # #

Per la prima volta Loacker offre ai suoi consumatori e ai suoi fan un videogioco multipiattaforma con il quale divertirsi e scoprire qual è il segreto della bontà dei propri prodotti. Una nuova app, completamente gratuita, che rientra nel progetto speciale del brand ricco di numerose avventure multimediali legate all’universo Loacker.

Il gioco è ambientato nel Villaggio della Bontà – minuziosamente e fedelmente ricostruito – dove vivono i Nanetti e vengono prodotte le delizie Loacker. Impersonando uno dei nanetti Loacker (si può scegliere se maschio o femmina e dargli un proprio nome) si devono portare a termine una serie di missioni che hanno come scopo la realizzazione dei prodotti Loacker. All’interno del gioco il personaggio dialoga con gli altri nanetti, accumula punti esperienza e ha un’unità di scambio (le bacche) per portare a termine le proprie missioni.

Mentre giocano, genitori e bimbi potranno conoscere gli ingredienti dei loro prodotti Loacker preferiti e le ricette per la realizzazione di alcuni componenti come la crema alla nocciola, la copertura al cacao e la vaniglia.

La storia parte dopo che un fulmine ha colpito il Grande Albero della Bontà, un vero e proprio monumento per gli abitanti del villaggio. Il modo per farlo ricrescere è di generare tanta bontà, producendo i gustosi wafer Loacker. Per generare la Bontà bisognerà coltivare e raccogliere, con molta cura e attenzione, gli ingredienti necessari per creare i dolci. Le materie prime, l’utilizzo degli strumenti tecnici e l’esperienza dei Nanetti permetteranno al giocatore di avanzare nel game, imparando al tempo stesso quali ingredienti e tecniche si nascondono dietro le diverse delizie. Ricevuta da Mestolo, il capo del villaggio, e piantata la Ghianda d’oro, altri nanetti accompagneranno i partecipanti in una serie di avventure e missioni da compiere.

È possibile giocare da qualunque piattaforma (desktop, mobile e social) attraverso il proprio account. In questo modo il gioco riprenderà da ogni dispositivo con gli avanzamenti dell’ultima sessione di gioco. Codici speciali, presenti sulle confezioni dei prodotti Loacker permetteranno di usufruire di bonus utilizzabili all’interno del gioco per velocizzare la riuscita delle missioni.

Loackerland è accessibile dal sito www.playloacker.com per tutte le piattaforme (web game, app per Android, app per iOS, app per Facebook).

articoli correlati