AZIENDE

L’immagine giusta in pochi click: la nuova Ricerca Inversa di Depositphotos

- # # # # #

L'immagine giusta al momento giusto: la nuova Ricerca Inversa di Depositphotos

Con la nuova Ricerca Inversa di Immagini trovare l’immagine giusta su Depositphotos d’ora in avanti richiederà solo pochi secondi. Nessun bisogno di cercare la parola chiave giusta, basta caricare la tua immagine di esempio o il link ad essa, per vedere le foto più simili, in alta risoluzione, direttamente selezionate dalla collezione della banca immagini di Depositphotos.
La Ricerca Inversa di Immagini è alimentata da una rete neurale, ben integrata nella vasta collezione di Depositphotos, che conta oltre 50 milioni di file. Questo ti permette di trovare immagini di alta qualità simili per soggetto, colori e composizione a tutti gli esempi caricati, da qualsiasi sorgen.
La Ricerca Inversa di Immagini può essere utile in numerosi casi, fra cui:
-per cercare un’immagine simile ma di migliore qualità;
-per gestire una richiesta che è difficile da descrivere con le parole;
-quando hai trovato la tua immagine perfetta online, ma la fonte di provenienza e l’autore sono sconosciuti;
-quando hai bisogno di foto simili a quelle che hai, ma con lievi ritocchi
Hai visto il soggetto o il paesaggio perfetto nella vita reale? Puoi scattare la tua foto con uno smartphone e trovare immagini simili di alta qualità, realizzate dai fotografi professionisti che collaborano con Depositphotos. Questa nuova funzionalità è preziosa anche per i designers e i content managers che devono lavorare con scadenze molto strette. Scegli il soggetto di riferimento da altre campagne realizzate, caricalo per la Ricerca Inversa ed ottieni immagini simili in tempo zero.

articoli correlati

AZIENDE

DMA Italia: annunciati i vincitori del contest The Call for The Call for Entry

- # # # # # #

DMA Italia

DMA Italia, Association for Direct and Data-Driven Marketing, annuncia i vincitori di The Call for The Call for Entry, il contest dedicato ai giovani creativi che l’associazione ha lanciato lo scorso febbraio per l’ideazione della campagna a sostegno dei prossimi DMA Awards Italia.

Con la campagna “I tuoi risultati ti hanno già premiato”, Francesca Marra e Marco Bertoletti entrambi di We Are Social, sono la coppia art+copy che meglio ha saputo interpretare il brief assegnato: convincere agenzie e aziende attive nei settori del direct e data-driven marketing a iscrivere le proprie campagne ai DMA Awards Italia, esplicitando l’importanza del ruolo dei dati per la creazione di engagement e della misurabilità dei risultati, perni fondamentali che caratterizzano il premio fin dalla sua nascita quattro anni fa. La campagna sarà on air da metà marzo, in concomitanza con l’apertura delle iscrizioni agli Awards.

Francesca a Marco si sono aggiudicati la partecipazione alla DMA Conference di Los Angeles il prossimo Ottobre 2016: voli, albergo e pass per 5 giorni di exhibition, seminari, workshop dove imparare, divertirsi, e portare a casa un po’ di cultura della creatività Data Driven. L’iniziativa è supportata da DepositPhotos e Ricoh che, con il loro prezioso contributo, hanno affiancato DMA Italia con entusiasmo, credendo nell’importanza di valorizzare i futuri protagonisti della comunicazione e accompagnandoli nel loro percorso di crescita, formazione e visibilità.

“Questa iniziativa non sarebbe stata possibile senza la collaborazione di ADCI e AssoCom che ci hanno aiutato a farla conoscere nelle agenzie e senza DepositPhotos e Ricoh, che credono nel valore del sostegno alle nuove generazioni”, racconta Marco Rosso, Presidente di DM Group e Componente del Consiglio Direttivo di DMA delegato ai DMA Awards Italia. “Le mie congratulazioni vanno ai giovani vincitori e a tutti i ragazzi che partecipando si sono messi in gioco. E i miei ringraziamenti vanno ai miei colleghi che ci hanno aiutato nelle valutazioni delle campagna: Sergio Muller, Marzia Curone, Paolo Iabichino, Massimiliano Longo. Mi auguro che le agenzie italiane ci aiutino a fare dell’edizione 2016 una edizione speciale di questo premio, che anche quest’anno conferma il suo legame con gli ECHO Awards statunitensi”.

I due vincitori riceveranno il riconoscimento durante la premiazione dei DMA Awards Italia, il 30 giugno. In quella occasione saranno inoltre premiati con uno speciale riconoscimento anche i secondi classificati Jacob Salmona Arcari e Giulia Mandalà (A-Tono) con la campagna “Engagement”, insieme ai terzi classificati Lorenza Soddu e Cristina Siccardi (Asterisco) con la campagna “Hai generato engagement e puoi misurarlo?”.

articoli correlati

AZIENDE

Depositphotos riceve cinque milioni di dollari dalla Banca Europea Ricostruzione e Sviluppo

- # # # # # #

Depositphotos, agenzia fotografica di origini Est-Europee e con base a New York, annuncia oggi un incremento di capitale di 5 milioni di dollari Usa, ricevuto da parte della Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo (EBRD – European Bank for Reconstruction and Development)e  ottenuto attraverso il Programma di Venture Capital Investment della EBRD.
L’investitore precedente, TMT Investments, ha anch’esso partecipato al round. La transazione verrà completata entro la fine dell’anno.
Depositphotos utilizzerà il finanziamento per accelerare la sua crescita internazionale e per espandere l’operatività del suo centro R&D in Ucraina. La strategia commerciale della società include sia Europa Occidentale che mercati emergenti, con lo scopo di acquisire nei prossimi anni posizioni di leadership in queste aree.
Attualmente, mentre la maggior parte delle sue entrate deriva in modo uniforme dal Nord America, dall’Europa Occidentale e dai mercati emergenti, Depositphotos si avvantaggia dal suo centro R&D a basso costo in Kiev, Ucraina, e della conoscenza locale dei mercati dell’Europa dell’Est. La società dispone anche di un ufficio vendite e marketing o di un rappresentante locale in mercati mirati.
Secondo i termini della trattativa, la EBRD acquisirà una partecipazione di minoranza in Depositphotos, mentre il fondatore Dmitry Sergeev manterrà la proprietà di maggioranza della società.
“Quando abbiamo iniziato a sviluppare Depositphotos in un ufficio seminterrato a Kiev, difficilmente avremmo immaginato che, un giorno, un investitore come la EBRD ci avrebbe supportato”, ha ricordato il fondatore della società Dmitriy Sergeev. “Oggi Depositphotos è una società di successo a livello internazionale,con oltre 250 dipendenti in tutto il Mondo. Con questo finanziamento supplementare, saremo in grado di incrementare le nostre operazioni di sviluppo, vendita e marketing per dare un’ulteriore spinta alla nostra crescita ed espansione”
“Già tra i top 5 del mercato mondiale della fotografia di stock, con questo nuovo investimento Depositphotos accelererà il suo sviluppo di successo”, ha concluso Artem Inyutin, Head of Investment in TMT Investments. “La società, che generava appena qualche decina di migliaia di dollari di ricavi quando abbiamo inizialmente investito in lei, ora crea già decine di milioni all’anno”.

articoli correlati

MEDIA

Clashot di Depositphotos premiata al Microstock Expo 2013 come “Best Mobile App Award”

- # # # # # #

È stata Clashot, l’applicazione disponibile per Android e iOS sviluppata dall’agenzia di microstock Depositphotos , la migliore applicazione del Microstock Expo 2013 di Berlino, premiata appunto con il “Best Mobile App Award”.
Il 16 e 17 Novembre I teams di Depositphotos e Clashot hanno partecipato al  Microstock Expo a Berlino. Il Microstock Expo è un evento che riunisce tutti i maggiori players del mercato della fotografia di stock, dando loro l’opportunità di presentare i loro ultimi successi e di confrontarsi  in merito alle tendenze del mercato della fotografia di stock a livello internazionale.
L’evento Mexpo Award è la cerimonia conclusiva che celebra le eccellenze del mercato microstock. I vincitori vengono scelti con un processo a votazione che si tiene prima dell’inizio dell’evento.
Dopo aver gareggiato con le applicazioni sviluppate da Shutterstock, 123RF e Scoopshot,  Clashot di Depositphotos è stata riconosciuta dai professionisti del settore come la Migliore Applicazione per la Fotografia Mobile.
Il settore del microstock, in generale, si sta muovendo verso la fruibilità su dispositivo mobile: diversi dei principali players del mercato hanno recentemente lanciato la loro applicazione mobile.  Ma, secondo le opinioni degli specialisti del mercato, Clashot è la Migliore Applicazione Mobile attualmente presente sul mercato.
“Il Premio Mexpo Award come Best Mobile App è il riconoscimento che tutti i fornitori di microstock sono tremendamente orgogliosi di ricevere” commenta Elena Flanagan-Eister, CEO di Depositphotos. “Vogliamo esprimere la nostra gratitudine ai colleghi del settore per aver riconosciuto l’elevato potenziale della nostra Mobile Application Clashot e per averci conferito il premio. Ma, ancora di più, vogliamo ringraziare il Team che lavora al progetto per la creatività, il grande spirito di squadra e la loro ispirazione. Abbiamo una squadra meravigliosa che lavora duramente e che guida il cambiamento del settore in meglio, e sono certa che molto presto avremo ancora di più da offrire”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Clashot, la photo bank in mobilità di Depositphotos

- # # #

Un approccio totalmente nuovo all’idea delle photo bank, è questa la filosofia alla base di Clashot, la novità targata Depositphotos che introduce nuovi sistemi di monetizzazione che non si limitano a quelli tradizionali. Clashot rappresenta infatti una rete sociale a tutti gli effetti, pensata e realizzata per tutti gli appassionati di fotografia.  Clashot è una community per creativi e persone talentuose: la sua missione è di rendere le loro fotografie visibili per coloro che sono disposti a pagare per averle. Verranno selezionati i migliori talenti tra tutti i collaboratori di Clashot che guadagneranno la qualifica di “Esperti”. Riceveranno la possibilità di distribuire il denaro ricevuto da Clashot ad altri utenti. Un ‘Mi piace’ da un Esperto verrà automaticamente convertito in soldi, che potranno facilmente essere prelevati dal sistema.

 
“Il progetto Clashot rappresenta una photo bank con un concetto totalmente nuovo. Vogliamo incoraggiare gli utenti a non pensare solamente alla ricompensa economica come tema principale della relazione con Clashot; capiamo che ci sono molte cose più importanti dei soldi. Ad ogni modo, finché avrai uno smartphone in tasca, perché non provare a ricavarci qualche soldo? Clashot continuerà a lavorare su programmi per motivare i fotografi: crediamo che ogni lavoro debba essere pagato. E sicuramente c’è molta soddisfazione quando si pubblicano delle foto nei social network e si ricevono dei ‘Mi piace’; ma Clashot dà agli utenti la possibilità di capire anche quanto valgono le proprie fotografie”, spiega Elena Flanagan-Eister, CEO di Clashot.

 

 

Inoltre Clashot propone i microstock, un contenuto esclusivo estremamente conveniente ed economico per i clienti. All’inizio degli anni 2000 i microstock hanno fatto la loro comparsa nel mercato in modo massiccio, rendendo i contenuti visuali per il business molto più economici; Clashot sta facendo la stessa cose nei giorni nostri, dando la possibilità di ridurre i prezzi.

articoli correlati

AZIENDE

DEPOSITPHOTOS festeggia un anno di successi al Viscom 2013

- # # #

A un anno dal suo debutto italiano, Depositphotos riconferma la sua partecipazione alla prossima edizione di VISCOM, che si terrà a Milano Rho Fiera dal 3 al 5 Ottobre 2013. Appuntamento quindi allo stand S10 nell’area dedicata ai contenuti per la Stampa Digitale.
“Dopo un anno di duro lavoro, siamo felici di riconfermare la ns. presenza, per incontrare nuovi Clienti e ringraziare personalmente i numerosi operatori del mercato della comunicazione e delle arti visive che ci scelgono ogni giorno come loro Partner per la ricerca di contenuti visivi” commenta Antonella Benedetti Sales & Mktg Manager Italia.

 

Raddoppiata la collezione rispetto allo scorso anno con una nuova sezione video e la rinnovata sezione editoria che grazie al lancio dell’applicazione e del portale CLASHOT ha superato il milione di files.

 
“In un Mondo che cambia così in fretta, ciò che davvero conta per le agenzie di mass media e di produzione è l’essere in grado di offrire regolarmente contenuti di stock nuovi ed aggiornati. Siamo costantemente alla ricerca di nuovi autori e, posso affermare con orgoglio, che abbiamo scoperto tanti talentuosi artisti, aiutandoli con il loro ingresso sul mercato. Stiamo facendo del nostro meglio per proporre dei contenuti che gli utenti potrebbe difficilmente trovare su altri siti web di microstock” dichiara Elena Flanagan-Eister, CEO dell’azienda.

 

articoli correlati

AZIENDE

Depositphotos invita a partecipare al contest “The Digital Decade”

- # # # # # # #

Designcollector Network, che è stato uno dei primi blog a presentare i talentuosi designer della Russia al pubblico di tutto il mondo negli anni 2000 celebrare il suo 10° anniversario. Per l’occasione Depositphotos, avendo ben in mente il valore di Designcollector per lo sviluppo di innovative idee di design, invita a partecipare al contest “The Digital Decade”. Gli autori dei progetti di design vincitori riceveranno bellissimi gadget e abbonamenti a Depositphotos; Designcollector, dal canto suo, pubblicherà i loro lavori nella rivista stampata DCMAG#3. I migliori 15 lavori saranno inoltre esposti durante il festival OFFF 2013 di Barcellona.

L’idea di questo concorso è davvero semplice: invitiamo gli artisti a creare lavori grafici usando le immagini della libreria di Depositphotos. Il tema del concorso è “Decade Digitale”: provate a ricordare i vostri primi lavori diventati popolari sul web o che almeno siano stati apprezzati dal vostro pubblico. Cosa vi viene in mente? Quali erano i vostri progetti e le aspettative per il decennio successivo? Ricordate come eravate 10 anni fa e provate a riconsiderare uno dei vostri vecchi lavori utilizzando la vostra attuale esperienze. I vincitori riceveranno una tavoletta grafica Wacom e un iPad Mini offerta da Depositphotos.

C’è tempo fino al 3 maggio per iscriversi al contest. Maggiori informazioni sul blog di Depositphotos oppure sul sito Designcollector.

articoli correlati

MOBILE

Depositphotos lancia Clashot, l’app per monetizzare le foto scattate con lo smartphone

- # # # #

Depositphotos ha lanciato, nel corso del SXSW ad Austin, la nuova piattaforma per il foto-giornalismo mobile Clashot. Sul sito sito internet http://clashot.com è possibile consultare, commentare, condividere, acquistare e vendere immagini editoriali, caricate in tempo reale attraverso l’app scaricabile dall’Apple Store.

I migliori lavori verranno inseriti nella sezione “Editorial” del sito www.deposithphotos.com dove potranno essere acquistati da agenzie stampa e case editrici di tutto il mondo

Clashot è un’applicazione per monetizzare le immagini attraverso il mobile, dedicata ai fotografi professionisti ma anche a chi si affaccia per la prima volta al mondo della fotografia. Sviluppata solo per iPhone, l’app presto sarà disponibile anche su iPad e Android.

articoli correlati